CPU Intel a 10 nanometri, ecco il primo Core i3 su un notebook Lenovo

14 Maggio 2018 38

Dopo mesi di speculazioni sembra che si stia finalmente muovendo qualcosa per quanto riguarda le prime CPU Intel realizzate con processo produttivo a 10nm. Nonostante i numerosi rinvii, infatti, Intel ha più volte affermato di aver iniziato a distribuire limitatissime quantità di chip realizzate con questa tecnologia. In rete emergono alcune ulteriori conferme.

Proprio in queste ultime ore, infatti, un distributore online cinese ha messo a listino un notebook Lenovo di fascia bassa che offre per la prima volta una CPU Intel a 10nm. Parliamo dell'Ideapad 330, una soluzione che viene commercializzata, nella sua configurazione migliore, ad un prezzo di circa 450 euro.


Il modello che ci interessa, in questo caso, è quello equipaggiato con processore Core i3-8121U, una CPU dual core della famiglia Cannon Lake, realizzata proprio con processo produttivo a 10nm e in grado di raggiungere una frequenza operativa base di 2,2 GHz. Non essendo dotata di GPU integrata, il laptop Lenovo integra poi una GPU AMD Radeon RX540. La fonte dalla quale giunge la notizia, ovvero la testata online Computerbase.de, indica una frequenza operativa in modalità turbo fino a 3,1GHz.

Parlando più in generale del prodotto troviamo un display da 15,6 pollici di diagonale con risoluzione 1366x768 pixel, 4 GB di memoria RAM DDR4-2133 in un singolo modulo e un HDD da 500GB a 5400RPM.

Nulla di strabiliante quindi, per un portatile adatto a chi cerca una macchina che sia in grado di svolgere le operazioni più semplici, come navigare online e controllare la posta elettronica. Si tratta però comunque del primo prodotto dotato di processore Intel a 10nm e quindi sicuramente meritevole di attenzione in questo senso.

L'arrivo del laptop non significa che avremo presto numerose di soluzioni realizzate con il nuovo processo produttivo ma, quantomeno, abbiamo avuto la conferma che i lavori procedono e che l'obiettivo imposto da Intel di cominciare a distribuire CPU a 10nm in grandi volumi nel 2019 non è assolutamente fuori portata.

Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8 è in offerta oggi su a 474 euro oppure da ePrice a 653 euro.

38

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gieffe22

che poi la cosa è totalmente ingiustificata perche la differenza di costo tra quei pannelli orridi e uno schermo decente è di 30 dollari per un utente che compra il pannello su ebay o altri siti, quindi per un produttore è ancora meno... è quasi illegale a mio parere vendere queste orridate

Maurizio Mugelli

ma immaginati quanti ne avrebbero potuti tirar fuori da un wafer se il pp non desse problemi, posso immaginarmi gli occhi dei dirigenti intel lampeggiare a forma di dollaro...

gp 1

quoto!
compri un tablet cinese da 70€ e trovi un display IPS FHD i portatili sono rimasti al 2010!
sono tutti uguali... cambia soli il SoC e anche li alla fine non è che ci sia tutta sta gran differenza tra le varie generazioni e i3 pentium celeron etc...

Alessio Ferri

Ridicolo non riuscire a produrre niente di più grande di 20 mm^2 avendo rese decenti.
AMD con Ryzen & Ryzen plus (213 mm^2) e Vega a 7 nm (400 mm^2) ha delle rese molto più alte di sti cosi

Maurizio Mugelli

ridicolo? mi stai descrivendo una montagna di soldi.
se solo la resa fosse ottimale ovviamente.

TLC 2.0

passi anche il monitor HD (a quel prezzo può anche andare bene), ma l'SSD è d'obbligo ormai (anche da 240GB sarebbe andato bene)..idem la ram, 4GB è una poverata assurda

gioboni

Ah lo so, ma infatti Zen2@7nm entro un anno direi che è scontato... E proprio per questo, se Intel non dovesse andare a regime con i 10nm per tempo, sarebbe giusto e logico che perdesse quote di mercato; tuttavia è probabile che lo status quo non cambierà a prescindere da questi eventi visto che i consumatori, e quindi gli OEM, badano di più al marchio.

Pip

Ma neanche tutti i notebook possono avere caratteristiche così...
È da 10 anni che nei notebook economici ci sono quelle caratteristiche

Paolo Tartaglia

Non tutti i notebook possono essere da gaming e costare 2000€

Alessio Ferri

Dai 7 nm di TSMC è già passata Vega, instinct o quello che vuoi, ma pur sempre vega, stiamo parlando di 484 mm^2, fosse anche la metà sarebbe anni luce più avanti rispetto a Intel come maturità di processo.

Alessio Ferri

Soprattutto i mm^2. Un i7 gira sui 180 mm^2, ne togli metà perchè senza gpu quindi 90 mm^2, 2/3 perchè dual core invece che 6, rimangono 30 mm^2, se i 10 nm sono serviti a qualcosa di area (ma semiaccurate ne dubita) devi togliere un altro terzo e rimangono 20 mm^2.

Uno snapdragon 845 è 90 mm^2.
Fai i conti di quanto è ridicolo produrre un chip così

gioboni

Quoto.
Temo che i tri-gate transistor gli si stiano ritorcendo contro: a parità di PP sono più efficienti e permettono con 10nm di avere la stessa resa dei 7nm concorrenti, tuttavia è evidente che da scalare verso il basso siano più brigosi.
In un mondo onesto, con un mercato non pilotato dal marketing (a meno di tiarare fuori dal cilindro una magia) potrebbero rischiare di prendere un bello schiaffo nel 2019 con Zen2 prodotto a 7nm da TSMC.

Pip

"Parlando più in generale del prodotto troviamo un display da 15,6 pollici di diagonale con risoluzione 1366x768 pixel, 4 GB di memoria RAM DDR4-2133 in un singolo modulo e un HDD da 500GB a 5400RPM."

Benvenuto 2010...

Alessio Ferri

Sono alla frutta e dai loro 10 nm non passa niente più grande di quello, possono pure fare finta di essere al passo per il 2019, ma non è vero.

Francesco Renato

Non solo occupano uno spazio enorme sul die, ma creano anche problemi di surriscaldamento che minano la potenza effettiva della gpu e della cpu.

Alessio Ferri

Perché lo yield dei 10nm Intel è ridicolo e questo è il chip più grande che riescono a produrre senza deprimersi perché solo l'1% dei chip (forse) funziona. È indietrissimo, altro che 2019, togliere la grafica integrata per farlo passare è una mossa disperata per permettere ai dirigenti di prendere il bonus e per fare finta di essere a buon punto.
Il mercato non è scemo e ha già capito che stanno alla frutta.

Alessio Ferri

Non riescono proprio a produrli più grandi di così, gli arrivano in fondo al processo tutti difettosi quelli medi/grandi, se mandano un i7 desktop in produzione dei 200 chip potenziali per wafer non ne funziona neanche 1.

Alessio Ferri

Notare che è una CPU dual core senza grafica integrata (ovvero grande la metà di una CPU con grafica integrata).
È un chip piccolissimo ed è l'unico di cui riescano ad ottenere uno yield economicamente sostenibile e secondo voi sono pronti per il 2019?
A momenti un soc arm è più grande, non fatemi ridere, Intel ha toppato di brutto a sto giro

AlexAznable

I processori dual core dovrebbero sparire però, pure i Pentium adesso sono quad core
Per operazioni multicore sono praticamente inutili, qualsiasi emulatore (per esempio) è fortemente limitato

AlexAznable

Si e no, nei benchmark supera solo di poco l'HD630
ma nell'atto pratica se la magna a colazione, utilizzare Emulatori o giochi pesanti con un'integrata è quasi impossibile
The Witcher 3 non parte nemmeno con solo l'integrato, richiede una GPU dedicata come minimo (basta come detto anche la scarsa 940mx, gioco a 720p 30-35fps con dettagli medi senza problemi)

Gark121

In realtà la 940mx va tra il doppio e il triplo dell'integrata Intel...

Top Cat

Che bello sempre più picculicchi!

gioboni

Bah... una volta c'erano le fasi Tick e Tock e venivano considerate entrambe nuove "gen", ora abbiamo Process-Architecture-Optimization ma all'atto pratico ci sono n-mila fasi di ottimizzazione con nomi differenti che però ricadono sotto la stessa nomenclatura: l'impressione è che gli evidenti problemi di PP stiano mandando a quel paese quasiasi strategia precedentemente pianificata, constringendoli a frequenti ritardi e messa in opera di progetti "derivati" per non stallare l'offerta comemrciale per mesi/anni. Il risultato, come al solito, è una gran confusione.

Biagio90

vogliamo parlare delle risoluzioni del display che sono le stesse da 15 anni praticamente?

JoeMacMillan

Quindi va peggio di un'integrata Intel 8a gen

Vinx

Non mi aspettavo di leggere hdd su un portatile del genere...
Anche se potrebbe esserci tra le opzioni di acquisto l’upgrade ram e ssd

capitanouncino

Più o meno simile alla 940mx, che a sua volta va un po' meno della metà della mx150

AlexAznable

2) Perché fa ancora parte dell'8th gen (che include Kaby Lake-R, i Coffe Lame e i Cannon Lake)

Maurizio Mugelli

lenovo o fa bene bene o male male, non ha mezzi termini.

AlexAznable

Buona, l'equivalente di una Nvidia 940MX

Vinx

Sarebbe quasi ora...la cosa strana è che sia Lenovo a produrre sta schifezza

Manny Calavera

chissà quando arriveremo a vedere come configurazione di base (a parte gli ultra economici) una unità SSD anche non estremamente performante (non deve essere per forza un M.2). Mi sa che prima germoglierò metà della razza umana (doppia cit.)

Maurizio Mugelli

come dicono sopra " Intel ha più volte affermato di aver iniziato a distribuire limitatissime quantità di chip realizzate con questa tecnologia. In rete emergono alcune ulteriori conferme."
in altre parole i (relativamente) pochi chip che sono riusciti a recuperare dai wafer difettati - altrimenti starebbero producendoli in volume pieno.

JoeMacMillan

Mi pare poco credibile il fatto di mettere in commercio con un processo cosi difettoso da disabilitare mezzo disegno

Maurizio Mugelli

1) sarebbe interessante vedere una foto del die, considerando i problemi con i 10nm puo' darsi che abbia l'integrata ma sia stata disabilitata per difetti.
comunque ultimamente intel pare volersi muovere via dalle integrate, occupano uno spazio enorme sul die - ad esempio in kaby lake piu' del 50% del die e' gpu, nonostante come gpu sia di bassa qualita'.
2) curiosamente su ark non c'e'

JoeMacMillan

OT come sono le RX 530 sui portali?

Vinx

Ancora hdd e 4gb di ram...
Sono curioso di vedere i consumi di questo processore...

gioboni

Ci sono due elementi strani:
1) Credo sia in assoluto il primo processore Core Mobile a non avere l'integrata.
2) Perchè 8121u e non 9121u?

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex

ASUS Project Precog: il notebook a doppio schermo del futuro | Anteprima