AMD Ryzen 3000 e Radeon 3000: online le presunte specifiche tecniche | Rumor

05 Dicembre 2018 141

I processori Ryzen 3000 tornano sotto i riflettori dopo il recente video pubblicato dal canale youtube AndoredTV, un'interessante anteprima di quelle che potrebbero essere le specifiche tecniche della nuova lineup di processori AMD per il segmento desktop, nonchè delle schede grafiche Radeon RX 3000. Va specificato che si tratta di informazioni non verificate o ufficiali, e nonostante il canale in questione abbia dimostrato in passato di avere fonti attendibili, il tutto va preso con le dovute cautele.

I processori Ryzen di terza generazione (o Ryzen 3000) saranno basati su architettura Zen 2 con processo produttivo a 7nm; questo passaggio permetterà senza dubbio un'ottimizzazione dei consumi, ma su tutto un incremento del numero dei core e delle frequenze di clock.

Le CPU Ryzen di seconda generazione hanno ottimizzato l'efficienza energetica e le frequenze ma sono ancora lontani dai 5 GHz ottenibili dai modelli Intel; con i Ryzen 3000 questo gap potrebbe essere colmato.
AMD Ryzen 3000 - Ryzen 3 a 6 core per arrivare ai Ryzen 9 da 16c/32t

Stando ai dati snocciolati da AndoredTV, con i Ryzen 3000 AMD utilizzerà un approccio simile ai più recenti EPYC ROME, ossia un I/O die a 14nm collegato a 1/2 chiplet che integrano da 6 a 8 core Zen 2. Come per i Ryzen 2000, ci saranno ovviamente anche delle versioni con grafica integrata (Ryzen 3X00G) che utilizzeranno in questo caso una GPU con architettura Navi.

Questa scelta porterà a un netto salto prestazionale, soprattutto per i Ryzen 3 (3300, 3300X e 3300G) che dovrebbero abbandonare l'attuale approccio quad-core per passare a 6 core/12 thread. Di conseguenza i Ryzen 5, Ryzen 5 3600X, 3600 e 3600G, passeranno a 8/16 core; sempre stando alla fonte, le frequenze saranno molto spinte e toccheranno i 4,8 GHz (boost-clock) sul modello di punta Ryen 5 3600X (TDP 95W).

I Ryzen 7 3700X e 3700 saranno invece delle CPU a 12 core (due chiplet con 6 core Zen 2) con supporto SMT e un totale di 24 thread logici; in questo caso AMD avrebbe impostato il Ryzen 7 3700X a 4,2 GHz di base con boost-clock fino a 5 GHz. Come Intel poi, arriveranno anche i Ryzen 9, i modelli di punta di tutta la linea configurati con 16 core e supporto SMT (32 thread).

Ryzen 9 3800X e Ryzen 9 3850X sono accreditati di una frequenza boost fino a 4,7 e 5,1 GHz, il tutto con un TDP compreso tra i 125W (3800X) e 135W (3850X).

A seguire trovate un tabella riassuntiva di quelle che potrebbero essere specifiche e prezzi dei processori AMD Ryzen 3000; secondo quanto riportato da AndoredTV, i Ryzen 3000 saranno presentati al CES 2019 (gennaio), ad eccezione del Ryzen 9 3850X (maggio) e dei Ryzen 3300G e 3600G che arriveranno nel Q3 2019.

Core/Thread Frequenza base/boost TDP Prezzo
Ryzen 3 3300 6/12 3,2/4,0 GHz 50W 99$
Ryzen 3 3300X 6/12 3,5/4,3 GHz 65W 129$
Ryzen 3 3300G 6/12 3,0/3,8 GHz 65W 129$
Ryzen 5 3600 8/16 3,6/4,4 GHz 65W 178$
Ryzen 5 3600X 8/16 4,0/4,8 GHz 95W 229$
Ryzen 5 3600G 8/16 3,2/4,0 GHz 95W 199$
Ryzen 7 3700 12/24 3,8/4,6 GHz 95W 299$
Ryzen 7 3700X 12/24 4,2/5,0 GHz 105W 329$
Ryzen 9 3800X 16/32 3,9/4,7 GHz 125W 449$
Ryzen 9 3850X 16/32 4,3/5,1 GHz 135W 599$

Quanto alle Radeon 3000, la fonte afferma che AMD presenterà al CES anche due schede grafiche basate su architettura Navi e più precisamente sulla GPU Navi 12 a 7nm. Si parla in dettaglio di una Radeon RX 3060 4GB GDDR6 (75W), che a 130$ dovrebbe battagliare con una GeForce GTX 1060 e di una Radeon RX 3070 8GB GDDR6 (120W), vicina per prestazioni a una Radeon RX Vega 56. Non manca ovviamente la top di gamma Radeon RX 3080, equipaggiata con GPU Navi 10, 8GB GDDR6 e un TDP di 150W.


Se queste indiscrezioni venissero confermate, lo scenario per AMD non potrebbe che definirsi roseo; un'offerta così articolata, con queste caratteristiche e prezzi, risulterà molto appetibile per gli utenti e al tempo stesso difficile da contrastare per Intel. Il CES di Las Vegas è vicino, non ci rimane che attendere qualche settimana per vedere se AMD sorprenderà tutti con la nuova linea di processori desktop e GPU a 7nm.


141

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mauro Masala

Ho il tuo stesso dubbio.... La mia GTX 970 comincia a fatichicchiare un pò troppo con i giochi odierni, inoltre da qualche mese ho preso una tv Samsung 55Q9FN che supporta il Freesync, il VRR e i 120 fps in 2K. Per questi motivi mi sono deciso a cambiate gpu e pensavo di tornare alla cara vecchia AMD. Ero indeciso se prendere una RX 590 o un Vega 56, che oltre ad essere ottime (lo è anche la RX 580) sono anche in bundle con 3 ottimi giochi in regalo. ovviamente queste ultime notizie hanno cabiato le carte in tavola ed ora sono ancora più indeciso. Devo dire però che i prezzi delle RX 3000 mi sembrano troppo troppo bassi. 250 dollari per la RX 3080 che dovrebbe essere un 15% più potente della Vega 64? Troppo bello per essere vero. Comunque al CES manca poco (dall'8 all'11 Gennaio) Con il CES dovremmo sapere prezzi e data di uscita e quindi penso valga la pena aspettare qualche settimana priam di decidere come muoversi.

RatInACage

Sono completamente differenti.. quello liscio ha la stessa logica del turbo dei primi ryzen, ovvero boost fino a 2 thread, per poi scendere di netto nei pressi della freq base, mentre l'X oltre i 2 thread scende gradualmente di frequenza, fino ai 4-4,2Ghz a pieno carico in base alla dissipazione.. in pratica la freq. base non la vede mai sotto carico.

Aragorn 29

Stavo pensando di prendere una GPU Radeon rx 580... che dite vale la pena attendere?? E secondo voi, quando le commercializzerebbero ??

Scemo chi mi risponde

ma cosa dici? hai visto i benchmark?? impossibile attualmente con amd giocare a 144hz su molti titoli, che é l'unico motivo che mi ha fatto scegliere Intel, SE HAI UN MONITOR 144HZ DEVI PRENDERE INTEL.

Non è questo il punto, AMD a livello di consumi è famosa e di certo non passerà da 0 a 100 con un'architettura...purtroppo ha ancora molto terreno da recuperare rispetto a Nvidia e Intel (parlo sempre di consumi)

Giuseppe Vischio

Speriamo mantengano gli stessi socket degli attuali 2700 e che le mangiare possano aggiornare il BIOS per adattarsi ai nuovi processori

Alessio Dagradi

Per il FHD basta e avanza un Ryzen 3 figurati un 2700x, quella che conta è la scheda video dei 5ghz te ne puoi andare fregare

Gark121

135 per 16 core mi sembra ragionevole.
135 per 16 core a 4.3ghz assolutamente no. significa ridurre di 1/3 i consumi rispetto all'attuale generazione, ok il pp nuovo, ma non esageriamo.

un incremento di performance del genere in 2 anni dal primo ryzen mi sembra molto poco realistico. e sarei più che felice di essere smentito.

Maurizio Mugelli

considerando che devono far rientrare in 225w massimi 64 core, solo 135 per 16 anche con clock molto alto mi pare ragionevole

Scemo chi mi risponde

é gia troppo che aspetto, volevo gia prendere il 2700x ma le basse frequenze mi hanno fermato (gioco in 1080p 144hz), quindi spero vivamente nei 5Ghz gia nella prossima gen

Ago31

Ahah capisco, ultimamente tra le varie offerte ne ho presi 3 e ora devo vedere dove piazzarli xD

ferragno

si l'm2 lo prenderò più in la, ora sono pieno di ssd :-D

Discaz

Ryzen 5 3600, la mia prossima cpu. Il 2600 aumenta sempre più di prezzo

Ago31

Magari trovi il ryzen 5 1600 a 160€ su amazon. È dell'anno scorso ma un 6 core /12 thread è sicuramente superiore al 2400g per i lavori che gli vorrai far fare. Io quei 10 euro ce li metterei. Ogni tanto trovi anche il ryzen 7 1700 a 180€ che sarebbe il top.

Per entrambi puoi mantenere la scheda madre e le ram che hai scelto. Un altro consiglio che ti posso dare è quello di prendere un ssd m.2 così ti levi dalle scatole altri 2 cavi. La mobo che hai scelto ha il connettore m.2 sul piano inferiore (il piano opposto a quello dove monti la cpu). Qui la scleta è a tua discrezione. Se vuoi un nvme prendi un adata xpg8200 che costa davvero poco ora, se vuoi un m2 sata a sto punto prendi 860 evo m2 o un western digital blue m2.

Ago31

Ha bisogno una scheda madre mini itx perché vuole fare un pc di ridotte dimensioni. La più economica mini itx con chipset B450 è quella asrock che ha messo nella lista.

ice.man

io ho dato un occhiata alla scheda coi consumi e mi pare siano un po altini per un ultrabook o cmq per un portatile non da gaming

Paolo La Manna

Forse avranno qualche problemino a raggiungere i 5 GHz, magari solo i chip "fortunati" posso farlo realmente. A questo punto aspetterei Zen 2+ (2020), visto che sarà più facile raggiunge (o addirittura superare) i 5 GHz.

Comunque, secondo questi rumors, AMD sta mettendo tanta carne al fuoco con le nuove Radeon e i nuovi Ryzen!

Anch'io sono dello stesso parere! Non ci credo, la storia insegna...

Mikel

Eccole le gpu

Maledetto

Se fosse anche lontanamente vero il 3600x ucciderebbe malamente la concorrenza come CPU multiruolo, 8/16 che partono da 4GHz sono perfetti per qualsiasi lavoro, a quel prezzo poi

Maledetto

A giudicare dai consumi quelli sono i desktop, quelli per portatili dovrebbero stare sotto i 35w

Gordon

Ben vega

Scemo chi mi risponde

Se raggiungono davvero i 5ghz è la volta buona che passo a AMD

Gark121

150W per la gpu top, 16 core ad un clock di turbo all core superiore al massimo ottenibile oggi in single core e 135W di tdp...
Lungi da me dubitare di amd, ma non mi sembra molto realistico.
Detto ciò, ovviamente, se succede ben venga.

Marco Lucca

si, ne sono a conoscenza, però vedo che anche quello senza x ha un range di frequenza quindi in teoria non setta anche lui la potenza in base al carico?

supermariolino87

Tutto troppo bello per essere vero!

Herbrecht Von Jeromen

Cosa ti è sfuggito dei chiplet con Navi integrata?

Herbrecht Von Jeromen

Guarda che la X sta per XFR (eXtended Frequency Range), l'OC automatico che si adatta alla temperatura della CPU (e quindi al dissipatore) che non fa decadere la garanzia e ti sgrava dal passare ore a settare parametri (e a rischiare di rovinare il processore).

Dea1993

be se lo devi acquistare ora, fregatene e acquista subito, se aspetti mesi per la nuova cpu, poi magari vuoi aspettare ancora per la nuova gpu, nel frattempo esce una nuova cpu, e vuoi aspettare quella... diventa un circolo vizioso e finisci per non acquistare nulla.
aspettare ha senso solo se un annuncio arriverà a breve, o se hai gia un pc e devi solo fare un upgrade, ma non puoi aspettare, non ha senso attendere di vedere le nuove cpu

Nigellus Blake

Dovresti chiederlo al reparto marketing RTG, che sembrano bambini del tipo "NOOO!! IOOOO" quando vendono il fratello maggiore con un nuovo giocattolo ahahah.

ferragno

ma una b450 a 80€ è un atx normale?

Pussydestroyervodka

come ti ha consigliato l'utente sopra ,prendi 2600, e risparmia sulla mobo con una b450 80€, ram vanno bene anche le corsair lpx 3000mhz 16gb stanno sui 132€, cosi stai su un altra fascia, spendendo quello che andresti a spendere con la configurazione da te scelta.

Ago31
ferragno

aggiungo alla lista

Ago31

Un corsair tx550m preso in super offerta a 48€. Di solito costa 80. A te consiglio un semimodulare tipo un corsair cx550m o uno sharkoon silentstorm da 550w. Nei case piccoli levarsi dalle scatole cavi inutilizzati è importante per la comodità del cablaggio e per avere un flusso d'aria migliore. Basterebbero anche 450W ma siccome in futuro vuoi cambiare gpu è meglio strare un pelo larghi per sicurezza.

NaXter24R

E' chiaro che è rivolta a loro, ma dal momento che inizi in un modo perchè cambiare?

ferragno

che alimentatore hai messo?

Ago31

Capisco :)

ferragno

si, perchè non ho spazio per mettere un case grande, che sinceramente mi ha stufato

Nigellus Blake

A me pare più una trollata ad Nvidia + recupero serie HD 3000 + mettersi in pari con ryzen.

Nigellus Blake

Ryzen è immune alla variante meltdown, l'unico problema era con spectre, è stato rilasciato un microcode che mitiga il rischio per le vecchie CPU (non zen) ed infine la variante 2 (se ricordo bene) teoricamente era possibile sfruttarla ma non ci sono mai riusciti durante i test in laboratorio. In ogni caso, tutte le correzioni via hardware sono già implementate in zen 2.

Ago31

Bhe la 560 è sicuramente meglio della vega 11 del ryzen 5 2400g. Tieni quella e risparmi poi ne prendi una migliore. Ma devi fare un mini pc che hai preso la scheda madre mini itx?

Nigellus Blake

Adored TV di solito fa previsioni abbastanza accurate (ci ha azzeccato 100% su Vega, ryzen + ed epyc); CPU core count possibili a livello tecnico (visto che parliamo di chiplet) ma veramente improbabili per via delle frequenze e tdp.
Preferirei che rimangano gli stessi core count ma alzino finalmente le frequenze su 4.5+Ghz + 10% IPC. Mi basta questo per passare ad un 6c/12T.
Per ora meglio tenere aspettative basse e rimanere piacevolmente sorpresi dopo.

ferragno

si per la ram ci siamo, ma con la scheda vado fuori budget...per ora ci lascio la 560

Nigellus Blake

Adored TV di solito fa previsioni abbastanza accurate (ci ha azzeccato 100% su Vega, ryzen + ed epyc); CPU core count possibili a livello tecnico (visto che parliamo di chiplet) ma veramente improbabili per via delle frequenze e tdp.
Preferirei che rimangano gli stessi core count ma alzino finalmente le frequenze su 4.5+Ghz + 10% IPC. Mi basta questo per passare ad un 6c/12T.
Per ora meglio tenere aspettative basse e rimanere piacevolmente sorpresi dopo.

Ago31

È un pc da ufficio. Nel tuo caso metterei 16 gb di ram e una gpu dedicata. Per esempio una rx 570/580 se monti video in full hd. Se però usi la suite adobe meglio puntare su una 1060 da 6 gb.

ferragno

e per cosa lo usi? io dovrei usarlo per montaggi video ecc ecc, l'integrata va bene?

Ago31

Nessuna, uso quella integrata nel ryzen 3 2200g

Marco Lucca

Se si conferma lo stesso chip sono d'accordissimo con te, c'è da vedere se ci arriva il 3700 a +400mhz... Il mio 2700x all core si ferma a 4.2 più alto crasha

monicolini matteo

In realtà io non vedo come uno potrebbe voler buttare via 30 euro per un processore che può avere spendendo 30 euro meno overclockandolo un attimo.

RECENSIONE Teclast F5, convertibile economico ma convincente

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex