Toshiba Portégé X30T-E: il 2-in-1 punta a design e prestazioni | Video

01 Settembre 2018 33

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Toshiba Portégé X30T-E è un portatile che riprende i punti fermi del predente Z20t, aggiornando la piattaforma hardware con la componentistica di ultima generazione. Si tratta quindi di un 2-in-1 che coniuga le prestazioni e gli accorgimenti sul fronte sicurezza di un portatile aziendale, con la comodità di poter essere utilizzato anche come tablet.

Livello costruttivo molto elevato per il nuovo Portégé, che può vantare una scocca in magnesio con una struttura a nido d'ape che ne migliora la resistenza. Il portatile è conforme agli standard militari MIL STD 810G ed è stato sottoposto anche ai test H.A.L.T (High Accelerated Life Test) di Toshiba e del TÜV Rheinland Institute che simulano tre anni di utilizzo.


All'interno si trovano processori Intel Core di ottava generazione - le cui performance vengono massimizzate da uno speciale sistema di raffreddamento sviluppato da Toshiba - RAM LPDDR3 e storage su SSD. Lo schermo ha una diagonale di 13,3", risoluzione FullHD, un trattamento antiriflesso, luminosità elevata ed è protetto dal vetro Gorilla Glass. L'interfaccia touch può essere controllata anche mediante la Universal Stylus Pen di Toshiba, dotata di tecnologia Wacom AES.


Determinante per usare il convertibile in modalità portatile è la keyboard dock, fornita in dotazione, che comprende porte di connessione in formato full size. Nella dotazione di serie anche il cavalletto integrato nella scocca, una sezione fotocamera strutturata nel modulo anteriore abbinato a quello posteriore da 5 MegaPixel e gli strumenti per l'autenticazione sicura (mediante riconoscimento facciale e scansione delle impronte digitali).

L'autonomia massima dichiarata raggiunge le 15 ore, mentre sono sufficienti 30 minuti di ricarica per avere a disposizione 4 ore di utilizzo. Il parco connessioni comprende due porte USB 3.0, una LAN Gigabit, una porta USB-C e una HDMI. Opzionalmente è possibile utilizzare il modulo LTE che garantisce una connettività alla rete senza interruzioni anche in mobilità.Tutto quanto sopra è racchiuso in una scocca che pesa 1.399 grammi con la tastiera dock, 1189 grammi con la tastiera da viaggio (opzionale), mentre il peso del solo tablet è pari a 799 grammi.

Toshiba Portégé X30T-E sarà disponibile nel mercato europeo ad ottobre. Configurazioni dettagliate e prezzi ancora da comunicare.

Il miglior Xiaomi ad oggi? Xiaomi MI 9 è in offerta oggi su a 319 euro oppure da Amazon a 369 euro.

33

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
TLC 2.0

confermo..uso un Santech R39 ed è una bestia di pc

mauro morichetta

Le ripeto che è scortese, questo va al di là di difendere le proprie convinzioni, per questo mi piacerebbe che lei smettesse di rivolgersi alla mia persona.

Luca Lindholm

NO, perché Lei si permette addirittura di sovvertire i DATI TECNICI, ovvero i NUMERI.

Quelli non sono opinioni... quelli sono NUMERI.

E' spesso solo 16 mm e pesa solo 1 Kg, punto.

Magari la presenza di più porte può far 'pensare', in base a luoghi comuni, che abbia più peso e più spessore... ma i NUMERI smentiscono ogni timore.

Punto, davvero non riesco a capire come Lei, da una foto, possa permettersi di confutare i NUMERI.

Desmond Hume

questo è caxxuto

mauro morichetta

Ma lei lo ha visto il video di anteprima? Dopo averlo visto potrà comprendere il commento. Secondo punto io esprimo il mio parere e l'ho fatto in maniera educata, lei invece inveisce. Non sarebbe stato più costruttivo ed educato dire, rispetto il tuo punto di vista ma non mi trovo d'accordo, come avrebbe fatto una persona che civile ed educata, piuttosto che un uomo che è uscito dalle caverne, il fatto che sia un Blog non autorizza nessuno ad essere scortese, lei è scortese.

Paolo Soddu

Forse usano la alpha 7 III? non lo so, ma devono imparare a usare il fuoco manuale, con sti autofocus fanno solo casini.
Fuoco manuale che pggi è facilissimo grazie al focus peaking e altri metodi e bloccare il bilanciamento del bianco aggiungerei

Luca Lindholm

Scusi eh, ma come fa a dire che le starebbe scomodo in borsa??

Il suo spessore è di appena16 mm!
Il peso, poi, parte da 1 Kg soltanto!

Il mio MBPr mid-2012 ha 18 mm di spessore e lo trovo già molto sottile e perfettamente portabile!
Questo ha pure 2 mm in meno!

Ma le specifiche le ha lette, oppure si è fermato solo alla foto??

Incredibile come i luoghi comuni riescano a sostituire pure la i dati tecnici e incontrovertibili!

O.o

Matteo
Luca Lindholm

Vero, personalmente consiglio, per un uso serio e professionale, i portatili della Santech e della Eurocom, davvero ottimi.

Edward mnc343

Non credo costi meno del book 2 in ogni caso considerando gli attuali prezzi di vendita di Toshiba...

manu1234

Diciamo economico rispetto al Surface book 2 ahaha

Gark121

Si certo... Raccontami quanti 2in1 hanno hdmi, Lan e vga.
Senza parlare del fatto che ormai persino le type A sono diventate rare.

Pip

Credo che di economico avrà ben poco...

manu1234

avessero messo una gpu, anche del cavolo nella tastiera, sarebbe stato un surface book economico con kickstand

Squak9000

Versioni LTE a prer mio un poco meno utili (a mio parere ed utilizzo).

Meglio avere una singola SIM e lavorare in Thetering... magari pagando un piano aggiuntivo dati (vedi Vodafone che con 5€ in più ti da 30GB... invece di prendere un’altra sim magari iliad che prende 1/5 rispetto a Vodafone).

Squak9000

portatitilissimo!

Meno di un Surface Pro ma meno di un ipad.

Stacchi dalla tastiera???

Perchè la tastoera del SURFACE é sottilissima e fa da cover... cosa stacchi la tastiera?

(e si... da tablet é inutilizzabile se non per qualhe cosi a al volo...)

Mario

Le porte mi sembrano nella norma rispetto a qualunque altro portatile.

Aster

Si anche io uso linux ma ho perso la pena e quindi non potrei fare delle prove su un hp spectre pro,rimango della mia idea che ogni dispositivo deve fare solo una cosa per qui è progettato.

Aster

Da 3 anni a me piace

mauro morichetta

Per quanto mi riguarda Windows non lo uso affatto sono un utente Linux, sull'uso della penna sono molto scettico, nonostante io abbia un tablet Samsung S3, la penna se non allocata nel 2in1 rischia di essere persa facilmente o lasciata a casa nel migliore dei casi, per questo motivo l'idea di Toshiba non mi convince sotto molti aspetti.

matteventu

Ti dirò, a me non hanno mai fatto impazzire :-/

marcoesse

Fantastico!! ha di tutto e di+ ma 13,3" per mio utilizzo, sono un po' troppi, adesso sono "ancora" con Surface3 10,8" misura perfetta per mio utilizzo, cmq gran bella "macchina" già conoscevo brand Portègè

Aster

La serie portege e anche altro

Aster

Sinceramente io non lo visto come un 2 in 1 ma come un portatile,ho usato anche portatili che erano molto piu leggeri e con tante porte di un 2 in 1 di adesso,se ha il supporto alla pena stylus o wacom per alcuni lavori o momenti la tastiera non serve,e non dimentichiamo che non esiste solo windows:)

mauro morichetta

Se posso permettermi leggi il mio commento e ragioniamoci su, magari l'opinione che hai potrebbe essere influenzata.

mauro morichetta

Faccio un semplice ragionamento, tutte quelle porte sono utili ma se ne avessi bisogno tutti i giorni avrei bisogno di un portatile, avere un dispositivo tanto spesso in borsa annulla avere il vantaggio di avere un 2in1, inoltre da quello che posso arguire da una fotografia il peso sarebbe piuttosto importante per questo motivo non aiuterebbe la portabilità, per concludere, il fatto che si stacchi la tastiera per portarlo con se non è un vantaggio che WIndows senza tastiera e mouse è molto scomodo. Mi dispiace ma non ha delle caratteristiche che possano fare contento almeno uno dei dei motivi per scegliere un 2 in 1.

onlykekko

Bello, bello, bello.

Marco

Non vedo l’utilità di un 2 in uno del genere rispetto a un normale ultrabook a parte che per chi deve disegnare per professione che però prenderebbe ben altro.

Aster

Purtroppo è cosi per quasi tutti i prodotti validi che non fanno publico su un blog

Gark121

Notare il numero di porte disponibili... Questi sono prodotti "pro", altro che.

Six

Chissà i prezzi.

acitre

Si. Purtroppo poco conosciuta nel mercato consumer.

Aster

Serie fantastica da sempre.

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video