Toshiba, nuova fabbrica di memorie 3D NAND BiCS in Giappone

25 Maggio 2018 0

Toshiba Memory Corporation, sussidiaria di Toshiba, ha annunciato in settimana di voler aumentare la produzione di memorie flash 3D con la realizzazione di una nuova fabbrica nella città di Kitakami, nella prefettura di Iwate in Giappone. Il nuovo distaccamento di Iwate della Toshiba Memory Corporation ha iniziato a progettare la nuova fabbrica già lo scorso settembre e i lavori dovrebbero iniziare durante il prossimo mese di luglio.

La nuova fabbrica sarà caratterizzata da linee produttive guidate da intelligenza artificiale e darà particolare importanza all'efficienza energetica. Nei piani di Toshiba, la realizzazione della fabbrica dovrebbe completarsi nel 2019; l'apertura del nuovo sito comporterà l'assunzione di 370 neolaureati. Nelle intenzioni dell'azienda questa fabbrica nasce per aumentare la capacità produttiva di memorie flash BiCS 3D.

Una mossa volta a soddisfare le richieste di un mercato, quello delle memorie enterprise e degli SSD per data center, in continua e rapida crescita. "Guardando al futuro, TMC espanderà il suo business legato a memorie e SSD e diventerà sempre più competitiva grazie ad investimenti tempestivi che risponderanno alle esigenze del mercato e attraverso lo sviluppo della tecnologia BiCS FLASH e di memorie di nuova generazione". Queste le dichiarazioni contenute nella comunicazione ufficiale dell'azienda.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Tigershopit a 890 euro oppure da Media World a 979 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

RECENSIONE Teclast F5, convertibile economico ma convincente

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex