NVIDIA RTX 2070, MSI svela le sue varianti custom

12 Ottobre 2018 61

NVIDIA GeForce RTX 2070 esordirà sul mercato il prossimo 17 ottobre, ma alcuni OEM hanno già iniziato a mostrare le proprie proposte custom. Nelle ultime ore, ad esempio, MSI ha inserito nel sito ufficiale le pagine relative alle sue versioni personalizzate della nuova scheda grafica del colosso di Santa Clara.

Il riferimento va ad una serie di nuove soluzioni che rientrano nella già note famiglie di GPU del produttore taiwanese. In particolare parliamo quindi di GeForce RTX 2070 Gaming Z, Gaming X, Gaming, Duke, Armor e Aero. Tutte le nuove schede sono ovviamente basate su una GPU TU106 con 2304 CUDA core, 288 Tensor core e 36 RT core, e in tutti i casi abbiamo 8GB di memoria GDDR6 dedicata a 14Gbps.


Le proposte si differenziano per frequenza di clock della GPU e sistema di dissipazione. La versione più semplice è la Aero, che offre una sola ventola e un clock della GPU di 1410 -1620 MHz. Si sale poi alla Armor, con una doppia ventola TorX 2.0 e disponibile in due modelli, uno standard e uno OC. La differenza sta nelle frequenze di clock, con il modello OC in grado di arrivare a 1710 MHz contro i 1620 della versione standard.


Salendo ancora troviamo il modello Duke, anche in questo caso in due versioni: standard e OC. Entrambe si caratterizzano per un sistema di dissipazione a 3 ventole TorX 2.0, mentre si distinguono, anche in questo caso, per le frequenze operative. Nel dettaglio la Duke standard offre 1410/1710 MHz, mentre la OC sale fino a 1755 MHz.

Passiamo quindi al terzetto Gaming, X, Z e standard. In tutti e tre i casi abbiamo schede grafiche caratterizzate da un sistema di raffreddamento dotato di due ventole con TorX 3.0 con tencologia Zero Frozr, e in tutte non manca un sistema di illuminazione RGB, per restare al passo con la moda del momento.


Esteticamente simili, se non identiche, le differenze tra le tre versioni Gaming sono da ricercarsi nuovamente nelle frequenze di clock della GPU. In particolare abbiamo frequenze standard, pari a quelle della Founders Edition, per la versione Gaming 8G, mentre saliamo fino ad un massimo di 1710 MHz per la Gaming X 8G e addirittura fino a 1830 MHz per la Gaming Z 8G.

I prezzi non sono ancora noti, ma visto l'imminente lancio sul mercato non dovrebbe mancare molto prima di scoprire anche il listino di queste nuove proposte.

Il vero top gamma Nokia? Nokia 8 è in offerta oggi su a 204 euro oppure da Amazon a 340 euro.

61

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ale

Call of duty ww2: 0.3fps
F12018: 0.5fps
Hellblade: 1fps
Shadow tomb Raider: 0.5fps
Wolfenstein2: 0.9fps

E questa la chiami una castrazione volontaria atta a far sfigurare la precedente gen?

Fai un test in prima persona, senza nemmeno cambiare driver, fai partire un benchmark tipo 3dmark o unigine heaven, poi quando finisce segnati il punteggio è fallo partire di nuovo, vedrai che farai un punteggio sensibilmente diverso pur mantenendo stesso PC e stessi driver.

Le fluttuazioni nell'ordine di 1-2 fps sono normali.. la scheda (e il gpuboost) non sempre reagiscono in maniera identica,il clock adattivo permette maggiori risparmi sul consumo medio, ma come contro ha una leggera fluttuazione. Se ci fossero problemi sui driver o castrazioni volute osserveresti un calo su tutti i giochi e non solo su uno sparuto gruppo di titoli, e soprattutto rileveresti cali do performance più consistenti, perché 0.3fps pensi che ti faccia sfigurare una scheda? Mah.. questi a me sembrano esempi di qualcuno che vuole dare la caccia alle streghe, prima video con consumi di vram e ram stranamente differenti (eppure il gioco è sempre quello, come può richiedere più risorse? Sarà qualche altro task in background?) Poi adesso porti delle fluttuazioni del gpuboost (0.X fps nella maggior parte dei pochi casi da te evidenziati) come prova di cosa esattamente? Ripeto: fai il test che ti ho detto facendo 2 benchmark di fila, vedrai che il punteggio cambia sensibilmente.

gino loreto

La 1080ti perde qualcosa in 4 dei 6 giochi testati, non credo sia una coincidenza. Se in 4k perde 1-2 fps, alle risoluzioni più basse perderà di più, naturalmente.
https://uploads.disquscdn.c...
https://uploads.disquscdn.c...

pcboy2008

Ricorda che nvidia azzoppa le vecchie versioni

josefor

E' inutile prendere una scheda per dire che in un futuro potrà usufruire del DLSS o RT, hardware invecchia alla velocità della luce, quando saranno supportti i titoli, ci saranno già schede migliori, l'hardware bisogna sfruttarlo da subito non in prospettiva.

The Jackal™

allora una 1060 o 580 ti bastano

Frazzngarth

no vabbè, ho talmente tanti giochi "vecchi" da giocare che nquando arriverò a quelli 2019 saranno già vecchi lol.

a 60 fps non ho mai giocato in vita mia, quindi non so nemmeno come sia...

The Jackal™

Se vuoi giocare AL MASSIMO dei dettagli con qualsiasi gioco in fhd, la gtx1060 o la rx580 che ti consigliano sotto non bastano. Sono gpu appena sufficienti per i giochi 2018, questo vuol dire che per i giochi in uscita nel 2019 gia "giocare in fhd al massimo" te lo scordi. Valuta la 1060 o la 580 solo se non pretendi i 60fps a dettagli ultra. Se vuoi giocare tutto a ultra, anche i cosiddetti giochi "mattone" non ottimizzati, e pretendi 60+ fps vai di gtx1080 o vega64 (magari nel mercato dell'usato puoi trovare ottimi affari)

The Jackal™

Fossi in te farei il reso, sempre se sei ancora in tempo. Magari quando i drivers saranno ottimizzati i prezzi saranno minori e con una cifra quasi uguale a quella sborsata per la 2080 potrai prendere la versione Ti. Non ti dico di attendere la prossima gen perché se ne parlerà nel 2020, ma io attenderei di vedere queste rtx come maturano e poi prenderei la 2080ti a prezzo ribassato

Ale

Gusti, a me sarebbero "utili" al fine di integrarle al meglio nel design della mia build dissipatori neri con led rgb, attualmente tenuti verdi perché mi piace nero-verde, ma se domani mi salta in testa posso fare nero+colore che mi va xD le vecchie MSI che erano nero rosso si abbinerebbero malissimo alla mia build attuale

Ale

Io pure

Ale

Per me non ha senso, se fosse una strategia scorretta di mercato nvidia avrebbe azzoppato dalla 1070 in su, la 1060 non ha concorrenza in casa (2060) per adesso, starebbero solo favorendo AMD per le attuali 580 e future 680.. e non mi sembra una gran mossa.. inoltre nel video su forza horizon si registrano 100mb di occupazione di vram in più, e in alcuni tratti perfino 500mb di ram occupata in più, come se ci fosse una qualche applicazione in più aperta in background nel video di destra, non sto dicendo che il video sia volutamente farlocco o il test sia stato alterato con dolo, ma che aspetterei testate più autorevoli, se c'è davvero un'abbassamento prestazionale le stesse testate che rilevarono il problema con Kepler (gtx 700) non tarderanno a farlo giustamente notare

Bruce Wayne

Non ho mai assemblato un pc. Per farlo perderei tempo ed avrei sempre l’incertezza. Se la differenza non è molta ci faccio un pensierino al pre assemblato. Se poi in futuro ci voglio cambiare un solo pezzo è cosa ben più semplice

Ngamer

se mi dai 1000 euro la faccio girare anchio l economia :P

gino loreto

Nvidia ha già cominciato a nerfare le prestazioni della 1060.
https://www. youtube .com/watch?v=mFSLro_OXLQ

Ale

Non è così tanto logico per me, dato che la 2080 va in media quasi un 10% in più rispetto alla 1080ti (dipende dal gioco) se questa 2070 dovesse essere una 1070ti la differenza tra 2070 e 2080 sarebbe inverosimilmente abissale.

Zippo

La 2080 ha prestazioni analoghe alla 1080ti. Quindi è logico aspettarsi quello che ho detto (seriamente). Non ti pare?
Se poi andrà + veloce, meglio.

Ale

Da verificare.. se fosse vero non avrebbero molto senso, staremo a vedere..

Ale

Non credo lo sia, se la 2080 va leggermente più della 1080ti non può esserci un salto così abissale

Van Der Var

Beh il risparmio è di almeno 100-200€, la licenza la puoi acquistare anche tramite i siti che vendono le key a 10-20€

pcboy2008

La rtx2080 é superiore

pcboy2008
pcboy2008

Simili? Ma sei serio? Stai a vedere

Bruce Wayne

al 99% si, però se alla fine si tratta di risparmiare veramente poco ci penso su. Considera che una lincenza di windows ti viene a fare molto di più rispetto ad un produttore.

Mikel

In effetti no

ric

tutta la serie rtx 2000 non ha senso,in particolare questa scheda che propone un ray tracing a 20 fps e nessun vantaggio nei giochi attuali.

Ago31
Ago31

Di niente, buon divertimento!

Gupi

Far girare l'economia

Ngamer

ryzen 2600 e una gtx 1060 16GB ram

Van Der Var

Non ti conviene assemblartelo da te?

Ngamer

il senso di cambiare una 1080 ti per una 2080???

Emiliano Frangella

Ryzen 2600 o equivalente Intel
Più una 1060 o 580. A 255euro.

Emiliano Frangella

Non consuma di più ??

Emiliano Frangella

Infatti è da verificare

Mikel

Non farlo, comunque hai meno consumi e fra poco sarà supportata a dovere, come è giusto che sia..

Gupi

Hai ragione, ma sai la scimmia quando parte parte.
Credo di rimetterla su, tra l'altro è anche più bella.

Zippo

Avrà prestazioni simili alla 1070 ti costando 200€ in più. Arrancherà parecchio con i giochi in ray tracing. L'unico plus rispetto alla serie GTX sarà il futuro supporto ai giochi con DLSS ma che è tutto da verificare.
Perchè uno devrebbe prenderla in considerazione?

daniele

grazie, gentilissimo!

Ansem The Seeker Of Darkness

Non cambia nulla. Tieni quella cpu per altri 3/4 anni senza problemi.
La cpu influenza pochissimo gli fps e solo in full hd

Ago31

figurati, in 4k la cpu è praticamente marginale poi. Tutto il carico se lo prende la scheda video. Quindi zero problemi.

Ago31

Non per dire, ma era risaputo che la 1080ti e la 2080 sono praticamente alla pari, leggerissimamente meglio la 2080 forse.

Ansem The Seeker Of Darkness

ryzen 2600 con ram da 3000/3200mhz affiancato da una rx580 8GB già va bene, se proprio vuoi esagerare una 1070 ha sicuramente una vita più longeva

G. Vakarian

Io con quella bestia avrei aspettato serenamente i 7nm e la nuova gen di console, con il conseguente balzo avanti in termini di grafica

Gupi

Son passato da una 1080ti ad una rtx2080 liscia e non ho notato grosse differenze, anzi, niente anche nei giochi più pesanti. Stavo pensando quasi quasi di darla indietro, sfruttare ancora la ottima 1080ti ed aspettare la 2080ti. Tanto credo che fino a quando i giochi non saranno supportati a dovere la 2080 non potrà distaccarsi prestazionalmente dalla 1080ti.

G. Vakarian

Figurati, dicevo che se vuoi tutto al max in Shadow of the Tomb Raider (love prendo ad es perché è nuovo, dx12 e graficamente spettacolare) serve una bestia del genere, se invece sei disposto a "giocare" con le impostazioni puoi andare di 1060 6 GB. Quando avevo il monitor FHD ho giocato Rise of the Tomb Raider e Mass Effect Andromeda a 60 fps fissi con quasi tutto ad ultra, Battlefield 1 con tutto ad Ultra, però sono giochi "vecchi"

Zippo

Se non pretendi i 60fps sempre e a dettagli ultra, una 1060 6gb può bastare.

Frazzngarth

beh ma 1440p è un QHD di risoluzione... anche se giochi in FullHD serve una bestia del genere?

comunque grazie!

Top Cat

I prezzi, la cosa più importante.
Comunque schede che dovrebbero scaldare meno ci mettono su dei bei ventoloni per ghiacciarle.
Bah.

G. Vakarian

Hai detto tutto al max e giochi più pesanti. Io gioco in 1440p con una 1060 6 GB e i5 6500, ma ho un monitor g sync e ovviamente uso un mix di dettagli ultra, alti e medi. Una 1070 è quello che serve per superare una Xbox One x che usa dettagli medi/alti

Bruce Wayne

Potete dirmi il nome di qualche pre assemblato con i nuovi rayzen? Non riesco a trovarli eppure ho letto nei commenti che si trovano in giro

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex

ASUS Project Precog: il notebook a doppio schermo del futuro | Anteprima