Gigabyte AORUS RGB Memory, DDR4 da 3200 MHz con effetti RGB

05 Luglio 2018 14

Gigabyte ha aggiunto a catalogo le AORUS RGB Memory, un kit di memorie DDR4 ad alte prestazioni, equipaggiato con un sistema di retroilluminazione RGB proprietario. Dopo gli SSD, Gigabyte quindi amplia la propria offerta di componenti per PC, entrando nel segmento delle memorie RAM con un prodotto non troppo facile da collocare sul mercato, ma allo stesso tempo ideale per essere integrato sulle configurazioni che utilizzano componenti Gigabyte AORUS.


Il kit è composto da due moduli da 8GB con frequenza 3200 MHz, timing 16-18-18-38 e una tensione I/O di 1,35 volt; Gigabyte utilizza chip Samsung B-die, noti per l'ottima capacità di overlclock e sicuramente aiutati dal dissipatore in alluminio in dotazione. Le AORUS RGB Memory supportano poi lo standard XMP 2.0, offrono garanzia e vita e sono compatibili con piattaforme Intel (X299, 300 e 200) e AMD (AM4/X399).

Le AORUS RGB Memory supportano i software GIGABYTE RGB Fusion e RGB Fusion Link, permettendo all'utente di personalizzare gli effetti di illuminazione con nuovi preset. Per quanto riguarda il design infine, c'è da segnalare che Gigabyte offre in bundle due RGB Infused Demo-Module, ossia due moduli aggiuntivi (non funzionanti ovviamente) che permettono di creare un migliore effetto ottico, simulando quindi la presenza di 4 moduli RGB. Al momento Gigabyte non ha reso noti i dettagli relativi a disponibilità e prezzo del kit che era stato presentato all'inizio dell'anno al CES 2018; molto probabilmente siamo di fronte a un modello più costosto rispetto ai comuni kit DDR4 RGB da 16GB.

Medio gamma senza compromessi? Samsung Galaxy A7 2018, in offerta oggi da Evoluxion.it a 234 euro oppure da Amazon a 287 euro.

14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Boronius

Ammazza quanto sono ignorante (nel senso che ignoro). La prossima volta che smonto il mio Commodore 64 ci attaccherò qualche led RGB

Boronius

Mämma mia, non pensavo si fosse arrivati ad una tecnologia così sofisticata...

Dron Red

Si, a notte, se usi colore blu. Rosso serve per uno bust di frequenza. Verde fa bene per salute coloro li usa. Ma mai usate marone!!! Fate una pila subito!

densou

ma quei 2 mm di troppo non piacciono ad alcuni dissipatori :(

densou

:°D da materassi e pentole a PR del trend attuale chiamato RGB :°D

KiLoTrooN

non dicevano che aiutano anche a raffreddare la ram ?

:)

Giorgio Mastrota

Scusa ma cosa ci fai su questo blog? Almeno un minimo di competenza è richiesta, e tu sembri non averla...
Com'è possibile che tu non sappia che i led RGB aumentino gli FPS?
Alcuni studi parlano del 15%, ma in alcuni casi si arriva anche a picchi del 50% di aumento di FPS, ma solo in accoppiata con MB RGB, GPU RGB, ventole RGB e LED RGB per il case...
Quanta ignoranza in questo blog...

greyhound

Ogni settimana viene presentato un nuovo kit ram che mai raggiunge il mercato

Trixter
Ginomoscerino

è provato scientificamente che danno un aumento di FPS

Boronius

Scusate, sono vecchio. A cosa servono i led RGB? Nei videogiochi non bisogna guardare il monitor?

Borindil

Trident z sempre le migliori

Giovanni Giorgi

Conbtutti quegli rgb farà sicuramente un sacco di fps

Luca

3200MHz + RGB boost = 4000MHz

RECENSIONE Teclast F5, convertibile economico ma convincente

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex