Dell: la linea Alienware potrebbe includere schede video e altri componenti PC

24 Ottobre 2018 26

Gli appassionati di PC e in particolare di gaming conosceranno sicuramente la linea di prodotti Alienware di Dell. Si tratta di una serie di dispositivi noti per le ottime prestazioni, il design aggressivo e futuristico e, purtroppo, anche per il prezzo, in molte occasioni sopra la media della concorrenza.

Nonostante ciò parliamo di una linea di prodotti che è sul mercato da tempo e che non accenna assolutamente ad abbandonare il campo di battaglia. A quanto pare, infatti, gli utenti sono disposti anche a spendere anche qualcosa in più pur di avere tra le mani un sistema affidabile, sia esso un laptop o un desktop pre-assemblato. Proprio la qualità e l'affidabilità dei prodotti è da sempre una delle caratteristiche che distingue le soluzioni Dell.

Potrebbero quindi arrivare presto ottime notizie per tutti gli appassionati del marchio e per gli affezionati Dell. In un'intervista rilasciata a PCGamesN, Frank Azor, manager di Dell, ha infatti dichiarato che esiste la possibilità che l'azienda possa iniziare a vendere componenti per PC con il proprio marchio. Si parla ovviamente al futuro e Azor ha voluto sottolineare come, comunque, ci sarebbero tutta una serie di ostacoli da superare prima di arrivare a commercializzare schede video, schede madri e SSD con il marchio Alienware.


Il dirigente ha dichiarato al riguardo:

Ci sono un sacco di ottime aziende di componenti là fuori. Alcuni dei produttori di schede video custom sono davvero bravi nel fare ciò che gli viene chiesto. Hanno imparato negli anni l'arte dell'overclocking e sono ora in grado di costruire schede grafiche di alta qualità e assolutamente affidabili ... Noi non vogliamo semplicemente appiccicare un'etichetta con il nostro marchio su qualcosa. Il nome Alienware è un nome che implica una promessa, e se non fossimo in grado di mantenere questa promessa nei confronti degli acquirenti perderemmo sicuramente la loro fiducia nel nostro brand.

In altre parole, Dell non vuole fare un salto alla cieca nel mondo dei componenti senza avere qualcosa di unico da offrire ai propri utenti. Questo significherebbe vanificare anni di sforzi per portare il marchio Alienware al valore attuale. Un approccio prudente ma sicuramente sensato.

La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T è in offerta oggi su a 479 euro.

26

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
mauro morichetta

Per primo questo blog ha sottolineato che va cambiata la pasta termica ed i driver della scheda video altrimenti Chrome non funziona correttamente. Se penso di acquistare un PC da 1500 euro e più portarlo a casa e smontarlo tutto per cambiare la pasta termica, sinceramente non mi interessa eppure in rete tutti lo voglio e dicono che è il migliore del mercato, sinceramente non ce la farei mai a smontare un PC nuovo di pacca.

matteventu
1312

Ma veramente..

Flyn

E chi l’ha detto? Ho un amico davvero molto bravo ma non sa affatto metterci le mani e nemmeno ha voglia di trafficare con i driver che han rogne eccettera

Francesco

ovvio, ma se si parla di gaming uno non può non essere in grado di montare una mobo o cambiare un alimentatore

xAkmarx

Io più che state alla larga dalla Dell starei alla larga dal modello Toshiba del tuo SSD. Poi vorrei capire di che driver si parla...Ad ogni modo potevi mandarlo in garanzia. Per me i problemi gravi sono altri sui notebook

Flyn

Ci sono indubbi vantaggi ad averlo già pronto, fra tutte la garanzia e l’assistenza.

Te lo dice uno che ha un assemblato con i cc. Se non avessi le competenze che ho spesso porconerei.

Sagitt

ormai gli alienware hanno perso fascino con i tanti pc gaming in circolo

nutci

Di solito cerco di essere più oggettivo possibile e di non condannare un'azienda per un prodotto fallato in quanto per ogni unità con problemi ce ne sono altre 10 che funzionano perfettamente.
Nel tuo caso però il problema non è una svista o un malfunzionamento ma un vero e proprio errore di progettazione e/o assemblaggio.
Da canto mio, non che debba essere io a difenderla, non ho mai riscontrato problemi se non dover sostituire la tastiera dopo una caduta da un metro e il conseguente inceppamento di un tasto.

Francesco

ma per favore

desktop assemblato, incul0 a dell, microsoft e apple

GeneralZod

Ho avuto solo esperienze positive con Dell.

GeneralZod
tonyX86

Io con mio xps l502x mi ci trovo benissimo. Oltre a non aver mai avuto problemi con i driver: era uscito con win7 ed ora monta il 10 senza aver mai avuto un minimo problema. Ma la cosa che preferisco è l'aggiornabilità dell'hardware: ho cambiato l'HDD meccanico e montato ssd sfruttando il sata3, la ram mettendo la più veloce che supporta ed ho cambiato persino la scheda di rete montando un centrino 6300 che al momento della configurazione costava uno sproposito trovando persino 3 cavi delle antenne che necessita invece che i soliti 2. In più ho comprato su ebay una tastiera retroilluminata dell'inspiron e funziona senza problemi. Venivo da un asus da 1000 euro ed avevo un sacco di problemi. Possibile che sia peggiorata così tanto in questi anni?

matteventu

Ma se Dell già di suo non produce quasi niente, cosa si vuole mettere a "produrre" componenti lol?

Giovanni2187

alla fine,per un motivo o per un altro ancora sono con i driver "provvisori", non ho potuto dedicarci tanto tempo,spero comunque di trovare dei driver migliori ,basta pensare che il software di gestione degli ssd Toshiba non lo riconosce più con gli ultimi aggiornamenti, altrimenti i prossimo anno si andrà di ssd nuovo

Bestmark 3.0

E com'é finita alla fine? La soluzione "homemade" sembrerebbe sostituire l'ssd

Giovanni2187

ordinai la versione con ssd samsung da un tera,il primo giorno tutto ok dal secondo giorno incominciano blocchi e BSOD ,faccio presente all'assistenza e mi dicono di reinstallare i driver presenti sulla pagina web o in alternativa rimandarlo indietro,io essendo in viaggio decisi di provare soluzione da loro consigliata senza risolvere nulla,dopo giorni scopro su un forum americano grazie ad un utente, che non mi hanno montato un ssd samsung ma toshiba, i cui driver non erano presenti nemmeno sul sito toshiba, telefono alla Dell ,mi rispondo sempre le stesse persone dicendomi che l'ssd è equivalente e che non ha bisogno di driver particolari, alla fine ho risolto con dei driver pescati su un forum inglese che mi hanno bloccato le BSOD ma con lag frequenti. Dopo mesi escono finalmente i driver Toshiba sul sito Dell ma non si installano neanche morti.

talme94

Sulla carta l'xps 15 è un ottimo modello ma in rete leggo tantissime lamentele

Top Cat

Se hai tempo.
Potresti dire il perchè? Molta gente potrebbe essere curiosa sulle tue ragioni.

nutci

Che problemi ti da? Ho lo stesso modello e mi trovo bene.

Giovanni2187

lo farei esplodere io in certi momenti

sempre state macchine spettacolari quelle alienware, sopratutto i laptop, il problema è che se le fanno pagare a caro prezzo, in genere comunque più costose rispetto a competitor come msi, asus ecc ecc, però l'alieno che si illumina non ha prezzo :D

Top Cat

Esplode?

Bauscia

prodotti sopravvalutati incredibilmente...

Top Cat

Tipo schede madri Alienware le comprerei al volo, così come memorie, alimentatori, dissipatori e case.
Ma devono costare meno globalmente di un prodotto già asseblato come fanno ora.

Giovanni2187

ho un Dell xps 15 9550,a chiunque voglia acquistare un pc dico "STATE LONTANI DA DELL"

RECENSIONE Teclast F5, convertibile economico ma convincente

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex