Battlefield V con ray-tracing attivo, i risultati dei primi test con RTX 2080 Ti

15 Novembre 2018 82

La caratteristica più importante delle ultime schede grafiche NVIDIA RTX 20xx è sicuramente la possibilità di sfruttare il ray-tracing in tempo reale. Fino ad oggi non erano però ancora presenti applicazioni o titoli che potessero sfruttare questa feature. Proprio in queste ore DICE ha però reso disponibile la Day-Zero Patch del proprio Battlefield V che abilità questa funzionalità per tutti coloro che sono in possesso di una scheda in grado di supportarla.

Si tratta quindi del primo applicativo in grado di sfruttare a pieno le ultime RTX 2070, 2080 e 2080 Ti, che devono essere aggiornate con gli ultimi driver NVIDIA GeForce 416.94 WHQL e abbinate ad un sistema Windows 10 aggiornato alla build 1809 per poter funzionare in maniera corretta.


I ragazzi di Guru3D sono stai tra i primi a mettere in funzione una piattaforma di questo tipo essendo anche in possesso del nuovo Battlefield V. Possiamo quindi ora dare uno sguardo ai risultati dei test preliminari svolti con il titolo DICE con ray-tracing attivo.

I test sono stati svolti utilizzando RTX 2080 Ti, RTX 2080 e RTX 2070, ovviamente tutte con la stessa piattaforma alla base. Piattaforma che annovera una scheda madre Z390 e un processore Intel Core i9 9900K. Ecco di seguito i grafici ottenuti con i risultati rilevati.


Come ben visibile le performance ottenute utilizzando le Direct X 12+, ovvero quelle che abilitano il ray-tracing, sono molto inferiori rispetto a quelle ottenute utilizzando le Direct X 12 sia in in 4K che alle risoluzioni inferiori, FullHD compreso. Aumentando o diminuendo il livello di dettaglio il risultato non cambia tra le impostazioni Ultra, High e Medium, mentre si nota un miglioramento con l'impostazione Low, l'unica che in FullHD ci permette di giocare con un buon margine rispetto al limite dei 60 fps.


Il discorso non cambia se passiamo alla RTX 2080, con un divario tra DX 12 e 12+ praticamente identico ma con risultati che nel complesso risultano ovviamente inferiori rispetto a quelli ottenuti dalla 2080 Ti. Anche in questo caso non notiamo differenze tra i settaggi Ultra e High, mentre con il settaggio Medium abbiamo valori sovrapponibili a quelli dell'impostazione Low.


La stessa situazione si ripropone anche se andiamo ad analizzare le prestazioni della RTX 2070 Ti. In questo caso il divario tra le prestazioni DX 12 e quelle DX 12+ è in percentuale mediamente più basso (anche se di poco), ma i risultati sono comunque inferiori, come pronosticabile, rispetto a quelli di 2080 Ti e 2080.

Ovviamente si tratta solo dei primi test e sicuramente nel corso dei prossimi giorni sarà possibile ottenere qualche dettaglio in più. Restate connessi per ulteriori novità.

Tra i più desiderati del 2018, superato solo da Mate 20 Pro? Huawei P20 Pro, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 511 euro oppure da Amazon a 574 euro.

82

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Iconoclaster

In realtà non ce n'è bisogno: esistono tecniche sufficientemente valide già oggi per illusione visiva di riflessi in tempo reale, radiosity etc. Se fa perdere -50% di prestazioni è inutile e inefficiente, come è logico che sia con la tech di oggi. Tra alcuni anni se ne riparla, NVidia doveva solo disperatamente far parlare di sé proponendo una tech che sapeva di non essere in grado di sostenere prezzo/prestazioni. Ma alcuni hanno abboccato....

Francy Ssr Ssr

Bhoaw

NaXter24R

Aspe, battlefield è stato ottimizzato per quel che riguarda il netcode, non le prestazioni grafiche. Hanno fatto anche quello, ma se ricordi i problemi erano altrove

Ale

Sì però i battlefield non sono mai stati campioni di ottimizzazione al day one, bf4 in particolare ha ricevuto più di 15 patch nel corso del tempo.. detto ciò se già la potenza dedicata al raytracing è quella che è (e sembra essere insufficiente) battlefield al day one di certo non aiuta

Ale

Senza contare che battlefield non è mai stato un gran che come ottimizzazione al day one, vedremo con altri giochi, e vedremo anche con le future pafch di battlefield

Juanito82

il nodo cruciale sono sempre le console, se gli sviluppatori non possono implementare determinate funzioni li, per aggiungerle su PC devono avere il margine per guadagnarci e con i numeri di vendita delle RTX, forse non ci rientrerebbero nemmeno se tutti i possessori di RTX comprassero tutti gli stessi giochi.
ma voglio sperare che con la next gen delle console qualcosina anche in stile ibrido posso essere integrata, di li a cascata si ritroverebbe su tutte le schede per PC

Maurizio Mugelli

d'altra parte per il ray tracing serve il computing puro, i vari algoritmi di culling ecc. che avvantaggiano nvidia non vengono usati, l'unico vantaggio (grosso) e' l'unita' rtx specifica delle t1xx che pascal e precedenti non hanno

NaXter24R

In cross forse sarebbe addirittura più sbalorditivo. Ipotizzando Vega alla pari con una 1080, quindi 2070 circa, scalerebbe perfettamente. Secondo me tempo una settimana e arriveranno altri a testare questa cosa. Alla fine Vega nasce come scheda per il computing, il gaming è qualcosa che puo fare, ma sappiamo tutti che il focus di AMD era altrove per quell'architettura

Maurizio Mugelli

potrebbe essere un crossfire giudicando da altri thread in cui l'OP partecipa ma mi pare comunque eccessivo.

NaXter24R

Se AMD dovesse andare meglio di Nvidia con RT attivo mi prendo una settimana di ferie per smaltire le risate che mi faccio

Maurizio Mugelli

probabilmente non hai bevuto abbastanza per crederci, credo sia la spiegazione piu' plausibile ma attendo altre info :D

NaXter24R

Scusa, ma 70fps in questo caso è un valore superiore ad Nvidia o mi sto perdendo qualcosa io?

Stech1987

Presente! anche se in realtà furono 500, dal mercatino di arduerapgreid (scriviamolo così prima che mi censurino!)
Penso di saltare a pié pari le 20xx e se riesco salto anche le 30xx l'anno prossimo: mi trovo davvero troppo bene con la 1080Ti!

Maurizio Mugelli

un utente qui forums. guru3d. com/threads/rx-vega-owners-thread-tests-mods-bios-tweaks.416287/page-48#post-5607107 afferma di aver abilitato rtx su una vega 64 (fattibile, dopotutto e' una feature dx12, non nativa nvidia) ed ottenere 70 fps con rtx su high a 1440p.

ho fortissimi dubbi in merito...

Francesco

beato chi l'ha trovata a così poco

Gabriele

qualcuno terrà la 1080ti presa su ebay a 480 ancora per qualche mese

Masterpol

ma ci sono polli che lo prenderanno lo stesso

hammyboy

io avevo l'ati 9800 pro, era almeno 4 volte piu' veloce della 2080!

neripercaso

Grande signor Faciola

Bogdan Batura

Anche un paio!

Bogdan Batura

Bravo , sarà prpr così , il primo esempio vivente di questa cosa sul mercato penso prpr che sarà la ps5, a meno che non preceduta da qualche scheda video AMD di next gen! Parlare del vero rt e troppo presto non c'è abbastanza potenza , ma si può benissimamente imitarlo via sw! E il mio parere!

Bogdan Batura

Top

Bogdan Batura

Nativo o meno rt e come una seconda GPU che riproduce gioco di luci e riflessi ,quindi i dati sono più che giusti, come ha detto qualcuno qui sopra e troppo presto e non c'è abbastanza potenza !

Top Cat
Ngamer

e chi ha mai detto di fare un motore basato su qualcosa di proprietario e cmq bisogna vedere i costi in ogni caso

Gunny35

Per come lo prendi in quel posto potrebbe chiamarsi gaytracing

Alessio Ferri

Va bene anche un raytracing di bassa qualità (tipo 32 campioni per pixel), però 1 è troppo poco per chiamare la stampa dichiarando l'innovazione del secolo

Alessio Ferri

Eh sì, io speravo nel raytracing vero.

Alessio Ferri

Senza esagerare

Iconoclaster

La prima volta che ho sentito che "NVidia ha implementato il raytracing rt (!!) nei giochi" infatti ho pensato "Eeeh? ... con lo sforzo di calcolo richiesto? Di già, nel 2018?", poi ho letto articoli come questi e ho riso.

ascis

mettete questo commento fissato in alto e in grassetto

ascis

quando ne faranno uno nativo DI CERTO non sarà creato attorno a una piattaforma proprietaria... mi sembrate tutti lobotomizzati..
pare porprio che nvidia riesca a inchi4ppettare il prossimo meglio di apple

pcboy2008
Gark121

Pietoso. L'unica cosa con del potenziale quest'anno è il DLSS, sapevamo tutto che non c'era hw per far Ray tracing vero

Gark121

Scheda di fascia di un anno fa, che quando è uscita era pari o inferiore a schede di un anno più vecchie.

Daniele Cosentino

La qualita' di questo articolo rasenta lercio....mamma mia....

NaXter24R

No ma è piuttosto evoluto. Quando uscì bf4 già supportava più core come nessun altro engine

Lorenzo Poli

AHAHAHAHAH Davide Fasola ha inventato le DirectX12+ ragazzi! Sono morto quando l'ho letto :'D Magari quel "+" è solo un segno per indicare "DirectX" PIU' "DXR" che dici eh?
PS: a fondo pagina hai scritto 2070 Ti anziché 2070

deepdark

Visto quanto costano, viste le prestazioni, visti i problemi, è una bella inculat@. Dovevano chiamarlo gay-tracing

deepdark

Non serve, guadagneresti da 1 a 6 fps (dipende dalla pesantezza del titolo). Guarda sul tubo la differenza tra una normale e una oc fatta dal produttore.

ghost

E' uscito in anticipo questo ray tracing, dovevano aspettare ancora qualche anno, non c'è potenza sufficiente

Ngamer

frostbite è un gran motore di gioco ma non è nativo per il raytracing , quando ne faranno uno nativo probabilmente ci saranno anche prestazioni migliori

NaXter24R

Non ha tutti i torti. Se ti vendono una scheda con determinate caratteristiche, a quelle cifre, è vero che non sei obbligato ad acquistarla, ma deve rendere.
Prendi la 290x, scaldava, consumava, ma andava a bomba, e va ancora oggi, il tutto ad un prezzo onestissimo.
La 970, ok i 3.5gb di VRAM, ma a che prezzo e che prestazioni? Nulla da dire.
Poi però, se alzi troppo l'asticella, e la gente compra, la resa la vuole comunque

NaXter24R

Non saprei. DICE sa il fatto suo, ed il Frostbite è un gran motore. Tutto quel che si vuole sul netcode, ma come scalabilità e rendimento, sanno quello che fanno. Se va male, vuol dire che il problema è altrove, e vedendo la roba sponsorizzata da Nvidia, tutto torna. Fino ad oggi, HBAO a parte non mi pare ci siano stati chissà quante novità ben ottimizzate ed alle quali tutti hanno risposto positivamente

Askbruzz

Bisogna vedere a che risoluzione...

Juanito82

per il raytracing vero ci vorrà ancora qualche anno, almeno 3-4 volte la potenza di queste schede se non di più.

alla fine anche con le impostazioni al massimo rimane raytracing ibrido, per un raytracing realtime serve molta più potenza

Juanito82

guarda meglio.
anche la 2070 fa meglio in medium

Alessio Ferri

Una roba un po' raffazzonata non è la stessa cosa che avevano promesso. Per quelle cifre io voglio il vero rt.

sgru

si vedrà, è una probabilità, non una sicurezza.

Ezio

3080ti basterà e avanzerá. Primo perché nvidia sarà sicuramente rimasta scottata da tutte le critiche, secondo perché i produttori di giochi avranno ottimizzato ed incentrato al meglio i loro titoli, e terzo perché ci saranno nuove tecnologie e architetture

RECENSIONE Teclast F5, convertibile economico ma convincente

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex