ASRock svela i mini-PC Jupiter con CPU Intel Coffe Lake

19 Settembre 2018 8

Jupiter è il nome della nuova linea di mini-PC targati ASRock, pensata per quegli utenti che cercano una soluzione desktop compatta che però non rinuncia alle prestazioni. Il produttore ha svelato due nuovi modelli attraverso il proprio canale youtube, proponendo una versione con chipset Intel Q370 (supporto vPRO) e una con chipset H310 più economico.

ASRock Jupiter è molto compatto; lo chassis misura 178 x 178 x 34 millimetri (1 litro) e supporta lo standard VESA (100x100 e 75x75). A bordo è prevista una configurazione hardware basata su piattaforma Intel Coffee Lake (8a gen socket LGA 1151), con processori caratterizzati da un TDP massimo di 65W.


La piattaforma supporta memorie SODIMM DDR4 (max 32GB 2666MHz in Dual-Channel), SSD PCIe M.2 e SATA (Intel Optane incluso su Q370), USB 3.1 gen 1 e USB Type-C. Quanto a connettività ed espansione, i due modelli sono leggermente diversi. L'ASRock Jupiter Q370 ha 4x USB 3.0, 2x DisplayPort, HDMI, Ethernet, audio in/out e porte D-Sub/RS232 opzionali.

La variante con chipset H310 invece offre 4x USB 2.0 ports, HDMI, D-Sub port e DisplayPort, Ethernet, audio in/out e porta RS232. Al momento ASRock non ha reso noti dettagli su disponibilità e prezzi dei due prodotti, variabili in base anche alla configurazione hardware.



8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Salvo V

ma quando si potrà acquistare ?

serpentesolido

io ho un i5 6500 da 65w e sotto sforzo non supera mai i 50 col suo dissipatore stock, ma appunto in un case areato è un conto, dentro quel coso devono aver fatto un ottimo lavoro di ottimizzazione

piervittorio

Prodotto interessante, sarà ancor più interessante con le Ryzen 2200G e 2400G di pari assorbimento, o meglio ancora con i GE da 45W.

gioboni

Pure io sono perplesso, ma il paragone non sta in piedi: la differenza la farà il sistema di raffreddamento che nel caso degli X5 il più dellevolte è una placca di rame passiva con pad termico, mentre qui *potrebbe* essere una soluzione molto più raffinata.

Manny Calavera

65W dentro quel bussolottino?!?!? Se il mio misero X5-Z8350 quando gli si da in pasto un bel film full-hd diventa piuttosto caldo, questo che fine fa se viene caricato di lavoro per ore e ore?

Top Cat

Con questi ci fai un super computer a elaborazione distribuita in uno spazio ridottissimo.
Senza scomodare GPU discrete a parte.

~benzo

ammazza, sbaglio oppure è uno dei pochi di queste dimensioni dove puoi cambiare quasi tutto l'hardware, almeno da quel che vedo nelle foto??

Remindre

Ma quando escono le recensioni delle RTX?

RECENSIONE Teclast F5, convertibile economico ma convincente

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex