MSI RTX 2080 Ti Lightning Z, scheda top di gamma votata agli overclocker

14 Gennaio 2019 11

MSI ha presentato al CES 2019 GeForce RTX 2080 Ti Lightning Z, versione custom della top di gamma NVIDIA basata su architettura Turing, ideata e sviluppata per soddisfare le esigenze dei gamer e soprattutto degli overclocker professionisti. Come altri prodotti della serie MSI Lightning, anche la GeForce RTX 2080 Ti viene completamente stravolta nel design, offrendo PCB, componentistica e sistema di dissipazione proprietari.



MSI RTX 2080 Ti Lightning Z è una scheda mastodontica, occupa tre slot PCI ed è equipaggiata con un dissipatore a tripla ventola Torx 3.0. Il dissipatore è in alluminio con heatpipe in rame, mentre il top e il backplate della scheda sono costruiti in fibra di carbonio.

A bordo è presente un sistema di retroilluminazione RGB (gestibile via software), mentre sul lato della scheda è presente un piccolo display OLED che mostra invece i parametri tecnici (frequenze, voltaggi, temperature).


MSI RTX 2080 Ti Lightning Z offre un PCB completamente rivisto, equipaggiato con un VRM a 19 fasi e tre connettori PCIe 8pin che garantiscono la massima stabilità in overclock/overvolt. MSI ha previsto inoltre un doppio BIOS: il primo fa operare la GPU fino a 1770 MHz, mentre il secondo (modalità LN2) è indicato per l'overclock estremo in quanto porta il Power Limit della scheda a 350W.


Per l'output video sono presenti 3 Display-Port, una HDMI e una porta USB Type-C. Al momento non è trapelato alcun dettaglio sul prezzo, per la disponibilità invece si parla del primo trimestre 2019.

Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite è in offerta oggi su a 130 euro.

11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Simone Battista

Non pensavo che queste differenze potessero esserci anche sulle GPU

Emiliano Frangella

Lol
La serie 1xxx vanno più o meno tutte uguale....
Devi tenere conto solo delle temperature.

Pip

Hai avuto qulo.
Io ad esempio ho un i5 3570k che sinceramente credo sia proprio fuori scala. Riesco a tenere un overclock di 4.5ghz da tre anni con una tensione così bassa che a malapena gli altri nei forum ci raggiungono i 4 ghz nel migliore dei casi.
Le schede per overclock ti assicurano di avere chip migliori e selezionati, ma nulla vieta che per pura fortuna ti capiti una normale scheda con un chip ancora migliore

Simone Battista

costano talmente tanto che conviene prende il modello di GTX o RTX superiore piuttosto

Tolemy

A volte quelle "OC" sono schede binned e dovrebbero spingere di più ma nel 90% dei casi è solo marketing.

Simone Battista

È quello fatto con overclock automatico quindi teoricamente sicuro e tutto il resto ma comunque non vedo il motivo per acquistare versioni "OC" delle schede video che possono costare anche 100/150€ in più confronto alle versioni normali

Tolemy

La GPU è la stessa indipendente da quanto è grande la scheda, dipende solo dal silicio (fortuna) fino a quanto ti puoi spingere. Poi che tu riesca a mantenere quella frequenza per più di 1 minuto sotto stress è una altro discorso ed avere una sola ventola non aiuta di certo.

Simone Battista

Ma io che con una zotac mini 1060 ho superato le frequenze in overclock della 1060 Extreme di gigabyte è solo fortuna o cosa? La mia scheda ha solo una ventola ed è pure piccolina

Hazard

https://uploads.disquscdn.c...

Masterpol

e poi il costo finale da "ladri" ti fa tenere la vecchia scheda video, si abbassano un pochino i dettagli e si va avanti altri anni senza problemi!

GianlucaA

Che bella bestiolina

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video