Surface Book 2, problemi di stabilità con le ultime patch di W10 1803

05 Dicembre 2018 43

Diversi possessori di Microsoft Surface Book 2 segnalano problemi piuttosto gravi causati dall'applicazione delle ultime patch rilasciate negli scorsi giorni. Il sintomo è una schermata Bug Check (precedentemente nota come BSOD, Blue Screen Of Death) ricorrente durante l'uso. Non impedisce di fatto l'accesso al sistema operativo, ma rende la macchina instabile. Il messaggio di errore che lo accompagna è SYSTEM_THREAD_EXCEPTION_NOT_HANDLED.

A quanto pare il problema è causato dalle ultime patch di Windows 10 1803 "April 2018 Update", rilasciate il 27 novembre e contraddistinte dalla sigla KB4467682. Microsoft ha aggiornato la relativa pagina di supporto, ammettendo quindi l'esistenza del problema e consigliando, come soluzione temporanea, di disinstallare la patch. Più nello specifico, la Cronologia Aggiornamenti di Surface Book 2 riporta che, contestualmente alla build di Windows, sono stati rilasciati aggiornamenti per 4 driver, tre dei quai Intel:

  • driver della GPU Intel integrata
  • driver per la tecnologia Intel SST (Smart Sound Technology)
  • driver che abilita il rilevamento della tecnologia Intel SST
  • UEFI Surface

Vale la pena segnalare che, da qui in poi, i feedback degli utenti sono piuttosto contrastanti, e quindi da prendere con le molle: c'è chi dice che dopo aver rimosso la patch il PC è tornato stabile ma Windows Hello non funziona, mentre per altri la procedura non ha fatto altro che peggiorare la situazione (Bug Check sistematici durante l'avvio) e costretto a reinstallare Windows 10 da zero.

La distribuzione della parte di aggiornamento che causa problemi è stata sospesa, quindi Windows Update dovrebbe essere di nuovo sicuro per chi non ha ancora aggiornato. In caso contrario, Microsoft ricorda che a QUESTO INDIRIZZO è disponibile una procedura di assistenza che aiuta a risolvere i casi di Bug Check.

VIDEO

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 544 euro oppure da ePrice a 633 euro.

43

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Michele

Guardavo anch'io, dato che per il cyber erano in sconto, ma le poche recensioni sui nuovi modelli non ne parlano particolarmente bene.

moichain

ci risiamo?

MassimoS.

A me non è partito niente. Ieri ne ha fatti 3 consecutivi. Sembrava tutto okay ed invece oggi altri 3 distanziati.

Rick Deckard®

Sara anche un prodotto premium ma l'os e sempre quello

Los Endos

Ammetto di non aver mai seguito particolarmente i matebook di huawei.. comunque cosí a occhio mi sembrano ottimi anche loro, ma la fascia di prezzo di fatto é quello degli XPS quindi il discorso di base non cambia.
Considera poi che gli XPS sono in giro da un po' e si son quindi fatti un certo nome, essendo stati considerati spesso l'unica reale controparte dei macbook pro

boosook

No, purtroppo no!

enri

invece sai qualcosa riguardo il dell inspiron 7000 del 2018? visto a me basterebbero come specifiche e non sembrano male i nuovi

enri

qualcuno ha o ha visto i nuovi dell ispiron per capire come è la qualità generale e del display? grazie

Francesco

firmware, lol

sono driver semmai

Kevin

Confermo, 3 BSOD consecutivi poi è partito automaticamente una specie di tool di auto riparazione che mi ha fatto sudare freddo e da lì sembra essere tornato normale

sagitt

Ah sì sì transazione, se è microsoft chiamiamolo così

C#Dev

"il problema è causato dalle ultime patch di Windows 10 1803 "April 2018 Update", rilasciate il 27 novembre"

da come dice l'articolo non sembra

boosook

Ah beh, si', sono d'accordo su tutto.
E' anche possibile che la scelta di andare al risparmio su Windows sia deliberata... ovvio che non lo diranno mai... ma Nadella non e' stup1do, sa che Windows in capo a qualche anno sara' irrilevante, quindi comincia a tagliare i costi da adesso. Le aziende migreranno sempre piu' sul cloud e sul SaaS, e gli utenti home non hanno bisogno di tutta la stabilita' che serve in campo aziendale. Tanto vale non spenderci piu' di tanto.

Simone

Si parla di aggiornamenti firmware Surface Book e non aggiornamenti di Windows

Andrej Peribar

Vebbhe, onestamente credevo che le nostre opinioni discordassero di più.

Ovvio che il problema di concetto è che un software così mainstream com'è windows, ossia il sistema operativo più diffuso sul desktop non può e benchè meno poteva permetersi una semi rolling.

Non ti citerò mai ubuntu.
Ubuntu la cita chi non è avvezzo al mondo linux.
Ubuntu può permettersi quei rilasci perchè ha alle spalle Debian, che è rock solid.

Oltre a questo non puoi affidare ad una manciata di appassionati (spesso fantoys) i testing del sistema

Questo però era, come dire, ovvio llora.

Oggi è cristallino. Non possono permetterselo.

concordando quindi su questo punto, io pensavo parlassi del software nel suo sviluppo "politico".

Windows sarà sempre croce e delizia di Microsoft, perchè è un vendor-lock.
In sostanza:

- non può rompere col passato per non perdere il vantaggio raggiunto questo porta ad avere strati su strati di software.
- non può danneggiare gli OEM
- deve introdurre novità

il punto "brutto" per i fan di ballmer almeno è che windows non serve più.
se mai fosse servito.

facci caso, quando si paragona a linux nessuno parla del sistema, parlano sempre degli applicativi.
Ossia: MS office e DirectX lato client e Azure lato "server".
Ovviamente con gli immancabili CAD e Photoshop che cmq non sono del sistema ma applicativi.

Nadella ha deciso (a torto o a ragione) di spingere il cloud computing.
Questo implica che il sistema client è superfluo per definizione.

Windows è ridondante.
CoreOS sarà per l'IOT e per i thinclient cloud oriented.

Windows 10 camperà fin quanto la transazione non sarà avvenuta.

Il tempo dirà se ci ho preso :)

MassimoS.

Sarà il 6o blue screen da ieri che ho installato sta maledetta patch!!!

boosook

In pratica, da qualche anno MS è passata dal modello di sviluppo tradizionale a DevOps (fonte: conferenza a cui sono stato l'anno scorso). Migliaia di sviluppatori (mi pare dicessero 60k, ma non vorrei sbagliarmi) hanno dovuto abbracciare il nuovo modello. Ora non c'è niente di male a fare DevOps, d'altra parte aziende come Amazon, Google e Facebook lo fanno con successo, però sono nate così. Microsoft, data la sua età, usava ancora un vecchio modello basato su compartimenti stagni per design, sviluppo, testing e operations. Evidentemente, fare un cambiamento così radicale non è semplice se non hai l'esperienza in quel modello di sviluppo per garantire la qualità del software.
Aggiungi che hanno licenziato tutti i tester, tanto il testing ora lo fanno i DevOps e il testing funzionale lo fanno gli insider. Un bel risparmio, ma... i risultati li stiamo vedendo.
Questa è la mia opinione. Alla quale aggiungo che NESSUNO ha un ciclo di rilascio semestrale per una cosa complessa come un sistema operativo (non citarmi Ubuntu perché le versioni LTS, che son quelle stabili, hanno un rilascio biennale). Ci sarà un motivo, no? Devono tornare a un ciclo perlomeno annuale perché mi sembra evidente che una major release ogni 6 mesi non riescono a supportarla.

Avalon

Vedo che sei navigato nel mondo informatico, come mai nessuno consiglia mai i matebook x o x pro,solo questione di prezzo e scarsa asistenza o come qualità non sono il top? Semplice curiosità.

Andrej Peribar

A me interessa, è sempre una opinione da analizzare differente dalla mia.

boosook

Devi spendere per avere roba buona... Non come Apple, ma comunque qualcosa si. Guarda il Dell XPS SE vuoi uno schermo buono...

Andrej Peribar

Qualche anno fa, all'uscita di windows 10, quando le formattazioni e l'installazione degli SSD montati per l'occasione facevano fioccare orgasmi sul quant'è fluido windows 10 io cercai di spiegare che riponevate troppa fiducia nel software MS.

Windows non è poi così cambiato.
Microsoft produce software da una vita e sempre alla stessa maniera.

Accettabile ma non buono.
Ottimo credo sia impossibile.

Los Endos

Il problema della taskbar (tasto start, notifiche & co) va avanti da qualche anno ormai, completamente random. Non so come sia possibile che non risolvano un problema cosí grave , sostanzialmente ogni tanto uno si ritrova costretto a riavviare il pc nel bel mezzo di un'altra attività

C#Dev

Mmm, si vede proprio che questa è un periodo di transizione in cui stanno avvenendo molte modifiche "sotto la scocca"

enri

il problema è che costa milioni di €

Gualdo

Io in 2 mesi ho avuto occasionalmente una paio di schermate nere con il pc che funzionava ma non avevo alcun segnale video, e in un occasione la connessione tablet/parte tastiera non funzionante nonostante la connessione fisica delle due. Per il resto nessun problemma con Hello o altro.

boosook

Io lo so cosa è cambiato, se ti interessa te lo spiego! :)

boosook

Tutti quelli che "eh ma Microsoft deve supportare un milione di hardware diversi di tutti i produttori" ora si facciano avanti! ;)

ThisWarOfMine

Preso da una settimana il SB2 non so perche la batteria mi dura solo 4-5 ore invece delle 17-10ore dichiarate..... poi il problema citato qui sopra mi è capitato proprio il giorno della patch per il resto sono deluso da win10 veramente tanti problemi tipo a volte dalla barra start non mi faceva aprire le app o impostazioni batteria si riduce nonostante in sospensione ..... guardo 3 minuti video su YouTube gia vedo percentuale della batteria scenderea a picco :( poi con la tastiera tedesca mi rompe le scatole ho voglia di restituire XD nonostante preso a meta preso del listino nuovo

Los Endos

Purtroppo la situazione è questa.
Tutti guardamo sempre e solo la GTX 84739404 e nessuno si cura dei display, per aver qualcosa di buono bisogna puntare alla gamma alta (e costosa), come gli XPS.

Los Endos

MacOS è davvero ottimo, peccato per le scelte che Apple sta facendo lato HW (e speriamo che macOS non vengo trasformato in una sorta di iOS)

Thundek Mine

Rientrato dall'assistenza (pixel bruciati) aggiorno ed ogni due tre ore va in BSOD e allucinante, promettono l'aggiornamento di dicembre senza sapere quando sistemeranno tutto. Pazzesco.

enri

Sinceramente ieri alla Mediaworld mi ha molto deluso quello dello zen book. Non teneva minimamente il confronto, opaco e poco luminoso.. oggi riandro e chiedo se possono affiancarmi i PC e verifico meglio

Ksclero
Garrett

Sarà ma mi sembra che il loro sistema operativo sia "leggermente" più stabile.
In MS non hanno capito che ci sono persone che devono lavorare non solo giocare.

Jezuuz

Il mio Surface con 5 mesi di vita ha avuto più problemi del Toshiba con 8 anni sulle spalle..
Poco fa si è aggiornato, roba vecchia penso (avevo impostato la connessione a consumo) ho il terrore :D

Daniele Di Donato

Considera anche che Apple e produttività sono due mondi che si stanno separando, Microsoft può fare quello che vuole

Garrett

No. Ho preso uno zenbok display Full HD. Il compromesso c'è ma va a tutto vantaggio della batteria.
Ho solo dovuto diminuire un pò tutti i caratteri/icone perchè per me erano troppo grosse.

Unica pecca: la luminosità automatica, che lavora male. nel senso che appena entra in azione si vedono tutti gli step di riduzione/aumento luminosità, in quanto la risposta non è immediata.
Impostata su OFF e regolato display al 25% (come sempre)

In alcuni casi mi segnala un'autonomia fino a 7 ore e senza pregiudicare nulla.

Meglio del surface? Secondo me si. Se non altro ho un touhpad molto più grande e la possibilità di fare l'upgrade sia alla ram che all'HD SSD

Flyn
Garrett

Non c'è niente da fare. Non so cosa sia cambiato in Microsoft ma con loro ultimamente è un vero calvario.

Mia previsione:
Siccome MS vede che il settore gaming è molto più redditizio, pian piano si specializzerà in quello e per la produttività rimarrà solo Apple.

Claudio

Confermo. Per me ora come ora tornare indietro soprattutto dal formato 3:2 è impossibile, mi sembrano tutti giocattoli dove si vede tutto schiacciato. Spero il mercato pc rivaluto il rapporto di forma dello schermo, perché sotto i 20’ secondo me i 16:9 non servono a un tubo

Jezuuz

Dell xps15 no? Ha uno schermo che è tanta tanta roba.. se non ricordo male

NaXter24R

Guardando online non son pochi ad avere problemi. Io son due giorni che ho il portatile che crasha random e non riconosce più l'Intel management engine, questo dopo il 1803

enri

volevo sostituire il mio surface pro con uno più grande e magari più performante allo stesso prezzo. esempio asus zenbook ux430un . Però che schermi indecenti che girano nei PC!!!. credo che una volta usati i surface sia impossibile tornare indietro :(

RECENSIONE Teclast F5, convertibile economico ma convincente

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex