Seagate presenta cinque nuovi hard disk da 14TB

11 Settembre 2018 101

Seagate amplia il proprio portfolio di hard disk ad alta capacità e presenta sul mercato cinque nuovi modelli da 14TB; si tratta dei Seagate IronWolf e IronWolf Pro per sistemi NAS, il Barracuda Pro per applicazioni desktop, SkyHawk per la videosorveglianza ed Exos X14 per i sistemi datacenter.


Seagate IronWolf e IronWolf Pro 14TB, sono hard disk pensati per i NAS che mirano all'affidabilità e alle performance. Ottimizzati per configurazioni RAID grazie al firmware AgileArray, i drive offrono sensore RV (rotational-vibration), gestione energetica avanzata e funzionalità error-recovery control. Seagate IronWolf e IronWolf Pro sono coperti rispettivamente da una garanzia di 3 e 5 anni.


BarraCuda Pro 14TB è un hard disk pensato per sistemi desktop professionali, workstation e sistemi DAS (direct attached storage). Si tratta di hard disk da 7200 RPM che, oltre all'elevata capacità di storage, garantisce ottime prestazioni grazie ai 256MB di cache e alla tecnologia Multi-Tier Caching Technology; il risultato è un transfer-rate di picco pari a 250 MB/s, affiancato comunque da una garanzia quinquennale.

SkyHawk 14TB è invece il drive ideale per i sistemi di videosorveglianza; capace di memorizzare fino a 9000 ore di filmati in HD, questo disco è ottimizzato per sistemi DVR ed NVR che operano 24/7; la garanzia in questo caso è estesa fino a 3 anni.

Chiude la linea il Seagate Exos X14 14TB, hard disk ottimizzato per datacenter ad alta densità che guardano anche all'efficienza energetica. Si tratta di un hard disk sigillato ad elio che rispetto alla precedente generazione offre un peso inferiore del 10%, garantito 5 anni e dotato della tecnologia Seagate Secure per la crittografia dei dati a basso impatto sulle prestazioni.

A seguire i prezzi ufficiali dei nuovi hard disk Seagate, già disponibili su alcuni siti online:

  • Seagate IronWolf 14TB 3,5" 529,99$
  • Seagate IronWolf Pro 14TB 3,5" 599,99$
  • Barracuda Pro 14TB 3,5" - 579,99 $
  • SkyHawk 14TB 3,5" - 509,99 $
  • Exos X14 14TB 3,5" - 614,99$


101

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mind_the_gap

se lo usi solo come disco remoto (ma a questo punto ti basterebbe un normale disco usb, magari collegato al router) ti potrei anche dare ragione; ma le potenzialità dei nas consumer sono lato software (sorveglianza telecamere, foto player da remoto, video player da remoto, sincronizzazione su nas in luoghi diversi, backup su nas remoti, backup su servizi online, server vpn, posta, hosting, chi più ne ha più ne metta) e su questi aspetti a livello di completezza e affidabilità qnap e synlogy sono parecchio avanti rispetto alla concorrenza

Alessandro

asus leggo che sta facendo un bel lavoro...ed é un grande marchio. vojo veder con 200eu che nas troveresti te con 2gb ram e porta hdmi....

Mind_the_gap

Ragazzo mio, coi Nas consumer si va di qnap o synology, tutto il resto è serie B

LoZio
Top Cat
TLC 2.0

e dalle rotture ancora più prodigiose

TLC 2.0

non per gufartela, ma ti è andata di lusso

Ansem The Seeker Of Darkness

Esatto. É il motivo per cui sconsiglio sempre i raid proprietari di qnap e synology. Perché poi se hai problemi non li leggi piu

V4N0
Ansem The Seeker Of Darkness

Perché il raid ha alcuni svantaggi:
- se cancelli o modifichi un file è perso a meno di non avere un backup
- non puoi rimuovere un hard disk per portartelo dietro
- il raid aggiunge un livello di complessità ulteriore.

Il punto del raid 1 è che se si rompe un hard disk i dati rimangono disponibili senza creare disservizio. Facendo il sync hai praticamente lo stesso effetto ma senza la complessità del raid.

V4N0

Interessante, perche dici di non usare RAID 1?

Pino Lino

Se vuoi documentarti vai sui vari siti di storage... DELL EMC, IBM, HP...

Pino Lino

Ma secondo te come le tiro avanti io circa 2000 utenze? Con un raid software? Se saltano hai altri sistemi, non esiste solo il raid 5 o 6, che tra l'altro non si usano più da tempo ormai, ci sono altri sistemi per la ridondanza. E' tutto almeno doppio, ci sono spare disk... ecc.. Se si rompe un disco entro 4 ore ne è già arrivato uno nuovo e sta giù facendo il rebuild. Non esiste solo il pc di casa per giocare!

Wukepi

E quale sarebbe il vantaggio di ciò, a fronte del rischio che saltino più dischi in modo correlato? Quello che dici potrebbe avere senso solo in un RAID Hardware, che comunque si evita per altre ragioni (ovvero se si rompe proprio il componente che gestisce il RAID diventa a dir poco problematico ripristinare il tutto...)

LoZio

Io sul mio NAS ho due dischi Seagate NAS (scusa il gioco di parole) da 3TB, sempre accesi da più di 36.000 ore (più di 4 anni di uso continuo). Nessun problema fino ad ora.

CCXcluster

Per quanto riguarda i consumi certo, ma per me potrebbe consumare anche 1Kw, non mi interessa per quel poco che sta acceso (come dicevo nel messaggio lungo)

meemobi.com

dei 10 dischi seagate con cui ho avito a che fare nella mia vita se ne sono rotti 9 e non sono mai durati piu' di 2 anni , non so come faccia ancora a vendere questa azienda

Ansem The Seeker Of Darkness

Se intendi Qnap e Sinology, che io sappia non sono TV box. Alcuni modelli però hanno l'HDMI per riprodurre i video, ma per i miei gusti sono troppo costosi.
Il discorso generale è: se la NAS deve fare transcodifica video ti conviene fartela in casa perchè una QNAP o sinology con processore Intel costano una fucilata. Nel caso ti passo la mia configurazione :)
Plex ti consiglio comunque di usarlo sempre perchè ordina i media ed è veramente comodissimo

claudio santini

Synology ds418 play. 2 transcodifiche fh2 o 1 4k in tempo reale hw. 4bay. Attualmente accetta i 12TB ma presto sicuramente anche questi da 14. Può essere espanso con una unità esterna (che costa la metà) per altri 5hdd

claudio santini

Consuma troppo, il mio in standby con 5hdd sta a 35W te lo sogni con un pc

matteventu

Sembra molto interessante... È anche un TV box alla fine no? Con l'app di Netflix integrata ecc?

Plex lo userei per video e musica, soprattutto quest'ultima.

Ansem The Seeker Of Darkness

Domanda di base: ti serve plex? Altrimenti una qnap o un sinology a 4 baie vanno benissimo.
Inoltre ti do un consiglio da utente che ha già 2 raid1: non li usare.
Piuttosto imposta un job che sincronizza l'Hard disk primario con il secondario la notte.
In questo modo hai due vantaggi :
1) se cancelli o modifichi qualcosa per sbaglio hai fino alla notte per recuperare il file;
2) puoi scollegare l'Hard disk dalla nas e portartelo dietro se magari vai da amici e vuoi portarti dietro i film.

Porchittu

Una volta era così gli ho dato fiducia con uno di questi da 8tb e oltre ad essere silenzioso, è veloce e affidabile meglio del mio precedente wd da 6tb

Frazzngarth

ma non è meglio magari risparmiare qualcosa e far fare la transcodifica a qualcosa d'altro?

dodicix

Beh, ci sono gli interni Red, Purple, Green, Blue e Black, se ben ricordo, a seconda del tipo di necessità/utilizzo. Costano anche meno che gli esterni, non avendo alimentatore e case.

dodicix

Non necessariamente NAS. Anche dischi USB, o la combinazione dei due. E si, georidondante è meglio.

Aster

Capito

Trunks78

Io ricordo esattamente il contrario, avremo avuto una formazione differente xD

Manuel Bianchi

Le serie di produzione si, ma se vuoi fare un nas serio si usa un unico modello.

franky29

Comunque se si rompesse un mio hdd è necessito di un vecchio file to faccio uno squillo xD

Alessandro

per unita separata intendi che hai un altro nas su cui fai un backup georidondante?

Alessandro

ho comprato pochi gg fa un asustor AS3102T a 200 euro ( mi arriva a breve).... penso sia il miglior nas esistente per quella cifra! 2gb ram, transcodifica video e porta hdmi. è il mio primo nas ....credo rimarro soddisfatto .. spero

Alessandro

ho comprato pochi gg fa un asustor AS3102T a 200 euro.... penso sia il miglior nas esistente per quella cifra! 2gb ram, transcodifica video e porta hdmi. è il mio primo nas ....credo rimarro soddisfatto .. spero

Top Cat
Spinelli Ambrogio

la moria dei dischi seagate purtroppo è molto frequente non riesco a immaginare cosa significherebbe perdere 14TB di dati.

CCXcluster

In questo caso i nas che ti hanno consigliato vanno benissimo!
Di niente!

CCXcluster

Ci avevo pensato ma non ha le porte sata, non ha le pci express (schede di rete/e schede hba per extra porte sata ), non ha un hdd incluso (per salvarci cose inutili dato che è usato, ma va sempre bene) e costava un po' di più.. Poi mi piace smanettare e quindi ho optato per il pc

Aster

Vecchio nel smanettare tra driver mancanti,periferiche non riconosciute,bootloop,brick

matteventu

Ahahahahahh mi fai spaccare! :D

Comunque non ti facevo così vecchio, beato te che sei vicino alla pensione :P

capitanharlock

Mai sentita questa.
Ne sei sicuro?
Il disco di spare poi non c'entra nulla con il tipo di raid.

Aster

No del pigro;)anche io che ho una laurea in materia preferisco la papà pronta:) perche in casa magari vivono anche altre persone che non sono così smanettoni con la tecnologia.Poi scusa se una cosa funziona bene e i soldi non sono un ostacolo non vedo il problema,tranne quello etico perché usi software proprietario:)Abbiamo gia dato tra distro linux e rom custom per smartphone negli anni ora basta godiamoci la pensione con un film dal nas preconfezionato

Loco loco

3 seagate su 3 andati.
Lascia perdere. Vai di wd/toshiba

Aster

Perche non hai preso un raspberry?

matteventu

Hey mi stai dando dell'incapace!? :)

matteventu

Grazie mille per la spiegazione perfetta!
Ero già indirizzato verso un QNAP o Synology, ma tenevo comunque in considerazione i WD MyCloud, ma effetivamente non ci avevo pensato che la sicurezza è una cosa molto importante visto che sono sempre collegati ad internet.

Ho visto inoltre che QNAP con qualche modello (o forse tutti) offre gratis anche due "canali" per IP cambio, questo è un ottimo pregio, ora vedo se anche Synology ha qualcosa del genere.

Grazie mille ancora!

Aster

Si concordo con il consiglio sotfo,un synology o qnap è perfetto per te per iniziare,le guide su chimerarevo sono fate molto bene.

matteventu

Grazie!

In realtà cercavo qualcosa di più "pronto" e magari più paco dal punto di vista dei consumi (lo terrò probabilmente acceso 24/7).

Però é sicuramente un'alternativa dal costo di realizzazione estremamente economico, inoltre smanettare, montare e smontare mi é sempre piaciuto, può darsi che proverò a farlo nel tempo libero (se lo trovo) per il solo gusto di farlo :D
Grazie!

matteventu

"ricordo che di solito si scelgono sempre di produttori il più possibile differenti, e di serie di produzione diverse nell'ambito del singolo produttore."

Mi sento tanto stup!do per non averci pensato, effettivamente é la cosa più logica.

Grazie mille per il suggerimento! :)

Askbruzz

La garanzia, l'mtf maggiore del pro e i TB annui. Ha anche il servizio di rescure dei dati

Motoschifo

Ma sono esterni, a me interessano senza box (li ripongo in valigetta e li collego ad un cassettino).
I WD esterni in particolare li evito accuratamente perchè in caso di rottura del controller non sono leggibili se connessi al pc.
Ne ho presi diversi e dopo la rottura di un modello da 2TB ho capito cosa intendevano con dati criptati automaticamente...

RECENSIONE Teclast F5, convertibile economico ma convincente

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex