Amazon Echo Show - Un assistente a 360 gradi | Video RECENSIONE

09 Marzo 2019 95

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Abbiamo testato l’Amazon Echo Show e ci è piaciuto, si tratta di un dispositivo pensato per fornire un feedback visivo aggiuntivo alle risposte vocali, arricchito da un display per vedere film e serie TV e dotato di un sistema di speaker di alta qualità.

Com’è fatto?

Esteriormente si presenta come un tablet più grosso. Nella parte frontale vi è il display HD da 10 pollici, ma questo non va analizzato con l'aspettativa di trovarsi di fronte a un pannello di altissima qualità, il suo scopo è semplicemente quello di mostrarci le informazioni nel modo più semplice possibile.

Al di sopra del display è presente una fotocamera da 5mpx. Questa può essere utilizzata per scattare foto tramite i comandi vocali o effettuare chiamate con altri assistenti domestici Amazon Echo, oppure tramite l’applicazione Alexa su smartphone. In futuro dovrebbe arrivare anche il supporto a Skype.

La fotocamera è situata nel mezzo dei quattro microfoni frontali, che hanno il compito di captare la nostra voce. Ci ha colpito positivamente iI riconoscimento dei comandi vocali, che avviene sempre in modo impeccabile anche quando si ascolta musica ad alto volume. Questa peculiarità è resa possibile grazie alla presenza superiormente di altri 4 microfoni (per un totale di 8) che utilizzano la tecnologia beam-forming e isolano il rumore di fondo.


La parte posteriore è rivestita da una superficie in stoffa ed è disponibile in due colorazioni, bianca e nera. Al di sotto di questa risiede il particolare sistema audio costituito da 2 speaker al neodimio da 2 pollici arricchiti da un radiatore passivo pensato per enfatizzare i bassi. Sempre sul retro vi è la porta di alimentazione (che avviene tramite l’alimentatore da 30w), una porta micro usb di servizio e una per bloccare il dispositivo.​


Le dimensioni di 246 x 174 x 107 mm e il peso di ben 1,7 kg ci fanno capire che l’Echo Show non è pensato per essere trasportato o spostato regolarmente in casa. Va visto come un oggetto di arredamento, il suo scopo è quello di essere ben visibile nella nostra abitazione.

Nella parte inferiore vi è una superficie gommata per impedire che il dispositivo scivoli sul piano di appoggio e rimanga ben saldo. Ci sono inoltre due cerniere che, se ruotate, permettono di staccare la parte in stoffa dall’intero corpo, probabilmente servono per pulire il tessuto o eseguire operazioni di pulizia e manutenzione.

Come funziona?

L’interazione con l’assistente vocale Alexa è quella classica che abbiamo avuto modo di conoscere sugli altri dispositivi della famiglia, ma su questo Echo Show ogni volta che riceveremo una risposta, sarà presente anche un contenuto visivo che fungerà da complemento alle informazioni vocali.

Si possono vedere le sveglie e i timer impostati, i device della nostra smart home o anche i testi delle risposte di Alexa. Ad esempio, se decideremo di chiedere la definizione di una parola o la descrizione di un soggetto, spesso si riceverà come risposta la descrizione di Wikipedia, che in concomitanza potremo leggere direttamente sul display.

L’avere uno schermo touch permette inoltre di interagire con l’Echo Show tramite comandi tattili. Si possono scorrere i testi, le impostazioni del device, le funzioni rapide o i contenuti forniti da alexa.

Tra le nuove skills di Alexa vi sono alcune sviluppate esclusivamente per essere usate sull’Echo Show. Per citare un esempio abbiamo quella di GialloZafferano, in grado di fornirci molte ricette arricchite da ingredienti e istruzioni passo a passo per la realizzazione dei piatti.


L’esperienza audio, grazie al particolare sistema di speaker, risulta di alto livello per la fascia di appartenenza. Si possono ascoltare i brani musicali dai principali servizi di streaming come Spotify o Amazon music, allo stesso tempo si possono vedere anche film e serie tv su Prime Video, ma è assente il supporto ai contenuti Netflix.

Le videochiamate sono inaspettatamente di ottima qualità. Nonostante fossimo scettici sulla fotocamera da 5mpx, abbiamo testato una chiamata verso un Echo Dot e il nostro interlocutore ci ha riferito non solo di sentirci molto bene, ma anche che il video trasmesso era di ottimo livello.

Da segnalare anche la semplicità con la quale le chiamate possono essere effettuate: dopo aver settato il dispositivo e l’applicazione sullo smartphone, mi è basto chiedere ad Alexa di chiamare il mio interlocutore e, senza dover impostare null'altro, la chiamata si è avviata automaticamente.

Conclusioni

L’Amzon Echo Show è un device molto particolare e vi consigliamo la visione del video per comprendere al meglio quali sono i contenuti visivi che Alexa offre in complemento alle risposte vocali e le tante forme di utilizzo.

Il display touch e il buon sistema d’audio sono sicuramente un valore aggiunto, secondo voi bastano a giustificare la spesa superiore rispetto agli altri dispositivi Echo?


95

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Daniele Gigantino

No, non è disponibile la lingua italiana ed appunto non ò presente la funzione. Per GHome siamo stati fortunati

Yuri Iovara

Io critico in generale più il blog attualmente

gaelom

Per questo mi parte l'embolo quando a distanza di mesi sento ancora certe cose.

Yuri Iovara

Vabbè questo è puro razzismo, su questo ti do pienamente ragione

gaelom

A me piace Ric, penso sia il migliore, ma non faccio paragoni sparlando di Lorenzo o chichessia. Mi ricordo i primi post che faceva, tutti ad attaccarlo perchè si sentiva che era Sardo? é allora? Ma come sta la gente?

Yuri Iovara

Ah te sei quello che difende l'indifendibile, tipo che se ti dicono una dato di fatto si offendo o cosa.
Non è una offesa ma una constatazione. E se chiedi a lui stesso ti dirà che non è a livello di Ric, non perché $cemo ma perché appunto Ric è un'alta cosa.
Se andiamo avanti con la permalosità apposto stiamo

gaelom

Ma quando faranno interagire la fire stick con Alexa????

gaelom

Io ho messo il dot, per me è una figata

gaelom

Io penso che insultare i recensori sia da persone immature e non dico altro. E mi lascia sempre perplesso questo atteggiamento.....Come siamo messi male, mamma mia, irrecuperabili

Dado

Qualcuno sa dirmi se Google Hub uscira in italia? In caso no, come posso fare per prenderlo? Funzionerà impostando la lingua italiana (se é possibile)
Grazie

sopaug

bravo hai appena inventato la fire stick

Stefano Passeri

Non sapevo che fossero tornati di moda le tv a tubo catodico!!!

Mazza se è bratta questa roba.

Yuri Iovara

Vero, è molte volte semplicemente di alcune notizie fanno un copia incolla inguardabile

boosook

Verissimo, ormai gli utenti con reali conoscenze tecniche, che si scambiano opinioni, consigli sui prodotti, trucchi o che vogliono semplicemente parlare di tecnologia o mercato mobile si contano sulle dita di una mano. Il grosso è fan dei vari marchi, hater ecc. Anche la linea editoriale è cambiata di conseguenza. Più spettacolo e meno tecnica. E ormai si parla quasi solo di cellulari mentre HiFi, TV, computer ci sono sempre meno. Personalmente come dici tu sto qui per la community, e perché il sito è comunque un buon aggregatore di notizie, ma è sempre più difficile avere una conversazione sensata e trovare spunti interessanti negli articoli.

Yuri Iovara

Il blog sta diventando ridicolo, ma a loro basta fare numeri che guadagnano. Sinceramente credo che molti stiano guardando altrove. Qui si va avanti solo per la community che si è creata

boosook

Immaginavo una cosa del genere, tipo una divergenza sulla linea editoriale, d'altra parte l'interesse dei più è sui cellulari, evidentemente i suoi articoli sono troppo di nicchia, basta fare un live batteria di uno Xiaomi e fai 5000 commenti e chissà quante Page view mentre i portatili, su cui lui si concentra, sono una cosa più old fashion se vuoi, figuriamoci le tastiere meccaniche...

sagitt

molte tv hanno già alexa e quello che dici tu è la fire stick

Doncoco

Secondo me la chiusura di FWC non è stata fatta controvoglia da ric per scelta dei boss della redazione, e da come vidi non la prese bene, lo fece capire. Da quel momento in poi ho notato, indubbiamente come voi, un allontanamento sempre più marcato

boosook

Lorenzo sta migliorando, certo Riccardo come recensore è un livello sopra a tutti, ma anche questo atteggiamento per cui sotto ogni review non fatta da lui c'è gente che insulta i recensori e dice che la recensione l'avrebbe dovuta fare Ric non è che sia proprio bellissimo...

Developer

comprate della stoffa a quest'uomo!

sagitt
Masterpol

a quel punto meglio echo spot

Idkfa
Idkfa

Fire stick con Alexa?

Yuri Iovara

Infatti peggio per loro xD

Yuri Iovara

Non so ma io lo seguo già. Lui ha altri interessi poi, vedi che spinge far notare più il suo lavoro che HDB in sé, pubblica video di recensioni o cosa sula sua pagina e canale YouTube è solo scorrendo mette poi il link di hdblog

boosook

Bisogna vedere se da solo riuscirà ad avere più visibilità che qui... E poi noi stiamo dando per scontato che sia lui a andarsene, ma potrebbe anche non essere così...

Yuri Iovara

Semplicemente perché si merita di più, qui non solo al suo livello.

boosook

Lo spot ha senso sul comodino, questo in cucina o salotto, Echo nel resto delle stanze... Poi ognuno la pensa come vuole, eh.

boosook

Lol, la descrizione è perfetta, per non parlare dei video con la sua ragazza. Io credo (poi posso sbagliarmi eh) che in HDblog i ragazzi stiano cercando anche loro di trasformarsi in youtuber, quindi di mettere in scena anche le loro storie, d'altra parte con il pubblico giovane funziona così oggi, vogliono avere dei personaggi da seguire. E magari Ric a questo non era interessato e voleva solo fare il suo lavoro. Poi boh.

boosook

Nel recap ora non so quanto si possano analizzare le espressioni facciali, ma lo scollamento fra Ric e il resto del gruppo era evidentissimo. Se non l'avessero chiamato a forza, se ne sarebbe stato in disparte volentieri. Gabriele noto invece che ha sempre più spazio. Non so quali siano le ragioni, se sia lui a volersene andare, se sono loro che preferiscono non avere una presenza così ingombrante che rischia di oscurarli, se i suoi interessi più spostati sul mondo PC e accessori non siano in linea con il blog e non trovi lo spazio che vorrebbe, se ci siano divergenze di tipo editoriale (lui fa poche recensioni molto dettagliate, che immagino abbiano un costo, e sicuramente meno visualizzazioni della prova dell'ennesimo Xiaomi fatta in 10 minuti), se il suo stile professionale non si adatti bene a un blog che sta diventando più stile youtuber (vedi i video della loro casa a Barcellona e cose così), fatto sta che si vede sempre meno e a Barcellona è stato un fantasma. Anche l'ultimo Fun with Caps non ricordo ormai di quanti mesi fa sia. Quindi, la situazione mi pare evidente. C'è solo da attendere l'ufficialità.

sagitt

certo ma capisci che è molto superfluo, anche perchè se usi il multiroom dovresti metterne uno per stanza..... poi è limitato al suo utilizzo quindi potresti vedere giusto amazon prime video e contenuti alexa...... per me è no. ripeto lo spot che serve per info veloci e da sveglia può avere senso.... questo è troppo. se devono farlo che lo facciano bene su prodotti già esistenti come tablet android, ipad, tv bla bla.

boosook

Aumenta le possibilità, ad esempio a me farebbe comodo quando uso Spotify vedere il nome della canzone anziché doverlo chiedere a Alexa tutte le volte (interrompendo la musica fra l'altro), ma è solo un esempio, non so può negare che avere anche un monitor aumenti enormemente la flessibilità.

boosook

Credo anch'io che siano realtà, ma perché ti fa piacere?

boosook

E terresti il televisore sempre acceso?

Totalmente inutile nonostante i sui ‘pullici’.

Lorenzo Angotzi

Era proprio quello lo scopo: far vedere quali sono le risposte "visive" alle classiche domande più scontate :D

NEXUS

per me è inutile

beeeeme

Riccardo accontenta tutti, per questo vincerà su tutti e spero continui ad essere testardo e seguire le sue passioni senza vendersi come fanno molti

Jezuuz

Me too.

Jezuuz

Ok.. ma mettere da parte Ric è azzoppare il blog IMO.

Squak9000
Davide

'sto coso è davvero inutile

Yuri Iovara
Doncoco

Beh pure Anto si è visto poco, hanno avuto più spazio i nuovi di HD, oltre Gabri, nel recap lessi un commento di un utente che "vide" dal PNL un probabile attrito tra ric e Gabri, ma non sappiamo. È vero che si vede meno però

sagitt

il discorso è molto semplice....... generalmente uno mette un device per camera circa, e fin quando sono degli echo\echo dot hanno senso, il grande o i plus servono per fare l' "inpianto" o da hub e generalmente se prende uno per una sola stanza.... lo spot può andare bene sul comodino come sveglia...... ma questo è altamente superfluo.... ok ci può stare in cucina per vedere una ricetta o un video al volo mentre cucini..... ma non di più.

sulla tv invece magari uno ha un bel salotto, ha il tv acceso e chiede info, accende il finto camino, vede il video per bene. immaginati sto coso su un comodino, o su un mobile..... capisci che non ha senso? è davvero applicabile in limitate situazioni

inoltre c'è il discorso costo, fino a quando sono speaker difficilmente è necessario doverlo cambiare... ma quando salta fuori un display che magari deve gestire contenuti\app ecc.. è un bel casino perchè presto dovrai cambiarlo.

Mario&Luigi

Sulla TV secondo me può essere solo una cosa temporanea, in futuro sarà su più cose e in base a dove uno si trova o cosa sta facendo l’IA capisce e attiva l’assistente vocale. Magari olografico o magari su una parete. Secondo me io la vedo una cosa molto più di quello che è oggi, solo un primo passo verso qualcosa di molto più ampio e grande come progetto

sassi

video un po’ troppo “amatoriale”... per usare un eufemismo

pollopopo

venderebbe poco secondo me visto che questo dispositivo si tiene sulla scrivania, comodino o "idealmente" in cucina, non che questo dispositivo con quel prezzo nei mercati poveri tipo quello italiano sfonderà poi molto....

Samboraboy

Ma chi è addetto alle risorse umane in hdblog?

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video