Intel iGPU Gen 11: 17 modelli previsti, prestazioni in linea con GeForce MX130

22 Marzo 2019 31

In occasione della GDC 2019, Intel ha reso note le caratteristiche tecniche delle nuove GPU integrate di 11a generazione | Intel GDC 2019: Graphics Command Center, iGPU 11a gen, GPU Xe e CPU Core H 9a gen | confermando definitivamente che le nuove iGPU equipaggeranno i prossimi processori Ice Lake.

Tra le novità della Game Developers Conference c'è stato anche il lancio dell'Intel Graphics Command Center (IGCC), un nuovo pannello di controllo per le GPU Intel che offre un'interfaccia utente moderna e diverse nuove funzionalità per i gamer. Proprio la prima versione dell'IGCC (disponibile ora sullo store Microsoft) svela nel suo file .INF l'esistenza di numerose varianti delle iGPU 11th gen, almeno 17.


Dal file .INF apprendiamo che le iGPU 11th gen saranno utilizzate sia sui processori Ice Lake che sui SoC Lakefield. Nel caso di Ice Lake sono previste 13 varianti divise in due famiglie: Intel Iris Plus Graphic 9x0 e Intel UHD Graphics Gen11 LP. Le Intel Iris Plus Graphics serie 9x0 saranno le GPU più potenti che ritroveremo sui processori desktop. Sono previste 5 varianti: Iris Plus Graphics 950, 940, 930, 920 e 910.

Intel Iris Plus Graphic 950 è la versione top di gamma con 64 EU (Execute Unit) e frequenze di clock molto spinte; dovrebbe equipaggiare i Core i9 e i Core i7. La Iris Plus 940 mantiene la stessa configurazione hardware (64 EU) ma con frequenza inferiore, molto probabilmente destinata ai Core i5.

Intel Iris Plus Graphics 930 sarà proposta in due versioni, con 48 e 64 EU, mentre Iris Plus 920 e 910 utilizzano 32EU, probabilmente con frequenze di clock differenti. I restanti modelli Intel UHD Graphics Gen11 LP (Low Power) offriranno infine diverse configurazioni di TPD/frequenze e saranno equipaggiate con 32 o 48 EU.

Anche i SoC 3D Lakefield a 10nm presentati al CES 2019 utilizzeranno le iGPU 11th gen; il file .INF fa riferimento a 4 modelli "Intel UHD Graphics" che dovrebbero differire per TDP e numero di Execute Unit.

INTEL UHD GRAPHICS 11TH GEN: BENCHMARK

A distanza di poche ore dall'annuncio di Intel, arriva intanto il primo benchmark di una iGPU 11th gen su Ashes of the Singularity (via TUM APISAK). Al momento non è chiaro quale variante UHD Graphics 11th gen sia stata provata, le prestazioni però sono in linea con una GeForce MX130.


Più in dettaglio, il chip Intel fa segnare 20,4 FPS a 1080p e dettagli bassi; una Intel UHD 620 si ferma a 10 FPS, mentre GeForce MX130 ed MX110 si attestano a 20,1 e 17,7 FPS. Niente male se pensiamo che i driver possono migliorare e il processore utilizzato sarà sicuramente un modello per notebook con TDP e frequenze molto più contenute rispetto alle versioni desktop.

Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, in offerta oggi da Gaming Pro a 459 euro oppure da Unieuro a 549 euro.

31

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Joolien

Sarebbe una cosa ottima per gli utenti, ma meno ottima per gli sciacalli venditori di hardware.

sardanus

tup up: 25W, ma ci sono ultraportatili con uhd 620 che per brevi frazioni di secondo arrivano a consumare anche 60W

Andre

Fantastico, grazie :D

Andre

Magnifico! Grazie mille per i consigli!

Lo ha già, ora i driver si scaricano direttamente dal sito di AMD. Lo confermo da possessore del 2500U.

Andre

amd. com/en/support/apu/amd-ryzen-processors/amd-ryzen-5-mobile-processors-radeon-vega-graphics/amd-ryzen-5

Nel mio caso, questo qui, giusto?
Va semplicemente sovrinstallato al pre-esistente e poi per i futuri update farà da sé, giusto?

Francesco Caterino

Mai sentito parlare del Quick Sync?

Adriano

Se lo cerchi leggero e con un buono schermo si, se punti a qualcosa di un po' più economico ma più spesso (e più fresco) è con maggiore possibilità di upgrade, ti direi un Aspire a3. Poi ci sarebbe anche la doppietta asus u505 (che è una via di mezzo tra le qualità del mate e dell'acer), o l'hp envy. Scelte in base all'esigenza, ma per il processore vai sereno. Hanno fatto un gran bel lavoro in amd. Unica accortezza scaricati i driver adrenaline, che sono usciti ufficialmente da febbraio e probabilmente non li terrà preinstallati. Fino a gennaio erano gli oem a doverli aggiornare (immaginati che schifo)

Andre

Eh, va beh, come sarebbe con Intel d'altronde D:
Quindi, insomma, cambierebbe poco.

Comunque, mi pare di capire che con la prossima generazione di Ryzen Mobile, AMD dovrebbe riuscire a prendere il controllo sui driver mobile.

makeka94

Il matebook d va una bomba, occhio solo ai driver che sono custom

makeka94

No :)

StuartPot

genio del marketing

Andre

Ah, io cercavo un portatile attorno ai 600€ per un'amica e cercavo disperatamente qualcosa con i5 + MX130.
Posso andare tranquillo col Matebook D Ryzen 5?

Marco -

Mi chiedo che senso abbia mettere la gpu migliore su cpu che, nel 99% dei casi, saranno affiancate da gpu discreta dedicata. Molto meglio sarebbe mettere il modello top di gpu nelle cpu di fascia media e bassa...in particolare gli i3.

Joolien

Solo 17 versioni?
Farne 4 cosi da assegnarne una per ogni fascia era troppo semplice

ApOphis

Quand’è che arriverebbero queste gpu?!

Adriano

E un 2500u si trova pure a meno di 500 euro...

Adriano
Adriano

No no, se la mangia nettamente. Avendola posso confermarti che sta tra una Mx130 e una mx150.

mig86

Quella è la mx150.

Andre
BrokenLeg

Hai ragione, ho sbagliato modello. Intendevo la serie 2000 per notebook

maffo

Già adesso non si rientra nei 15W, in teoria il consumo dovrebbe essere paragonabile alle attuali gpu ma con il doppio di performance

makeka94

Quindi la vega 8 continua a regnare su mobile.

Claudio

Per caso si sa quale sarà il TDP disponibile per le nuove grafiche? Tra lo scalo ai quad core e queste nuove gpu ho il dubbio che si starà intorno ai 15W..

maffo

Non arriverebbero comunque alla Vega del ryzen 5 2500u

Light

praticamente a occhio riuscirà a tenere sui 1080p, 60fps i giochi della scorsa generazione, speriamo non la facciano passare con prezzi da dedicata come le mx.

Hachiko

Si parla di mobile

ally

quindi eguaglia una fascia media mobile del 2016

BrokenLeg

Ma soprattutto nel 2020 con le loro integrate non riusciranno ad eguagliare le prestazioni di un Ryzen 5 2400G...

Aurelion Sol

Oh quanto la pagheremo questa cosa, mamma mia quanto la pagheremo.

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video