Acer Chromebook Tab 10, prime disponibilità in Italia. 349 euro su Monclick

24 Luglio 2018 55

Acer Chromebook Tab 10 (D651n-k7gh) è disponibile all'acquisto in diverse parti del mondo, Italia inclusa. Il sito ufficiale italiano ha già la pagina prodotto attiva; per ora le offerte sono limitate: si trova a 348,99 euro su Monclick, sia tramite il sito ufficiale sia tramite eBay. Disponibilità immediata in entrambi i casi.

È il primo tablet Chrome OS "puro": è stato annunciato all'inizio di questa primavera. Ha un display con diagonale di 9,7 pollici, rapporto 4:3 e risoluzione "da iPad", ovvero 2.048 x 1.536 pixel. Muove tutto il SoC Rockchip RK3399 OP1, con CPU esa-core: 2 core ad alte prestazioni ARM Cortex-A72 e 4 core ARM Cortex-A53 per i carichi di lavoro più leggeri. La GPU è una ARM Mali-T860.

È la stessa configurazione di Samsung Chromebook Plus, che abbiamo recensito un paio di mesi fa. Identica anche la dotazione di memoria: 4 GB di RAM LPDDR3 e 32 GB di archiviazione eMMC. La connettività è solo Wi-Fi. In dotazione è presente anche un pennino; il digitalizzatore è basato sulla tecnologia Wacom. Il precedente annuncio fissava il prezzo di listino a 329 euro, tuttavia pareva anche indicare che sarebbe stato venduto solo a scuole e aziende.


55

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
domedele

Mi accodo ne ho avuto uno fino ad un anno fa preso usato su ebay uk e rivenduto dopo un paio allo stesso prezzo. l'ho cambiato solo per comprare uno xiaomi air 12 e metterci linux puro ma confermo la grande affidabilità nell'uso base e non solo

DeeoK

Boh, altrove si parla del fatto che ci metta poco ad entrare in crisi.
Crostini sarà comunque probabilmente più pesante di Crouton, ma è ancora in sviluppo, fino a fine anno non dovremmo vedere granché.

broncos7

Ah ok grazie.
Però gia' il fatto che giri comunque cosi bene con app linux toglie dubbi sull'hardware per Chrome OS e probabilmente pure per app android

DeeoK

Trovati!
Si appoggiano a Crouton che però non è ufficiale. Non so se riceverà il supporto a Crostini.

broncos7
DeeoK

Ed usavano Crostini invece che Crouton?
Comunque sul tubo non trovo nulla su questo tablet.

Domenico Belfiore

Questione di ottimizzazione

broncos7

Sul tubo fanno delle recensioni dove fanno girare (pure bene) libreoffice in versione Linux proprio su questo tablet

Gpat. (Android/macOS)

Intanto sono arrivate le recensioni... lento appena uscito dalla scatola

Mako

non ho detto che questo tablet sia veloce, 5-6 tab (di un vero browser, non uno da mobile) non sono un utilizzo tipico da tablet.

Domenico Belfiore

Non vuol dire nulla il brand del soc l'architettura è molto valida

Domenico Belfiore

Il soc sarebbe una sorta di snapdragon 650 il che non dovrebbe andare male secondo me andrebbe solo ottimizzato

IlFuAnd91

Googlando si trova già a 280€ circa che non è per niente male.

IlFuAnd91

Visto che sei un curioso ti riporto anche la mia di esperienza.
Per lavoro utilizziamo (io e mio fratello) due PC Windows mediamente potenti (1700x, 1070, Nvme, 32GB RAM).
Quando lavoro in mobilità o quando uso il PC per diletto uso praticamente la sola suite Google.
Lo scorso Novembre ho quindi deciso di prendere per curiosità un Chromebook Plus (prima avevo un Lenovo Miix 700) e mai scelta fu più felice. Le app android funzionano egregiamente (tutte

DeeoK

In altre recensioni con la stessa piattaforma si parla di difficoltà nel gestire 5 o 6 tab aperte. Sarà anche più leggero ma a quanto pare arranca lo stesso.

Mako

mah, siamo lì. Mi pare che lo yoga 330 sia senza digitalizzatore. E comunque chromeOS è molto meno esoso di windows, senza antivirus e processi in background

DeeoK

Gimp non è impegnativo.
In generale sono piuttosto sicuro che convertibili con Atom da 250€ se la cavino meglio di questo.
A 350€ trovi lo Yoga 330 con l'N4000, tanto per dire.

Zeronegativo

no, niente insulti, solo perchè non lo capisco non significa che non sia valido. sono solo curioso perchè, appunto, non lo capisco (scusa il gioco di parole).

Mako

con qualsiasi dispositivo da 300 euro se fai partire programmi impegnativi non ci fai nulla.

Mirko Rinelli

Ti posso portare la mia esperienza. Ne ho acquistati due e gli uso ancora entrambi. Inoltre in casa non ho un pc con Windows, uso Chrome OS come OS principale. Certo ha dei limiti, tutti quelli che hai elencato, ma non hai elencato tutti i suoi pregi.
Forse questo tablet Acer non è l'esempio più lampante, ma i vantaggi assoluti dei Chromebook, a mio avviso, si raccolgono in 4 punti:

Costruzione e hardware - Trovare un pc Windows con le stesse caratteristiche di un Chromebook (alluminio, tastiera retroilluminata, display 1080 etc) è pressoché impossibile allo stesso prezzo. Potremmo dire di trovarci di fronte a dei laptop con prestazioni di fascia medio bassa.

Fluidità, velocità e semplicità - Apri, chiudi, inizi a lavorare, chiudi per poi riprendere pochi istanti dopo, senza la minima incertezza. L'OS è talmente semplice che potremmo definirlo quasi come uno smartphone. Capisci che per una come mia madre, per esempio, che non è mai passata da un pc Windows, (ma ha uno smartphone) è un grosso vantaggio.

Poche cose ma fatte non bene, benissimo - Produttività base, riproduzione multimediale, gestione file e web. Questo fai con un Chromebook. Chiaramente per la maggior parte delle persone che seguono questo blog, questo non è sufficiente. Ma per il resto del mondo lo è. Quanti fanno editing video e utilizzano programmi come Photoshop, Lightroom e Autocad? Utenti che non comprerebbero comunque lo stesso pc con Windows a parità di prezzo. Quanti utenti, invece, avete visto che spendono 1500 € per un Mac per andare su Fb, leggere la posta e aprire pdf dell'università.

Costi contenuti - Se sei consapevole di quello che puoi fare o non fare con un Chromebook e ti va bene, il costo è oggettivamente un vantaggio. Se te lo rubano, se si rompe etc, non è poi così un dramma.

Ovviamente sono mie idee personali, date dall'esperienza diretta di utilizzo di tutti i giorni. Nulla di più.
Ora siete liberi di scatenare gli insulti e sfogare la vostra frustrazione da tifoseria perdente. XD

MA22

Per me Fuchsia sarà come un iOS su iPad con la possibilità di collegare la chiavetta USB

Simone Bonfrate

ma non penso che le app native linux abbiano api per pressione della panna ed altro. Già è un miracolo se in alcune distro ti riconosce il touch senza dover maneggiare i driver

Simone Bonfrate

mi aspetto più uno snap 636/660 piuttosto un 710 che costa tanto (il nuovo galaxy tab s4 ha lo snap 835 e costa oltre 600 euro), lo schermo fhd da 10 pollici in 3/32 con memoria espandibile ad un prezzo intorno alle 250. Per le 200 invece soluzioni con quadcore e più o meno la stessa dotazione

DeeoK

Il supporto alle app Linux non è garantito per tutti i dispositivi.
Oltretutto con un SoC del genere che app di Linux usi? La calcolatrice? Probabilmente già Gimp lo mette in ginocchio.

gs80

Caspita non ci avevo fatto caso! Copia e incolla veloce da Monclick! Pardon!

Emilio Groppetti
Sagitt

Lol

conbodyact

Solo per il vero multitasking. Come quello dei pc veri.

broncos7

1000€ non saprei, non li spenderei né per Chrome né per Windows personalmente.

Io ne ho spesi 380€ e sono i migliori soldi spesi in campo tecnologico.

Per l'uso, puoi solo limitarti a chiederti cosa ci puoi fare (a parte che ti basta usare Chrome su Windows e a parte qualche funzione esclusiva dei chromebook e le app android ti puoi fare l'idea se possa fare al caso tuo o meno), poi per i vantaggi essendo tutti dati dall'esperienza d'uso te ne puoi rendere conto solo usandolo non leggendo recensioni o altro.

Metterci 4 secondi per accenderlo e spegnerlo, non dover mai fare manutenzione ecc...avere un livello di sincronizzazione a 360gradi con qualsiasi PC (anche quelli non tuoi) ha i suoi notevoli vantaggi.

Anche per me è stato un salto nel vuoto, prima ho fatto un mese di prova usando solo Chrome browser e portando li tutti i servizi che usavo, da Office fino a tutto il resto, una volta visto che mi trovavo bene ne ho preso uno ed è stata una ventata d'aria fresca davvero notevole, per me che ho sempre usato PC economici poi è come volare ora. (Infatti poi sui PC che avevo a casa ho dovuto installare Linux perché non sopportavo più i tempi e gli aggiornamenti di Windows).

Desmond Hume

350€? è uno scherzo?

Zeronegativo

un tagliere che cambia lo sfondo dici?

Zeronegativo

non ti sò dire se mi trovo bene oppure no, non l'ho mai provato -_-" non voglio provocare, è la stessa domanda che stò ripetendo in tutti gli articolo sui chromebook, qual è la loro destinazione d'uso tipo?
per questo da 350€ mi puoi dire uso da salotto, e ok, anche se a quel punto si sente pericolosamente la concorrenza di iPad, ma le macchine da 1000€....

broncos7

Fuchsia pare che andrà a rimpiazzare android, Chrome OS forse.

Ma secondo te fuchsia come OS sarà piu simile a Chrome OS o a Windows/Linux?
Secondo me è scontato che a Google interessi più un OS come chrome OS piuttosto che gli altri, per il tipo di business che fa.
Se non ti piace Chrome OS credici siano buone probabilità non ti piacerà nemmeno Fuchsia (opinione personale visto che per ora praticamente quasi non esiste).

P.S. lo scopo di un chromebook è di non farti perdere tempo...leggero veloce senza pensieri, un piacere usarli a patto che ti possa essere utile e ti trovi bene con parecchi servizi Google

broncos7

Le principali credo siano tutte compatibili, io ho un chromebook compatibile col play Store ma a dire la verità ho installato solo Skype, VLC, Aldino (ebook Reader che uso da sempre) e un gestore di password e funzionano tutte molto bene. Certo se uno vuole fare un uso intenso di app android farebbe bene ad approfondire

Zeronegativo

con lo svantaggio che non sono pienamente compatibili però :-(

Zeronegativo

ah e aggiungo: pare che "Fuchsia", nelle intenzioni di google, rimpiazzerà chrome os. insomma, chi mi invoglia a far questo investimento?

Zeronegativo

riprendo le considerazioni fatte da Riccardo:

" Il compromesso è nel tipo di cose che si riescono a fare: non permette montaggio video, non ha app serie per il fotoritocco, non fa girare la suite Office di Microsoft, non fa stampare via USB ed ha dei limiti nella riproduzione multimediale locale.
Già Chromebook Plus fatica di suo: gestire uno schermo così nitido è difficile per il SoC ARM Rockchip, tanto che bastano 5-6 tab aperti per notare rallentamenti nella UI. Si preme il tasto multi-finestra e si vedono lag, la fluidità delle animazioni va presto in crisi.
Ma in questo contesto vicino al limite aggiungere 2 o 3 app Android in background porta ad un peggioramento evidente. Skype e Twitter, ad esempio, più Chrome con 5 tab e Calmly Writer significa arrivare al massimo. Oltre si è costretti ad accettare gli inceppamenti di cui sopra e quindi avere un'esperienza utente peggiore. Lo sappiamo: le app Android girano attraverso librerie condivise, non sono native e nel 99% dei casi non sono state progettate per girare sullo schermo di un portatile. "

e mi chiedo: esattamente, allo stato attuale, qual è lo scopo di un chromebook? non li boccio a priori, davvero non riesco a trovargli una ragion d'essere (e questo poi è economico, figuriamoci i top con soc intel che costano quanto un ultrabook)

broncos7

Molto bene, spero arrivino tanti altri tablet con Chrome OS.
Però dovrebbero predisporre anche una cover tastiera con touchpad a parte...
Chrome OS senza tastiera e touchpad viene un po' tanto sacrificato nell'uso.

Senza verrebbe immagino utilizzato più che altro con app Android (con in ogni caso il vantaggio di essere aggiornato per 5 anni e più essendo Chrome OS)

Sagitt

Ecco il reale utilizzo di questo os

Gpat. (Android/macOS)

Per me c'è solo una possibilità per Chrome OS, fate un dispositivo che possa sostituire i PC da 200€, una roba minimo con snap710 e 4/64, schermo 12" fhd, tablet da vendere a 200€ e guadagni da tastiera e accessori, il mercato è saturo, farà la fine di windows phone per i telefoni

Mako

le app principali sul play store ci sono, magari ios ne ha qualcuna in più

Gpat. (Android/macOS)

Si ma bisogna pure vedere cosa puoi farci con un digitizer su Chrome OS, e chi ci sviluppa. Un digitizer alla fine ha un costo molto basso, si fa pagare per la possibilità di usarlo con le app... non è iOS o Windows qui

Mako

se guardi le recensioni, il problema non sono le performance, ma chrome os ancora non perfetto per essere usato su tablet. A 150 (ma neanche 200) un tablet con digitalizzatore neanche sulla luna

Gpat. (Android/macOS)

200-230 con la tastiera in bundle e sono generoso. Il rockchip limita molto

Mako

150 euro con penna, schermo di qualità e sistema operativo completo (supporto a app linux)? Anche no dai

efremis

Ora le guardo, mi basavo sulla recensione del Chromebook Plus fatta da Riccardo con stesso SoC

Mako

guardando le recensioni, se ce ne si fa un uso da tablet è buono, soprattutto per il fatto che abbia chrome completo e non un browser da mobile come su ipad e tablet android. Appena si chiede un po' di più inizia ad arrancare. 350 un po' troppo. a 250-270 non sarebbe per niente male. è un tablet per l'educational comunque, non capisco perchè lo vendino così

Gpat. (Android/macOS)

Parlando seriamente, questa è una roba da 150€ massimo

LowRangeMan

Sinceramente le recensioni non ne parlano male...

LowRangeMan

Onestamente non penso proprio che possa competere con ipad, soprattutto ai prezzi a cui si trova ora il Tablet della mela...

Io ci spero, potrebbe essere una buona alternativa.

Recensione NVIDIA GeForce RTX 3080, il 4K non sarà più un sogno! Video

NVIDIA GeForce RTX 3090, 3080 e 3070 ufficiali, caratteristiche e prezzi ITA

Recensione MateBook 14: è il migliore tra i notebook Huawei

Apple annuncia i processori proprietari per Mac basati su architettura ARM