Intel Core di nona generazione ufficiali, c'è il Core i9 9900K a 8 core

08 Ottobre 2018 79

Intel annuncia oggi i nuovi processori desktop di nona generazione "capitanati" dal top di gamma Core i9 9900K. Una nuova CPU a 8 core e 16 threads, con una frequenza operativa massima di 5.0 GHz, più volte definita come il processore desktop mainstream più performante al mondo in ambito desktop. Un piccolo mostro di potenza che può contare anche su 16 MB di Intel Smart Cache (cache L3).

Il nuovo Core i9 9900K è però solamente il vertice di una piramide che quest'oggi accoglie altre due soluzioni ma che nei prossimi mesi sarà con molta probabilità arricchita con tutta una serie di altri prodotti. Le altre due CPU annunciate oggi rispondono invece al nome di Core i7 9700K e Core i5 9600K.

Ovviamente come per le precedenti serie di prodotti Intel, anche in questo caso la lettera K che caratterizza il nome di queste soluzioni sta ad indicare che si tratta di prodotti che offrono moltiplicatore sbloccato e quindi la possibilità di essere overclockati per ottenere prestazioni ancora migliori.

Modello Base Clock Turbo Boost single-core Core/Thread TDP Cache L3 Unlocked PCIe Lanes Memorie supportate Supporto Optane Memory Prezzo (USD no tax)
Core i9 9900K 3.6 GHz 5.0 GHz 8/16 95W 16 MB Fino a 40 Due canali DDR4 -2666 $488
Core i7 9700K 3.6 GHz 4.9 GHz 8/8 95W 12 MB Fino a 40 Due canali DDR4 -2666 $374
Core i5 9600K 3.7 GHz 4.6 GHz 6/6 95W 9 MB Fino a 40 Due canali DDR4 -2666 $262


Come possiamo vedere dalla tabella riportata qui sopra, il Core i7 9700K è privo di Hyper Threading ma offre anch'esso 8 core logici con 12 MB di cache L3. Cambiando, seppur di poco, anche le frequenza di clock, con un clock base di 3,6 GHz e frequenze in Turbo Boost fino a 4,9 GHz su singolo core. Frequenze di boost che scendono poi a 4,6 GHz con 6/8 core attivi in contemporanea, contro i 4,7 GHz del Core i9 9900K.

Scendiamo ancora un gradino e troviamo il nuovo Core i5 9600K con 6 core. Anche in questo caso niente Hyper Threading e diminuisce anche la cache, nello specifico 9 MB. 3,7 GHz è la frequenza operativa base su tutti i core con un Turbo Boost che raggiunge i 4,6 GHz su singolo core e i 4,3 con tutti i core attivi.

Per tutte e tre le soluzioni il TDP è fissato a 95 watt e, nonostante l'introduzione del nuovo chipset Z390, le nuove soluzioni funzioneranno correttamente anche sulle "vecchie" schede madri con chipset della serie 300.

I prezzi che vedete nella tabella sono ovviamente quelli previsti per il mercato americano e sono per questo privi di tasse. Non appena avremo informazioni riguardo il prezzo in Italia non mancheremo di aggiornare la notizia.

Aggiornamento:

Le nuove CPU Intel saranno disponibili nel mercato italiano a partire dal 17 ottobre prossimo.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 575 euro oppure da ePrice a 721 euro.

79

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Davide

è ovvio che non valga i 60€ in più visto che i prezzi sono saliti. Una volta erano quasi alla pari, al più 10€ extra per Intel.
Idem per quell'altro, che in principio costava 100€ in meno.
Dipende poi da cosa ci devi fare. Se vuoi un processore top perchè ci devi lavorare e non vuoi avere componenti da wrokstation perchè costano troppo, non puoi far altro che andare di Intel, perchè sono i più performanti.
Se anche ci mettesse 10 minuti in meno per fare un render, i 100€ di differenza tra il 2700X e il nuovo 9900K si ripagherebbero nel giro di poco. A quel punto se sei meno produttivo il fatto di aver risparmiato 100€ non è una cosa che ti fa tanto piacere.
Se ci devi giocare uno vale l'altro. Come dicevamo, non sentiresti forse neanche la differenza tra il 1300X e il 2700X.

thesun88

Scusami ti faccio una domanda, ma davvero ad esempio un i3 8100 vale i 60 e in più di un R3 1300x? la differenza di prestazioni è così elevata da giustificare un prezzo del 60% maggiore? oppure un 8700k vale i suoi 430 € contro i 300 € del 2700x (prezzi presi da amazon)?
Il punto non è il fatto che in acuni ambiti Intel va un pò di più perchè di inezie si parla, ma il sovraprezzo è giustificato? come lo si fa a cosnigliare nonostante ciò?

RiccardoC

sì mi sono espresso così, non intendevo sempre, semplicemente da diversi anni (insomma non è una novità di questa serie)

Mako

No, c'era in passato

Ngamer

dipende dai programmi pero in generale è sempre meglio avere 8/16 che 8/8

Davide

l'uso che ti ho descritto è quello che si fa al 99% con il computer, non sono sciocchezze. Tu quand'è l'ultima volta che hai fatto rendering video?
Quand'è l'ultima volta che hai visto la CPU a pieno carico? Ecco.
In queste cose Intel va meglio, fine. Poi come dici tu potresti anche non sentire la differenza con un i3 e sono d'accordo, ma lo stesso vale per il 1700.
Sul fatto che la prossima novità interessante siano i processori a 7nm sono super d'accordo. Lì mi aspetto un salto prestazionale importante e una diminuzione dei consumi (a me interessano).

thesun88

Per l'uso che dici tu (che è un uso office) non noti la differenza neanche con un i3 8100 o un Ryzen R5 2400G. Dai su non arrampichiamoci sugli specchi, non si può giustificare il costo nettamente maggiore della piattaforma Intel (procio + mobo) con un esiguo maggior livello di prestazioni.

romoloo

beh non so che dirti, qui va alla grande
https://uploads.disquscdn.c...

Davide

produttività vul dire browser, office, software generico.
Quando li usi tutti i core? Mai su un computer per persone normali.
Non tutto il codice ha benefici con la parallelizzazione o si può parallelizzare.
Nell'utilizzo produttività sì, un 8700K va più di un 1700. Vai a vedere i benchmark e noterai che è sempre sopra.
In rendering no visto che ha 2 core in più ma in tutto il resto sì. Questo nuovo 9900k pareggia pure i core quindi andrà di più in tutto.

thesun88

Ma cosa dici? ma veramente stai dicendo che in produttività un 8700k va più di un 1700x o di un 2700? allora quei 2 core 4 thread non servono a niente? ovvio che se usi software poco parallelizzato un 8700k avendo frequenze più alte tende ad andare meglio, ma con software che scala bene sui core , tra i due non c'è storia.
I tuoi mi sembrano i soliti ragionamenti da bimbomi***a del tipo "Intel è più meglio" ecc.., ci sono degli ambiti dove si comporta meglio l'architettura Intel e degli ambiti dove si comporta meglio l'architettura AMD, non si può sconsigliare ne uno e ne l'altro prodotto, certo è che attualmente AMD ha l'offerta con il miglior rapporto qualità prezzo, non siamo più ai tempi degli FX Buldozer dove effettivamente AMD era nettamente indietro, con Ryzen se la gioca testa a testa con Intel senza sfigurare assolutamente, ma anzi con prezzi più convenienti.

Davide

non va di più solo nei giochi. Già oggi gli Intel sono superiori negli applicativi di produttività.

Ago31

Effettivamente avevi fatto un affare. Ora come ora solo per gpu e cpu spendi quella cifra.
Hai ragione, bisogna avere la pazienza di aspettare, informarsi bene su cosa comprare e, se salta fuori l'offertona, approfittarne.

Ago31

Figurati :)

Alessio Ferri

Funziona solo per le tabelle corte.

RiccardoC

è sempre stato così, no?

RiccardoC

appunto, quindi non sempre; dipende molto dal carico

RiccardoC

dipende dal carico, se usi pochi thread è meglio avere una velocità maggiore sul singolo thread

Damiano

Credo punterò sul primo consiglio, grazie ;)

wic2

Ma infatti sicuramente aspetto, però nell’attesa voglio avere già idee chiare e soldi alla mano per comprare delle singole componenti che mi interessano se salta fuori qualche offerta valida.
Ormai per spendere un quantitativo di soldi sensato in rapporto a quello che si compra bisogna fare così.

Il mio attuale pc con i5 6400, gtx970, ssd+hdd ecc l’ho pagato poco più di 600 euro, tutto nuovo. Case da due lire per carità... ma a anni di distanza faticherei a farmi un setup equivalente con gli stessi soldi

Ago31

Praticamente il mio setup è l'incarnazione di quello che dici. Ho un 2600x e una 1070ti. Per il momento gioco in full hd a tutto maxxato (f1 2017 mi gira a 130-140 fps per es. ).
Tuttavia un i5 8400 o un 9400 andranno benissimo. Per giocare il 1440p o vai di 1070 o 1070ti o vega 56/64. Chiaro che se la 2060 avrà le performance della 1070 a un prezzo di 350-400 forse ti conviene puntare su quella. Ma anche la rx680 potrebbe dare belle soddisfazioni. Se non ha fretta ti consiglierei di aspettare qualche mese, vedi cosa esce e poi decidi.

wic2

Molto ovviamente dipenderà dalla scheda video, il processore volevo mettercelo per dare una completa rinfrescata al pc e avere qualcosina in più a reattività. Ma già il mio attuale i5 6400 per quanto non sia chissà cosa a livello di performance non mi ha praticamente mai limitato nel gaming.
L’8400 o il 2600x già sarebbero un upgrade.

L’idea sarebbe proprio quella di avere un setup che non perde un colpo in fhd e che possa anche farmi giocare in 1440p senza troppi compromessi. Per essere limitato al fhd tengo il mio attuale setup che perde colpi solo su 1 gioco ogni 20. Se spendo un migliaio di euro per questa rinfrescata voglio come minimo poter giocare in 1440 alla maggior parte dei giochi

Ago31

Allora penso che un ipotetico i5-9400 potrebbe fare al caso tuo. Il problema è che non si sa se più avanti presenteranno anche le cpu non k di nona generazione. In caso contrario un i5 8400 (se tornasse a livelli di prezzo accettabili) andrebbe più che bene. Per il full hd o aspetti la prossima 2060 o la nuovo rx680 (entrambe dovrebbero essere presentate entro fine 2018 / inizio 2019). Sono schede che dovrebbero gestire senza problemi il full hd e accedere anche al 1440p.

Ago31

Dipende dal risultato che vuoi ottenere:
vuoi cambiare la 1050ti perché vuoi giocare a dettagli più alti e fare più fps?
compra la 1060 e rimani con 8 gb di ram.
I dettagli a cui giochi vanno benone ma vuoi cimentarti nell'editing video o altro? allora ha più senso comprare 8 gb di ram.
Potresti benissimo prendere sia le ram, sia la scheda video. Magari vendi la 1050ti e ammortizzi la spesa. Tuttavia se giochi a fortnite (che è un gioco leggero che la 1050ti gestisce benissimo) e poco altro spendere 300€ di scheda video non so quanto sia sensato.

Ikaro

Assolutamente 16

Ikaro

Dicevi? https://uploads.disquscdn.c...
Comunque "basta" mettere richiedi sito desktop...

Damiano

Piccolo OT: ho assemblato a gennaio un pc con 8gb ram Ballistix ddr4, 1050ti e Ryzen 3 1300x: Sono indeciso se aggiungere altri 8gb ram (70€) o cambiare scheda video con una 1060 6gb (300€), so che sono potenze differenti e soprattutto costi differenti ma volevo sapere se conviene avere solo 8gb con una 1060. Premetto che non gioco tanto se non alle demo tipo FH4, FM7 e simili, ogni tanto a Fortnite per svago

romoloo

premesso che è un problema grave del sito, ma anche te basta che giri il telefono in orizzontale invece di farti fare copia incolla da altri utenti

wic2

200-250 per il processore. posso spendere qualcosa in più, ma tutto quello che risparmio lo posso spendere altrove... tipo scheda video

Edoardo Parolin

cioè, tu con 200€ che ci devi prendere?

wic2

attendevo l'uscita di questi per assemblare il nuovo PC e valutare meglio.
Premesso che non è una cosa urgente, e che la forza bruta mi serve solo per i giochi, cosa consigliereste di prendermi con un budget sui 200 euro?
Non cerco prestazioni top, voglio semplicemente assemblare una macchina che non perda mezzo colpo sui giochi in fhd ultra. al 4k ci pensiamo fra qualche anno
Al momento ho un core i5 di 5gen e una gtx970 ma con questo setup spesso non basta per un ultra fluido a 60fps

thesun88

Va di più solo in gaming, in molti altri ambiti va molto di più un 1700 occato a 4.0 Ghz, che poi tra fare 80 fps e farne 100, non redo ti cambi la vita Non si può dire certo che 80fps siano pochi, certo 100 sono di più ma se pensi che i soldi che risparmi li puoi investire su una scheda video migliore fai un po' tu i conti

FlowersPowerz

Ma no, tra le peggiori cpu di Intel, e con un socket morto e sepolto . Non esiste solo Intel, a meno si trova il ryzen 2700x che da le piste a quello in ogni aspetto anche nel gaming, e costa non solo meno, ma ha anche il dissipatore incluso oltre a permettere overclock . Solo un folle comprerebbe un i7 7700k nel 2018

Aspetto i notebook con Qualcomm Snapdragon, di Intel non mi fido più.

Michele

Ovvio, ma dire che Intel va di più e basta non è nemmeno corretto. l'i7 9700k costerà più di un ryzen 7 e non ha l'ht, quindi vuol dire che in diversi ambiti professionali andrà peggio, nonostante il prezzo...

Fabios112

Non ho nessuna cpu. Praticamente ho tutti i pezzi del vecchio fisso che ho venduto ormai 1 anno fa (4770k ecc) tranne appunto cpu mobo e gpu.

Alessio Ferri

Un i5 a 300€ (compreso l'IVA) mi pare giusto, questi povery che vogliono risparmiare...
L'i7 è a 400€ per non saper ne scrivere ne leggere e l'i9 è semplicemente oltre: oltre i 500€.

Michele

Che cpu hai attualmente? Secondo me ti conviene aspettare... oramai i prezzi delle cpu Intel sono fuori da ogni logica.

Davide

eh grazie. Da sempre chi va di più si fa pagare di più. Se vai meno non puoi costare uguale.

Fabios112

Si effettivamente vero. Ma costano cari

Fabios112

Come mai?

Zimidibidubilu

Core i5 9600K
3.7 GHz
4.6 GHz
6/6
95W
9 MB

Fino a 40
Due canali DDR4 -2666

$262

Zimidibidubilu

Core i7 9700K
3.6 GHz
4.9 GHz
8/8
95W
12 MB

Fino a 40
Due canali DDR4 -2666

$374

Zimidibidubilu

Core i9 9900K
3.6 GHz
5.0 GHz
8/16
95W
16 MB

Fino a 40
Due canali DDR4 -2666

$488

ergwenox

se uno guarda solo alle prestazioni non ha scelta.

Ngamer

16 sempre e cmq se sono sfruttati bene

Alessio Ferri

Qualcuno riporti le tabelle per chi legge da smartphone, pare che mettere la scroll bar orizzontale sia eccessivamente complicato.

Michele

Se guardiamo solamente le prestazioni ok, ma se prendiamo il rapporto prezzo/prestazioni non credo proprio...

Michele

Secondo me, per uso gaming, meglio un i5 8600k

Michealknight

il 7700k non ha proprio senso, ha parecchi difetti, secondo me e una delle peggiori cpu fatte nell'ultimo periodo.

JJ

Operazione semplicissima da risolvere e sono mesi che gli si espone il problema. Immagina quanto risp3tto hanno nei confronti dei loro utenti.

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex

ASUS Project Precog: il notebook a doppio schermo del futuro | Anteprima