Intel guida un mercato GPU in calo nel terzo trimestre

28 Novembre 2018 28

Secondo una ricerca condotta da Jon Peddie Research, le consegne totali di GPU sono diminuite del 2,2% anno su anno nel terzo trimestre 2018. Un dato risultante dalla riduzione del 16% delle consegne per quanto riguarda il mercato desktop e dalla contemporanea crescita del 7% riconducibile alle soluzioni desktop.

Le consegne di schede grafiche nel trimestre appena concluso sono cresciute del 10,6% rispetto ai tre mesi precedenti, ma a guidare questa crescita ci sarebbero soprattutto le soluzioni integrate nei chip Intel. Come già fatto notare in occasione degli ultimi report finanziari, NVIDIA e AMD stanno infatti registrando risultati meno positivi del previsto a causa della riduzione dell'interesse nei confronti del mining.

Nello specifico, nel Q3 2018, AMD e NVIDIA hanno registrato, rispettivamente, un +6,5% e un +4,3%, rispetto al Q2 2018, ma è Intel ad aver ottenuto il risultato migliore con un aumento di oltre 13 punti percentuali rispetto al precedente trimestre. Dati che portano ad una perdita dello 0,6% delle quote di mercato da parte di AMD e del 0,97% da parte di NVIDIA, contrastati da un aumento di 1,5 punti per quanto riguardo invece il market share di Intel.

Rispetto agli anni passati, nei quali il terzo trimestre era tipicamente quello nel quale si registrava l'aumento più consistente rispetto ai mesi precedenti, siamo quindi di fronte ad una situazione anomala. La crescita rispetto ai tre mesi precedenti è infatti inferiore dell'1,33% rispetto alla media dei 10 anni precedenti.

Le vendite di GPU sono tipicamente un indicatore importante dell'andamento del mercato. Per quanto in forme differenti, si tratta infatti di uno degli elementi che per forza di cose sono sempre all'interno di un PC, sia esso una soluzione desktop o notebook. Anche sulla base di questi dati, quindi, possiamo prevedere un comportamento cauto da parte dei produttori nel corso dei prossimi mesi.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 544 euro oppure da ePrice a 633 euro.

28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
densou

intanto i vecchi driver avevano un gran 2d già "out of the box", almeno motiva....tipo che il quicksync è risaputo perda un po' di qualità rispetto a decodifica software ma è alquanto valido per i video [es. pure su VLC]

Francesco

per aprire excel e chrome?

Luca Lucani

ma assolutamente no..

Andrej Peribar

che scheda wifi hai?

Andrej Peribar

Il calo è indiocativo solo per le GPU AMD e nVidia.

Questo calo implica o può implicare che si è allungata la vita media delle schede dedicate.

intel può fare statistica ma non è indicativo di nulla.
domina il mercato CPU degli OEM sui notebook. i numeri li fa li, ma è un riflesso.

capisco la "news" ma un minimo di analisi, così sembra proprio il compitino.
no?!

Non so se davide legge i commenti, ma se si sarebbe interessante sapere che ne pensa, non mi sembra un "improvvisato", almeno leggendo gli articoli.

deepdark

Non so nel particolare ma potrebbe essere anche colpa di windows. Se non erro c'è stato un problema simile tra la gpu della vga e quella della cpu che faceva laggare l'interfaccia di windows. Problema poi risolto da ms.

Kamgusta

Gne gne.

Tommy

Anche se avesse 30 pollici, comunque ha l'hardware che dovrebbe poterlo supportare senza alcun problema. Se non lo fa, significa che c'è qualche problema.

Comunque, per la mia vista, ha senso. La resa su ogni livello è davvero superiore.

MasterBlatter

Io gli unici errori di w10 (oltre il mio solito problema del wifi che esce random a stagioni) sono dati dal driver amd che crasha random

Account Anniversario

Ma su un 15" ha senso il 4k?

Account Anniversario

Mica tanto... Hai presente "il mio amico mi ha detto che" oppure "ho saputo/letto in giro che"... Fin troppi

Francesco R. Berardocco

Ma sempre quella esigua percentuale di utenti consapevoli.

Francesco

va beh, con fhd su schermo 4k hai scaling diretto e vai benissimo, magari senza dover ingrandire l'interfaccia

Tommy

Pensa, io sono costretto ad usare il mio PC in 1080p. E lo uso così ormai, nonostante dalle icone e da tutto si noti che non sto in 4k e mi dà fastidio.

Ma tutto ciò avrebbe senso con un i5 di quinta generazione, non con un i7 di settima e 16GB di Ram accanto.

Mi pare di usare un Netbook.

Account Anniversario

Assolutamente no... Comprano solo se è Intel e Nvidia. AMD fa schifo secondo troppe persone. Altro che.

Account Anniversario

aBbAsSa lA rIsOlUzIoNe

Francesco

concordo! andrebbe espropriata

Tommy

Sì ma un i7 di settima generazione su windows 10 in 4K, 16gb di RAM e la GPU non ce la fa a farti aprire il menù senza laggare è roba da galera. E infatti quelli di Intel dovrebbero stare tutti in galera.

Francesco

ahhh, perché non rimanda l'uscita video al display interno, ora capisco

Tommy

Non capisco perché.
Se colleghi lo schermo via HDMI puoi modificare il comportamento, altrimenti non ce stanno santi.

Francesco
e sui notebook la scheda grafica esterna non può intervenire sulla renderizzazione grafica di Windows

come mai?

poi vabbeh vedo che parli di notebook, chiaramente lì impatta parecchio di più che su desktop

Francesco

ah quello sì, da quando ho messo una scheda esterna ho notato un sistema molto più fluido e reattivo, del resto sgravi la cpu in quel modo

Tommy

Ma non per le animazioni di windows, dato che in 4K laggano e sui notebook la scheda grafica esterna non può intervenire sulla renderizzazione grafica di Windows (lasciamo perdere windows che non collabora per niente neanche lui).

MasterBlatter

Giusto, il videogiocatore medio hosta decine di macchine virtuali

Francesco

per l'uso da ufficio vanno anche bene, ma anche per i video visto che hanno decodifica hw per hevc

Francesco R. Berardocco

IMHO secondo me, il 5% di chi compra un pc è consapevole, gli altri che comprano, comprano e basta, se ne fottono se c'è nvidia, amd, intel, spectre e meltdown...

Tommy

Calo che ha creato Intel.

E comunque produce delle GPU pietose.

ice.man

IMHO una parte (quantificabile diciamo in un 5%) di calo del mercato è dovuto allo scandolo Spectre/Meltdown e all'attesa di nuovi chipset che siano immuni by design, piuttosto che patch che segano le prestazioni in maniera pesante nelle serverfarm con macchine virtuali che tengono sempre piene le pipeline dei processori

RECENSIONE Teclast F5, convertibile economico ma convincente

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex