AMD Radeon VII: compatibilità con Linux dal day-one

22 Gennaio 2019 44

AMD Radeon VII supporterà da subito i giochi su piattaforma Linux: a confermarlo è la stessa AMD in un'intervista rilasciata a Forbes. La nuova scheda grafica top di gamma AMD | Radeon VII è la prima GPU gaming a 7 nm e sfida RTX 2080: costerà $699 | è arrivata a sorpresa durante l'ultimo CES di Las Vegas con lo scopo di contenere l'avanzata delle NVIDIA GeForce RTX nel segmento di fascia alta, il tutto in attesa dei nuovi prodotti basati su architettura GPU Navi a 7nm.


L'annuncio di AMD relativo al supporto Linux in gaming arriva in netto anticipo rispetto al lancio ufficiale della Radeon VII, previsto ricordiamo per il prossimo 7 febbraio. L'azienda di Sunnyvale sembra quindi non voler ripetere lo stesso errore commesso con il lancio della Radeon RX590; in quella occasione, infatti, la modifica finale del vBIOS della scheda provocò un'incompatibilità con Linux che fu risolta solo dopo un paio di settimane.

Per questo motivo AMD venne aspramente criticata dalla comunità Linux, mentre con Radeon VII l'azienda sembra voler fare le cose al meglio, cercando di attirare ulteriormente l'utenza gaming Linux, in netta crescita anche grazie a Valve e al supporto Linux esteso a Steam Play che permette di giocare su Linux titoli sviluppati esclusivamente per Windows.

Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 386 euro.

44

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Herbrecht Von Jeromen

C'è sempre tempo per sf@nculare Nvidia.
Guarda che botto ha fatto in borsa (il secondo in pochi mesi)!

Aster

non abbiamo tempo:)

Alessandro

Beh allora non ha senso venderla ad un prezzo molto più alto, già la reference AMD ha un dissipatore a 3 ventole imponente quindi che senso ha per un consumatore prendere una custom solo perché esteticamente più bella? Riguardo al fatto che va in perdita.. Beh loro hanno detto così, ed é plausibile se vai a vedere a quanto ve dono le schede professionali

Ex.

Ovviamente non la vendono all'MSRP. Asrock non è ricchissima e non credo possa permettersi di andare in perdita, eppure sta vendendo una reference con i suoi loghi attaccati sopra. Io poco ci credo che AMD ci vada in perdita

Alessandro

Scusa ma non sono d'accordo, se la radeon 7 così com'é a 700 dollari la vendono in perdita, come possono i partner guadagnare se ci aggiungono dissipatori e pcb più costosi? Se un prodotto reference a 700dollari ha più costi di produzione, come puoi pensare che aumentando i costi allora ci guadagni? La parte costosa delle radeon é proprio il chip (gpu+memoria hbm2)

Ex.

Nel caso delle custom (inclusa PCB) vendono solo l'ASIC, e ovviamente non vanno in perdita vendendole a terze parti perché non la vendono ai terzi senza margine di guadagno. Altrimenti che senso avrebbe vendere GPU in primo luogo?

Alessandro

La gpu è la ram é sempre quella, la scheda la fa sempre la. Fo deria e ad AMD costa sempre quello, quindi son sempre in perdita, a maggior ragione con le custom che hanno pcb e/o dissipatori più elaborati e costosi

makeka94

Vedremo. attualmente NON sono previste custom

Ex.

La vedo dura, qualcosa del genere si diceva anche delle prime Vega. Se non le fanno produrre da terzi allora non hanno intenzione di cavarci un soldo

makeka94

Si dice in giro niente custom

Ex.

5K le fanno loro, ma Asus e compagnia bella non rientrano in quel numero

Alessandro

Ne dubito invece, perché son schede professionali, quindi a detta di AMD a 700$è stanno vende do in perdita. Non ha senso aumentare la produzione per produrre debiti.

Aster

No :)

Ettore Beltrame

Anche a me è capitato proprio perché quella medda di winzoz consumava talmente tante risorse da non lasciare potenza al gioco

Herbrecht Von Jeromen

Vogliamo parlare del saluto col dito medio rivolto ad Nvidia da parte di Linus Thorvalds?

Simone

Grazie mille!

Slartibartfast

Se usi una distro non rolling-release e hai installato i driver proprietari Nvidia mi sembra strano che tu abbia avuto questi problemi.

Dea1993

molti problemi escono fuori a causa di sistemi anticheat, e altri DRM in quanto sotto proton/wine non vanno.

se non fosse per questi, i giochi funzionanti sarebbero ancora di più.

Dea1993

arch con gnome... ma non darmi del lei :D

Maledetto

AMD critica dagli utenti linux? Ho fatto l'errore di prendere un portatile con la mx150 pensando di poterlo usare ogni tanto per giocare, il risultato è stato che molti mi han consigliato piuttosto di rimanere con solo la CPU, piuttosto che cimentarmi coi driver nVidia. Parlo di problemi di overheating, performance basse, le ventole perennemente a mille, tutti gli utenti in compenso erano concordi sul fatto che i driver di AMD non hanno di questi problemi(neppure coi ryzen a quanto pare)

makeka94

Si chiaro che erano 5k al lancio, ma dubito ne produrranno mooolte di più

Luca Lindholm

Bene, bisogna resistere contro le politiche criminali di NvIntel.

,':(

Luca Lindholm

5000 al lancio... poi si presume che la produzione vada aumentando, chiaro.

Cloud387

Battute a parte, Buono a sapersi.

Simone

Per lei che presuppongono usa Arch, che ambiente, se ce l'ha, sta utilizzando?

makeka94

Non voglio fare il solito rompi scatole presuntuoso ma, se ne fanno 5k e basta di schede (tra l'altro in rimessa) cosa ci spendono a fare risorse ?

Nicola Ramoso

Però il video di Linus è vecchiotto ormai, mi pare che lo pubblicò durante il periodo di lancio di Proton.

Ansem The Seeker Of Darkness

Purtroppo i DRM sono una piaga. Io preferisco comprare su GOG apposta.
Per il resto proton è in pieno sviluppo e sta migliorando. Speriamo in fretta e che il suo sviluppo incentivi anche tutte le altre funzioni annesse!

Nicola Ramoso

Ho anche dato un'occhiata a ProtonDB ed effettivamente i risultati sono molto buoni! Manca solo la compatibilità con i giochi Ubisoft (Uplay) e con i sistemi anti-cheat dei giochi online popolari come PUBG.
Non che io li giochi però per attrarre le masse servono anche loro.

Dea1993

se guardi i benchmark di phoronix che ogni tanto fa su parecchi hw diversi, si può benissimo vedere che ormai non c'è alcun problema per giocare in fullhd a 60fps con una 580/1060.
anni fa invece si, concordo, le performance erano molto inferiori (sopratutto lato AMD)

Nicola Ramoso

Interessante.. perché ricordo i test con Shadow Of Mordor fatti da ArsTechnica, e i risultati nella parte Linux erano veramente imbarazzanti.

Ansem The Seeker Of Darkness

E' chiaro che è ancora un'alpha. Però le premesse sono ottime. Per definirlo stabile serviranno ancora diversi mesi.

Ansem The Seeker Of Darkness

Hai postato da Ie? Ora con proton praticamente tutti i giochi funzionano.

Ansem The Seeker Of Darkness

Il test non sarebbe Windows VS Linux, ma Nvdia vs AMD su Linux per vedere quale ha driver fatti meglio.

Dea1993

i driver sono migliorati enormemente sopratutto i driver amd che anni fa avevano molti problemi, ora invece sono quasi perfetti.
ad oggi comunque con una gpu di fascia media, si riesce a giocare a tutto anche sotto linux (un tempo invece per colpa dei driver poco performanti, con gpu più economiche non avevi performance accettabili).

Nicola Ramoso

Sì ma sono casi più unici che rari, c'era stato un momento quattro anni fa dove i grandi publisher avevano cominciato a pubblicare qualche gioco di grosso calibro nativamente su Linux e i risultati non furono entusiasmanti, anzi..
In questo lasso di tempo i driver perlomeno sono migliorati?

Dea1993

mahh i AAA nativi non sono così pochi.. poi con proton è aumentanto di molto il numero di giochi funzionanti con linux.
io gioco a 60fps the witcher 3, senza alcun bug o crash con una rx 580.

Aster

Un altra conferma che da anni amd lavora bene con linux.

Dea1993

be oddio... wine in alcuni casi va meglio della versione nativa windows... ricordo parecchi anni fa, metin 2, girava meglio sotto linux con wine piuttosto che nativo su windows.
questo succede proprio perchè wine non è un emulatore

Dea1993
Per questo motivo AMD venne aspramente criticata dalla comunità Linux,
mentre con Radeon VII l'azienda sembra voler fare le cose al meglio,
cercando di attirare ulteriormente l'utenza gaming Linux


quanto si vede che non conoscete il mondo linux.
sono circa 4 anni che le cose sono cambiate drasticamente in casa AMD nei confronti di linux, ovvero da quando ha iniziato a riscrivere da 0 il driver video open.
nel 2015 con la versione del kernel 4.2 è approdato per la prima volta il nuovo kernel open "amdgpu", e da quel momento le cose sono migliorate sempre in meglio.. ad ogni nuova release del kernel e di mesa, le performance sono sempre aumentate significativamente, fino ad arrivare perfettamente in linea con i driver proprietari Nvidia.
oltretutto se non ricordo male anche polaris mi sembra proprio che gia dal day one aveva il supporto a linux, idem vega.
quindi non è che ora le cose stanno cambiando... sono gia cambiate da anni (per fortuna)

iLOKI

Nei video di Linus ci sono dei riscontri da tempo, su alcuni va meglio ma devi sbatterti per tanti altri giochi e sinceramente non vedo nessun vantaggio. Già sono buggati così.

Nicola Ramoso

Probabilmente nella maggior parte dei casi i risultati non sarebbero lusinghieri, alla fine è una soluzione basata su Wine quindi non credo che potrà andare meglio che su Windows a meno che non si parli di giochi già progettati per funzionare bene con Proton.

Ansem The Seeker Of Darkness

Ora che su Linux esiste Proton sarebbe bello vedere una recensione dove si testano i giochi sia su Linux che su Windows!

Cloud387

Vai che compro questa figherrima gpu, installo linux e mi gioco l'ultimo tripla A..
Emh no l'ultimo indie con grafica 2d che gira su gpu integrata.

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video