Cheza: display da 12,3" per il Chromebook con Snapdragon 845

14 Agosto 2018 9

Cheza è il nome in codice di un Chromebook che, pur non essendo stato ancora ufficializzato, ha suscitato un discreto interesse tra gli appassionati, trattandosi del primo modello equipaggiato con SoC Qualcomm Snapdragon, per l'esattezza il prestante 845. La maggior parte delle informazioni relative al 2-in-1 derivano dai commit del Chrome Gerrit, che vengono puntualmente analizzati dalla community di XDA in cerca di nuovi dettagli. Uno degli ultimi si concentra sulle caratteristiche display.

Cheza, si legge nel nuovo commit, è dotato di un pannello da 12,3" con risoluzione 2160 x 1440 pixel (211PPI) in formato 3:2. Si tratta nello specifico dell'Innolux TV123WAM eDP, con frequenza di refresh pari a 60Hz. Diagonale quindi oggettivamente adeguata per sfruttare un'altra caratteristica che dovrebbe entrare a far parte della dotazione di serie del dispositivo, ovvero lo stilo capacitivo che, stando a precedenti indiscrezioni, dovrebbe essere fornito da Wacom.

Non è ancora nota la tecnologia impiegata per il display, ma tenuto conto che Innolux produce principalmente schermi TFT LCD si può escludere quasi certamente quella OLED e probabilmente anche la IPS. Diagonale e form factor dello schermo riprenderebbero quindi fedelmente quelle del Pixelbook (12,3" in formato 3:2), che, tuttavia può vantare una risoluzione più elevata (2400 x 1600 pixel). Cheza avrebbe in più il vantaggio di poter essere utilizzato in modalità tablet, sganciando la tastiera.


Nonostante le indiscrezioni su Cheza non siano mancate - si ricorda, tra l'altro, che dovrebbe essere dotato anche di connettività LTE - la data di presentazione resta ancora avvolta dal mistero.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 575 euro oppure da ePrice a 721 euro.

9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Federico

Non so dirti, Chrome OS non è mai stato un mio interesse specifico.
Sul PC utilizzo Android al posto di Windows (una versione custom di Phoenix OS) e sto per l'appunto cercando di capire se Chrome OS offre un qualche vantaggio rispetto ad Android.
Il mio consiglio resta comunque quello di installare Android sui PC, che è un prodotto maturo ed affidabile, piuttosto che queste soluzioni ancora giovani.

Turleri

Oltre a questo FydeOS e CloudReady esistono altre versioni di Chrome OS?

Federico

Parlami di FydeOS... è in cinese, che altro vuoi che ti dica? :)
L'ho messo sulla pen drive, è partito, ho creato l'account e poi ci ho girato un po' dentro senza capire una fava.
Il browser è velocissimo e pur trovandosi su una pennetta lenta la fluidità è ineccepibile.
Però io di cinese non capisco proprio niente, dunque non è che sappia dirti altro.

L'ho trovato in modo banale: cercando su Google una versione di Chrome OS installabile sul PC.

Il fatto che sia cinese in sè non significa niente... sono cinesi anche i nostri telefoni, buona parte dei televisori, dei router e di tutte le cianfrusaglie che usiamo ogni giorno.

Cloud Ready non ha il Play Store, dunque non ho mai neppure provato ad installarlo. Mi spiace.

FuckingIdUser

Parlami di più di questo FydeOS.
Come ne sei venuto a conoscenza?
Io non mi fido molto del fatto che sia cinese... vorrei accedere al mio account google!
Per caso sai come installare CloudReady su una chiavetta USB? Se si, sai anche come va?

Desmond Hume

urgente consigliatemi un ultrabook sotto i 14" e sotto i 900 euro massimo in vendita nelle catene fisiche, devo partire a breve e sono rimasto senza!

Federico

Ennè, CloudReady non ha Play store e non ha Linux.
CloudReady non è Chome OS "vero" ma Chromium.

Concordo con il resto, senza Play Store e possibilmente anche Linux non serve a niente... ed è per quello che non mi interessa Cloud Ready ;)

boosook

Perché in cinese? :D Bastava scaricare CloudReady! Comunque, credo che i chromebook abbiano molto più senso solo se 2 in 1 o convertibili, touch e con supporto alle app android, altrimenti si ha solo metà esperienza.

Federico

Io ne comprerò sicuramente uno, a forza di investimenti a pioggia Chrome OS si è trasformato in OS maturo nel giro di un anno e mezzo.
Ho provato FyreOS (Chrome OS full) sul PC; funziona benissimo ma è tutto in cinese e da quel che mi è sembrato di capire per ora a causa di problemi di licenza non è possibile abilitare altre lingue. Però effettivamente è velocissimo, su una cacchio di Flash da 16 GB ha una velocità che pare di essere sul disco primario della macchina.
Dagli un'occhiata, merita.

B!G Ph4Rm4

Quasi quasi se non non faranno costare 3000 euro i prossimi Chromebook uno me lo comprerei, anche solo per provarlo o come PC secondario quando non voglio portare il carrarmato principale

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex

ASUS Project Precog: il notebook a doppio schermo del futuro | Anteprima