Windows 7: arriva il supporto DirectX 12 grazie a Blizzard e World of Warcraft

13 Marzo 2019 42

Windows 7 supporta ora le API DirectX12. L'annuncio, del tutto inaspettato, arriva direttamente da Microsoft che spiega, tra l'altro, come il merito di questo "regalo" agli utenti Windows 7 sia da attribuire a Blizzard e in particolare al successo di World of Warcraft. Blizzard ha aggiunto il supporto DirectX 12 per WoW su Windows 10 a fine 2018, ricevendo ottimi feedback proprio grazie alle caratteristiche delle API DX12, molto più efficienti delle DX11 in virtù di nuove funzionalità come il supporto multi-threading.

L'introduzione delle DirectX12 su Windows 10 ha permesso agli utenti di World of Warcraft di migliore l'esperienza di gioco, ottenendo in primo luogo un netto incremento del frame rate. Per questo motivo, Blizzard ha espresso la volontà di portare le DirectX 12 anche sul vecchio Windows 7, nonostante il supporto per questo sistema operativo sia destinato a finire il prossimo anno | Windows 7: Microsoft si prepara ad avvisare gli utenti della fine del supporto.


Contro ogni previsione quindi, Microsoft ha accettato la richiesta di Blizzard (e di altri sviluppatori), portando di fatto il runtime D3D12 user mode su Windows 7. Con la patch 8.1.5 di World of Warcraft: Battle of Azeroth, il gioco di Blizzard diventa il primo a supportare le API DirectX12 su Windows 7. Nel suo comunicato, Microsoft aggiunge di essere a lavoro con altri sviluppatori per estendere ad altri giochi il supporto DX12 su Windows 7, ribadendo però che per un'esperienza ottimale con i giochi DirectX 12 è consigliabile utilizzare Windows 10.

Windows 7 è stato uno dei sistemi operativi più riusciti di Microsoft; sono passati 10 anni dalla sua presentazione e continua a essere molto diffuso. Secondo le recenti statistiche di NetMarketShare, il vecchio sistema operativo Microsoft gode ancora di un market share pari al 36,9%, staccato da Windows 10 solo di qualche punto percentuale.

Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 374 euro oppure da Amazon a 483 euro.

42

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ROY MUSTANG

fatto anche su questo tranquillo, ed è per quello che dico win 7 è peggio

vince
Supporto a migliaia di configurazioni quando funzionano, e quando si trovano i driver, e quando suddetti driver non generano BSOD. Ed in ogni caso un sistema operativo che funziona sempre male, che bisogna formattare (che brutta parola), dove se non stai attento prendi i virus, ma dai.

Ok mi sono fermato qui....evidentemente sei rimasto ad XP.
Ciao.

Esticbo

A parte le copie vendute a le ditte e sui PC portatili o già fatti, hanno venduto qualche copia?

ale

Supporto a migliaia di configurazioni quando funzionano, e quando si trovano i driver, e quando suddetti driver non generano BSOD. Ed in ogni caso un sistema operativo che funziona sempre male, che bisogna formattare (che brutta parola), dove se non stai attento prendi i virus, ma dai.

Fra l'altro supporto a migliaia di configurazioni hardware non di certo per merito di Windows, dato che out of the box funziona poco/nulla, devi installare te i driver per tutto, driver che sono forniti da terze parti.

Al contrario di Linux dove tutti i driver sono moduli del kernel, sviluppati dagli stessi sviluppatori del kernel, niente necessità di installare driver che devi scaricare dai siti dei produttori perché se no non va nulla, attacchi qualcosa e va, semplice.

Approccio diverso e che ha i suoi punti di forza, ossia una versatilità estrema, un esempio stupido, quando ho cambiato computer l'ultima volta ho tolto l'SSD dal computer vecchio e l'ho messo nel nuovo, hardware completamente diverso, acceso il computer e tutto funzionava perfettamente, non ho perso un minuto in sostanza, con Windows come minimo dovevo entrare in modalità provvisoria (altra brutta parola), disinstallare tutti i driver del vecchio computer, installare i driver del nuovo computer, rieseguire l'attivazione di Windows perché rilevano che hai cambiato hardware, e poi pregando i santi giusti nel giro di qualche ora avevo un PC funzionante. Ma la cosa più veloce forse era reinstallare Windows da capo, e di conseguenza tutti i software, le configurazioni, che casino!

ale

Non credo proprio lo facciano, MS ha tutto l'interesse che la gente si installi Windows 10, sistema operativo (o definendolo meglio spyware) mediante il quale possono raccogliere i dati degli utenti che sono la loro fonte di guadagno primaria al giorno d'oggi.

Quando si è prolungato il supporto ad XP erano tempi diversi, e MS non aveva sti grandi interessi a farti passare al 7 a pensarci bene.

Account Anniversario

Perché non con un bel disco PATA a 4200rpm... Rispetto ad un 5400 SATA ci mette del tempo ma a girare gira

alex

Prolungheranno il c4zz0 nel cul0 di quella v4cc4 di tua madre.

E smettila di rompere le palle sugli articoli di Win10.

vince

Pensa te invece, col 10 molte volte in update fai partire e gira a vuoto...
Boh.

Non mi trovo male col 10 eh...ma col 7 avevo l'impressione che andasse meglio

ROY MUSTANG

per l'8 e 8.1 nulla da dire, 7 non gira male...ma di certo non è all'altezza degli altri sul quel punto di vista..senza contare che soffre del vecchio problema che affliggeva windows anni fa, cioè che col tempo dopo numerose installazioni e disinstallazioni di programmi vari il sistema rallentava..mi dispiace ma l'ho visto così tante volte (su varie configurazioni di hardware) che proprio non riesco a crederti

sardanus

per esperienza ti dico il contrario. Le uwp sono più lente delle app di sistema di 7 ma i tempi di avivo sono più rapidi grazie all'avvio rapido e l'apertura di programmi pesanti è più veloce del 7. L'esperienza l'ho fatta su numerosi terminali di clienti che ho convinto a passare al 10 per questi vantaggi, e alla fine si sono tutti resi conto che se la configurazione hw è decente il 10 va meglio del 7, anche con hdd. L'ultima prova l'ho fatta sul mio macbook di 10 anni fa (su cui però c'è un ssd). Windows 7 non è lento ma poco reattivo, non percepisco il realtime tra ciò che do in input e la sua risposta a video, specie quando parte windows update, windows 10 invece non ha di questi problemi, e task semplici con l'esplora risorse per esempio, li completo molto tempo prima di 7

Fiore97

si ovvio rispetto a un SSD ci mette del tempo ma a girare gira

Dea1993
A parte che intendo HW nati con Win7 ...e non HW precedenti come hai sottolinato...


sei tu che dicevi che in altri OS funzionano solo gli hardware nuovi.. non io.
poi non so dicendo che linux e' meglio di windows o viceversa, sono OS diversi, e l'utente comune non passera' mai (in massa) a linux, questo e' un dato di fatto.

vince

Ovviamente bisogna limitare i processi in bg sennò l'avvio anche se c'è quello rapido, ciaone

Se devi iniziare a limitare i processi, allora tutti gli OS sono veloci.....
Ovviamente nell'esperienza utente nessuno limita nulla, tutti usano out-of-the-box, senza modifiche.

Per esperienza Win7/8/8.1 su HD girano più veloci del 10, anche in avvio di applicazioni pesanti tipo Photoshop.

vince

Per mia esperienza no.

Win7 / 8 / 8.1 girano meglio del 10 su HD.

vince

Ma se uno può/vuole migrare lo farà, tranquillo...
Evidentemente conviene anche a MS ancora rilasciare aggiornamenti del genere.

vince

A parte che intendo HW nati con Win7 ...e non HW precedenti come hai sottolinato...
Però, per esperienza, vale lo stesso per altri HW che su linux non ci sono. Specie tutti quelli usciti nell'ultimo anno, il supporto al 100% su linux non c'è purtroppo.

Linux è un bellissimo progetto in teoria, ma in pratica nel mondo consumer non andrà mai. Lato business invece alla lunga dominerà sempre di più.

Concordi?

Dario 10101

Non fingono nulla, il supporto mainstream (aka nuove funzioni) è terminato nel gennaio 2015, mentre fa pochi mesi terminerà anche quello esteso (falle di sicurezza) stiamo anche parlando di un prodotto che non abbiano molto interessa a supportare un prodotto del genere, che sono letteralmente 10 anni che non vendono più mi pare anche normale...

Da quello che ho capito, qui si tratta del fatto che siano i singoli produttori di giochi a poter decidere di integrare le dx12 nei giochi a loro discrezione non che windows 7 lo farà nativamente...

vince
sardanus

ma non è vero che win10 gira bene solo su ssd. L'ho messo su un pc di 10 anni fa con core duo 4gb di ram e hdd 320gb 7200 rpm e va che è una meraviglia. Ovviamente bisogna limitare i processi in bg sennò l'avvio anche se c'è quello rapido, ciaone. Chiaro che molto fanno i driver, se non sono ottimizzati per win10 anche con ssd noterai una certa lentezza. Tipo il driver video sono solito lasciare quello del sito del produttore levando l'aggiornamento automatico da parte di win10

Senzanima

Appunto. Per adesso tocca agli sviluppatori integrarle nei giochi, preferirei invece (in futuro) la possibilità di scaricare le DX12 direttamente dal sito MS così come adesso avviene per le DX11.

Dea1993

esattamente... prima non lo hanno fatto solo per spingere i giocatori a windows 10, ora che ormai la maggior parte sono passati, fingono di fare gli interessi degli utenti

TheFluxter

Non si parla di "permettere il download", ma di integrare al meglio le DX12 con Windows7, ma è un lavoro che devono chiudere in parte i programmatori

Senzanima

Ok, adesso però devono permettere il download a tutti.

Dartagnan92

Di quali altri OS parli? Perché gli OS che usano kernel Linux girano anche su hardware preistorico.

Developer

dipende se la scheda video supporta le dx12. inoltre devono uscire patch per consentire la richiesta a dx12 da parte dei giochi/app

IRNBNN

Ha senso perche intanto hanno fatto passare un sacco di videogiocatori a w10 anche per questo motivo...ora invece fanno la parte dei buoni con chi è rimasto indietro.

Dea1993

non ne vedo troppo il senso tanto ormai la maggior parte dei videogiocatori con pc decenti si sono spostati su windows 10, chi e' su windows 7 lo usa piu' che altro per lavoro non per giocare... quelli che lo usano per giocare, per la maggior parte non avranno un vero pc da gaming, ma piu' che altro si adattano a giocare con quello che si ritrovano, e probabilmente i giochi recenti con le dx12 non girerebbero comunque.
se lo avessero fatto fin da subito aveva senso, ma oggi non piu' secondo me

scrofalo

L'enorme diffusione dei PC con windows 7 non è presso i videogiocatori....

Dea1993
Se penso che altri OS si installano solo sugli ultimi HW, mi viene da ridere


non lo dare cosi per scontato.
ho messo le mani su un vecchio portatile toshiba nato con vista, con una gpu nvidia custom.
per windows 7 non si trovano i driver video, quindi la risoluzione e' settata a 1024x768 al posto di 1280x800, mentre su una distro linux funziona tutto al volo.
idem per altre periferiche, stampanti HP per esempio, su linux si installano al volo, senza alcun problema, su windows e' molto piu' lungo.
il volante logitech driving force gt, su windows devo scaricare il driver, su linux funziona al 100% senza dover fare niente perche' ha gia i driver inclusi nel kernel, idem per il dualshock 3, mentre su windows non esiste un driver decente per il dualshock3, o meglio ci sono dei mezzi aborti di software (ricordo che una volta questo mi ha causato anche un BSOD), e alcuni sono pieni di pubblicita' e anche malware.
idem per le gpu amd... su linux non devi installare niente perche' i driver sono gia inclusi nel kernel (sviluppati direttamente da amd, quindi niente reverse engineering).
quindi non partire da zero dicendo che il supporto hardware e' sempre meglio su windows rispetto ad altri OS, perche' non e' sempre cosi'

Account Anniversario

Allora mi sa che non sai cosa vuol dire girare bene se dici così

Fiore97

ci gira bene,parlo su disco da 5400 RPM per laptop

sardanus

non è un male per noi, ma lo è per l'azienda che sta cercando di far migrare quanti più utenti possibili a win10.. è un po come darsi la zappa sui piedi

Account Anniversario

Installalo su un bel disco da 5400 RPM e ne parliamo...

Bruce

Ma come si installano le DX12 su windows 7? Gli altri programmi poi riusciranno a usarle?

ROY MUSTANG

dissento decisamente, in casa ho sempre usato win 10 su hd e gira sempre meglio di win 7

ghost

Di sicuro quelli giocano con wow, abbonamento e directx 12...

Account Anniversario

Prolungheranno il supporto secondo me... Come fu per XP

vince

C'è chi non ha possibilità / voglia di aggiornare pc (es. mercati emergenti)
Una cosa in più non vedo perché sia male....

Win10, personalmente, gira bene solo su SSD, su HD win7 dice ancora la sua, perché sono stati sviluppati in periodi diversi e si vede.

sardanus

mah a me sembra una mossa alquanto stupida visto che tra meno di un anno termina il supporto esteso. E' molto strano che ms abbia permesso tutto ciò

vince
ilmondobrucia

Windows Seven.... Duro a morire .. Prossimamente con Bruce willis

Account Anniversario

EVVAI CAXXO! Questa signori è una nuova funzionalità aggiunta! Ricordo che Windows 7 è in supporto esteso, che non prevede funzionalità, ma solo patch.

GRAZIE MICROSOFT!

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video