Minix Neo J50C-4, Neo W2, Neo X39: video anteprima da IFA 2018

31 Agosto 2018 14

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Minix è a IFA 2018 con il mini PC Neo J50C-4. È un dispositivo pensato per la produttività, basato su processore Intel Pentium Silver J500S (Gemini Lake), fino a 16 GB di RAM dual-channel (default 4 GB, slot SODIMM) e Windows 10 Pro. L'archiviazione interna è affidata a un'unità eMMC 5.1 da 32 GB, ma si può espandere con un SSD aggiuntivo da 128 GB, venduto separatamente, grazie allo slot M.2 2280.

►AGGIORNAMENTO: la recensione a Neo J50C-4 è online.

Minix J500S ha Wi-Fi ac dual-band e Bluetooth 4.1; le porte includono:

  • 3x USB 3.0 Type-A
  • 1x USB Type-C (anche video)
  • 1x Gigabit Ethernet
  • 1x HDMI 2.0 (4K @ 60 Hz)
  • 1x Mini DP (4K @ 60 Hz)

La cifra richiesta per il mini PC J50C-4 si aggira sui 300 dollari, che nel mercato italiano potrebbero diventare 340 euro.

Minix porta anche il nuovo telecomando/airmouse NEO W2, presentato appena qualche giorno fa e studiato specificamente per Windows 10. Tra i pulsanti troviamo, per esempio, quello per richiamare Start, Esplora Fine e Cronologia Attività. Tutti i pulsanti sono retroilluminati per il massimo confort d'uso; sul retro trova posto una tastiera QWERTY completa. Minix NEO W2 si collega usando la tecnologia wireless a 2,4 GHz; inclusa nella confezione di vendita c'è anche, naturalmente, un ricevitore USB da inserire nel PC. Il prezzo indicativo del controller è pari a 40 euro.

C'è spazio anche per le soluzioni Android: Minix NEO X39 è un mini PC con CPU RockChip RK3399 esacore (2x Arm Cortex-A72 + 4x Cortex-A53) e GPU Mali-T860MP. Ha 4 GB di RAM LPDDR4 e 32 GB di archiviazione interna eMMC 5.1. Ha Wi-Fi ac dual-band e porta Ethernet Gigabit; troviamo cinque porte USB in tutto - 3x 2.0 Type-A, 1x 3.0 Type-A e 1x Type-C. La porta HDMI 2.0 permette un'uscita video fino a 4K@60Hz. Il sistema è basato su Android 7.1.1 Nougat. Arriverà sul mercato a metà ottobre.


14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Rick

Assolutamente, 32gb sono poi proprio pochi, con questi minix è praticamente obbligatorio mettere in conto di inserire un ssd
Al massimo, ci si può consolare installando sull’eMMC una distro linux leggera che può essere utile, o comunque avere due Os su dischi separati nello stesso dispositivo, può essere un plus in certe circostanze

DeeoK

Ho fatto un esempio, comunque quello dell'Acer è un prezzo di mercato, quello del Minix è un listino esentasse.
Anche guardando modelli precedenti del Minix i prezzi sono simili ai corrispettivi Acer, che però hanno un SSD e non una eMMC. Nel complesso, comunque, sarei più propenso al Minix, ma l'eMMC da 32 GB mi sta sui maroni. Almeno 64 potevano metterli...

Droidosauro

Per me è interessante solo il telecomando, se ha pure il microfono

Rick

Come prezzo di listino non siamo molto lontani, l’acer ha l’ssd ma il processore è dual core, questo è un quad core, come fascia è la stessa, quella bassa, ma il pentium sembrerebbe un po’ più potente, unica pecca la grafica, leggermente migliore sul celeron

I 4gb di ram credo siano già inclusi nel minix, c’è scritto un paio di volte sulla confezione e quindi penso ci siano

Comunque credo che sotto i 300 di listino sia difficile trovare un buon dispositivo, poi ovviamente con gli sconti qualcosa si può risparmiare

DeeoK

Per dire: amazon . it/Acer-Mini-PC-Processore-Celeron-Italiano/dp/B07929CNJN/ref=pd_lpo_sbs_147_t_1?_encoding=UTF8&psc=1&refRID=VS4R2BK44EYZAMWTFXXG

L'unico difetto sarebbe l'assenza, se non vado errato, della M.2.
Comunque non mi è chiaro se ci siano 4GB di RAM già inclusi.

Rick

È pensato anche per altri usi oltre ad attaccarlo alla tv, si può usare anche come pc fisso con una buona configurazione, ovviamente non per giocarci, ma per la produttività può andare bene

Rick

Mi sembra che abbia incluso sia ram che storage a quel prezzo, o sbaglio? Dovrebbe essere pronto all’uso
Certo non è così economico ma mi sembra che minix sia piuttosto attenta nella qualità costruttiva
Poi sono d’accordo che fornirlo già con un ssd sarebbe stato sicuramente meglio!

Tizio a caso

Questo usa Windows 10, un OS vero.

DeeoK

E' un barebone con Pentium a 300 dollari (esentasse). Diciamo che non è così economico.

Iliado

Cosa fa questo coso che un Android TV non fa?

Rick

Si in effetti un ssd SATA va più che bene per quelle specifiche, eMMC purtroppo si trova spesso nei prodotti economici, e non credo che sia possibile sostituirla successivamente

DeeoK

Hai un Pentium, che te ne fai di un SSD PCIe?
Comunque a me scoccia l'MMC ridicola che monta. Avrei preferito nessuno storage e due M.2 o una M.2 ed una SATA.

Anto71

Quando hai "grattato" sul piedino, mi son detto: "ora parte il teardown"! :-)))))

Rick

Bella anteprima! Addirittura siete arrivati prima dell'allestimento, Riccardo ha gli agganci giusti probabilmente ;D

Curioso di vedere le prestazioni del Pentium silver nella recensione! Il mini-pc con win non mi sembra male, soprattutto per la possibilità di espansione con ssd m.2 (peccato solo SATA ma meglio che niente)

Alienware Area-51m è un mostruoso "portatile" con CPU desktop | Video

Dell svela il nuovo XPS 13 con isolamento termico GORE | Video Anteprima

MSI GS75 Stealth: sottile, leggero e con GeForce RTX 2080 Max-Q | Video

Recensione telecamere sicurezza D-Link DCS-2802KT: complete e flessibili | Video