NVIDIA rivede al ribasso le stime finanziarie del Q4 2018

28 Gennaio 2019 44

NVIDIA ha rivisto al ribasso le stime finanziarie per il quarto trimestre del 2018. Invece di 2,7 miliardi di dollari, prevede che il fatturato sarà di soli 2,2 miliardi: è una contrazione significativa, di ben il 18,5 per cento. Tra le cause principali, NVIDIA cita la crisi in Cina, l'aumento di tasse e dazi e vendite inferiori alle aspettative per i modelli di fascia alta della nuova gamma di GPU Turing.

Nel comunicato stampa, NVIDIA dice che le GPU consumer hanno venduto meno del previsto perché i consumatori aspettano una riduzione dei prezzi o una maggior diffusione del supporto al ray-tracing in tempo reale nei videogiochi, il vero balzo in avanti della nuova generazione, ma che per ora è presente solo in una manciata di titoli.

C'è inoltre un altro dettaglio importante da tenere presente: nel quarto trimestre del 2017 eravamo in piena febbre da criptovaluta, che ha contribuito ad aumentare in modo consistente la vendita di GPU nel mondo - tanto che per mesi è stato addirittura difficile reperirne. Fare un confronto diretto su base annua non sarà facile, insomma.

Jensen Huang, fondatore e amministratore delegato di NVIDIA, dice che il Q4 2018 è stato "straordinario, insolitamente turbolento e deludente"; maggiori dettagli li sapremo il 14 febbraio, giorno in cui saranno diffusi i risultati fiscali completi.

Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da ASUS eShop a 499 euro oppure da Unieuro a 559 euro.

44

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
moduz87

Io rimango perlesso quando leggo articoli come questo.... per carità ognuno è libero di spendere come vuole i suoi soldi ma più passa il tempo piu mi meraviglio che nessuno apra bocca su come una scheda video sia passata da 800 900 euro a 1400... per avere una decina di fos in piu... oltretutto dopo 8 mesi ne sparano fuori un altra... altro che hype alle varie convenction della nvidia/amd... mi sembrano popolate solo da mediocri ingenieri che seguendo le mere regole del commercio spacciano innovazioni inesistenti chiedendo soldi su soldi per avere una luce o un riflesso che poi visto dal vero è appena percettibile... se oggi ho una 1080ti e aspetto un anno è verosimile che un gioco esce con requisiti simili a quello che ho aquistato oggi, mi vada a scatti... e parliamo di una scheda video con prestazioni da urlo e 11gb di vram... ma tantè nessuno parla e tutti accorrono a regalare soldi a queste persone. Ma realmente quando ci svegliamo??? Quandè che chiederemo a gran vocie a nvidia di smetterla di prenderci per il cu... le software house appesantiscono i motori grafici per dover aggiornare i nostri sistemi con texture al limite del decento. Ognuno puo pensarla come vuole ma quano provo un gioco come far cry 5 che dei precedenti ha perso tutto (grafica, fisica ecc) in 4k con uno sli di 1080 non va oltre i 70 fps in molte occasioni... e noi compriamo... adesso penserete questo parla e cia 2 1080ti.. la realtà e che faccio un investimento per non dover cambiare hardware per un po ma la cosa che mi fa incazzare è aprire un gioco merdoso come metro exodus fatto con i piedi (dove spari sapari e non ce traccia di nulla...) e scoprire che uno sli (opportunamente modificato) mi trascina su un pessimo 45/65 fps e una 2080ti (che sulla carta ha poco nulla in piu di una 1080 ti), ne faccia 110 senza sli.. cmq nvidia perde pezzo: godo ladri.

KiTo

qualcosa mi dice che escono solo giochi brutti.

Ngamer

in generale non sono in perdita , vero è che le 2xxx non vendono quanto vorrebbero loro ma con sti prezzi l unica che puo vendere bene è la 2060 quando si abbasserà di almeno un 50-60 euro

gabrimazzo

concordo, ma ora sta a 1066, ancora troppo ma vicino al muro dei 1000, la prossima sarà ancora più cara all'inizio...anch'io sto valutando quale prendere e se prendere una tra RTX2080 e RTX2080ti

Emiliano Frangella

Se non ho soldi per una 2060 prendo la 1060 120 euro di meno ..
Comunque si sono in perdita con le nuove....
Anche se nei forum hanno molti le 2xxx

Ngamer

quella vecchia non la compro perchè la differenza con quella che ho ( gtx 970) non è tale da giustificare i soldi spesi . Nvidia sicuramente non è in perdita mai detto questo . pero sto curando le azioni di amd nell ultimo anno hanno dato soddisfazioni :P

Francesco Badini
Francesco Badini

Questo evidenzia quanto la Cina sia ormai il motore dell'economia mondiale, che piaccia o meno. Da quando quell'idiota di Trump ha attuato manovre conservative nei confronti della Cina pensando di favorire Apple, ha ottenuto semplicemente l'effetto contrario e ora molte aziende (in particolare i giganti americani) ne risentono economicamente. La Cina ha reagito di conseguenza alle manovre di Trump e ora ne pagano il prezzo gli americani

admersc

Solo che borsa a parte che è molto suscettibile ed emotiva, Apple si stima sia sugli 84mld di dollari e quasi 19 mld di guadagno nell'ultimo trimestre (quasi quanto microsoft in un anno) e registrerà il secondo miglior trimestre nella storia della compagnia, tagliando il 5% del fatturato, per altri come Samsung che perde il 38% la situazione è piu critica in quei mercati. Samsung è all'1% nel mercato cinese, Apple scnede dal 13% al 10. PEr nvidia un taglio di 500mln su un fatturato cosi "piccolo" è tanta roba, ma nvidia è da sempre un'azienda in profitto, non avrà alcuna ripercussione sulle proprie attività. Purtroppo bisogna fare i conti con Trump e la sua guerra commerciale.

admersc

Apple ha tagliato il 5% e, alla luce di tutti i ribassi ben piu corposi, gli è andata anche bene. Samsung -38% di profitti, nvidia 20%, intel anche.. In Cina è successo qualcosa nell'ultimo trimestre a seguito della guerra commerciale, che ha mandato a sbattere tutti.

NoGood

Chi troppo vuole nulla stringe...

nosferaTUX

...adesso i soliti proletari ben informati se ne verranno fuori che sta fallendo come con Apple...

John

"NVIDIA dice che le GPU consumer hanno venduto meno del previsto"
... e chi l'avrebbe mai detto? chissà che è successo...

alexhdkn

O forse perché nessuno vuole spendere 400€ per la fascia media x60?

Tolemy

E visto che la maggior parte dei guadagni la fai con la fascia media/media-bassa, non con la fascia alta che equivale al 2,5% degli acquirenti. Nvidia, come AMD, si è fregata sopravvalutando il fenomeno mining.

Tolemy

La stessa AMD che ha presentato la Radeon 7 che va come una 2080 al prezzo di una 2080 5 mesi in ritardo?

Per contrastare il problema, io alzerei ancora un po' i prezzi. Tanto di margine ne hanno.

Da blitz

Era ora,1300 euro per giocare ma questi sono fuori,ancora di più chi le prende a quella cifra....anni fà le top le pagavi al massimo 600 euro.... vediamo se si sveglia amd

Slartibartfast

Il mondo gpu ha sempre fatto affidamento su un costante miglioramento delle prestazioni dovuto ai passaggi di nodo, che a partire dai 28nm sono rallentati moltissimo. Qui sta l'analogia con gli smartphone, se a un certo punto non offri più miglioramenti significativi non c'è rtx o notch che tengano. Alzi i prezzi per aumentare l'asp, ma comunque le vendite inferiori non le compensi.

AntoM

Che goduria

Emiliano Frangella

Lol
Se non compro le nuove care, prendo le vecchie..... Semplice.
Statistica non veritiera .....

Poi se un anno prima fai record su record, e poi vai un po' male, falso che sta in perdita

Bastian Contrario

Macché mesi, 10.000 wafer sono 3 giorni di produzione. Al massimo perderanno una settimana.

Bastian Contrario

3 giorni di lavoro andati in fumo. Una bella grana ma non la fine del mondo.

Maurizio Mugelli

vuol dire che tutto quello che avevano in produzione e' andato in fumo - di solito ci vogliono 3-6 mesi per produrre un wafer completo, con svariati step stile catena di montaggio quindi ci sono un gran numero di wafer in produzione in serie, ognuno ad un diverso step del processo per ogni linea.

Elenina

Non ha concorrenza ok, ma pure i polli si sono stufati di essere spennati fino all' osso per delle schede grafiche sopraprezzate alla'inverosimile.

marauder64

che problema c'è? d'altronde la 2050 o come si chiamerà deve ancora uscire

Ngamer

700-800 euro sono sempre 500-600 euro in meno , cavolo hanno quasi raddoppiato i prezzi della scorsa serie che era aveva gia i prezzi esagerati

IGN_mentale

Poverih

Emiliano Frangella

Le 1080 le 70 le 60.....vendute un botto

Maurizio Mugelli

pare gli sia arrivata una partita "substandard" di materia prima, vai a sapere esattamente cosa con un processo cosi' complesso.

Zetec

Contaminazione chimica?

Maurizio Mugelli

se non piove, grandina: Pare che ci sia stata una brutta contaminazione chimica nelle linee 12nm e 16nm di tmsc (fab 14b) , 10.000 wafer in produzione sono risultati difettosi e tmsc ha fermato gli impianti per indagare sulle cause - in pratica parecchi mesi di produzione andati e bisogna vedere quanto ci vorra' a trovare e risolvere il problema, i principali clienti coinvolti sono nvidia, amd (per i semicustom di xbox e playstation), Huawei, Mediatek ed altri.

le linee a 7nm non sembrano coinvolte.

Champions

Nvidia e Apple sono quelle crollate maggiormente nel 2018, un tonfo senza eguali

Itre Boiz

Con 2080Ti a 999€ non ci sarebbero state secondo me. Io con un prezzo piu basso l'avrei presa. Ora aspetto quella dopo.

Ngamer

strano ?? 1300 euro per una scheda video .... si è proprio strano

GianlucaA

Secondo me è un mercato completamente diverso. Il mondo smarphone è appena uscito da un grosso periodo di boom e ci sta che tutti abbiano tirato sui prezzo. Il mondo GPU è stabile da anni, a parte l'anomalia del mining ha sempre avuto prezzi stabili che seguivano il tasso d'inflazione. Nvidia ha voluto azzardare uscendo da questa stabilità, a quanto pare le è andata male.

Maurizio Mugelli

anche senza concorrenza devi comunque produrre in quantitativi che il mercato possa assorbire al prezzo proposto, se produci troppo e vendi ad un prezzo troppo alto ti trovi i camion che tornano indietro pieni dalla distribuzione.

Emiliano Frangella

Molto molto strano..... Visto che su fasce alte non ha concorrenza

SONICCO

Io dopo che mesi fa vidi i prezzi di alcune loro schede sono rimasto di sasso, e c'era pure gente che li giustificava.

Top Cat

Sei stato carino a dire 'indegna'.
Troppo carino.

Top Cat
perché i consumatori aspettano una riduzione dei prezzi
Hateware2

O che i consumer sono phoveri

Davide

E' successo a loro quello che è successo ad Apple con iphone, han tirato troppo la corda e la gente non ha comprato. Fino ai 7nm dubito che torneranno a fare grossi volumi, al massimo arriveranno un po' di soldi dalle 2060 e dalle future GPU senza RT.

GianlucaA

"NVIDIA dice che le GPU consumer hanno venduto meno del previsto perché i consumatori aspettano una riduzione dei prezzi"
Insomma ammettono anche loro stessi che hanno sovraprezzato le loro GPU in maniera indegna

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video