Cooler Master V Platinum e XG Gold Advanced: nuovi alimentatori al CES 2019

09 Gennaio 2019 25

Cooler Master amplia la propria offerta di alimentatori in occasione del CES 2019, proponendo due soluzioni di fascia alta caratterizzate da elevata efficienza energetica e cablaggi modulari.

Cooler Master V Platinum nasconde al suo interno dei condensatori di qualità giapponese, la certificazione raggiunge gli 80 PLUS Platinum per tutti e tre i modelli proposti, rispettivamente da 850, 1000 e 1300 Watt, in grado quindi da accontentare anche l'utenza più esigente come videogiocatori e overclocker.

Cooler Master V Platinum

Un interruttore posizionato vicino ai connettori consente agli utenti di modificare le impostazioni di uscita della potenza multi e single rail, in modo da trovare il giusto equilibrio tra stabilità ed efficienza, a seconda della configurazione del PC o dello scenario di utilizzo. La ventola montata a bordo si regola in maniera automatica grazie alla tecnologia TRM, che aumenta o diminuisce il numero di giri in base alle temperature raggiunte dalla PSU. Il design modulare gestisce cavi PCIe 16 AWG più spessi, infine, Cooler Master offre una garanzia di 10 anni su tutte le versioni.

Cooler Master XG Gold Advanced fa il suo ritorno a quest'edizione del CES 2019 di Las Vegas dopo essere stato mostrato per la prima volta al Computex 2018. XG Gold Advanced è stato progettato interamente dal team interno di ingegneri , ed integra su un lato della PSU un vero e proprio display digitale a LED, in grado di mostrare il carico della PSU, la velocità della ventola e la temperatura in tempo reale.

Anche questo modello è completamente modulare, arriverà sul mercato in tre versioni, da 550, 650 e 750 Watt e la cavetteria inclusa nella confezione prevede cavi PCIe 16AWG ad alta efficienza.

Cooler Master XG Gold Advanced

XG Gold ha un indice di efficienza 80 PLUS Gold ed integra al suo interno una ventola FDB da 135 mm dotata di illuminazione RGB, compatibile con AURA SYNC. Cooler Master fornisce sette anni di garanzia per questi tre modelli.

Per quanto riguarda prezzi e disponibilità, Cooler Master V Platinum sarà disponibile da marzo 2019 a partire da 199 dollari fino a 299 dollari, XG Gold Advanced arriverà invece sul mercato americano da maggio ad un prezzo ancora da definire.

La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T, in offerta oggi da Clicksmart a 469 euro oppure da Amazon a 577 euro.

25

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Angelo Espinosa

Ottimo l’alimentatore

Top Cat

Attualmente ho un Enermax Platimax D.F. 80Plus Platinum da 750 Watt.

Angelo Espinosa

Quali psu hai, ti potrò dire come sono.

Top Cat

Per i Seasonic avevo un gold.
Funziona ancora ma lo tengo di riserva.

Angelo Espinosa

Dipende sempre dal modello, solitamente come oem SEASONIC E SUPERFLOWER sono su un ‘altro livello rispetto alla concorrenza.

Le uniche problematiche (se così possiamo chiamarle) sono un facile coil Whine per i seasonic per le serie a bassa efficienza(bronze e rari casi gold) e la scarsa reperibilità dei superflower (se non attraverso alcuni modelli EVGA i quali hanno un profilo ventole un pochino più aggressivo della controparte seasonic) .

Sono entrambi OEM di qualità top .

Top Cat

Ti ringrazio molto per le informazioni.
Ma che ne pensi dei Seasonic?

Angelo Espinosa

La serie V è una serie di superba qualità . OEM enchanse, stabilità delle linee e soppressione del ripple perfetti, condensatori full jappo.

Parliamo di un PSU tiar list 1 , quindi top del top.

Top Cat

La serie V costa anche un pacco di soldi.

Account Anniversario

No... Lo odio profondamente

Angelo Espinosa

La questione dei psu è particolare. Un alimentatore non si testa come qualunque altro componente, ha bisogno di strumenti specifici e di conoscenze tecniche per valutarli. Solitamente si usa un oscilloscopio.

L’errore più comune che si fa è pensare che le marche più famose come Cooler Master, corsair, EVGA, be quiet, termaltake, etc ... facciano alimentatori. Loro non li fanno, li ordinano a produttori, a fabbriche, I VERI PRODUTTORI DI PSU SI CHIAMANO OEM.

Tipici oem sono: seasonic, superflower, fsp, hec, Delta, Andyson, enchanse... ed altri Come CWT...

Gli oem costruiscono secondo varie piattaforme , una di queste piattaforme utilizzata da CWT, la GPx , è molto problematica, causa spegnimenti improvvisi a qualunque carico, malfunzionamenti vari, e spesso provoca la rottura di altri componenti.

Questa piattaforma è utilizzata da alcuni dei più noti alimentatori come il corsair vs, Cooler Master masterwatt lite, termaltake smart se...

Angelo Espinosa

A quanto pare non capisci, ci sono dei modelli, come il Cooler Master V che sono alimentatori superbì. Ci sono alimentatori scadenti come i Cooler Master masterwatr lite .

jacksp

Sei amico di Maxim?

Top Cat

E per questo me ne tengo lontano.

Angelo Espinosa

Cooler Master non fa alimentatori.

giangio87

Dipende dalle serie

paul

Ci vuole una prova di falco75!

ilmondobrucia

Si infila meglio...

Top Cat

Cooler Master è meglio che smetta di commercializzarli.
Sono orrendi e fatti con componenti difettosi.
Esperienza personale.

Angelo Espinosa

Mi chiedo perché nessuno parli dell’oem Che costruisce questi alimentatori e delle piattaforme di riferimento.
Cooler Master non produce alimentatori, li fa rimarchiare.

Account Anniversario

Ho capito anche io che sarebbe Power Supply Unit ma è poco professionale.
Usare i termini inglesi quando vanno usati, per migliorare la lettura e la comprensione generale del pezzo. Qui sono usati alla cdc.

Flyn

Credo dicano PSU per via di "pwer supply unit" ---> unità è femminile...Non è molto corretto pero'.

Account Anniversario

Ti ci portano...

No Maria, io esco!

Che cafone

Account Anniversario
Top Cat

Adesso c'è la moda dei connettori sporgenti?
Bha!

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video