Mercato GPU: NVIDIA guadagna quote di mercato su AMD

07 Settembre 2018 41

Jon Peddie Research ha pubblicato il report aggiornato sull'andamento del mercato GPU relativo al secondo trimestre 2018, evidenziando in questa occasione un calo del market-share per AMD a favore del competitor NVIDIA. Per quanto riguarda le schede video dedicate, nel Q2 2018 AMD ha ottenuto un market share pari al 30,9%, lasciando a NVIDIA il restante 69,1%.

Si tratta di risultati in linea con quelli dello scorso anno, mentre su base trimestrale AMD fa registrare un calo del 4%:

Q1 2018 Q2 2018 Q2 2017
AMD 34,9% 30,9% 30,3%
NVIDIA 65,1% 69,1% 69,7%
Totale 100% 100% 100%

Nel report sopracitato, gli analisti di Jon Peddie evidenziano che il secondo trimestre dell'anno è solitamente quello più difficile per i produttori, tuttavia, la contrazione rilevata in questo periodo (Q1 2018/Q2 2018) è decisamente più marcata rispetto alla media registrata negli ultimi anni: si parla di un calo del 28% a fronte di una media del 9,8% su base decennale.

La flessione del mercato schede video è stata determinata anche dal netto calo delle criptovalute e quindi della domanda di schede video ad alte prestazioni per il mining. Questo calo di domanda ha impattato direttamente sulle quote AMD, che, allo stesso tempo, non è riuscita a contrastare NVIDIA e le GeForce serie 10 sul fronte consumer.

Da qui a fine anno la situazione potrebbe ulteriormente peggiorare per AMD, soprattutto visto l'imminente disponibilità in volumi delle nuove GeForce RTX serie 2000. AMD al momento non ha fornito certezze sulla nuova line-up consumer; si parla di GPU a 7nm già da alcune settimane, tuttavia senza nessuna novità a breve termine (Q3/Q4 ) NVIDIA potrebbe cannibalizzare ulteriormente il mercato .

Il top gamma 2018 più completo sul mercato? Samsung Galaxy S9 Plus, in offerta oggi da Clicksmart a 444 euro oppure da Media World a 579 euro.

41

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ale

Se è una funzione integrata nei driver, e quindi ogni gioco che usa vulkan ha queste prestazioni in multigpu bene (anche se la vedo difficile) ma comunque vulkan è utilizzato gran poco, le dx12 (che in futuro prenderanno piede fino a sostituire le dx11 del tutto) per quanto simili a vulkan non sono esattamente la stessa cosa, potrebbero quindi non sortire lo stesso effetto di vulkan, altrimenti la demo sarebbe stata fatta anche su dx12 e non solo su vulkan, senza contare che comunque la cerchia di utenti con 2 gpu nel PC è estremamente ristretta per molti altri motivi oltre allo scaling delle performance, in conclusione dovrebbero concentrarsi a creare gpu singole che diano più filo da torcere alle nvidia.

mig86

Niente funziona automaticamente, se amd dice che navi non sarà un mcm (almeno per quanto riguarda il mercato consumer) inutile farsi illusioni.

Herbrecht Von Jeromen

Il discorso è che Vulkan e Asynchronous Computing il tutto funziona automaticamente...

Herbrecht Von Jeromen

E' proprio questo il punto. Questo è quello che hanno detto.
Ma con Vulkan e Asynchronous Computing, senza nessuna particolare ottimizzazione, la cosa funziona automaticamente. Non so se hai notato, ma una R9 295X va in 4K maxato che è una meraviglia. Una Vega 64 è stata accoppiata a una Vega 56. Se (SE) la cosa viene ulteriormente sviluppata, l'MCM è semplicemente il prossimo passo. E siccome AMD ha il mercato console in mano...

mig86

Puoi pensarne quello che vuoi ma non puoi fare finta che vega 56 e vega 64 non esistano. Dopotutto ci sarà una ragione per cui nvidia ha lanciato sul mercato la gtx 1070ti.

Achille

Pure la 1070 e la 1080 sono scoperte...
E non è affatto una parte minima di mercato

serpentesolido

e la quota di intel dov'è?

smn_lrt

Se ne è parlato molto tempo fa, anche le 1080 si possono downclockare, arrivano a 130W

mig86

La "fascia alta" è una parte minima del mercato. Fino all'uscita di turing l'unica scheda senza competizione è la 1080ti. L'aspetta preoccupante a livello di competizione è l'aumento del divario, la furyx pur con tutti i suoi difetti era più vicina ad una 980ti di quanto vega 64 sia vicina alla 1080ti.
Tuttavia Polaris è stato un successo visto che fino a qualche anno fa amd era scesa al 15% del mercato. Di fatto le quote sono invariate rispetto ad un anno fa.

mig86

Non illuderti troppo, è già stato confermato che navi non sarà un mcm e cge configurazioni simili in ambiti di gioco sono troppo complesse e richiedono l'intervento diretto degli sviluppatori esattamente come sli/xfire o dx12 mgpu.

Ale

Tecnicamente non proprio come fossero una singola scheda, però prestazionalmente (che è ciò che conta) quasi si, infatti le prestazioni aggiungendo la seconda Vega sono quasi doppie, il punto è che il mercato del multigpu sembra essere al declino nei videogiochi, ultimamente i giochi ottimizzati bene per il multi sono sempre meglio, e le ottimizzazioni arrivano sempre più in ritardo, le software House pensano prima alla fetta di utenti più grossa, e poi man mano sempre a quelle più piccole, 2 gpu nel PC le hanno in pochi, molti hanno una fascia media, o medio-alta. Se questo dovesse segnare una controtendenza e quindi un ritorno al multigpu con il supporto di molte case (e non solo di pochi giochi) allora sarebbe una bella cosa, per il momento dunque è presto per parlare di miracoli e portali sul futuro. Vediamo il mercato videogiochi come digerisce questa tecnologia. Discorso diverso in ambito pro ovviamente. Ma qua parlavi di giochi

Herbrecht Von Jeromen

Non saprei. Ho l'impressione che AMD stia per piazzare il colpaccio.
Navi, Vulkan, Asynchronous Computing, Infinity Fabric…
Pare che abbiano trovato il modo di far apparire le configurazioni multi-GPU come una singola GPU alle istruzioni grafiche. Il che apre un portale sulle nuove tecnologie applicabili.
Suggerisco di andare a vedere il video di WCCF-Tech riguardo Vulkan e m-GPU su Strange Brigade, ultimo gioco di Rebellion…
Vi assicuro che non rimarrete delusi.

PS: credo che ormai lo sappiate già, ma non funziona su Nvidia.

Tito73

peccato il flop nel mobile

Maledetto

Per ora ci sono con AMD che colpisce Intel, finché non sfornano delle GPU all'altezza(la serie 4xx era un inizio, peccato poi non abbiano continuato) i verdi vincono

Top Cat

Ma dai!!??

polakko

ma statti zitto. Nvidia da la paga a tutti

polakko

proprio ora che col mio desktop intel U volevo minare qualche bitcoin

polakko

Nvidia mangia in testa ad Amd per le Gpu, cosa vai dicendo....

Wukepi

AMD e Intel sono le uniche schede supportate decentemente in Linux... (ovvio che con "decentemente" intendo un uso generale, magari per un mining rig cinese che non sarà mai aggiornato e forse neanche sarà connesso direttamente a Internet potranno anche usare nVidia...)

Ale

Sì, ma se voglio comprarla mi costa 6xx€.. con 5xx€ prendo una 1080 e ci rivediamo tra un bel po di anni per l'upgrade

Gark121

Infatti sto seriamente valutando l'idea di prendere una 1080ti, salutare tutti e riparlarne tra un paio d'anni.

Top Cat

Ja Ja!

scopp

Ja.

kekko163

In realta AMD è stata troppo "disattenta" sul controllo qualità e ha lasciato tutti i chip cosi com erano dandogli un margine alto.. Se fossero stati piu restrittivi sui chip qualitativamente si avrebbero avuto prestazioni superiori. ( la mia vega 64 per esempio consuma sui 200 watt essondo downclockatta da 1.2v a 1.03 con un leggero overclock , mentre stock fa schifo 300 watt e si surriscalda andndo in trottling)

Davide

era il prodotto in sè ad essere scarso. Uscito un anno dopo la 1080 riusciva a malapena a pareggiarne le performance pur consumando uno sproposito.

ric

Fanno una scheda ogni 4 anni,per forza che perdono quote

MR TORGUE

il semi-fallimento di Vega è che AMD ha fatto il doppio gioco: guardava ai gamer e sotto-sotto corteggiava le Criptomonete.

poi promette feature mirabolanti, per poi non implementarle.

Top Cat

Ma gaming poco.
Sono decenti fino a un certo punto, ma poi non ce la fanno.

MR TORGUE

non per polemizzare, ma senza la sua fanbase e gli appassionati di tecnologia, il marchio Radeon è molto debole.
il consumatore "grezzo" vede Nvidia come prima cosa.

Se poi, come è successo, che vede le nuove Vega (senza stare li al day1 a comprarle a prezzo ridotto) e vede che costano più delle Nvidia per i motivi più disparati.... ciaone.

Sbrillo

ma una foto con AMD che sferra il pugno ad Nvidia l'abbiamo? Magari per il futuro...

Top Cat

Ma chi?
Intel?

Super Farro Vintage

Intel arriverà con le sue gpu nel 2020, ma già oggi a livello globale ha il predominio globale con le gpu integrate...

Davide

la vedo dura per i prossimi anni. Le prossime ad uscire saranno sempre creazioni di Koduri, quindi nulla di diverso da Polaris e Vega. Un semifallimento annunciato direi.
Dalla prossima generazione in poi potrebbero vedersi prodotti nuovi creati sotto il nuovo management ma dubito arriveranno prima del 2020

scopp

Avrei giurato di sentirli parlare inglese. O in italiano per lo meno.

Top Cat

'ce ripigliamm' tutt' chell che è 'o nuost...'

E' questo che va dicendo Intel da un pò.

Top Cat

Con la chiusura delle miniere, provate a indovinare chi ci ha perso di più?

Super Farro Vintage

Non è proprio morto, possiamo dire che si sia preso una pausa di riflessione a lungo termine.

MR TORGUE

Se Nvidia si piglia tutto, vuol dire che il marchio Radeon è morto, di nuovo.

Super Farro Vintage

AMD lascia fare, Nvidia prenditi pure tutto il mercato ma verrà il momento più avanti forse tra 1 o forse tra 2 anni dove ce ripigliamm' tutt' chell che è 'o nuost...

Gark121

E la novità è? Avranno 2 gpu comprabili a listino, e solo di fascia medio/bassa, che in questa fase della "vita" di una generazione sono quelle che vendono meno.
E sinceramente, una gpu competitiva ad un prezzo umano sarebbe decisamente gradita eh...

Achille

Finché non coprono fascia alta non possono guadagnare percentuale

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video