Video unbox: AMD Ryzen 7 2700X e Ryzen 5 2600X. Da oggi in prevendita

13 Aprile 2018 129

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Per la recensione ai processori AMD Ryzen di 2° generazione ci serve ancora qualche giorno; abbiamo i prodotti, li stiamo stressando, ma c'è un embargo da rispettare e non possiamo dirvi di più. Nell'attesa, ecco il video unbox con il contenuto del kit di prova e qualche informazione tecnica sulle nuove CPU.

Iniziamo con i prezzi e con le disponibilità. Le CPU Ryzen 7 2700X con dissipatore Wraith Prism LED saranno in vendita con un prezzo suggerito di 329 dollari. Ryzen 7 2700 con dissipatore Wraith Spire LED arriverà a 299 dollari. I modelli Ryzen 5 2600X e Ryzen 5 2600, con dissipatori Wraith Spire e Wraith Stealth (entrambi non illuminati), saranno in vendita a 229 e 199 dollari. Quando? Dal 19 aprile, con prevendite attive da oggi. Mentre scriviamo, non sono pubblici i prezzi per l'Europa e per l'Italia, ma aggiungeremo queste informazioni in seguito.

La confezione di prova inviata da AMD contiene due processori Ryzen, due schede madri e la RAM.

Quest'anno AMD ha inviato una scatola in cartone nero anziché un box di legno pregiato, ma non ci lamentiamo di quel che c'è dentro. All'ottima base di cui trovate i dettagli a seguire, abbiamo aggiunto un case NXZT (non vi diciamo quale per non rovinare la sorpresa), un alimentatore Thermaltake (stesso discorso), una GPU Asus ROG Strix (Nvidia o AMD? Lo vedrete!), e una SSD Samsung 960 Pro che proveremo ad abbinare ad un disco meccanico così da sfruttare la tecnologia di accelerazione AMD StoreMi, una delle novità del chipset AMD X470 abbinato ai nuovi processori. Per concludere, abbiamo:

  • CPU AMD Ryzen 7 2700X con Wraith Prism LED.
  • CPU AMD Ryzen 5 2600X con Wraith Spire.
  • Motherboard MSI X470 Gaming M7 AC (Wi-Fi).
  • Motherboard Asus X470 CrossHair VII Hero (Wi-Fi).
  • RAM 2x 8 GB G.Skill Sniper X F4.3400C16D-16GSXW.
Wraith Prism LED e Wraith Spire LED

Chi ha già guardato il video unbox avrà notato il nuovo dissipatore Wraith Prism LED incluso nella confezione della CPU Ryzen 7 2700X. Tutta la 2° generazione Ryzen verrà venduta "boxata" con i dissipatori serie Wraith. Prism ha un anello RGB personalizzabile in tre zone (ma l'illuminazione, volendo, si può spegnere), una ventola con lamelle trasparenti, e profili regolabili via software. AMD specifica che la heatpipe sarà a contatto diretto con l'heatspreader della CPU, e che la rotazione standard produrrà un rumore di appena 39 dBA. La confezione di Ryzen 5 2600X include Wraith Spire, meno pregiato e senza illuminazione, ma già conosciuto e distribuito da mesi. È il più piccolino, quello circolare nelle foto sotto.



Anche la RAM G.Skill Sniper X non è una novità assoluta, per quanto questa versione (F4.3400C16D-16GSXW) abbia una frequenza operativa più alta delle precedenti così da sfruttare l'incremento permesso dall'architettura Pinnacle Ridge. È una DDR4-3400 con latenza CAS di 16T, voltaggio a 1.35V e timing di 16-16-16-36 a 3400 MHz. Il kit Ryzen è da 16 GB, 2x 8 GB, con finitura mimetica chiamata Urban Camo. Se vi interessano le altre colorazioni, controllare il sito G.Skill.

Asus ROG X470 CrossHair VII Hero

Le due motherboard sono basate sul chip X470 per socket AM4. Noi useremo il modello Asus X470 CrossHair VII Hero per provare Ryzen 7 2700X e la MSI X470 Gaming M7 AC per il Ryzen 5 2600X. Entrambe, ed è da precisare, sono in variante Wi-Fi.

Asus ROG X470 CrossHair VII Hero è l'evoluzione della VI Hero, una delle più diffuse con AM4 X370. Supporta Nvidia SLI 2-Way e AMD CrossFire 3-Way, ha la gestione dei LED RGB con Aura Sync, Shield posteriore già montato e heatsink su M.2. Nel formato ATX, include 4 slot DIMM per 64 GB di memoria massima a 3466+ MHz , 2 slot PCI-Express 3.0 x16, un PCI-Express 2.0 x16, due PCI-Express 2.0 1x, e 6 porte SATA 6 GB/s.



Sui lati, ha 2 connettori USB 3.1 Gen 2 più uno per il pannello frontale, 10 connettori per USB 3.1 Gen 1, e 5 per USB 2.0. La nostra edizione ha Wi-Fi ac 2x2 e Bluetooth 4.2, oltre alla Gigabit Ethernet Intel I211-AT. L'audio è gestito dal CODEC ROG SupremeFX S1220 a 8 canali con DAC ES9023P. Una scheda madre bellissima e "pulita", soprattutto da spenta, compatibile con i Ryzen di 1° e 2° generazione, con le APU abbinate alla grafica Vega, con i processori A-series di 7° generazione e Athlon X4.

MSI X470 Gaming M7 AC

Anche la MSI X470 Gaming M7 AC non è da meno. Supporta SLI e CrossFire, ha illuminazione RGB Mystic Light, Ethernet Killer E2500, 4 slot SIMM per DDR4-3600, Wi-Fi Intel ac 8265 e Bluetooth 4.2, più due slot M.2 con "mascherina" su entrambi. Questa ATX supporta i processori Ryzen di 1° e 2° generazione, la serie-A e gli Athlon con socket AM4. A differenza del modello Asus, qua le antenne esterne Wi-Fi incluse in confezione sono da collegare al pannello della scheda, e non hanno un cavo esterno.



Tra le novità del chipset X470 c'è la tecnologia di accelerazione dei moduli di archiviazione chiamata AMD StoreMi. In breve, permette di unire SSD e HDD a piacere in un unico volume logico così da creare una unità di archiviazione veloce quanto la SSD e capiente quando l'hard disk meccanico. È solo un esempio, ma rende bene l'idea. Si possono mescolare più sorgenti (anche un massimo di 2 GB di memoria RAM, e poi NVMe, SATA e via dicendo) e si può gestire il tutto, fare e disfare, via software. AMD ha fornito diversi scenari di utilizzo reale che non vi possiamo ancora mostrare, ma, secondo noi, sarà una delle cose più curiose da provare.

Ryzen 7 2700X e Ryzen 5 2600X

Infine i nuovi processori Ryzen, sui quali vi lasciamo le specifiche tecniche a seguire. Non sono una rivoluzione rispetto alla prima generazione, ma affinano l'architettura Zen (diventa Zen+, con latenze migliori nella gestione delle memorie) con il nuovo processo produttivo a 12nm di Globalfoundries (chiamato 12LP, "leading performance"). AMD parla di un +20% di prestazioni nei lavori creativi rispetto ai diretti rivali di Intel (discorsi complicati da scrivere e da leggere, meglio prendere questi numeri come puro marketing) e di un -11% nei consumi a parità di clock con un "performance per watt" di +16% rispetto ai Ryzen 1xxx. Ci torneremo tra pochi giorni.



AMD Ryzen 7 2700X AMD Ryzen 5 2600X
CPU cores 8 Core, 16 Thread (2 CCX: 4+4) 6 Core, 12 Thread (2 CCX: 3+3)
CPU clock boost Fino a 4.3GHz Fino a 4.2GHz
CPU clock base 3.7GHz 3.6GHz
L1$ 64K I$, 32K D$ per core 64K I$, 32K D$ per core
L2$ 512K per core 512K per core
L3$ 16MB condivisa 16MB condivisa
TDP 105W 95W
RAM supportata Fino a DDR4-2933 (Dual Channel) Fino a DDR4-2933 (Dual Channel)
Transistor e Die 213 mm² / 4.8 billion 213 mm² / 4.8 billion


129

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Francesco

mah

Slartibartfast

Principalmente i giochi. In quelli molto.

Francesco

perché i timings sono rilevanti per qualcosa a parte i bench?

AntoM

Puoi farlo... ma scendendo a pesanti compromessi. Saresti su livelli inferiori a una console

Machine

ancora nulla su amazon italia?

Alex

Si vorrei un bel PC per giocare almeno a 60fps fissi mi bastano i 60fps

Lo Stalin Di Turno

Menschevicky...

Pussydestroyervodka

lo hai zittito zio stallin

Hardware Numb3rs

4.5 impossibile, servono circa 1.35 per 4.2 e 1.46 per 4.3 all core, ma con il nuovo boost l'overclock servirà solo in certi contesti

AntoM

Troppo generica come domanda. Però ti dico una cosa, se hai intenzione di usare la GPU integrata in ambito 3D/giochi sappi che avrai bisogno di RAM veloci es. 3200 MHz e rigorosamente in dual channel. Per questo l'integrata può non essere conveniente

Simone

E per una questione di dimensioni? Se la CPU è la stessa come fa nello stesso formato a farci entrare una GPU?

Grazie mille!!

Alex

Grazie mille sei stato molto gentile a darmi una risposta subito. Tu che Componenti mi consigli per un PC con 2400G?

furlo

dai 10 ai 30 euro in piu' rispetto al corrispettivo senza scheda video integrata.

Lo Stalin Di Turno

https ://www .eprice .it/processori-AMD/d-11451012

Gabriele Lazzati

Non c'è nessuno di questi modelli su e-price. Ci sono quelli della GEN 1. E comunque nessuno lo riceve prima del 19 Aprile.

Lo Stalin Di Turno

Su eprice li spediscono anche, a qualche utente gli sono già arrivati i 2700 e 2700x.

Gabriele Lazzati

Tutto molto bello ma possibile che sia in pre-ordine ovunque tranne che in Italia????

DeeoK

Se hai una 1080Ti non giochi in FHD. Se non giochi in FHD la differenza tra un 8600K ed un 1600X che costa la metà è nulla.
Se giochi in FHD con una 1080Ti hai buttato soldi. Comprarla per farla durare non ha senso perché spendi una marea di soldi ora per tenere sottosfruttata una scheda e con i soldi che avresti risparmiato ora ne compreresti una fra qualche anno che andrà meglio della 1080Ti.

Provo a ripetere: il vantaggio dell'8600K c'è solo se si vogliono una marea di fps e si gioca in FHD. Una combinazione non frequente.
In tutti gli altri, cioè la stragrande maggioranza, prendere un 8600K o un'altra cpu di fascia medio-alta è lo stesso.

marco

Intel puo essere anche piu veloce ma Meltdown?

Simone

Costano di più imodelli G?

marco

Si aspetta, nel frattempo alcune domande a cui i test spero daranno una risposta
Differenze a livello di consumo elettrico/temperatura tra 2600x e 2700X, la differenza tra i 6/8 core 12/16 avranno una differenziale di temperatura/consumo elettrico elevato?
la differenza di boosting tra i 2600X e 2700X di 0.1 è dovuta al nuovo cooler prism?
Per quanto riguarda le X470 quale CPU Power Connectors prendere 8+4 o basta una 8 e anche la tipologia di Power Phases 10+2 Phase IR Digital PWM Design oppure una 10 Phase DIGI+. Per non parlare dell'audio delle schede X470 se il ESS SABRE DAC ha un impatto sull'analogico più elevato dell'impatto sull'uscita ottica.

andrea55

L'8700k fa meglio in single core soprattutto grazie alle frequenze elevate, la differenza in Ipc non è molto ampia.
Questa nuova generazione di Ryzen ha un 6% in più di Ipc (quindi molto simile a Intel), se raggiungesse i 4,5Ghz potrebbe prenderlo in single e distaccarlo in multi.
In gaming pare che già a frequenze stock pareggi e superi l'8700k, promette bene

diluca

Unboxing di alcune CPU... Interesante come quando recensisce le tastiere e scrive a schermo spento! Sempre più giù questo blog!

furlo

no alla stessa frequenza e numero di core.

AntoM

E se uno avesse una 1080 ti o volesse una cpu che duri più a lungo possibile? Allora anche un 8600K è troppo. E i Ryzen? A cosa servono tutti quei core? Ragionando così si arriva a prendere al massimo cpu da 90 euro.

DeeoK

Perché l'utilità di una cpu simile per giocare c'è solo in FHD, quindi stai spendendo 300€ per la cpu per poi fare il tirchio sulla gpu, scelta decisamente di dubbia efficacia.

AntoM

Dove sarebbe il problema? Contando che spesso l'utente butta soldi in idiozie ben peggiori come lucine e case in polibanana trasparente cosa c'è di male in qualche thread in più?

AntoM

I paragoni si fanno in base ai prezzi e attualmente un 1700 costa quasi 100 euro in meno

AntoM

Non sono il signor Palombo ma rispondo lo stesso
No, non hanno la grafica integrata. Ce l'hanno solo le APU 2400G e 2200G.

Onizuka

Like per te!

Alex

Salve signor. Riccardo Palombo mi saprebbe dire se queste CPU contengono la grafica integrata e motherboard é "migliore"? Quanto costa crearsi un PC con tutti questi pezzi? Voglio sapere perché il mio Acer Aspire 7741G-374G32Mnkk si é distrutta la scheda video l'ho fatta saldare 2 volte ma ormai é da buttare perciò mi servirebbe un ottimo PC se volete me ne potete consigliare uno! Grazie mille.

DeeoK

Hmm, in questa discussione ci sono elementi contrastanti.
Se giochi in 2K a dettagli alti la cpu è secondaria, quindi prendere Ryzen va benissimo.
Intel serve davvero solo fino al FHD (o giocando in 2K tenendo bassi i dettagli).
Non sono molti i casi in cui andare oltre i 60 fps abbia senso e difficilmente superi i 140 se non facendo parecchie rinuncie.

sgru

quoto.

NaXter24R

Che 1080 ultra e 1440 basso son due scenari poco realistici. Nel senso, se fai 100fps ad ultra in FHD, ne fai almeno 50 a 1440, sempre ad ultra, quindi il problema non si pone.
Il discorso è che superato il FHD il carico della CPU per quello che riguarda l'aspetto grafico è minimo, di conseguenza l'aumento prestazionale è marginale. Quando dicono che Ryzen va meno, va meno in determinati scenari non realistici, tipo 720P a basso con una Titan. In quel caso, puntano tutto sulla CPU che deve dare informazioni alla GPU ed è più lenta rispetto ad Intel, ma per tutto il resto, non noterai differenze se non nei frame massimi che da soli non vogliono dire nulla (devi infatti guardare sia la media che i minimi, dove spesso Ryzen si dimostra superiore per stabilità)

Lo Stalin Di Turno

Il 2400g è uscito veramente poco tempo fa, il successore sarà a 7nm minimo tra un anno, ma direi tra 2019 e 2020.

tivi92

Cambiare GPU adesso non ha senso.. ma quella potresti benissimo tenerla ancora per qualche mese sperando che a breve la situazione possa tornare nella normalità..
Io ti consiglierei di aggiornare tutto, tenendo HDD, alimentatore e GPU

KaIser

i5 4690 su H97 Pro di asus, 8 GB ram DDR3 CL9, asus GTX 780 Direct Cu II OC, 128 GB SSD Toshiba e 1TB di HDD by seagate , tutto alimentato da cooler master semimodulare (non ricordo modello ora) da 650W 80+ Gold...
però se tocco l'ssd (vorrei anche io NVME) poi mi viene da toccare anche il resto e con i prezzi delle gpu non so quanto mi convenga... :(

Slartibartfast

Per il video editing ti farebbero comodi i core in più, il 2400G non è proprio il massimo.
RAM dai 3Ghz in su, mentre i timings dovrebbero essere abbastanza irrilevanti.

andrea55

Non credo, è già della seconda generazione a parte il processo produttivo, al massimo potrebbe uscire un 6 core + vega

Omino Bianco

Ci sarà anche un successore di Ryzen 5 2400G? Avrei intenzione di fare un upgrade a breve. Una configurazione NON Gamers, che scheda madre e RAM consigliate? Uso video editing non professionale. Grazie

Mario I/O

Sbav, sbav!

Nicohw

Test già svolti, arriva a 4,2

mig86

In realtà indica solo frequenze di base e boost superiori, per il resto sono perfettamente uguali, ovvero hanno tutti XFR. I modelli x in genere hanno un binning leggermente migliore, ma parliamo di 100/200mhz in più (ad esempio i threadripper raggiungono anche i 4.2ghz già da quando sono usciti l'anno scorso).

Simone

Ci sono differenze prestazionali lato CPU tra i modelli G APU(desktop) e i modelli only CPU ?

tivi92

Esattamente e nonostante abbiano la pasta le temperature rimangono sotto controllo :)
Per quanto mi riguarda il 2600X è il best buy, stavo iniziando per la mobo, puntavo al chipset X470

Maurizio Mugelli

la serie G (apu) ha la pasta, d'altra parte non vengono marketizzati alla fascia "enthusiasts", quindi e' logico che rispamino qualcosa.

Fabios112

C'è poco da fare, Intel è superiore e lo dico a malincuore, nonostante il gran lavoro fatto da AMD per riuscire ad avere prodotti in concorrenza con Intel.
Detto ciò un 8700k è un mostro tecnologico di ipc e frequenze e davvero fa paura, il 1700x gli sta dietro solo per la presenza di 2/4 cores in più ma in single thread ne prende parecchie. Ora bisogna vedere cosa hanno migliorato con la seconda generazione Ryzen ma credo che comunque non riusciranno a colmare il gap con intel lato ipc e lato frequenze, quindi in ogni caso in singolo non c'è storia.
Ryzen può dire la sua solo nel rapporto qualità/prezzo. Un ipotetico 2600x da 220€ sarebbe sicuramente sotto un 8700k ma costerebbe anche 120€ di meno. Con 120€ una buona scheda madre si tira fuori tranquillamente.

tivi92

Saldati, come tutti i Ryzen di prima generazione.
Un motivo in più per acquistarli

Matt7even

Hanno la pasta del capitano questi come gli intel oppure son saldati all'heatsink?

Odraode

Boh non capisco perchè dici siano rare, ormai ci sono schede video che garantiscono buonissimi frame rate anche a dettagli molto alti in 2k, e tanti monitor ormai che escono sono 144hz g-sync o free-sync. Tanti giocatori si spostano su questi monitor ultimamente.
Quindi si, un 8700k, budget permettendo, è superiore ai ryzen.

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex

ASUS Project Precog: il notebook a doppio schermo del futuro | Anteprima

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB