AMD Ryzen 5 2400GE e Ryzen 3 2200GE, nuove APU con TDP 35W

24 Aprile 2018 11

Senza troppi proclami AMD ha aggiunto alla propria famiglia di processori Ryzen le nuove soluzioni Ryzen 5 2400GE e Ryzen 3 2200GE. APU a basso consumo che vanno ad affiancare le già presenti Ryzen 5 2400G e Ryzen 3 2200G aggiungendo semplicemente la lettera E alla fine del nome, ad identificare un consumo energetico sensibilmente inferiore rispetto ai modelli appena citati.

Pur essendo in grado di offrire prestazioni più che sufficienti, le soluzioni 2400G e 2200G sono caratterizzate da un TDP di 65W che non le rende adatte a prodotti dalle dimensioni particolarmente contenute come AiO molto sottili o mini PC di qualsiasi genere. Ecco quindi che AMD ha voluto inserire a listino due alternative che fossero in grado di garantire un dispendio energetico inferiore (35W) e quindi temperature di esercizio considerevolmente più basse.

Cores/Threads Base / Boost Clock GPU Cores GPU Clock TDP
Ryzen 5 2400G 4C/8T 3.6 - 3.9 GHz 704 1250 MHz 65
Ryzen 5 2400GE 4C/8T 3.2 - 3.8 GHz 704 1250 MHz 35
Ryzen 3 2200G 4C/4T 3.5 - 3.7 GHz 512 1100 MHz 65
Ryzen 3 2200GE 4C/4T 3.2 - 3.6 GHz 512 1100 MHz 35

Nella tabella qui sopra trovate riassunte le caratteristiche delle 4 APU citate. Come possiamo notare le differenze riguardano ovviamente il TDP e le frequenze di clock Base e Boost della CPU che nelle versioni E sono leggermente inferiori. AMD non ha ancora fornito dettagli riguardo prezzi e disponibilità delle soluzioni, ma data l'ufficialità crediamo possa non mancare molto alla comunicazione di queste informazioni.

Uno smartphone concreto, veloce e con un display eccellente? Asus Zenfone 5Z, in offerta oggi da Computer Shop Pisa a 399 euro oppure da Amazon a 454 euro.

11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dea1993

comunque sia specifico che il TDP non è in consumo, è solo un valore che indica il calore da dissipare, quindi se il TDP è 35W, il consumo potrebbe essere maggiore o minore di 35W

Emiliano Frangella

In teoria hai ragione..... bisogna vedere nel lato pratico.
Usare cpu e gpu per navigare e usare windows 35w penso sia la media...
Se lo usi per giocare penso vada oltre.
Si, almeno 50.
È una mia fissa... a intuito...poi non so.

Dea1993

più o meno si... potrebbe essere che il TDP effettivo sia qualche W in più, ma non cambia mica di tanto, altrimenti non ha senso neanche dire quanto sia il TDP.
anche perchè se ti devi fare un dissipatore, devi sapere quanto calore devi dissipare, quindi se la cpu è da 35W, non arriverà certo a 50W.
ed essendo un'APU, questi 35W sono CPU e GPU insieme.

leo1984

ma che te ne fai di una APU in un nas?!

Emiliano Frangella

Sinceramente, non capendoci niente, non penso che cpu e gpu insieme si fermino solo ai 35w....Ma vadano ben oltre.....

DeeoK

Una APU da 35W è un po' troppo per un NAS.

hassunnuttixe

i 2200G/2400G hanno il TDP impostabile a 45W da Bios

Luigi Mantellini

intendevo nas con supporto transcoding video

Dea1993

per un NAS secondo me ha poco senso prendere un'APU... ad un NAS non gli serve una GPU, quando hai una buona connessione sei a posto, ci sono CPU molto più economiche e che consumano molto meno che probabilmente sono più indicate... un NAS per come lo vedo io deve essere un sistema che consuma poco perchè mi deve stare sempre acceso, e potenza necessaria per fare quelle cose che deve fare un NAS.
al limite se volessi farlo diventare NAS+mediacenter (anche se con le smart tv, ha poco senso un mediacenter) si spende un po di più per prendersi una CPU con gpu integrata che consente di vedere film in modo fluido anche ad una risoluzione elevata.
queste APU hanno più senso se vuoi giocare spendendo poco o se devi fare lavori di grafica spendendo poco, dove una intel HD non riesce

Luigi Mantellini

io ci vedo il mio nuovo nas con quella CPU

Dea1993

core della gpu clock della gpu rimangono invariati, ma il tdp è quasi dimezzato, sarà interessante vedere quanto ne risentono le performance grafiche nei giochi, poi vedere i prezzi e valutare se vale la pena o meno prendere la variante E.
perchè se un 2400GE dovesse andare (nei giochi) come un 2400G costando poco più di un 2200G, allora potrebbe anche avere senso (ma considerando che il 2200G è già vicino al 2400G come prestazioni nei giochi, e considerando che il 2200 costa 100 euro scarsi, se il 2400GE dovesse andare meno costando di più, allora non ha alcun senso)

Alienware Area-51m è un mostruoso "portatile" con CPU desktop | Video

Dell svela il nuovo XPS 13 con isolamento termico GORE | Video Anteprima

MSI GS75 Stealth: sottile, leggero e con GeForce RTX 2080 Max-Q | Video

Recensione telecamere sicurezza D-Link DCS-2802KT: complete e flessibili | Video