Intel Optane Memory H10: la memoria 3D XPoint si fonde con le NAND 3D QLC

09 Gennaio 2019 60

Intel ha presentato al CES 2019 Optane Memory H10 (nome in codice Teton Glacier), la nuova versione del suo SSD per il mercato consumer che coniuga la velocità delle memorie 3D XPoint con le più capienti NAND 3D QLC.

Intel quindi cambia approccio rispetto ai primi modelli di Optane Memory: il form-factor rimane il classico M.2 con interfaccia PCIe 3.0, ma a differenza della prima generazione di Optane Memory che sostanzialmente fungeva da cache | Recensione Intel Optane Memory 32GB: prove tecniche di rivoluzione | l'integrazione di chip NAND 3D QLC permette alle nuove Optane Memory 10 di offrire una capacità di archiviazione che va da 256GB fino a 1TB.


In pratica, Intel propone un SSD M.2 PCIe con una cache 3D XPoint da 16 o 32GB: sullo stesso PCB trovano infatti posto i chip NAND QLC guidati da un controller Silicon Motion SM2263 e il blocco di memoria 3D XPoint con un secondo controller dedicato. Il drive utilizza l'interfaccia PCIe 3.0 (NVMe) e a quanto pare dovrebbe offrire due linee PCIe per il controller Silicon Motion e due per quello della cache Optane 3D XPoint, caratteristica questa che dovrebbe ridurre eventuali colli di bottiglia.

Vista la natura di questo SSD non è scontato che la compatibilità con le attuali piattaforme sia la stessa dei comuni SSD M.2 PCIe; Optane Memory H10 richiede processori Intel Whiskey Lake o Coffee Lake e non è da escludere che servano driver o software appositi per farlo funzionare correttamente.

Oltre a Optane Memory H10, Intel aggiorna anche i moduli cache Optane Memory con la serie M15 (Carson Beach) e la linea di SSD Optane 800 con i nuovi modelli Optane 815P (Bombay Beach). Con Optane M15, Intel porta la capacità fino a 128GB, mentre i nuovi SSD Optane 815P mantengono la stessa interfaccia PCIe 3.0 x4 e le stesse capacità della serie precedente (58 e 118 GB).

Al momento Intel non ha divulgato dettagli su prezzi e disponibilità.

Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Tiger Shop a 368 euro oppure da ePrice a 497 euro.

60

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giuseppe

di nulla e buon divertimento ;)

Brix

alla grande, grazie del consiglio!

Fabio Biffo

Mi sa che tu non hai proprio idea di come funzioni un SSD...

Gunny35

NVME è un'interfaccia di comunicazione non determina la velocità della memoria (a parte in caso vada in saturazione). La memoria XPoint è circa 10 volte più veloce di quella Nand. Per capire se convenga XPoint + QLC rispetto a un SSD con MLC veloci bisogna aspettare i prezzi e dei benchmark indipendenti.

Giuseppe

Concordo, 2060 o 1070 e te ne stai bello comodo a 1440 p tra i 50 e i 90 fps a seconda dei casi. Mi sembra comunque un bell' andare.

Brix

quindi diciamo che sarebbe sprecata una 2080 sul povero 2600k, mi conviene a sto punto risparmiare dindini e puntare alla 2060

Giuseppe

120 fps in 1440p non ce la farebbe nè il processore e nemmeno la 2080. Tieni conto che mediamente la 2080 in 1440p va sui 90/100, nel senso che ci sono giochi che andrebbero a 75 e altri che andrebbero sui 130. Ma questo con un processore recente, quindi togli altri 10/20 fps.

Brix

io potrei prendere anche una 2080, il punto è che non so se ne vale la pena, riuscirei a raggiungere almeno 120fps col 2600k overclocckato?

virtual

Che marca e modello, per curiosità, di disco meccanico? Seagate?

Giuseppe

1440p 165hz è molto impegnativo, e per sfruttarlo in effetti ti serve una 1070 o una 2060. Con un overclock sostanzioso non dovresti avere problema, almeno non oggi. Su google cerca "guru 3d retro review i7 2600k"

Brix

come ho fatto a dimenticarlo LOL, comunque ho tre monitor uno di fianco all'altro, ma quello principale su cui giocherei è il centrale che è un 1440p 165hz

Giuseppe

Manca un parametro importante: a che risoluzione vuoi giocare ? Sempre che sia il gaming il tuo obiettivo.

Tom Smith

Non sai come funziona una cache.

Brix

piccolo OT grande come una casa:

ho i7 2600k 16gb ram e una 780 ti, vorrei effettuare upgrade, ero indeciso tra 2080 o attendere la 2060, so che con la 2080 sono in forte bottleneck anche se potrei ridurlo parecchio portando il 2600k a 4.4ghz. Il punto è che vorrei comprare l'ultima vga per poter tirare avanti questa configurazione fino alla fine dei suoi giorni e forse con 2060 lascio ancora qualche margine di miglioramento che invece con 2080 limerei completamente.

Consigli?

Fabio Biffo

La cache non finisce.. HAHAHAHAHAHAHA

La memoria infinita non l'hanno ancora inventata che io sappia.
Prova a lavorare un po' sul disco, non solo ad aprire il browser, poi la vedi la differenza quando la memoria QLC non riesce a tenere il passo e optane si riempie...

Fabio Biffo

Fa da Buffer. Il fatto é che che si fanno operazioni pesanti, o anche solo una copia di un file grosso, parte a tutta velocitá e poi quando optane finisce la velocitá precipita a livelli imbarazzanti

Alessio Ferri

Sento i conati a sentir parlare di qlc.
A questo punto che senso ha continuare a inquinare per niente: prendi un hdd e affiancagli 4 gb di memoria ram persistente e il risultato è lo stesso

Cerbero

Appunto qua si fa un po' troppa confusione (perché ai produttori dei dischi conviene...) considerare gli strumenti più adatti e sensati per backup ed archiviazione che per definizione copia dati per tenerli offline. Un nas essendo un file server è correttamente usato quando si lavora su dati condivisi in gruppi di lavoro e sempre disponibili...ma un file server non fa backup! Nemmeno i tanto pompati RDX che usano dischi da 2.5" come cartucce sarebbero corretti. Non prevedono

Aster

Solo la morte e le tasse fuori italia sono sicure in questo mondo;)

darkn3ss1

sicuramente, ma la ridondanza non è sempre cosa buona.. immagina di corrompere il file system cosa succede.. :P

Aster

anche io faccio come te,invece altri in famiglia usano il nas

Aster

anche per i backup facili e comodi

Aster

punti di vista:)

realist

Non scarica su SSD.. nelle impostazioni del torrent sia dati temporanei, e altro, lo setti su hdd esterno. Sull SSD viene solo gestito il software torrent

darkn3ss1

ti devo essere sincero, ho un 970evo da 512 e rispetto al mio vecchio pc con ssd crucial da 128 non noto praticamente differenze nell'uso lavorativo, magari giusto qualche volta nel trasferimento di file

Gupi

:P
Corsair Force MP510, 960 GB, NVMe PCIe Gen3 x4 M.2 - SSD, Velocità di Lettura fino a 3480 MB/s
300€ e passa la paura :)

Gupi

si! ci hanno messo 2 mesi prima di spedire, speravano annullassi probabilmente.

darkn3ss1

ti do 100€ me lo vendi? :P

fucilator_3000

No, tipo backblaze oppure crashplan o carbonite

darkn3ss1

qualche mese fa c'era l'offerta pCloud 2TB 175€ per sempre e forse c'è ancora.. è una bella spesa e non si sa mai che fine faranno queste società (vedi megaupload) però non è malaccio

fucilator_3000

Che sia interno o meno non cambia se scarica sempre su SSD

Giulk since 71'

Anche io faccio cosi, ma anche facendo cosi mi sono trovato un disco che improvvisamente è partito, alla fine l'unica sicurezza e quella di fare le copie su più dischi in modo che se ne parte uno i dati li hai sugli altri

Giulk since 71'

Lo so ma io parlo di farci backup per tenerci i dati sopra, se li usi attivamente li esaurisci in breve tempo sopratutto se muovi terabyte di dati :D

Giulk since 71'

Tipo Amazon Glacier? si ma per ora preferisco aspettare, e parare tra dischi e blu Ray, con un occhio agli mdisc, anche perché se continua cosi tra qualche tempo i dischi a stato solido da diversi tb avranno prezzi abbordabili

darkn3ss1

il raid non serve per avere backup "sicuri" anzi..
sempre meglio la copia su drive esterno anche se si ha un NAS
io sul mio 218Play ho un solo disco da 4TB e i backup li faccio sul disco esterno che poi scollego

Giulk since 71'

I nas vanno bene se hai bisogno di accedere sempre ai dati

Giulk since 71'

Ottimo prezzo!

Simone

Se non finisse basterebbero 8Gb, tanto più di tanta cache contemporaneamente non li userai mai...
"finisce" nel senso che per nuovi dati hai bisogno di "pulire" altra cache...
Almeno ipotizzo
Ora non so di preciso il suo funzionamento, sono poche le opzioni:

- Archivia dei dati che vengono usate per aumentare le prestazioni
- Archivia i dati come se fosse una SSD e ti permette di lavorare su di essa mentre contemporaneamente la ssd salva i dati
- Fa da buffer

Devo informarmi bene...

B!G Ph4Rm4

Con carichi misti e casuali xpoint asfalta gli nvme, che sono poco diversi dai sata in quel caso

Marco Seregni

per logica dovrebbe essere un controller montato direttamente, altrimenti che ventaggio darebbe questa soluzione rispetto a un optane classico più SSD separato? (soluzione che talvolta va anche a peggiorare le prestazioni di un SSD mi pare)

PaDiSa

mamma che fortuna!!!

PaDiSa

ok grazie, quindi a sto punto la vedo una soluzione un po' inutile vista la velocità relativa degli nvme in generale. O sbaglio?

Gupi

mi è appena arrivato l'ssd nvme corsair da 1tb preso su amazon con errore di prezzo :D 90€

Gark121

Optane volatile? Ma da quando?

Gunny35

La memoria XPoint fa da cache al disco SSD

Aster

secondo me ti conviene un nas e due o piu dischi in raid

Riccardo

Gia gli attuali SSD con memorie TLC e QLC basano tutte le loro performance sull'uso di parte di tale memoria come cache simulando SLC... qui si tratta di usare memoria 3D XPoint ancora più veloce, quindi come concetto ci sta. Ho il dubbio di capire chi si occupa di gestire la cache: un controller onboard o software intel installato sul sistema operativo? Nel secondo caso sarebbe equivalente a come viene usata attualmente le memorie Optane, solo che anzichè accelerare un HDD accelerano un SSD lento

PaDiSa

non ho capito una cosa: fa sia da ssd che da cache ad un disco meccanico allo stesso tempo???

realist

collega un hdd esterno da 3,5, e nelle impostazioni di torrent setti tutto sull'esterno. ho sempre fatto cosi. (quando scaricavo)

Tom Smith

Scommetti che non finisce? Aspetta le recensioni.

Alienware Area-51m è un mostruoso "portatile" con CPU desktop | Video

Dell svela il nuovo XPS 13 con isolamento termico GORE | Video Anteprima

MSI GS75 Stealth: sottile, leggero e con GeForce RTX 2080 Max-Q | Video

Recensione telecamere sicurezza D-Link DCS-2802KT: complete e flessibili | Video