ZBOX CI329 nano: mini-PC senza ventole con SoC Intel Gemini Lake

17 Maggio 2018 35

Zotac amplia la propria offerta di mini-PC e annuncia ZBOX XI329 nano, un sistema che, oltre a offrire un telaio compatto, opera in completo silenzio grazie ad un sistema di dissipazione senza ventole. Si tratta di un mini-PC pensato per le applicazioni quotidiane: navigazione, mail, office e gestione di file multimediali, il tutto ovviamente senza troppe pretese vista la natura del SoC utilizzato.

A bordo troviamo infatti un Intel N4100, SoC dotato di una CPU quad-core con frequenza base di 1,1 GHz e boost fino a 2,4 GHz; Intel N4100 integra un chip grafico integrato UHD 600 che può gestire monitor 4K@60Hz, fornendo connessioni di tipo HDMI 2.0a, Display Port 1.2 e VGA.


Quanto alla memoria, sono presenti due slot SODIMM DDR4 (2400 MHz), con possibilità di installare un massimo di 8GB di RAM; per il reparto storage invece, Zotac ha previsto un vano 2,5" compatibile con HDD ed SSD SATA 3. Non sono presenti slot M.2 per SSD, mentre troviamo un lettore di memory card 3-in-1 (SD/SDHC/SDXC).

Le possibilità di espansione/connettività sono discrete; sono infatti presenti 3x USB 3.0 Type-A, una USB 3.0 Type-C, USB 2.0, audio in/out, doppia scheda di rete, Wifi AC e Bluetooth 5.0.


ZBOX CI329 nano sembra una soluzione adatta a chi non ha troppe esigenze in termini prestazionali, ma allo stesso tempo interessante per chi cerca un mini-PC silenzioso, compatto e a basso consumo. Con i suoi 13 watt di consumo massimo, la dissipazione senza ventole e supporto VESA, potrebbe facilmente trovare posto nei salotti, ben nascosto dietro un monitor o la TV.

Zotac al momento non ha parlato di prezzi, l'azienda però offre tre varianti: il modello barebone ZBOX CI329 nano (solo CPU), ZBOX CI329 nano Plus (con 4GB di RAM) e ZBOX CI329 nano con WIndows (con Windows 10 pre-installato). Maggiori dettagli sulla pagina ufficiale del prodotto.

Medio gamma senza compromessi? Samsung Galaxy A7 2018 è in offerta oggi su a 224 euro.

35

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
DeeoK

Con 250 gb, se non hai altri dischi, non ci fai molto. Chiaramente poi ognuno prende in base alle proprie esigenze.

RiccardoC

il kingston da 250GB che vedi in foto lo ho pagato 54 euro sul solito sito d'acquisti online; non mi sembra un costo spropositato e ci si sta benissimo (ho un portatile con windows e dei 250 GB di disco non ho usato nemmeno la metà; se usi linux poi vai anche meglio). Poi capiamoci, è ovvio che avere il doppio disco ha i vantaggi che indichi, semplicemente basta scegliere un computer diverso, per i miei usi questo è perfetto (mi preme soprattutto la silenziosità)

DeeoK

Che c'entra il gaming?
Se il pc lo usi come un normale fisso vuol dire che ci tieni file ed applicazioni. Il doppio drive ti consente di avere a basso prezzo molto spazio di archiviazione per i file (tramite HDD) e velocità per le applicazioni (tramite M.2).
L'alternativa è usare un SSD per tutto ma a quel punto invece di prenderne uno poco capiente (per le applicazioni 120 GB bastano) devi sborsare parecchi soldi per un taglio maggiorato. Altrimenti puoi usare un hard disk esterno ma a quel punto perdi il concetto della compattezza.

RiccardoC

In fascia di prezzo maggiore usano processori core e quindi addio raffreddamento passivo. Ne deduco che se lo vuoi puoi solo andare su pentium & Co, e se vuoi rimanere compatto devi fare rinunce, come appunto il doppio drive, che non vedo fondamentale per un computer chiaramente non pensato per gaming o altri usi impegnativi. Se vuoi più storage puoi usare le USB al limite

DeeoK

A prezzo paragonabile, passivo e con due drive non trovi nulla perché semplicemente non è quella lascia di prezzo (ma lo ho già scritto poco sopra).
Personalmente parlando un device così con un solo drive è limitato. O spendi un monte di soldi per un SSD capiente o ti appoggi ad un NAS o ti appoggi a periferiche esterne. Nei primi due casi perdi la questione risparmio (a meno di non avere già un NAS) e nel secondo perdi la compattezza.

RiccardoC

Boh che ti devo rispondere?
È a raffreddamento attivo, ovunque leggo che supporta un solo drive ed in commercio lo trovo solo con in solo m2. Poi ha due porte sata ma non so se si possano usare o siano disponibili per personalizzazioni con m2 sata invece che nvme.
Se mi trovi un pc di quelle dimensioni con raffreddamento passivo e due drive (a prezzo paragonabile) ti do ragione, ma finora hai fallito

DeeoK

È una questione di bontà della progettazione. Se nel NUC7i5BNKP ci entrano M.2 e SATA e le dimensioni sono simili significa che la possibilità c'è.
Il motivo per cui non è passivo è che ha un i5 invece di un Celeron.

RiccardoC

non sono d'accordo sul qualsiasi; tanto per dire zotac è a raffreddamento passivo (se ci metti l'SSD è totalmente silenzioso), mentre il NUC ha quantomeno una ventolina sul processore.
Probabilmente in nuc è un po' più potente, ma appunto non è silenzioso; non ho capito il discorso degli aggiornamenti dato che entrambi usano processori Intel

wiggaz

Qualsiasi. A prescindere il processore è "più potente" ed essendo Intel, compatibilità e aggiornamenti sono garantiti.

RiccardoC

ti sto dicendo che la ram occupa già tutto lo spazio disponibile, quindi lo spazio per l'm2 semplicemente non c'è (non puoi ammucchiarlo sopra la ram perché avresti seri problemi di surriscaldamento).
Insomma sto dicendo che lì in mezzo, con dissipazione passiva, un disco da 2,5", due sodimm e un m2 non ci stanno; ad uno devi rinunciare e per ovvi motivi è l'm2, tutto lì il discorso. Poi certo puoi farlo più grande, ma snatureresti il prodotto; parliamo di un computer che è quasi tascabile! (in una tasca grande ci sta...)

DeeoK

Dove si mette sempre l'M.2: attaccato alla scheda madre. Un modulo M.2 occupa più o meno lo stesso spazio della RAM. A meno di non essere uno che conta i mm la differenza in dimensioni è marginale ed i vantaggi ci sono tutti.

RiccardoC

per quale uso?

RiccardoC

Ok ma non mi hai risposto alla domanda. La foto che ho messo si riferisce ad un 327 (ma immagino che il 329 sarebbe uguale). Dato che l'ssd (o HD) da 2,5 occupa oltre la metà dello spazio, dove metteresti l'm2?

DeeoK

Se scorri nella scheda tecnica vedrai che quel NUC ha due porte SATA.
Come già detto non trovo nulla a dissipazione passiva che non sia di fascia bassa. È il processore che fa da ago della bilancia nella dissipazione passiva, non l'M.2 o l'SSD.

RiccardoC

avevo messo un commento, ma è in moderazione da ore... te lo riporto.
https://uploads.disquscdn.c...
Quello che mi hai indicato ha appunto il solo m2 e nessuna SATA standard
intel . com /content/www/us/en/products/boards-kits/nuc/mini-pcs/nuc7i5bnkp.html?wapkw=nuc7i5bnkp
(nota la parte in cui dice # of Internal Drives Supported 1)
Quello che intendo io non è che l'm2 comporti dissipazione attiva, ma solo che in uno chassis così piccolo non c'è proprio spazio per sata + m2 se vuoi mantenere la dissipazione passiva.
Allego foto del mio zotac; dove lo metteresti un ssd m2 senza ammucchiarlo malamente sopra l'altro SSD o sulle memorie? (il pezzo di carta ce lo ho messo sopra per fare la foto, c'era un qr code che penso sia meglio non diffondere)
Inoltre forse è anche un discorso di processore; gli zotac C hanno processori di classe Pentium e Celeron, che forse non supportano il doppio connettore e/o addirittura l'm2...

DeeoK

Stai sbagliando NUC.
Questo è grosso quanto gli Zotac: amazon . it/Intel-NUC7i5BNKP-2-2GHz-i5-7260U-Black/dp/B077BK34DN
Non credo sia passivo perché ha un i7, ma non è certo l'M.2 che rende infattibile la dissipazione passiva.
Il NUC a cui ti riferisci tu immagino sia quello con Vega M e Core G ed è su ordini di potenza totalmente diversi da questo.
In generale, così ad occhio, mi pare che non ci sia niente che sia dissipato passivamente e non sia di fascia bassissima.

In generale un M.2 aumenta lo spessore di pochi mm ed i consumi sono pressoché irrisori. Non ce lo mettono perché la scheda madre costa di più.

RiccardoC

non mi sembra un paragone corretto, il nuc passivo è grande quasi 4 volte tanto (circa 25 cm per lato contro i circa 12,5 degli zotac C) e consuma di più; fidati che di spazio in più per evitare il surriscaldamento ce ne è parecchio!
Nel caso del NUC hanno appunto scelto di sacrificare dimensioni e consumo a vantaggio di una capienza maggiore; nel caso degli zotac C hanno fatto il contrario, dimensioni minime, consumo ridottissimo e a farne le spese è stato il doppio hd/ssd.
Sono compromessi di progettazione, ad un certo punto devi decidere cosa privilegiare e cosa sacrificare; se vuoi il doppio hdd/ssd esistono appunto altri modelli della stessa zotac o i nuc che hai giustamente citato

DeeoK

Guarda che una marea di mini pc hanno M.2 e una SATA e nelle stesse dimensioni (tipo i NUC).

Non è certo un disco M.2 che ti porta dal riuscire ad essere compatto e passivo al non riuscirci. Al massimo è la fascia di prezzo.

RiccardoC

il computer è molto compatto ed ha dissipazione completamente passiva; non c'è proprio lo spazio per mettere due dischi (al limite ce ne potrebbero forse stare due M2, ma temo che il calore potrebbe essere un problema).
Se tu hai idea di volere quel setup semplicemente la linea C non fa per te; zotac (ed altri produttori) fanno altri modelli in cui puoi mettere due o più dischi (e sono più grandi e generalmente non a dissipazione passiva).
Nel caso di questo computer appunto non è un difetto, è un compromesso rispetto ad altre esigenze (avrebbero potuto farlo anche più piccolo probabilmente mettendo solo l'm2 e magari un solo slot di memoria)

DeeoK

Ha assolutamente senso invece: sull'M.2 metti SO e applicazioni, sul SATA metti un HDD capiente per i dati.
Un SSD capiente costa probabilmente più di tutto il barebone.

RiccardoC

Perché? È un pc molto compatto, non avrebbe molto senso mettere due hd/ssd. Ed il fatto che abbia sata ti permette di acquistare ssd più economici. Ho anche un portatile che ha solo l'm2 e lo considero un piccolo difetto

DeeoK

L'assenza di M.2 è un brutto difetto.

wiggaz

Non è meglio il nuovo NUC Intel con il J5005 ?

Linux86

Che ne pensate del vorke v2?

RiccardoC

doh, ho appena acquistato un 327... vabbè non vedo tutta questa differenza, le cose principali sono le stesse (ma se questo modello avesse avuto supporto per 16GB ci sarei rimasto molto male!)

RiccardoC

come ho scritto sopra, per una persona a cui è andata male, ce ne è una che li consiglierebbe ad occhi chiusi (e non lavoro per la zotac ovviamente)

RiccardoC

esperienza diametralmente opposta; ne ho uno in funzione da più di 3 anni (acceso 24/7) e mai un singolo problema. Ne sono talmente soddisfatto che la settimana scorsa ne ho comprato un altro identico, solo modello più recente.
Mi riferisco specificamente alla serie C, quella dei compatti a dissipazione passiva e basso consumo

goghicche

Da come ho capito, questi SOC, anche se hanno l'HDMI 2.0a, non supportano l'HDR.
Confermate?

Ste Prince Guerrini

Si ci avevo pensato alle r1280T, ma volevo un 2.1 per problema di spazio ai lati della tv.
Comunque queste r1280t come si comportano nella visione di film ?
I bassi sono profondi?

FilAlb11

Nessuna delle due, i 2.1 economici fanno tutti cachèr. Prendi le Edifier R1280T (le uso in salotto per un modesto impiantino vinile ), vanno molto bene per la tua fascia di prezzo

Ste Prince Guerrini

Ciao vorrei un informazione che mi consigliate di acquistare tra Edifier c2xd 2.1 e Wavemaster moody 2.1?

Maurizio Mugelli

perche' lui ha aspettato che gente come te li provi e rimanga scottata :)

Anal Natrak

Non ho più dubbi.
Ma secondo te, come si fa a sapere prima che fa cagar3?

Pietro Smusi

hai dubbi sulla zotac? mi meraviglio come si arriva al punto di comprare certa roba.

Anal Natrak

Stare alla larga. Due ne ho avuti, due si sono guastati o erano intermittentemente malfunzionanti dal primo giorno.

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video