Intel Core di nona generazione: svelate le specifiche tecniche

04 Luglio 2018 59

Le presunte specifiche tecniche dei processori Intel Core di nona generazione sono trapelate da un nuovo documento Intel, confermando sostanzialmente la notizia di ieri sui processori Intel Core i5-9400, Core i5-9400T, Core i5-9500, Core i5-9600, Core i5-9600K, Core i3-9000, Core i3-9100. Le informazioni arrivano da hardwareinfo, che ha scovato il documento sul sito ufficiale dell'azienda; nel momento in cui scriviamo la pagina di riferimento è stata rimossa, motivo per cui non possiamo parlare di specifiche tecniche definitive.

Dagli screenshot del documento Intel non emergono dettagli sul prossimo Core i7 top di gamma, mentre per il Core i5 9600K si parla di una CPU a 6 core con frequenza base 3,7 GHz, boost a 4,5 GHz e un TDP di 95 Watt. Dalla tabella a seguire, emerge chiaramente che i nuovi modelli offriranno solo un incremento delle frequenze boost nell'ordine dei 100/200 MHz.

Intel Core/Thread Frequenza base Turbo Boost TDP
Core i5-9600K 6/6 3,7 GHz 4,5 GHz 95W
Core i5-8600K 6/6 3,6 GHz 4,3 GHz 95W
Core i5-9600 6/6 3,1 GHz 4,5 GHz 65W
Core i5-8600 6/6 3,1 GHz 4,3 GHz 65W
Core i5-9500 6/6 3 GHz 4,3 GHz 65W
Core i5-8500 6/6 3 GHz 4,1 GHz 65W
Core i5-9400 6/6 2,9 GHz 4,1 GHz 65W
Core i5-9400T 6/6 1,8 GHz 3,4 GHz 35W
Core i5-8400 6/6 2,8 GHz 4 GHz 65W
Core i3-9100 4/4 3,7 GHz 65W
Core i3-8100 4/4 3,6 GHz 65W
Core i3-9000 4/4 3,7 GHz 65W
Core i3-8000 4/4 3,6 GHz 65W

Questo refresh non sorprende in quanto i processori Intel Core di nona generazione utilizzeranno la stessa architettura Coffee Lake a 14nm, probabilmente ottimizzata nei consumi per garantire frequenze operative più spinte. Al momento mancano dettagli sull'ipotetico Core i7-9700K, erede del Core i7-8700K nonchè primo processore che dovrebbe introdurre l'architettura a 8 core nella fascia mainstream del produttore statunitense. Interessante il Core i5-9400T, una variante a basso consumo dell'esa-core Core i5-9400, con TDP di soli 35W e frequenze di clock meno spinte.

Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2 è in offerta oggi su a 295 euro.

59

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sardanus

top gamma consumer, i9 sono fascia enthusiast / prosumer

GioAlphaDev

i7 top di gamma? Ma l'i9 ve lo siete scordati?

I'mNotYourFatherLuke

È la quarta generazione a 14 nm... Mi sa che al prossimo giro vado di ryzen

LoneWolf®

Allora così mi sta bene, ne compro 2

Gark121

Tecnicamente, nemmeno il mio z620 li supporta, ma questo particolare ssd è comunque avviabile. Da quel che ho capito, il 950 pro ha un supporto per prodotti "legacy", basta formattarlo gpt e avviare da uefi.

La mia Z87 Pro non lo supporta. E anche se aggiungessi una scheda NVMe su PCI-E, non potrei usarlo come disco di avvio.

Boronius

Un PC usato da 550 Euro, e dopo aver tirato sul prezzo come un matto

Boronius

Si, però le prestazioni aumentano di qualche punto percentuale, vuoi mettere? Cambia tutto....

Boronius

Hanno tolto il baco?

smn_lrt

Ipotizzando che parli di portatili, Dipende da cosa vuoi sacrificare perché il prezzo è basso...
su 3 fattori (prestazioni hardware, estetica /robustezza, schermo) per quel prezzo solo uno dei 3 è decente...o trovi portatili sottili (un ultrabook asus base, con dentro componenti scarsissimi)...o trovi portatili inguardabili con schermo pessimo e componenti decenti (Dell inspiron qualcosa)...il tutto senza ssd

Tom Smith

E' il 3° tock

andrea55

Diciamo che si è incastrata su "tock" da 4 anni :D

Mike

intel ragiona con metodologia "tick-tock", una generazione "tick" introduce un cambio architettura (e di processo costruttivo), la generazione successiva "tock" migliora la precedente ma senza ristrutturarla da zero. La nona generazione fa parte del ciclo "tock" quindi niente diminuzione dei nm :)

DerFlacco

Dai su che il 2600k si sta degradando (4.7ghz li reggeva a 1.32v, ora 1.36v).

Stifler

I5 8250u al quanto so Intel per adesso è meglio nei portatili poi se lo trovi con un SSD è meglio

PilotaFulmine

Ma non dovevano diminuire di nm?! così avevo capito

LoneWolf®

Ma quindi nuove CPU ancora soggette al famoso bug Spectre? Bah...

Gark121

e dov'è il problema :D

https://uploads.disquscdn.c...

Tom Smith

Già adesso ci sono ampi miglioramenti rispetto a Sandy. Soprattutto da parte amd. Però ti conviene aspettare l'anno prossimo con i 7nm

Gark121

Io credo però che ci sia una cosa da dire: anche Intel quando aveva la potenza che ha ora arm migliorava del 30-40% l'anno.... È dopo Sandy/ivy bridge che essenzialmente si è fermata, e nessun arm in single core è vagamente arrivato alla potenza di un Sandy/ivy bridge.
Detto ciò, x86 è ferma, poco da dire.

romoloo

Esatto, proprio quello che intendevo. È per questo che penso che ARM sia il futuro: ha la tendenza a raddoppiare la potenza ogni 3 anni a parità di consumi. Anche per il prossimo futuro ci si aspettano i 7nm e l'architettura A76 che dovrebbe essere una bomba, quindi il trend di crescita continuerà. Anche se Intel si dovesse svegliare, difficilmente sosterrà questi ritmi, per cui il sorpasso prima o poi avverrà he dovesse essere domani o tra 10 anni.

Gark121

Ivy bridge mi durerà ancora moooolto tempo...

Gark121

Aspetta e/o cerca un 6700k su ebay. Ryzen o un 7700k o chissà che altro, se lo scopo è giocare+uso base, non portano un miglioramento tale da giustificare la spesa manco con una 1080ti...

Gark121

Giusto per dare un riferimento: un ivy bridge, stock, senza overclock né niente, con 6 core, usciva di fabbrica a 3.3/4ghz, e se dissipato bene regge anche 3.6 su tutti i core (sempre senza overclock eh). E con un consumo (reale) attorno ai 90-100w sotto stress massimo.
Ora con 6 core, miserrimi 500mhz di frequenza in più (stiamo parlando del 12%, una miseria se contiamo che sono passati quasi 6 anni... ) ne consuma sui 90.
Praticamente abbiamo aumentato "a pari tutto" (non i soldi) circa del 15% la potenza bruta in 6 anni... Alla faccia dell'evoluzione.
E il primo che viene a scrivere "eh ma ryzen" gli rido in faccia: amd è migliorata molto, ma solo perché all'epoca era imbarazzante e ora è quasi pari.

jezes

Ot. Il miglior pc in assoluto a 500/550 euro ? Dovrei comprarlo entro stanotte , datemi un parere please.
Inoltre un parere su chi la spunta tra una CPU intel i5-8250U , o un CPU AMD A10-9620P ?

Io sono ad Haswell (4770k) e l'unico motivo per cui vorrei aggiornare... Non è il processore, che ammetto e stato un ottimo investimento.
Piuttosto sento la mancanza di NVMe..
Aspetto Ryzen 3 a 7nm, poi decido!

Ok, allora non aggiorno neanche nel 2018. Aspetto Ryzen di 3° generazione a 7nm.

michyprima

quello e il fatto che i miglioramenti sono marginali sono i motivi per cui ho ancora un sandy bridge...

chissà, magari l'anno prossimo ci sarà qualcosa per cui valga la pena spendere

Tom Smith

Non è ancora sicuro che tornino alla saldatura. Certo lo speriamo tutti

michyprima

spero abbia ragione allora, ne ho piene le scatole di quella schifosissima pasta.

Tom Smith

Non sta scherzando probabilmente sarà così

giuseppe9000

beh, kapitani, sono kapinani tutti e 2

ma di uno almeno sappiamo che ha un cuore :>

romoloo

aspetta. e anche parecchio.

Leonardo

Per la serie "poca spesa tanta resa" fossi in te prenderei un i7 6700 usato e venderei il tuo attuale i5 per ammortizzare la spesa.
Facendo così potresti giocare ancora per parecchio tempo.

Domenico Belfiore

Passerei a ryzen

romoloo
giangio87

Magari skylake... son al refresh dell'architettura 6xxx

michyprima
nessuno29

Non è un refresh è un overclock di fabbrica. Siamo tornati ai tempi del pentium 4,spero almeno siano saldati.

Albi Veruari

A meno che non giochi a mmorpg o giochi ottimizzati con i piedi quell' i5 va tranquillo anche per altri 20 anni. Io ho un i5 7300hq e una 1070 e viaggiano entrambi che è un piacere.

romoloo

Praticamente sono fermi e immobili dai tempi di Skylake. Beh non male: 4 generazioni IDENTICHE sia per processo produttivo che per architettura, togliendo il contentino di 2 core in più buttati li li mezzo. Poi la gente continua a istruite sul fatto che "ARM non raggiungerà mai Intel"... vedremo ma secondo me succederà molto presto.

paolotod02

io al momento ho un 3350, 8gb di ram e una 750ti, volevo montare l'i7 e aumentare la ram, così da poter utilizzare questo pc per i prossimi 3/4 anni, magari tra un annetto o due cambiare anche scheda video.

Riccardo sacchetti

Però senza hdd/ssd e monitor. Solo MB, CPU vga e 16 gb di DDR 1600! Con qualche radiatore per il liquido .

Riccardo sacchetti

Alla peggio aumenta un po' la frequenza..io lo terrei.

paolotod02

not bad

Riccardo sacchetti

Non so.. Io ho venduto tutto per 6/700 euro. 980 compresa!

Alessio Ferri

Compra su eBay un i7 della serie 6000 e sei a posto

paolotod02

Io ne sto cercando uno non K, secondo te a quanto li trovo?

Giulk since 71'

Da collo mi sembra di no, forse in alcuni giochi molto cpu intensive, come gpu al momento ho una redeon RX480 con 8gb di ram ( versione nitro ) e 16 gb di ram sul pc

Bruce Wayne

Secondo me puoi tirare anca ti ancora a lungo in gaming con quella cpu

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex

ASUS Project Precog: il notebook a doppio schermo del futuro | Anteprima