GeForce RTX 2080 e RTX 2080 Ti: NVIDIA svela le prestazioni in 4K

14 Settembre 2018 84

NVIDIA GeForce RTX 2080 e RTX 2080 Ti con GPU Turing riescono a gestire senza problemi il gaming in 4K a 60 fps. Questo e altri dettagli sono stati svelati dalla stessa azienda nel corso del GTC Japan 2018, durante il quale sono state condivise alcune slide che mostrano quelle che dovrebbero essere le prestazioni delle nuove soluzioni. Ovviamente si tratta di test interni NVIDIA da prendere con le dovute cautele, questo almeno fino alle prime recensioni indipendenti previste invece per il 19 di settembre.


Le slide proposte da NVIDIA sono piuttosto generiche e si riferiscono sia alle prestazioni assolute nei giochi in 4K standard che a quelli con tecnologia DLSS attivata, ossia sfruttando il ray-tracing. Nei giochi "standard" a risoluzione 4K, la GeForce RTX 2080 Ti stacca nettamente la RTX 2080, accreditata di offrire uno standard di 60 fps.

Nonostante si tratti di dati generici (non conosciamo titoli e dettagli presi in esame), la slide soprariportata evidenzia che il divario tra GeForce RTX 2080 e RTX 2080 Ti è più ampio rispetto a quello visto tra GeForce GTX 1080 e GTX 1080 Ti basate su architettura Pascal.


Nella seconda slide, ossia con tecnologia DLSS (Deep Learning Super-Sampling), questo divario sembra essere costante, mentre aumenta nettamente il distacco dalla precedente generazione di schede grafiche Pascal.


Al momento i titoli che supportano il ray-tracing non sono molti, durante il lancio delle GeForce RTX si parlava di circa 20 titoli ma a quanto pare la lista è in continua evoluzione.

L'unico vero Note.? Samsung Galaxy Note 9 è in offerta oggi su a 649 euro oppure da ePrice a 856 euro.

84

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ric

Ok ma stiamo parlando di 50 fps medi per una scheda di 1300 euro. Io gioco in qhd con un monitor a 165hz,in dettaglio normale con la 1080ti riesco più o meno a mantenerli, e comunque ho il g-sinc attivo, pensare di tornare a 50 fps é improponibile.

ric

Si dovevano spingere ancora sugli fps e presentare il Ray tracing la prossima generazione con prestazioni adeguate, e chi torna a 60 fps? Li capisco sul mio Nintendo Switch ma su una scheda da 1300 euro sono ridicoli

ric

Guarda io gioco in qhd con un ips a 165hz,in base alle mie prove su farcry5 Cod ww2 Quake champions e doom tra dettaglio medio/normale e ultra non noto che differenze minime. Le differenze invece di fps e relativa fluidità del gioco le noto eccome

Emiliano Frangella

Hanno aggiornato i test dicono...
Una 2080ti fa girare Battlefield 5 a 1440p a 50 con rtx attivo....
Ottimo quindi per adesso

Emiliano Frangella

Con il filtro dlss fa molto di più....
Bisogna vedere quanto qualità si perde usandolo, magari non si nota.

ric

Cambia ma io faccio fatica nei filmati demo a vedere la differenza, tipo in bf5. Poi guarda il nuovo forza horizon 4 e dimmi a cosa serve il Ray tracing

ric

Dai primi test che ho visto la 2080 va appena il 5% in più della 1080ti,la 2080ti invece in media il 35%,in 4k.Poi consideriamo che la maggioranza dei gamers gioca ancora in fhd/qhd

pcboy2008
pcboy2008
V4N0

Ci sono rimasto pure io :D
Come se la 1080 Ti non ce la facesse a reggere i 4K a 60 FPS... proprio mai, manco con Prato Fiorito su Windows XP :D

Davide

anche secondo me non serve tutto ad ultra. Ho giocato benissimo per anni con tutte le impostazioni a dettagli medi a 1080p. Meglio avere gli effetti fatti bene sui riflessi e sulle ombre che qualche dettagli in più sulla polvere che si alza, male, dai piedi dei personaggi.

tutto ultra non serve.
io gioco a 1080p con 60 fps granitici e solamente con gli effetti che mi servono (che poi sono quelli che vedo senza cercare)…
io gioco con una GTX 780 comunque, considera che ho dovuto cercarlo bene il setting giusto...

Davide

tu sei uno di quelli che vogliono il 4k a 120fps ma con texture ed effetti degli anni 2000, vero? Poi sono io quello a cui mancano i neuroni...

Marco SoC

Ma perché uno deve per forza giustificare o condannare? Basta semplicemente fare quello che si vuole e lasciare vivere gli altri. È così semplice!

Davide

non devi per forza giocare in 4k. La risoluzione più diffusa ad oggi è il 1080p e in quel caso funziona tutto ad ultra a 60 fps

delpinsky

quindi tu giochi TW3 a 25fps per vedere i dettagli dei peli Geralt e dei lupi?
ahia…

Emiliano Frangella

Mmm quindi una 2070 dovrebbe fare come una 1080ti
E con dlss andare oltre.
Vediamo tra 5gg questi filtri come sono

Luigino Gigetto

Almeno uno che ragiona...

Corrado

Corretto, l'autore dell'articolo ha fatto confusione.

xfoprofeta

In realta intendevo proprio questo, per ora e credo anche per qualche anno rimarra una cosa di nicchia.

ascis

se... come i peli di fig4 in the witcher 3... vorrei sapere chi vi ha deneuralizzati tutti quanti

ascis

io non riesco a credere che nessuno si ricordi delle solite cose analoghe accadute in passato..
è sempre stata così nvidia, quando non può spingere seriamente sulle performance se ne esce con qualche minch4ta sw che useranno 4 gatti i primi 2 mesi per poi finire nel dimenticatoio come sempre

Davide

su questo sono d'accordo. Questa è una generazione di mezzo che doveva essere lanciata sul mercato qualche mese fa mentre ora è troppo a ridosso dei 7nm per essere realmente invitante. E' un promo abbozzo della tecnologia e per il momento è solo sufficiente. Il progresso tuttavia c'è ed è notevole, bisogna solo aspettare la nuova generazione. Qualcuno doveva pur iniziare.

gioboni

Prematuro no dato ormai sono anni che si invoca all'arrivo di tale tecnologia nel gaming e da qualche parte bisogna pur cominciare; piuttosto, come tutte le novità, l'errore sta nel considerarla da subito una tecnologia "sdoganata" per la massa, quando giustamente i costi sono elevati e il target dovrebbe essere unicamente la fascia enthusiast.

punk3r

Tanto sono povero.....

Emiliano Frangella

Sfrutta i tensor Core mi sembra

Emiliano Frangella

Tombraider stenta 1080p a 60.....
Battlefield 5 1080p a 60 gira
E con 1440p a 50 gira....

Emiliano Frangella

Magari....
Dovrebbe essere sui 80 penso con dlss attivo

Emiliano Frangella

Come gli iphone

Emiliano Frangella

Aspettiamo il 19 infatti

WilliamsL

Probabilmente si riferiva al secondo grafico, che però parla di Deep Learning, non di gaming, e poi anche a vista d'occhio è sotto i 120 fps.

xfoprofeta

Ni, evidenti ma é evidente anche il garan carico di lavoro che serve, per me é prematuro il ray tracing.

xfoprofeta

Ma come non sono illuminanti questi grafici? per me ora e tutto piu chiaro. :-)

Alessio Ferri

Lui ha chiaramente senso di esistere, guarda la sua immagine!

Alessio Ferri

Cioè: noi vediamo le barrette quindi dobbiamo sospendere la razionalità e gridare al miracolo?

xfoprofeta

A qualcuno interessa la mia 1060??
https://www.ebay it/itm/332804562921?ssPageName=STRK:MESELX:IT&_trksid=p3984.m1555.l2649

Luca Lindholm

Io mi lamento già da un bel po' che, a partire dal 2014-2015, tutte le aziende ad alta tecnologia hanno cominciato a far lievitare i prezzi di tutto quanto.

:(

Sheldon!

Yap, è un'immagine che risale all'epoca delle GTX 580, che avevano qualche problemino di calore

Davide

si chiama progresso tecnologico. Le migliorie del ray tracing sono piuttosto evidenti. Io preferisco la qualità all'avere più fps e basta.

ric

io oltre 700 mi rifiuto di andare,ho una 1080ti e siccome dei raggi di luce non me ne frega niente,anzi mi confondono solo le idee e basta,per me 1300 euro per una ti sono troppi e se le possono tenere

ric

Con il ray tracing attivo in 4k farà 10 fps la 2080ti, ma a parte questo la strategia è chiara,tornare a 40 fps per vedere due raggi di luce e spennare i gamers per altri 10 anni,quando poi ritorneremo a 144fps e si inventeranno qualcosa d'altro per tornare a 40

DeeoK

Anche parlandoci sopra resterebbe una slide pessima. Praticamente l'ascoltatore dovrebbe tenere a mente tutti i numeri detti a voce per poi farsi due conti a mente senza dimenticare nulla.
Secondo me non ci sono i dati reali perché non volevano che ci fossero.

Luigino Gigetto

Ovvio, io sono indignato da Nvidia già dalla presentazioni di questa nuova serie. Così come lo sono per i nuovi iPhone che costano una pazzia, ma come sempre, ognuno è libero di prendere e spendere come vuole il proprio patrimonio

Luigino Gigetto

Beh cosa pensi ? Se noti che ora come ora le Nvidia serie 10 costano più del prezzo di lancio non c'è nulla di cui stupirsi. Poi ovvio che non ti mettono i numeri, altrimenti pensi. Più di 1000€ per una scheda grafica che va a 60 fps in 4K e neanche probabilmente sempre stabili, col cavolo che glieli do (non glieli darei in nessun caso, da che han alzato i prezzi per nulla a mio avviso).

d4N

Non credo di aver scritto che chi prenderà la 2080 Ti non ha un monitor 4k ;)
Ho detto solo che, guardando anche le statistiche, sono ancora pochissimi a spendere quelle cifre per un monitor per avere il 4k, anche perché poi bisogna spenderne enormemente molti di più per avere hardware tale da far girare i titoli attuali a quella risoluzione. Ma sui blog spesso si parla per parlare, un po' come il polverone del ray tracing che tanti, invece di vedere uno step incredibile tecnologico, vedono una perdita di frame inutile e basta.
Poi come avevo detto, ognuno libero di far quel che vuole, tanto nel nostro piccolo avremo sempre qualcosa su cui spendiamo di più del necessario, l'unica cosa secondo me è sempre esserne consapevoli.

Spawn7586

Beh oddio, sono slide che probabilmente hanno usato durante una presentazione (a meno che non si divertano a fare power point a caso) e quindi hanno sicuramente parlato sopra quelle slide descrivendo i casi studio.
Poi, si tratta comunque di test interni quindi di parte, ma non mettiamoci a fare polemica sul fatto che condividano slide che non hanno quasi testo sopra....

Remindre

Quoto appieno purtroppo!

Masterpol

oramai le società ci reputano polli da spennare. nemmeno più ci mostrano i dati reali ma solo slide di barrette a cui noi dobbiamo credere ciecamente, metterci a 90 e sborsare 1300 euro! che tristezza :(

Remindre

RECENSIONE Teclast F5, convertibile economico ma convincente

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex