Razer Mechanical Switch e Chroma presto anche su periferiche non Razer

05 Giugno 2018 0

Razer ha annunciato al Computex di Taipei che la tecnologia di illuminazione Chroma e i nuovi switch proprietari Razer Mechanical Switch saranno a breve disponibili anche su periferiche prodotte da altre aziende. Razer Chroma è una piattaforma di lighting immersiva che supporta nativamente oltre 100 giochi tra cui Overwatch, Fortnite, Quake Champions, Diablo. La piattaforma verrà aperta a partner come MSI, NZXT, AMD, Thermaltake, Lian Li, Vertagear, Gigabyte e Ducky, che potranno così inserire i loro dispositivi nell’ecosistema, favorendo un' ulteriore diffusione della tecnologia Razer.

Tra le caratteristiche di Razer Chroma ricordiamo anche la possibilità di integrazione con le luci intelligenti Philips Hue, offrendo ai giocatori un’ambientazione in-room con interessanti possibilità di personalizzazione.

I gamer oggi dispongono di molteplici device RGB lighting-enabled, ma non possono godere di un’esperienza immersiva perché non si parlano tra di loro”, commenta Min-Liang Tan, co-fondatore e CEO di Razer. “Per la prima volta consentiamo ai nostri partner di accedere all’ecosistema Chroma per colmare questo divario a tutto vantaggio dei giocatori.


Nei prossimi mesi, anche i Razer Mechanical Switch saranno disponibili per i produttori di tastiere meccaniche da gioco. Utilizzati in precedenza esclusivamente sulle tastiere Razer BlackWidow, questi switch sono noti per la loro velocità e precisione, oltre che per una durata nettamente superiore a quella dei comuni switch meccanici (Razer dice +60%).

La linea Razer Mechanical Switch prevede 3 prodotti che, stando alla nota stampa del produttore, saranno venduti nel corso dell'anno anche come prodotti standalone. Eccoli in dettaglio:

  • Razer Green Switch: con feedback tattile e clic percepibile, uniti a punti di ripristino e attuazione ottimizzati per un gaming di qualità e prestazioni ottimali.
  • Razer Orange Switch: con feeling e feedback tattili e senza clic. Offre le stesse prestazioni ottimizzate con minor forza di attuazione rispetto al Razer Green Switch, mantenendo un’esperienza di gaming silenziosa.
  • Razer Yellow Switch: con una forza di attuazione ultra-veloce di soli 1,2mm e prestazioni silenziose per digitazione “a fuoco rapido” e un’esperienza al fulmicotone.

Molte tastiere sul mercato vengono presentate come dispositivi pensati per i gamer, ma dispongono di switch che sono concepiti per tutto tranne che per il gaming”, commenta Min-Liang Tan, co-fondatore e CEO di Razer. “I nostri switch, invece, sono progettati appositamente per questo. Siamo molto contenti che un maggior numero di partner si sia reso conto del vantaggio che offrono e siano interessati a estendere questi benefici a un pubblico di gamer sempre più ampio.

Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Cellularishop a 425 euro oppure da ePrice a 759 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video