Surface Pro 6 e Laptop 2 nel segno della continuità, secondo gli ultimi rumor

01 Ottobre 2018 89

Microsoft è pronta a sollevare il sipario sui nuovi esponenti della linea Surface in occasione dell'evento stampa che si terrà domani 2 ottobre. Due dei principali protagonisti dovrebbero essere Surface Pro 6 e Surface Laptop 2, rispettivamente le più recenti incarnazioni del 2-in-1 e del portatile con interfaccia touch della casa di Redmond. Il sito WinFuture ha fornito nelle scorse ore alcune informazioni sulla dotazione hardware, e a quanto pare, le differenze con l'attuale generazione saranno minime - tanto che i codici modello rimarranno gli stessi.

Tra le differenze più importanti si osservano un aggiornamento dei processori e una riorganizzazione delle configurazioni disponibili. La novità più macroscopica sarà l'inedita colorazione nera, prevista per entrambi i dispositivi, ma riservata alle configurazioni di fascia più alta. Il resto dei colori rimarrà invariato.

La nuova configurazione base di Surface Laptop sarà più potente: processore Intel Core i5 (i5-8250U, Kaby Lake R, quad-core), 8 GB di RAM e 128 GB di SSD. Non sono quindi più previste varianti con 4 GB di RAM, mentre su Surface Pro 6 sì - una sola, affiancata a un processore Intel Core m3-7y30 (Kaby Lake). L'opzione Core i7 è associata a 16 GB di RAM e 512 o 1.024 GB di SSD. WinFuture dice solo che i chip sono quad-core, ma non specifica che generazione.

Niente USB Type-C, quindi, e niente Thunderbolt. Ultimo dettaglio: su entrambi i dispositivi Windows 10 sarà in versione Home e con la modalità S attivata - e quindi potrà solo installare app provenienti dal Microsoft Store, insieme a qualche altra limitazione. Ricordiamo che si può sbloccare la modalità S gratuitamente. Appuntamento a domani sera per capire cosa sarà vero e cosa no.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Phoneclick a 499 euro oppure da Media World a 549 euro.

89

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
PeppeTesla

Ho scoperto che non hannl fatto diretta! Sto seguendo su windows central

angelo

idem ma non trovo nulla

Squak9000

SurfacePro3 i5

PeppeTesla

sapete se e come fosse possibile seguire la diretta ? Grazie

Gaetano

Hai anche un surface?

Giuseppe Di Spirito

Mi aspetto un miglioramento dal punto di vista della connettività (usb-c, Thunderbolt ecc) e design, almeno. Se mi cambia solo il processore (anche se mai come quest'anno tra gli Intel 7xxx e 8xxx c'è un abisso) nulla mi spingerebbe a prendere il pro 6 piuttosto che il 5. Risparmiando pure un bel po'

Squak9000
admersc

condivido.

admersc

ma cosa ti aspetti precisamente? il surface usa wintel, quindi il suo sviluppo tecnologico è legato a stretto giro alla roadmap ed al silicio intel. Apple nei mac sta provando ad affiancare al corex86 un core ARM personalizzato (chip T1 e T2 series) per prendere il controllo dello sviluppo di funzionalità hw-sw in casa. Microsoft non ha ancora questo livello di hw-sw

Gaetano

in parte è vero e in parte no, per molte cose l'ipad può essere più "veloce", però non può ad oggi sostituire un vero pc. Non so che software utilizza Peppuccio, però arriverà qual momento in cui avrà bisogno di qualcosa che solo il pc ha, dovrà passare slides con colleghi, usare una versione del pacchetto office completa ecc ecc, e lì la situazione diventa un po' un casino.

Gaetano

concordo! comunque aspettiamo, spero di essere smentito, anche perché sono molto interessato alla nuova gamma per cambiare il pro 3 il prossimo anno, ma se non ci saranno novità rilevanti, mi sa che lo tengo.

mauro morichetta

Adoro i matebook x sono dei dispositivi meravigliosi, se vogliamo fare un appunto solo per essere pignoli, la fotocamera sotto il tasto è una chicca che ad alcuni farebbe piacere ma per le chiamate skype l'inquadratura da sotto il naso non è il massimo...hahahahaha

mauro morichetta

dai una occhiata ad i surface laptop esposti nei centri di vendota di elettronica e ti rendo conto quanto sia possibile l'usura credimi dipende sempre dall'acidità della sudorazione di ogni singola persona. Noterai nei dispositivi un certo scolorimento ed allisciamento che lo rendono molto poco piacevole alla vista, con questo non voglio dire che sono delicati ma è plausibile aver un risultato del genere.

Claudio

Si son d’accordo. Banalmente, huawei con il matebook X e il matebook X pro secondo me ha tirato fuori 2 capolavori, e nonostante siano costosetti costano meno dei Surface con simile configurazione

mauro morichetta

Come dicevo in qualche altro commrento, sembra che manchi sempre 1 per fare 2, credo che abbiano fatto così per non entrare in contrasto con i partner commerciali. Sono belli ed abbastanza potenti ma a certe cifre ci sono prodotti che a mio avviso sono stati meglio ingegnerizzati.

Antony Coc

Io ho preso la versione con i5 ma perché lavoro in grafica e va benissimo se a te serve per prendere appunti, andare sul web e qualche programma leggero va benissimo la versione m3 anzi è perfetto...portarlo in giro è comodissimo non potrai fare una scelta migliore fidati..

Giuseppe Di Spirito

un anno e mezzo di attesa e se ne escono con solo i processori aggiornati? e su cosa ha lavorato il team surface in questo periodo?palla avvelenata? mah...l'unica cosa che può venirmi in mente è che presentano una terza versione completamente rivisitata (come da rumor di qualche mese fa)...vedremo domani

Simone

Sinceramente, se è utilizzato su volanti di auto ultralussuose dove bisogna tener le mani strette anche per ore consecutive, sui sedili...non mi meraviglio lo usino su PC.

Claudio

Stesso discorso degli altri Surface con il go: sarebbe un buon prodotto, ma sovraprezzato. A 100€ in meno se la giocherebbe con tutte le ciofeche Windows che girando con un celeron n3450, con la differenza che la grafica è quella di un core m. Con 4 gb di ram e un ssd a 450 euro con tastiera farebbe la gioia di parecchi ragazzini, che lo ricaricherebbero col caricatore del telefono. Ma a più di 550 euro inizia a diventare un acquisto importante, c’e Più concorrenza, e insomma lo stesso discorso di sempre sui Surface.

riccardik

Adesso si, ma tra 1-2 anni penso funzioneranno meglio e potrebbero davvero trasformare il pro on un un desktop replacement (viste le cpu quadcore). Comunque, se ce l'ha fatta asus a prezzi simili non vedo che problema possa avere ms

Mario Sernicola

Potresti suggerirmi delle valide alternative al Surface? sto pensando all'acquisto.

Simone

Sì ma sicuramente molto meno rilevante.

Infondo le prestazioni sono quasi impercettibili per il 90% delle persone e nel 90% dei casi.

E poi si può usare per display, memorie, alimentazione, trasferimento dati...

Insomma il vero limite sono le GPU esterne ma soprattutto sul Pro non vale la spesa

Squak9000
Peppuccio Ravidà

C’è l’offerta sul sito Microsoft.
Surface Pro core M3 più tastiera a 749€. Non è male.

Squak9000

Sono 2”... cioé 6 cm circa che insomma... su un dispositivo così è molto.

Specialmente per un prodotto che monta Windows.

Squak9000

si... ma naturalmente il PRO ha i suoi costi anche con la tastiera e la penna... arriviamo sui 1000 e passa...

non so quale sia il tuo budget.

Naturalmente per quel che mi hai detto il 2018 potrebbe andare benissimo.

riccardik

Nemmeno io, però sarebbe un gran punto a sfavore.

mauro morichetta

Ciao e piacere mi permetto di aggiungerre che l'alcantara è soggetto ad usura in base all'acidità della pelle del soggetto, nel mio caso che ho una sudorazione accentuata e che uso il portatile tutto il santo giorno per motivi diversi, temo che questo materiale per quanto pregiato sia deicato, specialmente se si da un'occhiata ad i modelli esposti nei centri commenrciali ci si rende conto di quanto possa essere resistente all'usura. Sono d'accordo sul fatto che un portatile usato intensamente si logori ma questo materiale dopo un anno non credo che regga meglio dell'alluminio che secondo me è la soluzione ideale contro il logorio del tempo.

Simone

Più che altro la TypeC, la TB non mi stupirebbe se mancasse.

Simone

Sulla durabilità dell'Alcantara ci sarebbe da discutere... Perché non è che compri un PC per prenderlo a martellate o immergerlo nell'acido.

È oleofobico e lavabile con panno umido e un pizzico di sapone.

Dov'è la mancanza di durabilità?

Sulla batteria della modalità tablet ok, soprattutto sul 15", ma poi non è cosi grave infondo è un computer prestazionale portatile, è sporadico e raro il suo utilizzo tablet.
Sulla questione ricarica del tablet hai perfettamente ragione.

Peppuccio Ravidà

Ci avevo pensato all’iPad.. Il Pro 10.5 ma la kick stend del Surface lo rende praticissimo in tutte le situazioni rispetto ad iPad..

Peppuccio Ravidà
8riga9

trovi la recensione di riccardo sul canale youtube, va benissimo la versione con m3

Luca Lindholm

Schermo che fa ridere i polli??
Ma se è un PixelSense, con tutte le tecnologie dei fratelli maggiori!
Ha solo 10", invece dei 12"... capirai che dramma!
In compenso è più portatile...

"Windows non ha app touch" smettiamolo di dire, perché ogni giorno ne arrivano di nuove, sia UWP, sia Desktop convertite... di tutto e di più.
Certo, mancano un sacco di app fatte da tutte quelle software house medie... ma per l'università non se ne dovrebbe sentire la mancanza...

Cerchiamo di sfatare il mito del trackpad una volta per tutte: SEMBRA migliore quello dei Mac semplicemente perché MacOS ha delle animazioni più fluide e a 60 fps... mentre Windows ha dei lag nell'eseguirle.
In realtà, come posso constatare io stesso (avendo tutti e due i dispositivi qui con me), è addirittura leggermente più facile e piacevole far scorrere il proprio dito sul touchpad della Type Cover di Surface, invece che su quello del Mac, dove incontro una piccolissima 'resistenza' al movimento.
Tra l'altro, Win 10 sta venendo ristrutturato: se si sollevano tre dita verso l'alto (gesture comune ai due OS) appare la Timeline con una fluidità pazzesca (anche perché essa sarà già stata creata con i nuovi Layer della Composition, in arrivo con Win Core OS).

Cerchiamo di non ripetere, quindi, sempre i soliti luoghi comuni.

Squak9000

Ma con quello scchermo fa ridere i polli... windows non ha app touch e il trackpad non è mllto comodo in movimento.

Considerato tutti gli accrocchi appunto costa come un surface pro quasi.

Comunque... a parer mio per l’uso che ne dai tu e COME ne fai tu... iPAD tutta la vita.

Almeno non ti devi smenare con gli udpate windows... e tutt ele sue rogne.

Luca Lindholm

Il GO diventerà davvero ottimo verso Natale, quando cominceranno a comparire le prime grandi offerte.
A 450€, se si riesce a portare a case la versione top con SSD e con quello schermo PixelSense che ha le stesse caratteristiche tecnologiche del Pro, si fa assolutamente un affare!

Oppure 600€ con tastiera e penna inclusi.

Vedremo.

Luca Lindholm

MS fa sempre sconti e offerte interessanti.

Non si resta mai a bocca asciutta.

;)

Peppuccio Ravidà

Se il costo della versione Top con annessa tastiera fosse stato inferiore si 500€ allora l’avrei preso in considerazione.
Ma 700€ per entrambi sono una follia.

Peppuccio Ravidà

Ok perfetto.. Probabilemnte con l’evento di domani si potranno trovare offerte riguardo al core i5 che comunque Microsoft da a 899 compreso di tastiera..
Ma se riuscissi a prenderlo ad ancora meno sarebbe TOP.

Sungfive52

Speriamo sia un bell'aggiornamento sennò mi sa che vado di HP Spectre x360 a 1000 euro

gp

il surface pro con m3 non l'ho mai usato, però di processori diciamo fanless e molto simile uso spesso uno swift 1 con pentium n4200 e 4 giga di ram, questo è molto meno potente e già si fa tutto senza nessun problema, ma la differenza con con i5 si sente...

mauro morichetta

La scelta dell'assenza del tipe C è davvero una mancanza che non mi sarei aspettato, anche se è stata inserita sul Go che a mio avviso è il prodotto peggiore del filare che a 600 euro con un procesore del genere mi viene da ridere, anche non volendo fare chissà cosa con il tablet Windows, ci sono almeno 600 dispositivi che offrono altre opportunità calzanti con chi vive nel mondo reale.

Squak9000

Hai mai provato il go?
Con quello schermo insignificante?

Stiamo parlando di un dispositivo Windows e quindi non ottimizzato per il touch e senza app a riguardo.

Al posto del GO prenderei 1000 volte un iPad 2018 con penna che si va a spendere sui 400€ e ciao.

Claudio

D’accordo su tutto, tranne sul Book. Lì l’unico difetto è il prezzo. La parte tablet la stacchi solo per girarlo, non si usa mai come solo tablet. Se spendi quei soldi per usare un table da 13,5’ con Windows 10 per altro, stai sbagliando strada proprio, qualsiasi tablet Android da 100€ lì fa meglio. Per il resto il book come gli altri Surface sono macchine fantastiche, con prezzi purtroppo troppo alti e scelte dopo lungimiranti, vedi alcantara e assenza di type-C

Claudio

Quindi stando ai rumor niente type-C, niente cornici sottili, niente Windows 10 pro, e come l’anno scorso niente penna. Contando che con quelle dimensioni e TDP da 15w i nuovi chip quad core non saranno sfruttati al massimo, quasi quasi conviene ancora prendere il modello “vecchio”, che almeno ha Windows 10 pro. Ci manca solo che facciano una vaccata jackpot, tipo ridurre la batteria

Peppuccio Ravidà

Sicuramente, ma per azioni basiche come email, web, YouTube, One Note, Word si può avvertire una differenza?

Avalon

Per quale motivo? Non è polemica, io ero interessato al go con 128 gb a 490 da mediaworld. Più tastiera sarebbero 580, il pro vale la differenza di 160 euro?

lore_rock

Si preannuncia la vera noia

Squak9000

lascia perdere il GO....

gp

non puoi paragonarli secondo me, al massimo potresti prendere un i5, ma non puoi confrontare un m3 con un HQ anche se di vecchia gen.

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video