Nuovo Dell XPS 15 9580: cosa serve all'edizione 2019

17 Gennaio 2019 162

Dell dovrebbe aggiornare XPS 15 a breve. Il nuovo modello (codice ipotizzato: 9580) potrebbe risolvere il fastidio della webcam in basso come su XPS 13 9380 e usare le stesse accortezze per migliorare l'impianto di smaltimento del calore. Ma se al 13 pollici serviva solo un'ottimizzata, il suo fratello più grande ha bisogno di una riprogettazione per superare i limiti di un'idea nata ormai tre anni fa.

Dell XPS 15 attuale è un portatile difficile da consigliare. Lo era già all'uscita e lo è ancora di più adesso; da una parte la concorrenza ha presentato macchine più moderne (in tutto, dal design interno alla scelta di componenti fondamentali come lo schermo), dall'altra gli aggiornamenti software Dell hanno introdotto dei bug penalizzanti per l'esperienza utente.

Ad esempio quello che manda in throttling termico la GPU 1050Ti ad appena 48°C, prima negato e poi "corretto", oppure gli impicci con il Modern Standby, instabile quando il portatile è chiuso e difficile da aggirare per via dello standby S3 (quello tradizionale) disattivato. Al tutto si aggiunge il blocco al downgrade del BIOS, qualche noia con lo schermo touch dopo il risveglio, ed altri dettagli assenti all'uscita ma conseguenza delle patch software.

C'è dell'altro: Dell XPS 15 9570 continua ad avere una latenza DPC alta (Deferred Procedure Call), più di quanto desiderato da chi deve fare produzione audio, continua a ricevere dei controlli qualità che fanno consegnare agli utenti dei portatili con lo schermo (ad esempio) installato in modo approssimativo, continua a soffrire di coil whine su certi esemplari. Chiaro, questa non è la norma; ma ci sono talmente tanti riscontri online da far pensare che non sia solo sfortuna.

Dell XPS 15 edizione 2018 ha inoltre nel posizionamento del VRM (Voltage-regulator Module, il chip a supervisione della corrente erogata - lo stesso discusso nei problemi su MacBook Pro 15 Core i9) un difetto strutturale, al punto da spingere gli utenti più esperti ad aggiungere un po' di pasta termica in quella sfortunata "zona calda", a metà tra le due ventole.

Un chip in quella posizione resta fuori dal flusso di estrazione dell'aria calda. Fonte: https://imgur.com/a/Gp4nhDs

Per questi motivi Dell XPS 15 9580 dovrebbe essere un portatile tutto nuovo anziché un aggiornamento. Il design deve aggiornarsi con più porte Thunderbolt 3 così da supportare meglio le dock, i monitor e le eGPU; lo schermo deve rispondere alla concorrenza di aziende come Razer e Asus, dove c'è stata l'introduzione di pannelli a 144 Hz. Anche senza diventare un portatile da gaming, si dovrebbe offrire come opzione un display dal refresh superiore - allo stesso como di come accadrà, si spera, per le varianti OLED mostrate pochi giorni fa.

La piattaforma hardware può seguire le uscite Intel e Nvidia del momento, anche se una variante con AMD Ryzen Mobile di seconda generazione, soprattutto nella forma del Ryzen 7 3750H da 35 watt, darebbe più scelta all'utente finale senza far salire il prezzo di listino. Resta da capire quando Dell vorrà pubblicare i primi dettagli. È probabile che non manchi poi molto.

Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da ASUS eShop a 499 euro oppure da Unieuro a 559 euro.

162

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
[-Mac-]

La grossa scemenza è non sapere come funziona la tecnologia l'Optimus:
con l'Optimus il display è collegato fisicamente alla scheda video integrata nella CPU, quando entra in funziona la scheda Nvidia i dati passato comunque nella GPU integrata che funziona come una sorta di buffer, ne consegue che i limiti hardware dell'output della GPU integrata diventano anche quella della scheda Nvidia, quindi sì il monitor può funzionare a frequenze inferiori, ma non possono essere superati i limiti del collegamento tra GPU Intel e Monitor, che è di 60Hz, perciò nei portatili che hanno monitor a 144Hz il monitor viene collegato direttamente alla scheda video dedicata, quindi niente Optimus.

Darkat

Guarda che un display che supporta 120Hz può benissimo andare a frequenze inferiori, quindi la tua è una grossa scemenza

rick

In Italia quando potremo acquistarlo secondo lei ?

Raffaele Maiorino

cerca google notizie parola chiave xps 2019 periodo 24 - 30 aprile, ci sono diversi articoli uno anche con foto della webcam posizionata in alto... sono in inglese. si parla di un'uscita a maggio/giugno

rick

Fonte ?

Filippo

Ciao. Alla fine ho preso il Dell

Leo

Sono nelle tue stesse condizioni...
Che hai scelto alla fine?

Raffaele Maiorino

vedete che è uscita la versione 2019... :)

butterfist

è la scheda wifi, sostituibile con pochi euro

butterfist

occhio alla versione i9, dai video che sto vedendo relativi all'attuale modello nessuno lo consiglia. Scalda eccessivamente...

Filippo

Buondì. Per finalità grafiche professionali (Photoshop, Cad, Illustrator e co.) mi consigliate o Dell Xps 15 con Processore Intel® Core™ i7-8750H di ottava generazione e scheda grafica NVIDIA® GeForce® 1050Ti (ovviamente schermo Full HD InfinityEdge) oppure MSI PS63 Modern? Grazie anticipatamente

nazaiaco

qualcuno di voi ha confrontato l'xps 15 con l'asus vivobook pro (stesso processore)?

Raffaele Maiorino

Non so io faccio fotografia e grafica con il portatile e mi trovo benissimo. ho la 9560 comprata nel 2017 e ho messo 32gb di ram. Ho avuto un problema con le ventole rumorose e mi sono state cambiate.
non ho problemi nè con il touch, nè con il display usandolo come notebook
non ho problemi con la dockstation dell usb-c suandolo come desktop replacement collegato a due monitor dell 2k
sono talmente soddisfatto che sto aspettando il nuovo modello 2019 per prenderne un altro con i9 e scheda video più performante.

mi è dispiaciuto leggere questa recensione ma, sicuramente l'ha scritta chi ha più competenze di me.

Alessandro Bonarelli

Si si assolutamente, se sei fortunato viaggi a -150mv e ottieni solo benefici, migliore autonomia meno calore e meno throttling.

glfp

infatti ho preso l'i7 .... mi chiedevo solo se aveva senso undervoltare anche l'I7 ... ho visto un video in rete che undervoltata ma era sull'i9 ... forse lì aveva più senso, sull'i7 non so ... comunque al momento rimango su bios 1.5 visti tutti i problemi che ci sono coi successivi 1.6 e 1.7 ...

Alessandro Bonarelli

i7, l'i9 è abbastanza non sense su un ultrabook secondo me.

Antonino D.

Io preso proprio quel modello dal sito Dell con il 12% di sconto

atropo9

No, intendevo: quale scheda?

Frusciante

Certo ma la configurazione che dici costa solo 200 euro in meno e su notebookcheck è presente solo la recensione con scheda video amd, quindi non possiamo sapere con certezza se quella con la gti scaldi di più o di meno, non ci sono recensioni in giro, cosa strana.

Gark121

cosa consiglio? di non sparare fesserie. in casa ho un dell, un hp e un macbook, e sono tutte e 3 ottime macchine, non perchè dell, hp o apple siano un brand migliore di un altro, ma perchè iol prodotto singolo è ben realizzato. tutti possono fare bene, e tutti possono fare male, e chi compra in base al marchio è s t u p i d o.
l'x360 15" esiste con 3 configurazioni totalmente diverse: quella con l'i7 H e la 1050ti, quello con l'i7 G e quello con l'i7 U e la mx150. i test di notebookcheck sugli ultimi 2 dicono una cosa evidente e chiara a chiunque abbia una vaga conoscenza del concetto di modularità: scocca uguale, dissipazione grossomodo uguale. può cambiare il layout delle heatpipe, ma non è quello a far la differenza (benchè tutti qui siano convinti che siano le heatpipe a dissipare il calore, in realtà si limitano a trasferirlo alla cosa che realmente lo dissipa, che non a caso si chiama dissipatore). esistono casi in cui questo non è avvenuto, ma sono piuttosto rari, e riguardano quasi sempre prodotti che escono in generazioni diverse, non versioni praticamente coetanee dello stesso pc.
Gli stessi test di notebookcheck chiariscono anche che il sistema scelto da hp è sottodimensionato per i 65W della configurazione più calda, figuriamoci per gli 85 della combo i7H +1050Ti "max q" (si, il tdp di diversi componenti non si somma come se fossero patate, ma un'idea generale di quale sia la configurazione più calda te la puoi fare).
pertanto, evitare il dell perchè non riesce a dissipare i VRM per poi comprare un HP che non riesce a dissipare né cpu né gpu, è come fare fuoristrada per evitare una statale con qualche buca.

al momento, dovessi comprare in quella fascia, probabilmente guarderei con attenzione il thinkpad x1, e valuterei tra quello e il dell quale ha meno problemi. lo spectre x360 lo considererei solamente nella configurazione meno potente (quella con i7 U + mx 150), dove almeno non ha problemi termici.

Frusciante

Ah Ah ah quindi sentiamo invece tu cosa consigli?! Visto che sicuramente tu sei o avrai fonti più affidabili e sicuramente conosciuti. Sentiamo sei fan boy Dell? Apple? Lenovo? E tranquillo i soldi li metto dove mi pare a me non ho bisogno che me lo dica tu. Ti auguro una buona domenica, e pensa magari di aprire un tu blog affidabile.

Gark121

non mi serve che "lasci la ragione", i fatti contano, non "la ragione". hai postato 3 volte un post scritto da un perfetto nessuno su reddit cercando di usarla per dimostrare che il portatile in questione non fonde.
bene, nell'esatto post che hai copincollato, c'è scritto (oltre che l'evidenza che chi l'ha scritto non ha mai visto un notebook decente in vita sua) che fa 94 gradi MEDI durante uno stress test della cpu (senza riportare le frequenze, scommettiamo che è in throttling?). 96 gradi con un test grafico, e voglio sperare che siano sulla cpu e non sulla gpu sennò la butti, anche qui senza frequenze.

in soldoni, pure facendo finta (contro l'evidente contradditorietà delle sue parole) che la tua fonte sia affidabile (e lo so che siamo in paese in cui il concetto di "fonte affidabile" è il blog di un comico e non le testate serie perchè pagate dai poteri forti, ma cerca di fare uno sforzo), beh, allora nella migliore delle ipotesi il pc è un forno, nella peggiore va in throttling in modo pesante.

94 gradi, 96 gradi, fonte discutibile. fatti, non pugnette. tieniti la ragione, tieniti reddit, e mi raccomando, compralo.

perchè quando uno è convinto di una cosa, dovrebbe buttarci dei soldi sopra. fallo e goditi il risultato.

I'mNotYourFatherLuke

Se può essere d'aiuto io ho la versione base (i5 8/256 FHD) e ci faccio anche 16 ore di riproduzione video, ovviamente con schermo a luminosità bassa. Con uso light (WhatsApp+Telegram+firefox) e schermo attorno al 25-30% sono sulle 10-12 ore

Frusciante

Saccente sei un genio, Google è anche tuo amico, vai tra.

Frusciante

Guarda lascio a te la ragione, perché si vede che sei un grande esperto. Ciao genio.

Frusciante

Ahahaahha

I'mNotYourFatherLuke

Come non si sa cosa c'entri un tr0l1 rit4rd@to come te in un sito che tratta di tecnologia e tenta di farlo in modo serio del resto ;)

Gark121

si, hai scritto 3 volte una s t r o n z a t a, hai ragione.

Frusciante

bla bla bla bla bla

Frusciante

Che simpatico, ti chiameremo genio !

Erik Artaz

Io aspetto il modello nuovo, ma se non sarà aggiornabile come l'attuale dovrò cambiare idea. Possibile che per qualche mm di spessore debbano saldare tutto gli altri?

sailand

L’unico motivo, altrimenti preferirei gli zenbook Asus, certo non migliori ma almeno si risparmia. Gli xps erano al top ma a furia di non rimettere mano al progetto i difetti crescono al pari delle prestazioni dei processori che mettono sempre più in crisi il raffreddamento. Non parliamo poi dell’i9 che senza un raffreddamento ben dimensionato va peggio di un i7. Stessa cosa con le gpu; le due sole heatpipe vanno ormai strette.
I problemi di bios e wireless poi sono ingiustificabili che mica costano poco gli xps

sailand

Ssd con dell si va a fortuna, ne monta di varie marche (in genere non certo serie top) e alcuni sono lenti. Ti può capitare un Samsung ma anche di molto peggio.

Alessandro Bonarelli
Alessandro Bonarelli

Se ti serve dopo l'estate aspetta.

Alessandro Bonarelli

I7 8750H, l'i9 è davvero troppo costoso e ha poco senso se non viene raffreddato a dovere

Gark121

Fare copia e incolla di un post di reddit non capisco in che modo possa avallare o negare un qualunque concetto. Pure mia nonna può scrivere su reddit e recensire un pc se volesse, per altro non viene fatto nessun test serio, e anzi la totale incompetenza di chi scrive è riassunta da questa frase
Detto ciò :
"Prime95: 94C Avg; 98C Max
[... ]
Whatever kind of black magic HP used to keep this device cool is amazing."
L'esatta definizione di "recensore incompetente" e di "pc con dissipazione inadeguata".

Gark121

Monta l'8705 G e va in throttling pesantemente. Google è tuo amico.

Maxim Castelli

Che c'entra un acronimo inglese in un sito italiano nessuno lo sa...

opinionista

3 orette al giorno circa

[-Mac-]

In Italia non vengono importati, però di solito li trovi su Amazon UK e DE

glfp

Con i7 o i9 ?

Frusciante

Sinceramente non ho visto recensioni quindi come fai a dire sta cosa? e poi l'HP non monta l'8805G.

Alessandro Bonarelli

Io subito appena preso.

Alessandro Bonarelli

Un difetto è l'audio, fa abbastanza pena. E il posizionamento della webcam.

Alessandro Bonarelli

I7 8750H, 16GB ddr4 e ssd 500GB, windows stock cosi come esce da dell (cosa strana ler me ma gia va benone così).

Alessandro Bonarelli

Si, anche di più dipende dall'utilizzo. Io lo carico sempre all'80% per aumentare la vita utile della batteria che, al momento, mi segna 87Wh. Benché la cpu sia potente, se uso office o light web browsing, forte anche dell'undervolt della cpu, sistema consuma mediamente 5W (schermo al 35%) e poco più se tengo lo schermo al 50%. Per via della potenza della cpu anche se lo si usa sempre in modalità risparmio le prestazioni sono più che sufficienti.

Considera che in risparmio energetico e hdmi collegata, quindi lcd spento, il consumo si attesta sui 3.5W.

Ovviamente sotto carico pesante un'ora e mezza e la batteria finisce.

glfp

Comprato 15gg fa ... non ci sono alternative ... anche lo Spectre tanto citato non va oltre i 16Gb ... inaccettabile per me.

glfp

Mi pare non supporti i 32Gb ... come tanti altri, per quello l'XPS 15 è quasi unico ...

Immanuel

E' una scheda nata male, all'inizio con i driver dell'epoca, ogni tot saltava la rete e dovevi riavviare la scheda per riconnetterti. Poi i driver aggiornati un po' l'hanno migliorata e quel difetto è scomparso.

Ma cmq riscontravo problemi di latenza, trasferimenti ballerini, quindi l'ho sostituita con una Intel 9260, mai più un problema e va liscio come l'olio.

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video