Samsung HBM2E Flashbolt, densità raddopiata e prestazioni al top

20 Marzo 2019 6

Samsung ha presentato le memorie HBM2E "Flashbolt", la nuova generazione di HBM2 (High Memory Bandwidth 2a gen) ad altissime prestazioni che troverà impiego in settori come il supercomputing, l'intelligenza artificiale e le schede grafiche top di gamma.

Samsung ha svelato i nuovi moduli di memoria in occasione del GPU Technology Conference (GTC), vetrina di lancio tra l'altro di molte soluzioni NVIDIA rivolte ai segmenti consumer gaming, AI e Cloud Gaming | NVIDIA GTC 2019: ray-tracing anche sulle GTX Pascal e Turing, cloud gaming e AI.


Le HBM2E Flashbolt offrono sostanziali miglioramenti rispetto alla precedente generazione HBM2 Aquabolt, non solo per quanto riguarda le prestazioni, ma anche per la densità. Le HBM2E di Samsung permettono una velocità di transferimento dati per pin pari a 3,2 Gbps, un incremento del 33% rispetto ai 2,4 Gbps delle HBM2 Aquabolt. La densità invece raddoppia, passando da 8 a 16 Gb per die: ne consegue quindi che un singolo stack HBM2E può offrire una larghezza di banda di 410 GB/s con una capacità di 16GB di memoria.

Molto soddisfatto Jinman Han, vicepresidente senior di Memory Product Planning e Application Engineering Team di Samsung Electronics, che dichiara:

Le prestazioni di Flashbolt consentiranno di offrire soluzioni avanzate per ambiti come datacenter di prossima generazione, intelligenza artificiale, apprendimento automatico e applicazioni grafiche. Continueremo ad espandere la nostra offerta DRAM di fascia premium e miglioreremo il nostro segmento di memoria ad alte prestazioni, alta capacità e bassa potenza per soddisfare la domanda del mercato.

Il miglior Xiaomi ad oggi? Xiaomi MI 9 è in offerta oggi su a 277 euro oppure da Amazon a 369 euro.

6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
mizzica mizzica

"Samsung HBM2E Flashbolt, densità raddopiata e prestazioni al top"

RADDOPPIARE anche le "P" magari....

Marco -

Chissà perché non piazzano 32gb di questa memoria direttamente nelle cpu high end. Sarebbe un salto prestazionale enorme. Poi si potrebbe prevedere la memoria ddr4 "normale" come extra.

Alessio Ferri

Ottimo, dimezzare i chip vuol dire abbassare i costi

Maurizio Mugelli

in campi specifici sicuro

marauder64

Le memorie più costose di sempre

makeka94

Prenderà piede?

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video