NVIDIA GeForce GTX 1650 4GB e Intel Core i7-9750H avvistati su 3DMark | Rumor

05 Marzo 2019 33

NVIDIA GeForce GTX 1650 potrebbe essere la nuova scheda grafica di riferimento NVIDIA per i notebook gaming di fascia medio/alta; a suggerirlo è un tweet di TUM_APISAK, che, oltre alla nuova GPU NVIDIA, conferma l'arrivo del processore Intel Core i7-9750H.

Per la precisione si tratta di uno screenshot estratto dal database 3DMark; un risultato che al momento non è visionabile (probabilmente rimosso) e che quindi non ci permette di confermare del tutto la genuinità delle informazioni. TUM-APISAK si è dimostrato piuttosto affidabile in passato e in questa occasione riporta dettagli su prodotti che discutiamo ormai da diverse settimane, ossia la serie NVIDIA GeForce GTX con GPU Turing senza ray-tracing, e la nuova linea di CPU Intel Core 9a gen serie H per notebook basata su architettura Coffee Lake Refresh.

La GeForce GTX 1650 è un prodotto molto atteso nel segmento di fascia media, una GPU che secondo le ultime indiscrezioni dovrebbe arrivare sul mercato il 30 aprile a 179 dollari. Al momento non ci sono dettagli precisi sulle specifiche tecniche, ma questa scheda dovrebbe utilizzare una GPU Turing TU117 con frequenza 1395 MHz e 4GB di memoria (GDDR5 8 GHz secondo lo screenshot).


Quanto all'Intel Core i7-9750H, viene sostanzialmente confermata l'architettura a 6 core con supporto Hyper-Threading (12 thread logici), come del resto anticipato lo scorso febbraio da un documento ufficiale | Intel Core 9a gen serie H : 8 core fino a 5 GHz per i notebook top di gamma | rimosso successivamente dall'azienda di Santa Clara.

Core i7-9750H è accreditato di una frequenza base di 2,6 GHz con Turbo Boost a 4,29 GHz; la CPU sarà equipaggiata con 12MB di cache L3, iGPU Intel UHD 630 e supporto per memorie DDR4-2666. Il lancio dei nuovi processori Intel serie H potrebbe non essere lontano, molto probabilmente vedremo l'accoppiata Core i7-9750H e GeForce GTX 1650 sui notebook di nuova generazione che arriveranno sul mercato in tarda primavera/inizio estate.

Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da ASUS eShop a 499 euro oppure da Unieuro a 559 euro.

33

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Top Cat

Spiegamelo tu visto che dimostri tutte queste 'p4ll3'. -_-

Daniele Loche

Non hai neppure idea di quello che hai scritto.

Adriano

Mai detto il contrario, ovvio. La mia era una info, perché le apu finora avevano i driver gestiti dai produttori, quindi immaginati che supporto. Da adesso riceveranno un supporto ufficiale da amd paritaria alle gpu desktop ed è davvero un enorme passo avanti. Finalmente la gestione della gpu e del tdp in game è gestita bene e la differenza si sente anche nel consumo con uso normale. Di sicuro farà piacere a chi le possiede, anche perché meritano molto

smn_lrt

No dicevo soltanto che con 30-40GB/s condivisi con la cpu, non può far miracoli, se già le GPU di 10 anni fa erano sopra i 100GB/s e oggi le medie stanno sui 280GB/s le top sui 600 e oltre (e dedicati non condivisi con la cpu)...

Adriano

Ma scusate, ci sono mille OT al giorno, qua sempre di gpu si parla, che ho detto di male? Che umorismo spicciolo

Adriano

Non so perché ma mi pare ci sia una lieve gara di celodurismo senza motivo. Scusa ma mo che c'entra l'elenco delle caratteristiche tecniche? Mi pare chiaro che non sai di cosa parli. Ne hai una? Sai la situazione driver com'era gestita fino ad adesso? Sai questi nuovi driver ufficiali, la piccola "rivoluzione" che comportano? Ragà l'OT è pure lieve dato che sempre di gpu parlo, non di caccia alla volpe. Se non vi va bene, filate dritto e lasciate perde

smn_lrt

che sono limitate dalla banda della ddr4 di sistema, non avendo memoria dedicata e fanno fatica a 1080p?

Venom Snake

Anche io uguale, io ci gioco pure

Alessandro

Cel'hanno anche loro se non sbaglio, nvlink si chiama se ricordo bene..

Se non l'hanno fatto avranno avuto delle ragioni a livello tecnico o economico..

Top Cat

Ecco io invece passerei ai chip distribuiti con bus ultraveloce.
Tipo l'Infinity Fabric di AMD.

Alessandro

Per me invece hanno adottato una strategia aziendale perfetta. Sperimentare sulla fascia alta dove non hanno concorrenza, dato che navi nella fascia alta arriverà chissà quando nel 2020, e rimanere competitivi sulla media dove AMD é presente. E in questo ci sono riusciti, dato che la 1660ti costa poco più di una 590 avendo però prestazioni totalmente diverse, vedremo poi la 1660 e 1650.. E intanto fanno un passo nel futuro (RT di fatto é il futuro) iniziando a vedere gli sviluppatori come reagiscono al ray tracing in tempo reale..

Che poi le rtx siano limitate dal processo produttivo é fuori discussione, quando passeranno anche loro ai 7nm potranno mettere più rt core senza alzare troppo i consumi (temperature) e mantenendo dimensioni ragionevoli del die, in modo da avere una resa maggiore, questa serie 2000 é una generazione di passaggio, anche il physx all'inizio era un macigno, sulle schede di oggi invece é tranquillamente gestibile dalla fascia media. Poi ok che lo stanno spingendo a livello mediatico come se il Ray tracing lo avessero inventato loro.. Però il marketing é questo. Anche AMD diceva #poorvolta per spingere le sue Vega, in realtà poi non hanno nemmeno preso Pascal, e appropostio di Pascal, alla presentazione facevano vedere come la 1080 con il dissipatore blower stava a 60° e qualcosa a frequenze alte, vai poi a scoprire che la ventola Era sparata al 100% nelle review.. Il marketing é questo, da entrambe le parti è anche al di fuori di questo settore.

Adriano

Parlando di schede grafiche magari a qualcuno poteva interessare. Soprattutto sapendo bene la situazione apu mobili

Cippo95

Lo pagheranno per fare pubblicità lol

Alessandro

Che c'entra? XD

Top Cat

Lo presumo molto.

Herbrecht Von Jeromen

Secondo me con Artificial intelligence e Deep Learning ci si sono solo riempiti la bocca, tipicamente marketing Nvidia.

Gabriele

infatti, da non giocatore con una 1030 oc ddr5 mi trovo benissimo e mi accelera i video di youtube fluidi anche in 8k 60p...

Adriano

Intanto sono arrivati i driver adrenaline con tanto di suite, anche sulle apu serie u. Gestione ottima anche del processore e del relativo tdp senza smanettare. Davvero ottimi e the Witcher a 30 fps abbondanti e stabili. https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

federico mascolo

6 core 4.2 ghz su un notebook, un forno

Georgi Mihaylov

sfornano tante cpu come se fossimo in una panetteria, per ogni pane una cpu :D

Venom Snake

E ora una bella gt 1630 a 25 watt

Aurelion Sol

Secondo me il Ray-Tracing su schede che non siano una 2080Ti necessita del DLSS, ci sarà pure un motivo se li hanno presentati in accoppiata. Purtroppo per ora il DLSS restituisce scarsi risultati in 2K e pessimi riscontri in 1080p; essendo basato sul deep learning non ci resta che sperare in una sua naturale evoluzione nel tempo. Riguardo il tuo appunto invece credo sia stata un'ottima mossa far coesistere RTX e GTX, in quanto non tutti giocano a titoli AAA ed il giocatore medio di FPS dei riflessi realistici non sa che farsene.

J.J. Douglas

Ecco l'accoppiata CPU GPU per l'XPS 15 di prossima uscita.
Spero faranno una versione top di gamma con la GTX 1660ti.

ZioLollipop

Scusate ma se sono stati avvistati non è un rumor, ma è un leak (se non sbaglio)

josefor

pe me ti stai confondendo con i prezzi da listino o semmai prezzi dell'anno scorso,, una GTX1660ti si trova sotto ai 300€ anche 275€, stesso prezzo d iuna RX590 che non ha prestazioni paragonabili, quindi semmai allora è un cartello, pure ATI tiene prezzi alti

Top Cat

Si, che tengano conto anche della scarsità di resa?
Può essere.

Top Cat

DLSS, dicono che sia gestito con routine AI e che imparerà usandolo.
Anche qui, diciamo, un grosso meh.

Top Cat

Vantaggio, ma per me hanno cannato completamente i prezzi.
Siamo a livelli astronomici.
Però vabbè, qua inseguiamo la famigerata moda Appol.

Tolemy

I die sono di gia enormi, se ci mettono pure un numero Tensor Core necessari per un RT a fps decente dovrebbero venderti la 1650 a 300€

gioboni

Diciamo che da una parte hanno fatto bene a gettare le basi per il futuro e dare qualcosa in mano agli sviluppatori con cui iniziare a prendere confidenza, mentre dall'altra tutti gli annunci rivolti al pubblico sono stato puro marketing.
Loro comunque sono cascati in piedi: hanno messo le mani avanti con una tecnologia per il domani, hanno pompato ulteriormente i prezzi della fascia top e hanno qualcosa che sulla carta gli da un vantaggio rispetto alla concorrenza.

josefor

Ma in effetti le prestazioni calano parecchio con il RT, per ora se ne può fare a meno a meno che di non settarle a livello mediobasso.
Speravo nel DLSS, vediamo se lo migliorano un altro po

Top Cat

Ho una considerazione.

NVidia crea delle potenti schede con il Ray Tracing, ma se lo si usa c'è un crollo di prestazioni.
Poi nVidia crea delle schede senza RT ma usando lo stesso chip.

Per come la vedo io è come dichiarare:

- Ok, abbiamo il Ray Tracing però fa un pò schifo, ci vergognamo.

Mah!

scrofalo

Finalmente

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video