Mercato PC: consegne aumentate nel Q2. Primo incremento in 6 anni

13 Luglio 2018 60

Il mercato PC mostra segnali di ripresa, dopo una lunga sequenza di trimestri caratterizzati dal segno meno. A riportarlo è un recent report di Gartner, che evidenzia come nel secondo trimestre del 2018 le consegne di PC siano aumentate dell'1,4 per cento su base annua. Si tratta di un'importante inversione di tendenza, tenuto conto che è il primo incremento delle consegne registrato dal primo trimestre 2012, ovvero da sei anni a questa parte.

Sono 62,095 milioni i PC consegnati nel trimestre in oggetto ed in un mercato dominato, nell'ordine, da Lenovo, HP, Dell, Appe ed Acer. I restanti produttori confluiscono nella categoria residuale che ha contributo con 16,083 milioni di unità alle consegne complessive del trimestre. Le prime cinque aziende che, secondo i dati di Gartner, occupano la top five hanno tutte registrato consegne in aumento nel periodo in oggetto, con percentuali più o meno marcate.


Secondo Mikako Kitagawa, analista di Garnter, il principale fattore di crescita è stato l'aumento della domanda nel mercato aziendale; quello consumer, al contrario, non mostra segnali di miglioramento - anche a causa degli smartphone:

I consumatori utilizzano i loro smartphone per lo svolgimento di un maggior numero di attività quotidiane, come controllare i social media, gestire il calendario, il conto bancario, lo shopping, e ciò riduce il bisogno di PC consumer

Il trend in crescita nel Q2 2018 viene confermato anche da IDC, seppur con percentuali differenti: +2,7% con 62,269 milioni di unità. Sostanzialmente invariata la classifica dei top five con l'unica eccezione della leadership che IDC assegna ad HP e non a Lenovo.


60

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Emiliano Frangella

C'erano quelli a gennaio.
Tu da quando ti informi?? 1 mese sui notebook??

Emiliano Frangella

Un amico ho detto. Non io.
C'erano quelli .

Ma ci capite qualcosa??
Sembra che monitorate monitor solo da un mese...

The frame
Domenico Belfiore

Attenzione alla fine é sempre un 2 core poi il mio era un esempio per far capire che basta un SSD per cambiare l'esperienza d'uso con windows 10

The frame

Senza offesa, ma ti mancano le basi. Le variazioni anno anno si calcolano così: (dato oggi - dato ieri)/dato ieri * 100.

vincenzo

Esatto, sempre accesso, semplicemente fantastico :D

Wukepi

Cioè, dovrei prendere un i5 per farci girare win10. Neanche fosse Crysis...

Domenico Belfiore

Prova a mettere windows 10 in ssd su hardware i5 4210u e intel hd4400 e vedi che gira una meraviglia

Problema tuo, hai scelto male.

Wukepi

Occhio che "Always Connected PC" tecnicamente significa solo "niente ACPI standby o ibernazione", con tutte le conseguenze del caso in termini di battery drain che già conosciamo sui cellulari android... ci sarà da ridere su questo soprattutto con la miriade di vecchie applicazioni che non sono assolutamente progettate per evitare "wakeups" non richiesti!

Wukepi

Tu ci scherzi ma è così, i tempi di sostituzione di un PC si stanno allungando di parecchio anche in ambito aziendale, e questo spiega molto della flessione di questo mercato...

Wukepi

"Guarda" che basta mettere Linux leggero (no ubuntu, no gnome) su un PC anche da 300 euro e non è più lento. Sembra strano anche a me, ma la qualità dei SO tradizionali è crollata ad infimi livelli, e gli aggiornamenti semestrali per Win10 sono solo la ciliegina sulla torta...

Emiliano Frangella

Valielo a dire ....
Vantaggio nel usare w10 su un notebook da 200 a 500 euro ....zero proprio

Emiliano Frangella

Va be'. Dai su.
Per un fullhd devi andare su un 17 e costa.
Un 15.6 fullhd 8gb 500 euro difficile trovarli in offerta...ovviamente senza SSD....con SSD ancora più difficile.
IPS poi.....

Progresso schermi nullo.
Notebook Acer di 13 anni fa con crystalClear da 600 euro erano migliori

Wukepi

Il vero killer dei PC è windows 10. Sulla qualità dei pannelli TN a 16:9 ti do ragione, ma per tutto il resto Windows 7 e Linux rendono usabile e persino scattante qualsiasi PC, Win10 è una lumaca...

Emiliano Frangella

Amico preso i7 17 pollici fullhd...
700 euro.... Senza SSD.
PC normale

Emiliano Frangella

Prima parte condivido

Emiliano Frangella

Sui notebook da 400 euro si assolutamente....

E io con un i7 3770 ho dovuto comprare un buon SSD per disperazione

~benzo

ahahahahah esagerato

pietro

Guarda mi trovi completamente d'accordo, alla fine hai articolato un po' di più il mio stesso pensiero. Purtroppo tutti ragionano sul cosa devono fare sul dispositivo e non su come lo devono fare.

Il ven 13 lug 2018, 15:28 Disqus <notifications@disqus.net> ha scritto:

boosook

Sì, ma è vero fino a un certo punto... che di pc se ne vendano meno per via dei cellulari è vero, ma c'è sempre gente a cui servono... ho avuto conoscenti che comunque avevano bisogno di un laptop, per fare magari lavori da ufficio base ma che comunque non puoi fare con lo smartphone, e magari navigare con più comodità quando sei a casa o guardare netflix su uno schermo più grande, che mi hanno chiesto consigli su cosa prendere, e di fronte ai miei consigli in fascia 5/600 rispondono invariabilmente "no no, massimo 300 euro", e io: "guarda che è lento...". E com'è andata a finire? Che dopo si sono lamentati di quanto era lento il pc... Quindi, la loro *percezione* era che sul pc non valesse la pena spendere, poi quando si sono trovati a lavorarci forse hanno cambiato un po' idea. Ed è di questo che parlo... nel momento in cui il pc diventa un oggetto che non emoziona, la percezione dell'oggetto fa sì che tu non ci voglia spendere anche se razionalmente qualcuno esperto ti consiglia diversamente, laddove per un iphone la gente al contrario non si pone assolutamente il problema del fatto che ci possa essere qualcosa a costo inferiore che soddisfa le loro esigenze, perché vuole quella cosa lì perché la vuole, non per le caratteristiche tecniche.

Emiliano Frangella

Faccio assistenza....
Capitato, guarda caso l'altra settimana un notebook da 450euro con processore AMD A9.... 8gb ram
Un cesso...... Neanche regalato.
Stesse performance di utilizzo semplice come un notebook di 10 anni fa....
Lento a morire.
Lo schermo vogliamo parlarne??
Cesso. 15.6 pollici HD ready slavato. Contrasto zero. Blue, appannato ecc
O vuoi difendere anche questo??

Antonio Guacci
IRNBNN

Leggendario windows 7

pietro

Perché per molti non rappresenta un valore aggiunto allo smartphone. Se non ci lavori col PC praticamente non ti serve più a una cippa. Lato multimedialità ormai consolle e/o smartv hanno sostituito il PC come mediacenter, mentre per l'accesso a intenInt e social sono stati cannibalizzati dagli smartphone per ovvie ragioni.

Quindi se non sei un professionista o comunque uno che ci lavora, o non sei un pcgamer o uno studente, sostanzialmente, oggi come oggi, il PC ti serve a molto poco

boosook

ok ok, era mattina presto, sai com'è... :)

pietro

Son quelli che stanno cambiando i dispositivi di 6 anni fa

Biso22

Per trovare un portatile FHD come lo volevo io ci ho perso le settimane, tutti con schermi del 1998!

Slartibartfast

Io vedo un sacco di fhd TN con luminosità e colori indecenti, mentre gli 8GB di ram c'erano anche 10 anni fa, oggi dovrebbero essere considerati fascia bassa, se non fosse per il famigerato cartello coreano.

Dark!tetto

il calcolo è fatto in orizzontale per evidenziare la differenza (crescita in questo caso) dei vari Anni

Marco Macchitella

Non è una somma, è totale nel senso che riguarda tutti i produttori.

Antonio Guacci
Worst Viking

c'è ancora

Francesco Renato

Sono di parere diverso perché i 2in1 sono sostanzialmente dei tablet, i tablet sono nati per consentire la navigazione su internet ai possessori di smartphone che, in origine, avevano schermi troppo piccoli per un uso agevole di internet, oggi che gli smartphone hanno schermi abbastanza grandi per tale funzione i tablet non hanno più ragione di esistere se non per casi particolari come l'esigenza di usare il portatile stando in piedi o sdraiati.

Felk

Poi ti ritrovi roba con una ventolina scrusa che manda in throttling termico non appena spingi un po', una batteria da smartphone e un telaio in plasticaccia e senza i led rgb1!!1!

Concordo.
Già con 450-550€ porti a casa roba interessante e moderna, con 700-800€ hai il mondo come dieci anni fa.
Diciamo che c'è voluto un po'.

boosook

Rispetto a smartphone ovviamente, ogni essere umano ha uno smartphone, ma solo una minoranza ha un laptop. Detto questo, io credo invece che i 2 in 1 diventeranno pian piano lo standard con il calo di prezzi, almeno per i portatili fino a 13". Quando Apple si deciderà a unificare iOS e MacOS, avranno tutto a un tratto una diffusione spaventosa.

boosook

Qualcuno mi spiega come fa la somma dell'ultima colonna a essere 1.4?

boosook

Il fatto è che, da quando sono usciti gli smartphone, la gente ha cominciato a considerare il PC non più come un oggetto del desiderio, ma come un elettrodomestico. Spendono tranquillamente 900 euro per un iphone, magari a rate, ma quando si tratta di prendere un portatile più di 300 euro non vogliono tirare fuori, e i produttori si sono adeguati. Poi si è innescato un circolo vizioso.

si ma non lo capiscono danny, continuano con gli stereotipi deelle risoluzioni hd e degli hdd quando non è assolutamente più vero. ogni mese catene come mw, euronics e così via mettono offerte interessantissime, senza contare anche quelle tipo su amazon che sono ottime. oggi comprare un pc di un certo livello è facilissimo e neanche più dispendioso in termini economici come un tempo. parlassero solo di telefoni che è meglio.

Luigi

credo i 2 in 1 e gli Ultrabook abbiano trainato il rialzo, che sono due soluzioni interessanti.

Bach05

Hai ragione, solo che le offerte e i notebook ormai conviene comprarli nelle catene (quindi negozio fisico) e non possono essere sponsorizzati qui.
Diciamo che fino all'anno scorso era vero e trovare notebook buoni era difficile, nella seconda metà del 2017 e nel 2018 le cose sono nettamente migliorate.

Francesco Renato

I 2in1 resteranno sempre un mercato di nicchia rispetto a notebook e smartphone.

Quante volte si è preso questo discorso ho sempre dimostrato già solo con le offerte delle catene che non è più così e che anzi i prezzi si sono abbassati tantissimo e le macchine sono diventate di molto migliori zittendo tutti quelli che continuano ogni volta a ripetere ste cose. fa più comodo ripetere a pappagallo sempre la stessa storia quando si parla di pc rispetto mettersi a cercare un minimo, anche io volantini. Ormai si trovano addirittura nelle offerte lampo macchine gaming con la 1050,fhd, ssd e 8 di ram sulle 700e. I vostri discorsi sui pc non stanno più in piedi ne in cielo ne in terra.

Top Cat
Emiliano Frangella

Intendevo valorizzato.....
W10 ormai macigno

Top Cat

Su certi HP portatili addirittura la stessa HP, che abbiamo contattato per un problema, ha dichiarato che la 1803 gli bloccava le sue macchine.
Vedi tu.
E sono macchine nuove.

JJ

Vero in parte. I prezzi stanno calando

LaVeraVerità

Ah si si... sicuramente...

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video