Micron annuncia il primo chip LPDDR4x da 12Gb per dispositivi mobile

09 Novembre 2018 16

Micron ha dato il via alla produzione in volumi delle memorie a basso consumo LPDDR4x da 12Gb, le prime con questa capacità indirizzate al mercato dei dispositivi mobile. Basati su processo produttivo a 10nm (2a gen), i nuovi chip monolitici Micron raddoppiano la densità rispetto alla precedente generazione, permettendo di abbattere i consumi garantendo allo stesso tempo prestazioni al top.

La crescita esponenziale di applicazioni per il mobile che sfruttano l'intelligenza artificiale, la realtà aumentata, flussi video in 4k e fotocamere multiple con AI, richiede un adeguamento delle prestazioni e in particolare del sottosistema memoria, di vitale importanza quanto si tratta di gestire in tempo reale applicativi di questo tipo. Servono quindi capacità e prestazioni, ma anche l'efficienza energetica risulta vitale quando parliamo di dispositivi a batteria.

Queste le parole di Raj Talluri, Senior Vice President e General Manager della divisione Mobile Business di Micron:

Quest'ultima generazione di LPDDR4 consente ai produttori di offrire un'esperienza utente completa per dispositivi mobili ultrasottili in quanto le esigenze degli utenti in termini di prestazioni, capacità e durata della batteria continuano a crescere.

Un chip Micron LPDDR4x 12Gb (1,5GB) offre prestazioni fino a 4266 Mbps, ma rispetto a un modello di precedente generazione e pari frequenza consuma il 10% in meno grazie a una riduzione della tensione I/O (VDDQ), risultando tra l'altro più economico. Le nuove memorie LPDDR4x Micron sono già disponibili e i partner si stanno già muovendo, molto probabilmente per l'integrazione sui dispositivi di prossima generazione.

Al momento Micron non ha svelato prezzi e specifiche dettagliate di queste memorie, è probabile però che inizialmente si presenti sul mercato con package LPDDR4x a 4 die (48 Gb/6GB) da 4266 Mbps e una larghezza di banda massima teorica di 34,1 GB/s.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Tigershopit a 890 euro oppure da Media World a 979 euro.

16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fiore97

lo so,la differenza è nei consumi

franky29

Le ddr4 sono veloci uguali e tra un po' usciranno le ddr5

Ezio

I mix 3s

Il latte?

E gli LPDDR5X?

Federico

Sono importanti per i top di gamma dotati di desktop ed in generale per i dispositivi che adottano Linux on Android o le VM Linux come nel caso dei Chromebook

Dexter

Allora come non detto, colpa di accadì

CAIO MARIOZ

Intel non le vuole supportare, sui telefoni e tablet ci sono dal 2015

CAIO MARIOZ

Non c’era scritto prima, ora cancello il mio commento inutile

CAIO MARIOZ

Scusa ma l’articolo era scritto diversamente prima

Fiore97

ironico il fatto che ste ram non stanno per pc(parlo delle lpddr4)

Dexter

Forse dovresti leggere meglio l'articolo……..

Ivan Clemente Cabrera

Futuri iPad? dispositivi che nn son telefoni e tablet?

Simone Dalmonte

Con un multitasking attivo vero possono anche servire, non necessariamente a me, ma se ad uno occorre renderizzare un video, mentre uploada 300 foto, mentre ascolta musica ed il tutto sempte mentre gioca a real racing, possono servire. È chiaro che questo scenario è per forza di cose riproducibile solo con android per caratteristiche di os... Va da se che ciò serve ovviamente a poche persone, e che usano android

Bastian

Hai frainteso, sono 12Gb cioè 1,5GB

CAIO MARIOZ

L’unico telefono che registra video 4K 60 fps senza limitazioni e che renderizza i video in pochi secondi è iPhone (con 4 GB di RAM)

Quindi ditemi a che serve montarne 12 per non poter mai sfruttarli (nemmeno dopo vari major update)

RECENSIONE Teclast F5, convertibile economico ma convincente

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex