Samsung ChromeBook Pro con tastiera retroilluminata negli USA a 599$

16 Aprile 2018 95

Samsung ha immesso sul mercato - senza troppo clamore - una nuova versione del ChromeBook Pro, dispositivo dotato di sistema operativo Chrome OS ora disponibile con tastiera retroilluminata.

Di questa piccola - ma ad oggi fondamentale specie se si parla di prodotti di fascia alta - novità se ne era già parlato a novembre 2017, ed ora, a diversi mesi di distanza, il ChromeBook può essere acquistato (negli USA) al prezzo di 599,99 dollari.


ChromeBook Pro 2018 offre le medesime specifiche tecniche del suo predecessore, a partire dal display da 12,3” con risoluzione 2400x1600 protetto da un Gorilla Glass 3, il processore Intel Core M3 @2,2GHz, 4GB di RAM, 32GB di memoria interna eMMC, doppi speaker stereo, batteria da 39Wh, due porte USB Type-C ed una cam 720p. Tute le applicazioni presenti sul Play Store possono essere utilizzate sul dispositivo senza alcuna limitazione.



  • Sistema operativo: Chrome OS
  • Dimensioni: 280,9x221,5x14mm per 1,1kg
  • Display LCD da 12,3” touchscreen 2400x1600, 400 nits (il display può essere ruotato di 360°)
  • Processore Intel Core m3 6Y30
  • Intel HD Graphics 515
  • 4GB di RAM LDDR3
  • 32GB di memoria interna eMMC
  • Connettività WiFi, Bluetooth 4.0
  • Tastiera retroilluminata
  • Speaker stereo 2x 1,5W
  • Webcam HD 720p
  • 2x USB Type-C
  • Colorazione: Metallic Black
  • Batteria da 39Wh con autonomia fino a 9 ore


95

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Big wall

Esatto Chrome Os ottimo su macchine low cost per utilizzi basilari, a 600€ non ha più alcun senso, anche perchè non spendo quella cifra per email, browser social e app inutili.

Dea1993

dipende.
magari te non puoi farci tutto, ma altri si

Vash

"tutte le applicazioni" una sega... whatsapp non va se hai solo wifi, l'unica che va è whatsapp business

aaronkatrini

Ovvio che la qualità si paga, ma non vedo il perché! Si bello carino, ma con chromebook non puoi fare tutto quello che puoi fare su un notebook...

Carlo

meno male, ti ringrazio davvero tanto, parlare col personaggio qui sopra mi ha fatto uscire di testa! Che poi è pure molto carino Chrome Os come progetto, è facile ed intuitivo da usare e ha ottime prestazioni. Ma se spendo 200/300 massimissimo 400 euro per il device ha senso, dai 600 euro in su trovi PC Windows 10 che volano e il senso di Chrome OS si perde completamente. Solo che sti personaggi credono di aver scoperto l'acqua calda e non accettano il fatto che sopra certe cifre Windows 10 batte Chrome OS a mani basse, per completezza, per possibilità, per tutto. E grazie al c@azz0 che Chrome Os è più leggero, c'ha un decimo delle funzioni di Win 10! :D

IlFuAnd91

Penso che la cosa sia cambiata insieme all'arrivo delle app Android, prima i Chromebook non avevano bisogno di spazio di archiviazione.

Big wall

Concordo appieno in tutto, il tuo discorso racconta la realtà delle cose, inutile spiegare delle ovvietà a gente che non ha macchina window 10 su pc decenti. Il senso del discorso è che con Windows ci fai tutto con Chrome OS no, ma cè qualche fan boy che non lo vuole accettare.

broncos7

Non saprei, il pennino a me non serve.
Ti assicuro che usare un Windows e un Chrome OS è usare due mondi proprio diversi, strutturati in modo diverso, quindi non potranno mai essere simili.

Vedremo windows core magari

broncos7

Bho io di problemi non ne ho, poi dipende dagli usi, ovviamente prima o poi finiscono.

Qualche modello con 8gb c'è, ognuno si compra quello che vuole e in base al proprio budget poi ovviamente, questo è un 2in1 di buona fattura con penna pure... Per stare su quella cifra con 8gb di RAM forse devi scendere come prodotto però e marca soprattutto, magari Acer farà qualcosa del genere a prezzi più contenuti (che poi in Italia dovrai ordinare dall'estero però, perché in Italia lo venderà a prezzi maggiorati)

Carlo

già scritto più e più volte che l'ho provato per più settimane, come ho già scritto che mi piace come OS. Poi però arrivano dei cialtr0ni come te che credono di aver scoperto il Sacro Graal dei sistemi operativi, ed è giusto rimettervi in riga, di fatto non hai fatto altro che scrivere che non credi alle mie esperienze solo perchè non hai nulla di meglio da dire, di sensato non hai scritto nulla di nulla, povera stellina, ti ho toccato il giocattolino eh? Dai su, ora torna a giocare al parchetto con gli amichetti e lascia i grandi parlare di cose serie, questi argomenti non fanno evidentemente per te, hai soltanto inanellato figure barbin3 una dietro l'altra! Bye bye!

DeeoK

Ni: alla fine è un portatile, resta un mezzo. Compro quello che mi è più conveniente e che può durare di più.
Io, ad esempio, non comprerei mai un Chromebook perché è scomodo da formattare per installarci Linux.
Per l'utente medio la differenza non è molta: ora come ora anche su Windows l'accensione è quasi immediata e nonostante tutto il SO adesso è sufficientemente leggero per essere durevole.
Non è tanto il numero di app a fare la differenza, ma il tipo. Quelle di ChromeOS sono orientate al cloud e non mi fa impazzire come cosa.
E' vero che questo Samsung ha il pennino, ma con Chromebook lo sfrutti bene? (domanda non retorica)

DeeoK

Leggendo in giro invece pare che dipenda un po' dagli usi. Vero che ChromeOS è più leggero di Windows ma è anche vero che se di solito hai il browser con molte tab aperte non ci vuole molto a finire la RAM.
Diciamo che 4 GB andrebbero bene, ma per un prodotto da 600€ preferirei avere la possibilità di espanderla in futuro.

broncos7

Se per te Windows gira come Chrome OS di che dobbiamo parlare

broncos7

Acer R13 bellissimo chromebook, lo sto usando da 18mesi...
Uno si comprerebbe questo al posto dell'acer se gli servisse penna e tastiera retroilluminata immagino (oltre ai gusti estetici e rapporto di forma).

Se lo confronti con un Windows invece, le differenze diventano sostanziali... Con Windows avrai 16milioni di app da installare come piace dire a Carlo, ma se devi guardare Netflix col chromebook in meno di 10 secondi dall'accensione sei già sul sito col film che parte e sarà così anche anni dopo l'acquisto...due mondi diversi per esigenze diverse secondo me...

Carlo

come se Windows, su una macchina da 600/700 euro, fosse un sistema pesante. Ahahahah dai su, stai veramente vaneggiando da 3 o 4 post a questa parte, non sai più che inventarti per non ammettere che ho pienamente ragione, lo dici tu stesso, Chrome Os è un sistema leggero, bene, allora che senso ha spendere ste cifre quando allo stesso prezzo porto a casa Win 10 che gira perfettamente ed è molto più completo (ah no, per te no, ridicol0!!!) di Chrome OS??? Dici le cose e ti smentisci da solo, più f4nboy di te non so chi altri. E intanto lo strepitoso progetto Chrome OS è nato nel 2009 e 9 anni dopo latita tra gli "Others" nelle statistiche di diffusione mondiale degli OS Desktop, forse sarebbe il caso che iniziassi a farti qualche domanda in più prima di fare il paladino de st0c4zzo, perché io ho fatto un discorso serio da amante delle tecnologie in generale (ho scritto 300 volte che ho usato Chrome Os e che mi piace pure, ma tu continui a dire che non è vero, pensa come stai messo...) mentre tu stai solo dando contro win 10 nel modo più insensato (e praticamente tu stesso, parlando di esigenze personali, stai dicendo che Chrome Os è poco più di un tablet con la tastiera, pensa che paragoni stai facendo!!!) adducendo problematiche che in realtà non esistono! Bene così, viva l'obiettività, bello davvero parlare con utenti come te, paraocchi e basta, avanti coma un mulo a difendere il tuo giocattolino, e il tutto senza alcun senso. Bravo davvero!

broncos7

Considera che deve fare girare Chrome OS comunque...
Il mio ha 4gb e non ha il minimo problema, ma leggo che tanti altri con hardware più datati e limitati funzionare molto bene.

DeeoK

Sì, sì, ho controllato anche io sul sito del produttore e ce l'ha. Triste vedere che non può andare oltre i 4GB di RAM, però.

DeeoK

I servizi che hai citato consentono il download offline. Anche perché se vuoi vedere film in streaming rischi di essere vincolato al wifi.
Non metto in dubbio che il target sia quello, ma allora perché devo pagare 600€ per un portatile e perché dovrei puntare necessariamente su ChromeOS invece che Windows visto che puoi fare le stesse cose? Anche l'autonomia più o meno è la stessa.
Nel senso, se devo vederci Netflix potrei prendere un Acer Swift 1 che costa 400€ ed offre uno schermo FHD di buona qualità. Oppure, su quelle cifre, potrei prendere un R13, sempre Acer, per rimanere con un Chromebook.

broncos7

E ancora... Sei tu l'unico che sta difendendo un OS, io dall'inizio ti sto dicendo che sono 2 cose ben diverse e entrambe hanno pregi e difetti rispetto all'altro, quindi al momento dell'acquisto sarebbe buona cosa sapere già quale dei 2 ti potrebbe servire, perché le lacune di Chrome OS e le lacune di Windows te le porti comunque sempre dietro qualsiasi sia il tuo budget di spesa.

Il resto lo lascio a te paladino di Microsoft, stai ripetendo sempre le stesse cose inutili col discorso in essere...

Ma finché non provi un chromebook è inutile che continuiamo a parlarne, te guardi solo a Windows che ti fa girare SAP e Photoshop e altri 16milioni di app, dimenticando che per avere quello devi sacrificare tanto altro che un sistema più leggero ti può invece dare...

quindi se a te serve un sistema leggero quello devi comprare, altrimenti sbagli acquisto c'è ben poco da obiettare...
se ti serve un sistema più completo quello devi comprare invece, non è difficile da comprendere se solo ti rendessi conto che puoi vivere bene con windows e puoi altrettanti vivere bene con Chrome OS o con altro ancora...

...E ci sono auto che costano pure più di un camper, chissà come mai la gente preferisce comunque l'auto al camper spesso... Magari perché non avendo dietro una cucina,bagno e letto è più semplice spostarsi...

DeeoK

E quindi a che mi serve il portatile?
Se compro un portatile deve essere autonomo, non che mi serve lo smartphone per gli extra.

DeeoK

Nell'articolo non ne parlava ma ho visto sul sito che è presente.
Che ricordi la porta microSD non è un classico per i Chromebook, anche se magari la situazione è cambiata di recente.

DeeoK

Nell'articolo non se ne parla.
Sul sito ufficiale però è riportata, anche se è riportato pure che il portatile non può andare oltre i 4 GB di RAM, aspetto sicuramente poco apprezzabile.

Carlo

Ma ti sei mai chiesto perché in 30 anni nessuno, e sottolineo nessuno, abbia mai provato seriamente a combattere l'egemonia di MS sui sistemi Desktop? Evidentemente, da come scrivi, no, però ti consiglio vivamente di rifletterci, vedrai che serenamente ci arrivi anche tu... Detto ciò, vorresti davvero dirmi che l'esperienza d'uso di un pacchetto fondamentale come quello di Office su Windows è identico alle app, sempre di MS, che trovi nel Play Store? Davvero pur di difendere l'OS di Google si può arrivare a mistificare così tanto la realtà? O vogliamo parlare di come girano Software per la produttività come SAP? Non abbiamo altro da aggiungere perché, ripeto, non si può ragionare con chi non vuol ragionare. Viva sto coso a 600 dollari che nessuno mai comprerà perché totalmente inutile per la fascia di prezzo in cui si colloca (ah no, forse lo comprerai tu, anzi, per come lo difendi, strano tu non abbia già fatto l'ordine...)

ale2882

Hahahhahahahahhahahahahhahahahahhahahahahhahahahahahhahahahahahahahhahahahahahhahhahahahhahahahahahhahahahahahhahahahahahahahhahahahahahahhahahahahahahahahhahahahahahahahhahahahahahahahhahahahhahahahahahhahahahahahahahhahahahahahahhahaha

X Wave

Ho detto che non sai leggere e lo ribadisco

JJLetho

ma smettila, sei tu che rispondi come un ossesso agli altri. Vuoi dire che se vai in usa lo porti indietro a 599$ puliti ..ok l'hai detto .

Bacarozzo

Il punto è un altro: in Italy non lo porteranno mai.

X Wave

Mi occupo della fatturazione per un'azienda Americana dagli USA per cui non m'insegni proprio niente. Impara a leggere invece di fare il primo della classe, fra l'altro non te l'ha detto nessuno di comprarlo !?!?!?

Christian_Si

Ha la porta per microsd

Dea1993

poi come ho scritto in altri commenti, la qualità costruttiva si paga.
poi si lametano per un portatile da 600 euro, quando magari si comprano smartphone da 1300 euro

Dea1993

la qualità si paga.
l'hardware è vero lo puoi trovare anche in portatili da 300 euro, ma i portatili da 300 euro hanno schermi di qualità decisamente bassa e con risoluzioni molto basse, le batterie non durano tanto, e la qualità costruttiva e la qualità dei materiali lascia a desiderare (e scordati la tastiera retroilluminata).
allo stesso modo di come i notebook premium da 1300-1400 euro (o più) hanno lo stesso hardware di notebook da 700 euro di plastica e con schermo e autonomia inferiori.
la qualità si paga c'è poco da discutere

broncos7

L'esperienza d'uso tra Chrome OS e tra Windows, le app che ci girano su Windows rispetto a Chrome OS, sempre quelle sono, sia che tu vuoi spendere 300€ che di più o di meno...

Ma se te parti sempre che nell'alto dei cieli c'è solo windows, capisco la tua logica

Dea1993

qui sotto c'è gente che trova insensato spendere 600$ per un chromebook, e magari sono gli stessi che spendono 800, 1000 o 1300 euro per uno smartphone.
almeno questo è pur sempre un notebook, ha uno schermo di dimensioni decenti, una tastiera fisica "grande".
per carità io non lo comprerei, però in portatili del genere non bisogna guardare solo l'hardware, anche la qualità.
lo schermo non costerà poco, la batteria è comunque capiente, se poi la scocca è di qualità, il prezzo fa presto a salire.
anche i vari portatili premium da 1300 e passa euro hanno un hardware che si trova anche in notebook da 700 euro, la differenza la da proprio la qualità costruttiva e i materiali usati (oltre a schermo e batteria).
quindi è vero, questo magari ha un hardware da 300 euro, ma chi cerca un portatile di qualità non si accontenta del piccolo notebook plasticoso, , con schermo di scarsa risoluzione e autonomia che a stento arriva a 3 ore.
quindi può avere un suo perchè.

Carlo

A 650/700 euro certo che incenso windows perché é decisamente più completo, tutti gli OS sono ben diversi, che discorso é? Chrome OS ha invece senso su macchine tra i 300 e 400 euro, ma a 700 proprio no. Pura logica, non mi pareva così difficile.

lkjh

m3, 4gb di ram e 32gb di emmc a 600 dolla è una vergogna... il mercato PC ha preso una veramente una brutta piega purtroppo da un po' di tempo a questa parte.

broncos7

Certo non sei te f4n che sei qui ad incensare windows, ma lo sono io di Chrome OS perché mi sono limitato a dire che sono due OS ben diversi

Carlo

E invece... (che poi, nulla contro Chrome os, anzi, ma sul prezzo di questo prodotto. Ma da buon f4n sei dovuto intervenire a sproposito. Notte notte)

broncos7

Sicuramente spesso è questione di abitudine, poi in base a quello che si ha a disposizione si organizzano file e quant'altro; quando ho iniziato ad usare i 16/9 li guardavo scettico se ripenso, oggi invece coi miei fogli di calcolo ottimizzati in quel formato faticherei a cambiare

Danilo

sto usando da mesi il PRO come macchina principale, c'è da dire che uso chromebook da quando sono usciti, e mi ci trovo benissimo, l'unica mancanza era proprio la retroilluminazione che ogni tanto la sera è comoda anche se non fondamentale, scrivo con 10 dita ormai da 30 anni...

Jeegsawk

Pensa che invece io non riesco più a tornare al formato 16:9, riesco a fare un decimo con quello. Decisamente come lo si usa può rendere un prodotto ottimo o inutile.

Nicolò D.

32 GB di memoria interna dovrebbero essere banditi...

Riccardo Piccinato

Boh!!

broncos7

A me non piace il design per via del rapporto 3x2 e non lo trovo nemmeno utile per i miei usi (affiancare finestre, vedere video ecc...)

IlFuAnd91

Io ho la persione Plus e ha la porta per la micro sd come il 99,99% dei Chromebook O.o

JJLetho

si vede che non sai bene come funziona...se tu ordini in usa e arriva in italia devi pagare le tasse italiane. Se porti fuori dagli usa puoi far finta che sia usato ma resta il fatto che le tasse le dovresti pagare. Fra l'altro se devo scegliere una cosa da mettere in valigia al ritorno dagli states quell'aborto è l'ultimo dei miei pensieri

X Wave

Non hai capito.....in USA non esiste l'IVA, ci sono delle tasse sui beni di consumo che sono bassissime ed in alcuni stati non ci sono neanche.

JJLetho

si poi lo usano i doganieri..

RAZO MAYOR

N.B. Batteria rotta solo dopo 7 mesi.
Fortunatamente l'assistenza Samsung in Italia mi ha piacevolmente colpito, durante la "diagnostica" della batteria, ho segnalato anche un leggero burn-in del dispay (tendina delle notifiche). I gestori mi hanno detto che rientrava nella garanzia e che mi avrebbero cambiato display, touch e frame (che tra l'altro aveva qualche leggera bottarella).
Ho aspettato "solo" due giorni per l'arrivo dei pezzi e ho ricevuto praticamente il cellulare come se fosse "nuovo di zecca". (Riparazione effettuata in 2 ore circa).

RAZO MAYOR

Non comprerei Samsung all'estero per usarlo in Italia. Visto che in Irlanda non ho potuto ricevere assistenza per il mio S8+ perché Samsung da assistenza solo per il territorio di provenienza del device.
Morale della favola, sono rimasto più di un mese senza cellulare, aspettando di tornare quando prima in Italia e ripararlo.

Squak9000

Ora... a parte tutto... il design di questo cb non piace proprio

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex

ASUS Project Precog: il notebook a doppio schermo del futuro | Anteprima

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB