Lenovo ThinkPad X1 Extreme a IFA 2018 per contrastare MacBook Pro | Specifiche

27 Agosto 2018 111

Aggiornamento 27/08:

Sono disponibili nuove informazioni su ThinkPad X1 Extreme, ultrabook che Lenovo presenterà ufficialmente a IFA 2018 a Berlino. Secondo quanto rivelato da WinFuture, il dispositivo avrà un display da 15,6" che sarà disponibile in due versioni - una touch con risoluzione 4K 3840x2160 ed una non touch FullHD 1920x1080. Confermata la presenza di una cam a infrarossi per lo sblocco tramite Windows Hello, la webcam da 720p, bordi e spessore sottili (appena 18mm per 1,7kg).

Di seguito le specifiche hardware:

  • Intel Core i5-8300H con quattro core a 2,3GHz con clock massimo a 4GHz / Intel Core i7-8750H a 2GHz e clock massimo a 4,1GHz
  • 8/16GB di RAM
  • SSD PCIe da 256/512GB di memoria
  • Nvidia GeForce GTX 1050Ti
  • 2x USB-C compatibili con Thunderbolt 3, 2x USB-A, 1x Ethernet, 1x HDMI 2.0
  • WLAN Gigabit e BT5.0
  • Batteria da 80Wh con autonomia fino a 13 ore

Per quanto riguarda il prezzo, si parla di cifre a partire da 2600 euro. Riportiamo nella galleria a seguire le prime immagini dell'ultrabook in attesa di vederlo dal vivo a Berlino.

Articolo originale - 25 luglio

ThinkPad X1 Extreme potrebbe essere il nome dell’ultrabook che Lenovo si appresta ad immettere sul mercato per contrastare l’ultima versione del MacBook Pro da 15” di Apple.

A rivelare l’indiscrezione è il sito tedesco WinFuture, secondo cui la versione premium affiancherà i recenti modelli Yoga e Carbon presentati al CES 2018 di Las Vegas e verrà posizionato nella medesima fascia di prezzo del MacBook Pro. Aumentano i pollici del display - si parla di 15” - che sarà disponibile sia in risoluzione FullHD che UHD 4K, mentre la scocca sarà realizzata in carbonio per garantire resistenza, maneggevolezza e uno spessore ridotto al minimo.

Interessanti sono anche i dettagli sulle componenti hardware: Lenovo punta sui processori Intel Coffee Lake, con il modello base che sarà caratterizzato dalla presenza di un Intel Core i5-8300H quad-core a 2.3GHz (con frequenza massima a 4GHz). L’alternativa sarà rappresentata dall’exa-core Intel Core i7-8750H a 2.2GHz (frequenza massima a 4.1GHz). In entrambi i casi viene riportata una dissipazione di potenza massima di 45 watt.

Al di là dei processori Intel Coffee Lake H, Lenovo ThinkPad X1 Extreme offrirà Windows 10 Pro come sistema operativo, 16/32GB di RAM, SSD con 512GB o 1TB collegati tramite PCIe NVMe e una GPU Nvidia GTX 1050Ti con 4GB di memoria GDDR5 dedicata.

E il prezzo? Presto per dare indicazioni precise, poiché si dovrà attendere presumibilmente IFA 2018 a fine agosto per conoscere tutti i dettagli. Si parla però di una fascia compresa tra i 2000 euro per la versione dotata di processore Intel Core i5 e gli oltre 4000 per quella con i7 nella sua configurazione più performante.


111

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
gibi72

si, ho provato e ne sono sodisfatto

Antonio Guacci
TLC 2.0

Eh lo so, ma sono Thinkpad, paghi anche qualità e assistenza, sono PC da lavoro seri

mauro morichetta

No ammetto che non ho avuto la fortuna di avere un Thinkpad, ammetto anche l'elevata la qualità offerta, per quanto lo si possa comprendere indagando la rete, anche la rivendibilità è buona ma allo stesso tempo, se penso di spendere una somma tanto elevata, la mia prima scelta rimane Mac per i motivi di dui abbiamo già parlato. Se fossi costretto ad usare WIndows, sceglierei altro, come ad esempio Dell Alineware, lo che è tamarro ma unisce molti aspetti di quello che cerco in un portatile ( ti confido che sono un user convinto di Linux e che il mio sogno nel cassetto sarebbe avere un Alinware con Ubuntu e non in dualboot ovviamente).

gibi72

capisco quello che dici.
Anche io ho avuto un paio di Macbook pro e su tante cose mi sono trovato bene.
Mi e' piaciuta soprattutto la rivendibilita' e tenuta del prezzo.
Ma non credo tu conosca bene i Thinkpad che, come qualita' e durata, non hanno nulla da invidiare ad Apple (anzi).
Il prezzo e' davvero alto, ma qui lo paghi per la generale qualita' e robustezza, una maggiore espandibilita' (Zero sugli ultimi portatili Apple).

Poi tieni conto che non tutti possono passare a MacOS e, nonostante quello che si dica, non sono convinto che il Mac sia il miglior computer per far usare Windows: Apple volutamente non ottimizzare i propri driver e questo fa la differenza.

Tk Desimon

Ah... Grazie.

Poveromarikkodentro

Consapevolezza del marchio.

Ovvero fare in modo che l'uomo della strada conosca la casa produttrice.

Per esempio in azienda da me è stata scelta Dell anche se la concorrenza offre prodotti decisamente migliori.
Di fatti ci ritroviamo tutte workstation con pannelli TN.

Questo perchè si è scelto un marchio sulla basa dell'emozione e non a seguito di un'analisi attenta.

gibi72

sul prezzo sono d'accordo.
Sul resto non tanto: a meno che non sei vincolato (o preferisci) MacOS, e' un ottimo prodotto.
Tante porte reali, peso contenuto, buone prestazioni, componenti (SSD e RAM) aggiornabili dall'utente), robustezza e durabilita', ottima assistenza.

gibi72

Lenovo ancora ha un contatto con la realta' degli utenti veri.
Certo che prezzi pero'...

TLC 2.0
Briccone

Ma una risoluzione 4K non-touch faceva cosi schifo?

Gark121

Zbook è una intera linea: il prodotto analogo dovrebbe essere lo zbook studio, ma i modelli precedenti erano dei bidoni clamorosi, con temperature assolutamente fuori controllo.

Slartibartfast

Quello che volevo dire è che considerando le altre caratteristiche che hai elencato, ti conviene di gran lunga prendere un ultrabook con ssd piccolo (128/250) e poi sostituirlo con uno preso su Amazon o simili.

Code_is_Law

peccato per la batteria del P1 altrimenti sarebbe stato un prodotto valido . Hp zbook rimane la working station pi

Gark121
Gark121

Davvero, assurdo che vogliano 2600 per un i5...

Maledetto

Sarà, ma a me piace di più il design thinkpad rispetto a quello del mac

Gianluca

Diciamo che il prezzo gli fa concorrenza, e il resto un po' di meno

Kevin

Hanno cercato di fare una versione consumer del nuovo P1, (un po' come Dell con Xps 15 e precision 55*0) ma hanno dimenticato di diminuire il prezzo

Code_is_Law

ThinkPad p1 era un ottimo acquisto fino a quando non ho letto la capacità della batteria . Peccato , Lenovo poteva realizzare un signor computer

FreeEnd

troppe porte

NaXter24R

Quello non ne ho idea. Magari stanno aspettando le nuove RTX, ma comunque una soluzione tampone potevano offrirla. Probabilmente la daranno solo su T e P.

orsidoc

Da 512?

Aster

e non solo:)

Aster

meta di thinkpad hanno avuto sempre una quadro

Aster

c'e un adattatore usb ethernet su thinkpad yoga

Tk Desimon

Scusa, non per fare il Maxim di turno, ma brand awareness non è un termine che si sente spesso in giro... Che significa?

Tk Desimon

+1 solo per la scheda tristissima

Tk Desimon

Per farti i display glossy.
Gli opachi si vede che non piacciono.
Scritto con uno schermo opaco

Tk Desimon

E magari placcato in argento.

Giovanni Giorgi

Neanche ti immagini quanto saranno invidiosi gli hipster con l'ultimo modello di MacBook vedendo da Starbucks qualcuno con questo portatile dal design vintage

Los Endos

Secondo me ad Apple non frega un fava dei Thinkpad

Los Endos

Concordo, a parità di prezzo scelgo Mac senza nemmeno pensarci

Mattia Alesi

Non fanno i7 fanless (ma credo non facciano proprio tutta la serie "i").
Servono TDP più bassi

Davide

a parità di prezzo ti offrono sicuramente di più e poi devi considerare il fattore fondamentale: se ci devi lavorare ti serve il software e sul mac non c'è.

Dea1993

uno che col notebook ci lavora seriamente se ne frega dell'estetica.. chi compra un mac per l'estetica è solo un fighetto del cavolo, il mac lo compri perchè ti serve, non per fare il figo.
i thinkapd sono notebook fatti per professionisti che necessitano di una macchina affidabile, solida e con una buona assistenza tecnica.
poi il lato estetico è soggettivo

Slartibartfast

Hai appena descritto un qualunque ultrabook di base sotto i 1200€, con ssd accessibile per il ricambio. Per il fanless non saprei però...

alex

Beh il macbook da 13 con i5 è praticamente fanless, visto che le ventole sono spente quasi sempre (ho sulla barra in alto temperatura e velocità delle ventole, e nell'utilizzo di tutti i giorni è di solito tra i 27 e i massimo 40 gradi, con ventole a 0 rpm). Poi il macbook da 12 con i5 è effettivamente fanless, poi vabbé esistono tanti i5/i7 diversi quindi con alcuni modelli effettivamente un design fanless si può fare, con altri decisamente no

EnricoG

Viene fornito di serie l'adattatore con la classica presa di rete. Non la mettono direttamente perche' e' troppo alta e non ci sta.

Code_is_Law

ThinkPad P1 ha quello che chiedi

disqus_uInfZoK1a0

Al massimo può contrastare il mio sapientino.

Marco

Ma quella tra la presa per le cuffie e l'HDMI è una nuova presa ethernet più piccola?

sMattoZ1

con quello storage mi sembra impossibile

Kevin

Non va a posizionarsi esattamente nella stessa fascia del P1?

[-Mac-]

Ovvio, ci sono almeno 1400€ non giustificabili.

Andrej Peribar

Sei indignato, quindi.
:)

[-Mac-]
Andrej Peribar

hai appena scoperto il tag strong o proprio ci tenevi che si notasse fra tutti il tuo messaggio?

[-Mac-]

WOW, 4000€ per la versione i7 di questo Thinkpad (spero con anche le altre caratteristiche al massimo???
Il Dell XPS 15 con la stessa CPU (i7 8750H), GPU (GTX 1050Ti con 4GB di GDDR5), 32GB di DDR4, 1TB di SSD PCIe M.2, monitor 4K IPS con copertura Adobe RGB del 100% e batteria da 97Wh costa 2600€, cioè quanto la versione base di questo Thinkpad

Andrej Peribar

Per quello basta scrivere "Apple", non hanno bisogno del punto interrogativo :P

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video