Intel potrebbe rimuovere l'Hyper-Threading dai processori Core i7 | rumor

26 Luglio 2018 244

Intel potrebbe rimuovere la tecnologia Hyper-Threading dai processori Core i7, una funzionalità che ormai da anni caratterizza i processori top di gamma dell'azienda di Santa Clara. La probabile e tanto chiacchierata introduzione del brand Core i9 nel catalogo di fascia media, porterà Intel a proporre la prima CPU a 8 core/16 thread con architettura Coffee Lake, ma a quanto questa pare non sarà l'unica novità.

Stando ad alcuni benchmark apparsi sul database Sandra, l'ipotetico Core i9-9900K non sarà l'unico processore a 8 core; ci sarà anche un Core i7-9700K, un chip octa-core che, a differenza del passato, non supporterebbe l'Hyper-Threading. Si tratta del'equivalente del SMT dei processori AMD Ryzen e permette sostanzialmente di gestire due thread per singolo core, caratteristica che per anni ha permesso al produttore di sfruttarla non solo a livello pratico (per ottimizzare le prestazioni multi-thread) ma anche a livello di marketing.


Lo screenshot in questione conferma quindi che da un lato Intel è pronta ad aumentare ulteriormente il numero dei core sulla serie flagship di nona generazione, dall'altro però ci sarà un ulteriore cambio per quanto riguarda le caratteristiche dei vari modelli. I Core i7, che fino ad ora hanno sempre supportato l'Hyper-Threading, saranno ora allineati ai Core i5, lasciando questa funzionalità solo ai Core i9; una scelta discutibile che, se confermata, di sicuro farà storcere il naso agli utenti e probabilmente sarà un'ulteriore vantaggio per AMD.

Quanto al Core i7-9700K, siamo di fronte a un chip octa-core con frequenza base di 3,6 GHz; al momento non è chiara la frequenza Turbo Boost, mentre la cache L3 ammonta a 12MB. Trattandosi di benchmark preliminari, la frequenza di clock definitiva potrebbe essere diversa, mentre si spera che questi "nuovi" Core i7 siano collocati in una fascia di prezzo più bassa rispetto al passato.


244

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco P.

Di fatto, gli i7 erano degli i5 per chi renderizzava video, per altro andavano identici come su i5 (anzi, su qualche gioco stranamente facevano 1-2 fps in meno).

CAIO MARIOZ
C#Dev

AHAHAHAHAHAHAH Twitter come fonte autorevole del nulla ahahah

CAIO MARIOZ

Tu ne capisci ancora meno, visto che il surface Book viaggia a 1.6 GHz,

https://uploads.disquscdn.c...

Dartagnan92

Che stupidi, potevano benissimo fare così:
Core i9: 8 core 16 Thread
Core i7: 6 core 12 Thread
Core i5 4 core 8 thread
Core i3 4 core 4 thread

C#Dev

Ahahahah.

Solo MARKETING?
Eccone un altro dei soliti geni di questo blog che non capisce una misera unghia di informatica e che dopo una breve vita passata a giochicchiare con il suo iPhone pensa di capirne qualcosa di architetture hardware e simili

Questo blog é incredibile.

Gark121
c0s87

i nuovi in uscita li vado a provare in anteprima per gli adetti a settembre, quelli usciti fino ad oggi sono saldati al 100% posso metterci la mano sul fuoco.
Gli i9 consumer speriamo, perchè gli i9 hedt sono con la TIM e scaldano di brutto, poi capace che intel la voglia inserire come feature XD.

Gark121

Gli finché erano e5-xxxx erano saldati. Da quel che ho letto i nuovi non lo sono più. Devo verificare la fonte.
Sicuramente gli i9 sono saldati tutti senza eccezioni, tant'è deliddati cambiano di 20-25°C a pari clock....

Boronius

Lato server può essere utile, con una infinità di thread. Io ho un PC con CPU a 4 core fisici con HT, per alcune attività disabilito HT via BIOS e va molto più veloce (esempio, ALTERA Quartus II e altri software molto particolari)

Boronius

Io predizioni ne ho fatte tante però non ho ne Meltdown ne Spectre. A parte le battute continuo a preferire un singolo Core a 10 GHz piuttosto che 10 core a 1 GHz

IlRompiscatole

Capito, grazie della spiegazione :-)

GianTT

In pratica audit su sistemi IT, principalmente lato server. Quindi output di comandi ad-hoc, log, estrazioni di AD, LDAP e utenze da fonti varie... tendenzialmente gli output non hanno formati standard e costanti, quindi è anche difficile pensare a qualcosa di automatico che vada bene per più di un paio di casi.

c0s87

No gli xeon sono saldati, lo garantisco al 100%, lavoro in una server farm, a settembre vado a provare i nuovi xeon in un evento privato per gli addetti ai lavori, e da sempre ( 6 anni a questa parte che io lavoro li ) sono saldati.
Per il resto si, anzi molti modelli spinti per mobile sono saldati anche loro, sembra che la TIM la usino in modo massivo solo per consumer e hedt desktop.

Gark121

Anche da 10000 se è per questo, nemmeno gli xeon sono più saldati

Gark121

Ovviamente, ma questo è tipico di Intel... Numeri e nomi a casaccio per creare confusione

Mattia Alesi

Scontato dopo l'uscita del core i9

Gianluca Del Brusco

Assolutamente anzi personalmente penso che gli i5 i7 e rispettivi r5 r7 siano ottimi sotto molti aspetti e utilizzi. Tengo fuori gli i3 è r3 perché A mio avvisono sono entry level adatti solo ad eseguire operazioni semplici tipo navigazione ed email nulla di più. Io a dire il vero userei gli i3 o r3 in Nas o prodotti simili ma pc o laptop con quei proci sono inutili almeno dal mio punto di vista.

nitrusOxygen

Almeno uno che non spara minchiate

CAIO MARIOZ

Speriamo
L’Hyper-threading è solo MARKETING

IlRompiscatole

Praticamente data mining e calcoli sui dati ricavati senza stare a scrivere applicazioni ad-hoc se non ho capito male.

GianTT

A me capita quotidianamente di lavorare su csv che pesano centinaia di mega, Excel mi da una serie infinita di funzioni per pulire i dati e processarli, il tutto in modo abbastanza semplice

Cloud387

In effetti, allo stato attuale, 4 sono più che sufficienti, a meno che uno non faccia rendering dalla mattina alla sera.

Davide Mele

Intanto abbiamo un aumento di processori interni e ancora coffee lake, questo è un passo indietro secondo me, ma d'altronde vogliono affrontare un problema alla volta, prima la sfida con AMD e poi tornare alla volta delle miniaturizzazioni. Probabilmente avere tutte e due costerebbe troppo.

Cloud387

Il tuo ragionamento è condovisibile e quanto intel faccia incazzare per aver approfittato fono ad oggi siamo tutti daccordo.

Però non è che gli attuali processori siano tutti da buttare nel cesso.

Cloud387

Più sporgente prego!

Cloud387

Il problema più grande di intel sono appunto i socket selvaggi spesso senza senso!

densou

più ad est ^^

Cloud387

Il problema dell'hypertreading sta nel fatto che espone maggiormente a spectre e meltdown, per la questione della predizione ecc ecc.

Non è che si sono svegliati e non serviva a nulla.

Non per niente nelle operazioni multithreading gli i7 4c/8t rispetto rispetto agli i5 4c/4t erano più performanti (gli i7 erano degli i5 con MT)

Cerbero

Dannato luddismo!!

Maurizio Mugelli

con ht (o smt in genere) alcune risorse sono in competizione fra le due partizioni quindi con algoritmi estremamente ben ottimizzati per il single thread puo' capitare ci sia un rallentamento in smt - ma in genre sono casi abbastanza limite.

Nigellus Blake

Aspeee, facciamo differenza tra:
* PC di marca (Asus, Lenovo, HP ecc) che si vendono nei negozi/catene/online e qui il dominio è ancora Intel. C'è qualche macchia di Ryzen ma non molto.
* PC di marca (Dell, HP ecc) che vendono per le aziende, prodotto come ryzen/pro, epyc, threadripper, qui la presenza di Ryzen è piccola ma è in costante crescita ed sempre più presente.

Nigellus Blake

Tristemente, è quello è il loro ragionamento ed ancora più triste è che molta gente conferma/segue quella linea di pensiero (leggendo i commenti qua e là, senza contare le mezze nozioni campate per aria su Single core/IPC/Smt).

Nigellus Blake

Voglio solo sottolineare una cosa:

">Hyper threading peggiora le prestazioni dei singoli core
Lol no ".

Nigellus Blake

Lol, sia per Intel che per i commenti sotto.

sardanus

senza un tdp massimo fissato e a parità di potenza avresti ragione, in realtà la differenza tra core virtuali e fisici non è così marcata se consideri che il clock scende e il tdp rimane da 65 o 95W

Maurizio Mugelli

credo ci sia molta confusione su cosa sia smt...
allora, per incrementare l'efficienza interna dei processori taanto tempo fa iniziarono ad incrementare il parallelismo interno, aggiungendo unita' esecutive aggiuntive per eseguire piu' istruzioni per ogni ciclo di clock, i cosiddetti processori superscalari - pero' questi avevano il grosso problema che queste unita' parallele avrebbero funzionato soltanto se il codice in entrata rispettava esattamente la disposizione delle unita' superscalari - se puoi compiere quattro movimenti di memoria, due addizioni ed una moltiplicazione per ciclo di clock e ti arrivano sei moltiplicazioni di fila te ne fai di poco delle altre unita' esecutive, solo quella che fa moltiplicazioni sara' attiva fino all'esecuzione della fila di moltiplicazioni.
Quindi inventarono l'esecuzione fuori ordine (OOE), ovvero la capacita' di riorganizzare l'ordine in cui sarebbero state eseguite le varie istruzioni in modo da, per cosi' dire, riempire le varie caselle delle unita' esecutive in modo piu' efficiente - questo ha incrementato notevolmente l'efficienza computazionale ma ha comunque i suoi limiti, puoi alterare l'ordine esecutivo delle istruzioni soltanto quando queste non sono interdipendenti dai risultati delle istruzioni antecedenti o quando non ci sono salti condizionali da eseguire (qui andrebbe parlato delle esecuzioni speculative e di spectre ma per il momento soprassediamo).
di conseguenza fu ideata un'altra aggiunta: il smt, ovvero la capacita' di pescare istruzioni da eseguire da un'altro thread quando il primo non e' capace di riempire la pipeline - in altre parole l'SMT non e' uno spreco di risorse ma un sistema per ottimizzare l'efficienza del processore al massimo, in pratica un'estensione all'OOE.

Aster

dividono il podio con le tegole di tesla, trump,brexit,gli robot ci rubano il lavoro e amazon e il male per tutte le cose.

Boronius

Se hai 8 core fisici che caxxo te ne fai di HT? Niente. Una ipotetica attività single thread va molto più veloce su di un core fisico a piena velocità rispetto ad un core virtuale del cavolo che va a mezzo clock

KingArthas

Meh, quelli son passati, adesso c'è la moda del mettere più fotocamere.

Cerbero

fra i computer di marca?

Micx

I miei "Process switch" costano troppo e voglio risparmiare e farne di meno.... cosa "fareh"?

c0s87

Non è pripriamente cosi, diciamo che se prendiamo il singolo core e singolo logico, il core fisico va di piu, ma se un fisico va a 80 , con HT attivo va a 60 ma essendo doppio con la sinergia del logico siamo a 120, quindi molto piu veloce.

Andrej Peribar

Ah, ok!
Non avevo compreso il senso del post :)

boosook

non ho detto che da' problemi... ho detto che se lo tolgono senza dare niente in cambio ovviamente e' peggio, ma se lo tolgono dando dei core fisici in cambio allo stesso prezzo per me e' meglio, l'HT non venitemi a dire che e' efficiente come avere core fisici perche' non e' vero. :)

Alì Shan

Il terzo sono gli arm a57 su processo produttivo a 20nm, quarto chi mettiamo?

LoWR1D3R

Spero sfornino qualcosa di buono nella prossima gen perché voglio fare l'upgrade dal mio i7 Devil's Canyon per essere pronto per cyberpunk!

Riccardo sacchetti

Av salut...?

c0s87

Non sui desktop che ormai sono quasi al 50/50, mobile hai perfettamente ragione anche perchè di proposte AMD ce ne sono contate 3 o 4.
Ma ora è AMD a comandare sul profilo tecnologico e innovativo in ambito cpu, Intel è dietro su tutto, amd ha anche recuperato ( quasi ma siamo li ) l'unico vantaggio ancora in mano ad intel, ovvero le prestazinie in single core.

Andrej Peribar

Forse mi sono espresso male oppure ho compreso male ciò che hai scritto.

Sembrava che intendessi che fanno bene a toglierlo perchè da "problemi".
Ti volevo solo dire che non lo tolgono, lo relegano alla fascia più alta :)

Migliori mouse PC e MAC da comprare per Natale: i top 5 scelti da HDblog

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video