NVIDIA: DirectX Raytracing anche sulle GeForce GTX grazie agli ultimi driver

12 Aprile 2019 36

Dopo l'annuncio ufficiale avvenuto alla GTC 2019 di marzo | NVIDIA GTC 2019: ray-tracing anche sulle GTX Pascal e Turing | NVIDIA ha pubblicato la nuova versione dei driver GeForce Game Ready, un aggiornamento che porta un'interessante novità: l'abilitazione delle API DirectX Raytracing su diverse schede grafiche della serie GeForce GTX 10 Pascal e GeForce GTX 16 Turing.

Fino ad ora la funzionalità ray-tracing era supportata solo dalle GeForce RTX serie 20 (QUI trovate la nostra guida), e neanche le recenti GTX 16 basate su architettura Turing offrivano questa possibilità, essendo tra l'altro prive di RT Core dedicati. Più precisamente, il nuovo pacchetto GeForce Game Ready 425.31 WHQL permette di sfruttare le API DXR (DirectX Raytracing) a partire dalla GeForce GTX 1060 6GB (no 3GB e inferiori) e dalla GeForce GTX 1660 presentata a marzo.

GeForce GTX 1080 Ti è la scheda di punta NVIDIA con architettura Pascal nel segmento consumer e ora potrà sfruttare le API DXR

Le schede grafiche della linea GeForce RTX 20 rimangono avvantaggiate grazie alla presenza degli RT Core, tuttavia la possibilità di sfruttare questa funzionalità anche con le schede Pascal di precedente generazione è sicuramente apprezzabile per gli utenti NVIDIA.

Ovviamente non possiamo aspettarci miracoli dalle GeForce GTX 10, la tecnologia ray-tracing è molto esigente in termini di risorse hardware e anche sulle nuove GeForce RTX ha un impatto notevole sul framerate. Discorso a parte per il DLSS (Deep Learning Super Sampling) che rimane un'esclusiva delle GeForce RTX in quanto necessita di unità di eleborazione dedicate (RT Core appunto).

NVIDIA ha pubblicato anche una serie di benchmark che mostrano il comportamento in game delle varie schede GeForce GTX/RTX con DXR abilitato; a seguire trovate i grafici relativi alle prestazioni che evidenziano come le GeForce GTX 10 gestiscono il DXR a diverse risoluzioni (4K, 1440p e 1080p) e differenti livelli di dettaglio.

I risultati dei test mostrano come, a parte la GeForce GTX 1080 Ti, le altre schede GTX faticano molto se si inizia a salire con risoluzione oltre i 1080p e livelli medio/bassi. Molto dipende anche dall'architettura Pascal, ovviamente differente e meno ottimizzata rispetto a Turing.

Per rendersi conto di questo aspetto basta guardare ai risultati ottenuti dalla GeForce GTX 1080 rispetto a una GeForce GTX 1660 Ti: la nuova GTX 16 con GPU Turing riesce infatti ad eguagliare e superare la sua antenata, nonostante quest'ultima sia nettamente più potente in termini di Cuda Core e velocità della memoria. Il motivo è presto spiegato: l'architettura Turing (e quindi la GTX 1660 Ti) offre unità di elaborazione indipendenti per le operazioni Int32 ed FP32, caratteristica che permette di avere un impatto inferiore sul framerate.

I nuovi driver NVIDIA GeForce Game Ready 425.31 WHQL portano anche alcune ottimizzazioni a livello prestazionale, risolvendo tra l'altro diversi bug relativi alla precedente versione. Per maggiori dettagli vi consigliamo di seguire il link in FONTE, mentre a seguire trovate il link diretto al download.

Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Cellularishop a 425 euro oppure da Amazon a 489 euro.

36

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Jahnclaude

lui ha argomentato, tu, specchio riflesso! XD

Herbrecht Von Jeromen

3 parole: aspetta e spera.

Herbrecht Von Jeromen

Oh, quanti chiacchieroni ci sono in giro...

hammyboy

"Per rendersi conto di questo aspetto basta guardare ai risultati ottenuti dalla GeForce GTX 1080 rispetto a una GeForce GTX 1660 Ti: la nuova GTX 16 con GPU Turing riesce infatti ad eguagliare e superare la sua antenata" io si tu?

Pierantonio Durante

ma un monitor 240 hz è tale se non ha il problema da te descritto, o sbaglio?

Non sono ferrato in materia e vorrei capirne di piu.

Pierantonio Durante

Ray tracing attualmente inutile, sia sulla serie RTX che sulla GTX. Forse iniziera ad avere senso con la prossima gen. Rapporto benefici/prezzo troppo basso. Giochi inesistenti.

Un peccato, perche la tecnologia in se è molto interessante, il prezzo meno.

Gark121

Non discuto che sia un lavoro immane, discuto che serva a qualcosa. Anche dove è attivo, fa letteralmente c a g a r e, anche arrivando a giocare in fhd con una 2080 per averlo al massimo, è una differenza irrilevante. E stanno praticamente bloccando il DLSS a meno che uno non attivi il ray tracing, cosa insopportabile.

sardanus

anche con raytracing vanno moolto meglio della gen precedente di pari fascia perchè possono parallelizzare calcoli fp16 e fp32

Marc

Io ho una gtx 1660 e i giochi mi vanno benissimo ovviamente senza Ray tracing

Mauro Sallustio

Grazie!... Eppure non ci vuole una scienza a capirlo...

MasterBlatter

Anti aliasing?

MasterBlatter

Bello un 240Hz con gtg *effettivo* di quanto? 10ms? In pratica mentre i pixel non hanno ancora raggiunto il colore del primo refresh gliene spara altri 2...

MasterBlatter

Ma oltre a carpire parole chiave, lo comprendi totalmente quello che leggi?

Herbrecht Von Jeromen

Ma lo sai che la tecnologia Ray Tracing è stata usata O per i riflessi O per le ombre O per l'occlusione ambientale, e MAI per tutti questi effetti assieme? Con i risultati che conosciamo bene. Quindi, chiediti: di quale potenza c'è bisogno per un Ray Tracing VERO e IN TEMPO REALE?
Nvidia ti sta prendendo in giro, svegliati.

Herbrecht Von Jeromen

Buy Nvidia today, regret tomorrow.

Davide

sono i primi passi verso qualcosa che è chiaramente un beneficio. E' ovvio che la prima iterazione non possa avere tutta la potenza necessaria e quindi richieda dei compromessi, altrimenti dovresti avere un chip da 500W nel case. Col tempo vedi che i miglioramenti arriveranno e che noterai la differenza. RT in tempo reale vuol dire calcolare istantaneamente tutti i raggi di luce riflessi ed è un lavoro immane.

Alessio Ferri

Virtual super resolution?

Alessio Ferri

No, non così, forse con schede 10 volte più potenti utilizzando il raytracing vero e non una approssimazione a singolo raggio, ma è un'illusione perchè intanto che passa il tempo per arrivare alla potenza necessaria anche i requisiti dei giochi aumentano e siamo da capo.

Gark121

9 mesi per avere 2 o 3 giochi in cui aggiunge assolutamente il nulla più totale (ho una 2080, ho provato prima di parlare), e oltretutto ti obbligano ad attivarlo per avere il DLSS (che invece sarebbe potenzialmente utile).

Mikel

Che bufala, risparmierò alla mia 1070 ti questa inutilità.

John117

Performance da lasciar perdere :/

John117

Devi dare tempo però

Gark121

posso abilitare il ray tracing pure sulla mia calcolatrice, ma fintanto che non porterà benefici reali al gioco francamente non se ne coglie l'utilità

Gark121

in ray tracing? un elegante slideshow.

Mauro Sallustio

Non essere così assolutista... Il ray tracing è una tecnologia (non nuova) avanzatissima ed in grado di cambiare radicalmente il modo di vedere il mondo dei videogiochi

darthrevanri

Verissimo,come la mia 1080 ti renderizza in 4k poi ricomprime in full hd non ricordo il nome del "filtro" ma è inutile completamente. Disattivato subito.

Aladino

Non solo è pesante e fa crollare il frame rate, ma la differenza è quasi risibile sugli attuali giochi per non dire nulla.

Stefano Bortolatto

Come performance normali è una scheda molto buona (anche se io andrei su una RX 580 di AMD che va un pelino meglio) però con il Ray Tracing ti consiglio di lasciar perdere, già fanno fatica le RTX a reggerlo figurati una GTX della serie precedente...

ric

Il raytracing è il sistema che hanno inventato per farci tornare a 50 hz e farci cambiare scheda.Altrimenti se già giochiamo in qhd a 165hz cosa cambiamo a fare ? purtroppo per loro di sto rtx non ne frega niente a nessuno, non ci sono neanche i giochi....farà la fine dello sli

antonio

Cosa posso aspettarmi dalla 1060 6gb in prestazioni?? Grazie

ric

Stanno cercando di farci rifare tutta la strada dai 50 fps in su ....ridicoli, io gioco in fhd su un monitor a 240hz e pensano di farmi ritornare a 60 con il raytracing....hahahahahah.....

hammyboy

veramente la 1080 sta davanti alla 1660 di molto e pure alla 1660 ti, è dietro solo in un bench sintetico guardacaso e non nei giochi.

Adriano

When concorrenza supporta e migliora her graphic cards e tu can't azzoppare yet le tue nel tempo...

Top Cat
Gabriele

lo hanno attivato sulla precedente generazione proprio per poter fare uscire benchmark del genere in cui fa una certa impressione vedere la 1080ti in fondo alla classifica con RTX attivato
Ricordiamoci che al netto di RTX, una 1080ti vale una 2080 e quindi la gente se la compra usata a 500 e non spende 800 per la 2080

Attivata proprio per non poterla utilizzare, frustrare gli utenti e incitarli al passaggio o convincere chi, avendo pienamente ragione, può preferire una 1080/ti

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video