BenQ EW3270U: monitor 31.5'', 4K e HDR con FreeSync

06 Aprile 2018 15

BenQ ha annunciato nel corso di queste ultime ore la disponibilità di un nuovo monitor per PC identificato con la sigla EW3270U. Si tratta di un display che si caratterizza per alcune specifiche indubbiamente interessanti, adatto ad un pubblico piuttosto ampio anche se caratterizzato da un prezzo non proprio contenuto.

Parliamo di un pannello VA da 31,5" pollici di diagonale con risoluzione 4K, ovvero 3820x2160 pixel. Molto buono il rapporto di contrasto che si attesta ad un valore di 3000:1 ma, purtroppo, non altrettanto buona la luminosità massima che, stando ai dati dichiarati dall'azienda, dovrebbe essere di circa 300 cd/m2. Un valore sicuramente migliorabile e che, tra le altre cose, preclude la possibilità di riprodurre un vero HDR. Il monitor sarà quindi in grado di ricevere segnali HDR ma, certamente, non di mostrarne il contenuto adeguatamente.


Il tempo di risposta si attesta a 9ms, non un record, ma non trattandosi di un display per videogiocatori non era strettamente necessario ottenere un dato sensibilmente migliore. C'è però una tecnologia piuttosto interessante all'interno di questo nuovo BenQ, ovvero la Brightness Intelligence Plus Technology, che regola automaticamente l'intensità delle aree più luminose, riducendo il contrasto con quelle più scure, salvaguardando la vista di chi opera per molte ore davanti al monitor.

Non manca poi la compatibilità con la tecnologia AMD FreeSync, mentre, per quanto riguarda le connessioni a disposizione, dell'utente troviamo 1 DisplayPort 1.2, 2 HDMI 2.0, 1 USB-C e un jack audio da 3,5 mm.

Disponibilità e prezzo in Italia ancora da verificare.

Uno smartphone concreto, veloce e con un display eccellente? Asus Zenfone 5Z è in offerta oggi su a 399 euro.

15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Politicamente Scorretto

a 650 euro e un furto, ne riparleremo quando sarà sotto i 500

Claude

Ciao. Tipo? Puoi fare qualche esempio per favore? Grazie.

Gark121

ovviamente si, basta prendere normali altoparlanti amplificati, ma per usarlo come "tv", non ha senso usare un home theatre via HDMI?

Gark121

nessuno li obbligga ad usare l'edge led... scelta loro, risultati loro: uno schermo di fascia media.
tecnicamente, in nulla superiore a pannelli che uscivano a quel prezzo 4 anni fa. perchè un utente dovrebbe voler pagare sto schermo 7-800€ quando a 500-550 trova un prodotto analogo uscito due anni fa o a cifre molto simili trova schermi migliori?

Gabriele

Il local dimming sugli edge led non fa miracoli

Gark121

local dimming. lo fanno tutti i monitor professionali e di fascia alta/altissima.

Zetec

Che bidone

Dina

Vedi 'M.F.A.' copia solo blog e apri nuova pagina tutta la lingua qui: MOVIEZHDTV.BLOGSPOT.COM

Gabriele

infatti, e poi come si può pensare con un edge led di avere picchi altissimi in piccole porzioni di schermo senza illuminare anche altre parti di immagine?

Hereticus

a quando i primi monitor con HDMI 2.1 ?

Frazzngarth

l'HDR serve per riprodurre picchi di luminosità la maggior parte delle volte di un'area limitatissima di schermo.

per una buona resa in HDR serve avvicinarsi ai 1000 nits, a 300 è useless

ovviamente in ambito video...

Mod88

Il Jack Audio si può usare per degli altoparlanti ? Vorrei utilizzare il monitor pc per attacarci una Mi box e usarlo esclusivamente per servizi come Netflix.

Alessio Alessio

poi un picco elevato di luminosità da vicino non potrebbe essere fastidioso? io con 700 del mio oled a volte mi sento flashato...

Paolo John

Perchè non dovrebbe visualizzare HDR se la luminosità non è altissima???
Non vedo cosa c'entri , magari in stanze troppo illuminate può dare problema, ma in ambito fotografico che il monitor deve essere tarato ad una certa luminosità non vedo il problema..

AlexGD

int fdin,fdout,fdtemp;
int a,b;
char buff[5];

while(1){

///apertura file
fdin=open("input.txt",O_RDWR,0600);

///lettura primo operando

read(0,buff,sizeof(buff));

a=atoi(buff);
if(a>=0)
{
close(1);
fdtemp=dup(fdin); ///reindirizzo fdtemp sul descrittore 1

write(fdtemp,buff,sizeof(buff));

close(fdtemp);
}
else ///il programma si ripete affinchè il primo operando non e'<0
exit(-1);

///lettura secondo operando

fdtemp=dup(fdin); ///reindirizzo fdtemp sul descrittore 1

read(0,buff,sizeof(buff));
b=atoi(buff);
write(fdtemp,buff,sizeof(buff));

close(fdtemp);

///creazione fileout
close(fdin);

fdout=open("output.txt",O_RDWR|O_CREAT|O_TRUNC,0600);
///fdout si aprira' sul des 1

sprintf(buff,"%d\n",a+b);

write(fdout,buff,sizeof(buff));

}
return 0;
}

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video