Razer Huntsman: tastiere con switch opto-meccanici, reattività al top

28 Giugno 2018 14

Razer amplia la sua già ricca famiglia di tastiere dedicate ai videogiocatori più esigenti con due nuovi modelli, Huntsman Elite e Huntsman, caratterizzate da una particolarità: sono le prime tastiere di Razer equipaggiate con switch opto-meccanici. In sintesi, sono in grado di restituire il tipo feedback delle tastiere meccaniche - per chi conosce e già usa quelle del produttore, offrono un ''click'' e un ritorno simile a quello degli switch Razer Green - con il vantaggio delle tecnologia ottica, che porta a tempi di attivazione sino al 30 per cento più contenuti rispetto ai tradizionali interruttori meccanici, grazie al punto di attuazione a 1,5 mm.

In termini pratici, i tasti opto-meccanici integrano un sensore ottico al loro interno. Quando si preme un tasto, il segnale luminoso attiva un ricevitore che attua immediatamente il comando corrispondente (ved. immagine illustrativa a lato).

Non mancano soluzioni abbastanza raffinate per rendere l'utilizzo ancor più confortevole: nella parte superiore dei tasti è presente una barra stabilizzatrice che assicura un movimento livellato e costante del tasto indipendentemente dall'angolo del tasto premuto.

Un altro vantaggio dei nuovi switch opto-meccanici è legato alla resistenza: con meno parti mobili e una riduzione del contatto fisico si può ottenere una durata fino a 100 milioni di battute - circa il doppio dello standard del settore.

Razer Huntsman Elite

Razer Huntsman Elite, a parità di switch, è la versione più ricca di funzionalità: è dotata, di quadrante digitale programmabile - che accelera l'acceso alle funzioni - poggiapolso ergonomico, e maggiori possibilità di personalizzazione del sistema di illuminazione della tastiera (è presente anche su tutti e quattro i lati).

Gli switch opto-meccanici delle nuove tastiere Razer Huntsman

Razer Huntsman Elite - Caratteristiche tecniche (in rosso, le funzionalità esclusive della versione Elite)

  • Tasto Opto-Meccanico Razer con forza di attuazione di 45 G
  • Durata di 100 milioni di battute
  • Retroilluminazione Chroma con 16,8 milioni di opzioni colore personalizzabili
  • Underglow con 38 zone personalizzabili
  • Supporto per il polso ergonomico con 24 zone di underglow personalizzabili
  • Quadrante digitale multi-funzione
  • Comandi multimediali dedicati
  • Archiviazione integrata ibrida - fino a 5 profili
  • Compatibilità Razer Synapse 3
  • Tasti completamente programmabili con registrazione di macro al volo
  • Rollover a 10 tasti con funzionalità anti-ghosting
  • Opzione in modalità gaming
  • Cavo in fibra intrecciata
  • Ultrapolling a 1000 Hz
  • Piastra opaca in alluminio
Razer Huntsman

Razer Huntsman - Caratteristiche tecniche:

  • Tasto Opto-Meccanico Razer con forza di attuazione di 45 G
  • Durata di 100 milioni di battute
  • Retroilluminazione Chroma con 16,8 milioni di opzioni colore personalizzabili
  • Archiviazione integrata ibrida - fino a 5 profili
  • Compatibilità Razer Synapse 3
  • Tasti completamente programmabili con registrazione di macro al volo
  • Rollover a 10 tasti con funzionalità anti-ghosting
  • Opzione in modalità gaming
  • Cavo in fibra intrecciata
  • Ultrapolling a 1000 Hz
  • Piastra opaca in alluminio

Razer Huntsman Elite viene commercializzata al prezzo di 209,99 euro nel sito ufficiale, per il momento esclusivamente nel layout US. Razer Huntsman, invece costa 159,99 euro, è subito disponibile con il layout US, ma è prevista anche nella variante con layout italiano.

Il top gamma 2018 più completo sul mercato? Samsung Galaxy S9 Plus, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 525 euro oppure da Amazon a 614 euro.

14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
TLC 2.0

A quel prezzo compri Varmilo, Filco, Ducky e Leopold, tanto per dire eh..non certo Razer e Corsair

I'mNotYourFatherLuke

Cioè tra poco... Fidati, con quei soldi prendi moooooolto meglio

Apocalysse

Non è un ibrido proprio per nulla, è una tastiera meccanica con switch ottico al posto del pulsante, è una cosa nuova.

nessuno29

Cioè tra 10 anni

Antonio Guacci

Ma non è un ibrido: è una tastiera di nuova concezione.
L'interruttore elettrico delle tastiere meccaniche tradizionali è sostituito da un interruttore a fascio ottico.

mauro morichetta

era per modo di dire che non appartiene a nessuna delle due nature delle tastiere è un ibrido, a mio avviso, non mi sembra una valida alternativa.

mauro morichetta

Temo di non essermi spiegato come avrei voluto, avere una tastiera che non ha un indirizzo specifico, come ad esempio meccanica o membrana, sia solo un ibrido che a mio avviso, potrebbe non avere un seguito, spero di essermi spiegato. Spendere 200 euro per una tastiera con questa tecnologia non la trovo affascinante, personalmente preferirei una tastiera meccanica, ho una cherry blu ma credo che faccia troppo casino, sarebbe meglio una diversa meccanica, mi piace il suono che emettono, non la vorrei completamente afona come i cherry silent, forse i red sono più indicati per i miei gusti.

Mike

rileggi l'articolo, non c'è nessuna membrana. E' una meccanica con attivazione dello switch tramite sensore ottico

Antonio Guacci
mauro morichetta

Sinceramente preferisco la tastiera meccanica, almeno ha una natura specifica, questa non è ne a membrana ne meccanica.

mauro morichetta

Non so se vale anche in questo caso ma le cose fatte a metà non sono ne carne ne pesce, o meccanica o membrana, in questa non credo si faccia contenti ne chi ama le meccaniche ne chi ama le membrane.

Guild

Mio quando si rompe il k95 hahaha

Galy

Le meccaniche erano già troppo affidabili. Non coerente con l'obsolescenza programmata, che é la prima regola del mercato elettronico.

L'hanno recensita oggi praticamente tutti gli youtubers Usa, non sembra male ha pure un bel suono, però caz 200e..

RECENSIONE Teclast F5, convertibile economico ma convincente

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex