postmarketOS porta Linux su 112 dispositivi, smartphone compresi

18 Gennaio 2019 35

postmarketOS è un sistema operativo presentato nel 2017 con l'idea di garantire un software aggiornato ai dispositivi più vecchi, compresi quelli senza supporto ufficiale. postmarketOS si basa su Alpine Linux, ed aggiunge ottimizzazioni per l'interfaccia touchscreen assieme ad aggiornamenti di sicurezza per 10 anni.

Ci torniamo a quasi un anno dall'ultimo articolo perché gli sviluppatori hanno pubblicato nelle ultime ore una nuova versione capace di avviare 112 dispositivi. Tra questi, ci sono smartphone come il Google Pixel 3 XL e lo ZenFone 5, tablet come il Kindle Fire HDX, il MediaPad di Huawei, ma anche dev board come Raspberry Pi e Pine A64.

Con "supporto", postmarketOS intende la capacità di avviare il sistema operativo, di completare il boot, ma non ancora funzionalità complete. Ci sono stati molti progressi reali negli ultimi mesi (la comunità è cresciuta: 2,5k iscritti alla directory Reddit, 133 contributori su GitLab, 400 persone nel canale di supporto su Discord), ma il progetto è ancora da considerare in stato alpha. Se si guarda la lista completa disponibile nel wiki ufficiale, si scopre che pochi smartphone, per dire, possono inviare SMS o effettuare chiamate (il che, a dirla tutta, non è più l'attività principale su uno smartphone).

postmarketOS su Nexus 5.

Di contro, la risposta di certi componenti - il touchscreen, la USB, la rete Wi-Fi, l'accesso in scrittura al firmware - così come il supporto al "proxy" grafico Xwayland, è migliore. E due smartphone con software open-source di prossima uscita, Librem 5 (la stessa del laptop Librem 15) e Necuno NC_1, hanno aggiunto le proprie risorse al progetto. Per maggiori informazioni e un'introduzione a postmarketOS, suggeriamo di leggere l'articolo pubblicato sul blog ufficiale di cui trovate il link poco sotto (FONTE).

Ecco gli ultimi 28 dispositivi aggiunti:

  • Asus MeMO Pad FHD 10 (ME302KL)
  • Asus MeMo Pad 7
  • Asus Zenfone 2 Laser/Selfie (1080p)
  • Asus Zenfone Go
  • BQ Aquaris U
  • Fairphone 1
  • Google Pixel 3 XL
  • Huawei Mediapad M5 Pro
  • LG L70
  • Motorola Moto X (2013)
  • Motorola Moto E (2nd Gen)
  • Nokia Lumia 720
  • Ouya ouya-ouya
  • PINE A64-LTS
  • Raspberry Pi Zero
  • Raspberry Pi 3
  • Samsung SIII mini Value Edition
  • Samsung Galaxy Trend Plus
  • Samsung Trend Lite
  • Samsung Galaxy S4 Mini (dual sim)
  • Sony Ericsson Xperia mini
  • Sony Live with Walkman
  • Sony Xperia M
  • Sony Xperia L
  • Sony Xperia M4 Aqua
  • Various tablets with atom CPU
  • Xiaomi Redmi 2
  • Xiaomi Mi 3
Tre fotocamere per il massimo divertimento e un hardware eccellente? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Stockphone a 635 euro oppure da ePrice a 798 euro.

35

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Danylo

tra "poter fare il boot" e renderli realmente usabili, ci sta' un abisso.

Pietro Smusi

Che cess0 di telefono, dopo 2 anni la batteria moriva in 3 ore, presa usb si ha smesso di funzionare a tratti, capsula auricolare non ha funzionato 3 mesi, la fotocamera interna è morta da sola e non si avviava più. Fortuna che si è rotto lo schermo, ora ho un Mi A2 Lite

Ema99

Sullo zenfone 2 ze551ml ci sarà?

Ema99

Su zenfone 2 ze551ml ci sarà?

Pablo Escoalbar

Miopia -1.75 dx , -1.25 sx
Astigmatismo 0.50dx , 0.25sx
.......

lore_rock

Credo che lo scoglio maggiore sia far funzionare l’hardware, una volta che questo passaggio é stato fatto (che é la ragione per cui é tanto difficile modificare i telefoni) arriverà tutto il resto

Wukepi

Già, pare che per moltissimi dispositivi Windows Phone/Mobile si sia già trovato il sistema per iniziare a "moddarli", cosa che avvantaggerà anche postmarketOS. Soprattutto ora che anche Windows Mobile è ormai nell'ultimo anno di supporto...

Wukepi

In realtà tra gli scopi del progetto c'è di portare desktop linux in toto sui dispositivi mobili, compresa la parte kernel. In pratica di non farli funzionare più con una versione del kernel linux pesantemente modificata dal produttore e quindi scarsamente aggiornabile ma di integrare direttamente tutto il supporto hardware necessario nel kernel mainline vero e proprio (quello che tutti usano anche sui PC) con le modalità preferite in quel ramo di sviluppo (avendo anche il vantaggio di non essere legati ad Android/AOSP), in questo modo almeno finché quel supporto resta integrato, si potranno anche fare avanzamenti di release proprio come sui PC-compatibili.

Wukepi

Nel blogpost uscito poco fa, in cui si fa il resoconto di questo anno di sviluppo, si dice che sul Nexus 5 funziona quasi tutto, persino cose ostiche come il chip grafico... manca una parte fondamentale che è l'audio in chiamata. Un po' deludente (anche loro si aspettavano tempi un po' più rapidi) ma teniamo presente che è un progetto in versione alpha, non ancora realmente proponibile e che ancora deve sviluppare tutta la parte software vera e propria...

zdnko

Nella tabella è messo come LG Nexus 5 invece che Google (LG) Nexus 5

wiki. postmarketos. org/wiki/Google_Nexus_5_(lg-hammerhead)

Rez 23

Che vuoldire porta linux, apparte i lumia linux gia gira sui dispositivi citati, semmai sarebbe più corretto asserire che porta gnu su linux o kde mobile.

Tiziano

Niente Nexus 5?

ferragno

si, ma da dove si scarica? lo voglio provare sul raspberry...

ferragno

c'è pure la sezione intimo donna?? a no quello e postalmarket...

deepdark

In un modo o in un altro siamo circondati da stimoli sessuali. Certo è che se uno ha una donna, dovrebbe quantomeno diminuire la relazione con Fede.

Cerbero

Assolutamente. Avevo letto tempo fa che praticamente il 100% dei maschi in eta' adolescenziale (14-16 anni) sono onanisti praticanti....

deepdark

Beh, il 90% dei maschi è un pipparolo, per cui...

Cerbero

Su HDBlog c'e' un nutrito gruppo di pippaioli d'altri tempi..... :-D

Raiden

C'è chi ha conosciuto il mondo femminile così ahah

asd555

Iniziativa lodevole... Se lo scopo è creare meno spazzatura elettronica e prolungare la vita degli smartphone nei Paesi in via di sviluppo, ben venga.

caribba
deepdark

Non dimentichiamo il rassoda mammelle...

MatitaNera

Eh?

MatitaNera

Eh sì, non è da tutti...

MatitaNera

cavolo me l'hai rubata

Aster

Bene bene.

Porco Zio

Seeeee magariiii , quando tutto lo faceva la fantasia

Porco Zio

Ho pensato uguale .... eravamo proprio ridotti male

musodatopo

Fa piacere vedere che eravamo già una comunità

lore_rock

Addirittura un lumia? Mi devo tenere stretto il 920

musodatopo

Quanti ricordi di triangoli pelosi

lore_rock

Postalmarket os

iclaudio

se lo fanno per Nexus 4 ci divertiamo un po'

Eric

Quanto "divertimento" tanto tempo fa con il loro catalogo...poi è arrivato internet e...ehm no...scusate, mi sbaglio

deepdark

Avevo letto "Postalmarket"....

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video