Nvidia svela la RTX Ray-Tracing Technology, render realistici in tempo reale

20 Marzo 2018 50

Nel corso della Game Developer Conference 2018, Nvidia ha fornito ai gamers un assaggio di futuro annunciando una nuova tecnologia ray-tracing (RTX) che si sviluppa attorno alle nuove API Microsoft DirectX Raytracing (DXR).

La Game Developer Conference è iniziata proprio in queste ore e molte aziende stanno presentando nuove tecnologie che verranno portate nei prossimi mesi sui prodotti annunciati nel corso dell'anno. Tra queste non manca ovviamente Nvidia che quest'anno, tuttavia, non ha annunciato nuove GPU, ma una tecnologia di tracciamento e rendering ad altissima fedeltà in tempo reale che permetterà di mappare, con un realismo e una rapidità mai visti fino ad ora, tutto ciò che ci circonda.

In sostanza la tecnologia di ray-tracing segue il percorso di un fascio di luce e determina, in base a come lo stesso viene influenzato dalla presenza di oggetti di forme e materiali differenti, la fisionomia di ciò che viene "scansionato" . Sistemi di tracciamento simili esistono già da qualche tempo, ma quasi tutti richiedono una complessa elaborazione e riuscire a creare una tecnologia in grado di compiere le stesse azioni in tempo reale è un traguardo davvero importante.


La tecnologia RTX di Nvidia funzionerà sia singolarmente che in abbinamento alla tecnologia DXR di Microsoft; il tutto grazie al supporto alle API DXR. Per aiutare gli sviluppatori che intendono utilizzare le due soluzioni contemporaneamente, il kit di sviluppo NVIDIA GameWorks comprenderà un modulo di de-noise, utile ad evitare problemi legati all'utilizzo combinato delle due tecnologie.

Alcuni sviluppatori sono già al lavoro sulla nuova RTX e le prime dimostrazioni dell'applicazione della tecnologia sono attese nel corso della settimana da parte di realtà come 4A Games, Epic, Remedy Entertainment e Unity.

Uno degli aspetti da non sottovalutare è che questa tecnologia è al momento supportata solo dall'architettura Volta di Nvidia che attualmente non si trova in alcun prodotto consumer. Ovviamente, in futuro, il supporto sarà esteso anche a tutte le prossime architetture.

In tutto ciò anche AMD si sta preparando ad annunciare la propria tecnologia di ray-tracing che sarà svelata probabilmente già domani sempre nell'ambito della GDC.

Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, in offerta oggi da Tiger Shop a 404 euro oppure da ePrice a 503 euro.

50

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
NaXter24R

Chiaro ma sai quanti hanno Steam installato e poi non lo usano? Paradossalmente, ce l'ho sul PC in ufficio ma non lo uso, è li perchè se ci son gli sconti, mi torna comodo comprare senza dover aspettare di andare a casa (esempio, offerte a tempo). O ancora, quante persone con quel Windows 7 all'effettivo nemmeno ci giocano e lo scaricano tanto per.
Poi, l'utenza in meno non credo sia un problema, soprattutto se consideri che puoi usare un solo team per sviluppare contemporaneamente su 3 piattaforme ora che le console usano architetture in comune col mondo PC

Boronius

Verissimo

Maurizio Mugelli

occhiali rosati - i buoni giochi sono sempre stati rarita' solo che ti sei dimenticato delle milioni di tonnellate di immondizia che li circondano e che spariscono puntualmente nel nulla.
l'unica differenza su cui posso concordare e' che oggi e' piu' facile far pubblicita' all'immondizia.

Boronius

Ok ma sono una rarità, oggi è tutto un giro di milioni di poligoni e texture

ErCipolla

Ok, ma non penso che quell'85% siano tutte casalinghe che giocano a candy crush francamente... certo non saranno tutti "hardc0re gamer", ma anche fossero solo 1/4, hai idea di cosa voglia dire per un'azienda che fa i numeri di UBI/EA/ecc. perdere il 20% del bacino di utenza?

Alla fine loro puntano a raggiungere il massimo numero di giocatori con la minor spesa possibile. Chi glielo fa fare di spendere di più (investendo su dx12) per avere meno utenti? Perché diciamocelo: penso siano gran pochi i fanatici che dicono "il nuovo assasin's creed non ha le dx12? Non lo compro!". Passeranno quando la nuova versione è ampiamente adottata e comincia a essere più efficiente sviluppare per le nuove API che per le vecchie, come hanno sempre fatto.

NaXter24R

Devi contestualizzare i dati. Quanti di quelli giocano a titoli tripla A e quanti fanno giochini free to play con un hw dell'anteguerra?

ErCipolla

"Io tutta sta gente non la vedo", senza offesa ovviamente, è un'affermazione puramente aneddotica e campata in aria.

Se vai sulle statistiche Steam di febbraio 2018 puoi vedere che il 68% degli utenti ha ancora Win7.

NaXter24R

Io tutta sta gente non la vedo. O comunque, non è gente che gioca titoli tripla a e di conseguenza andrebbe rimosso dal campione. Penso sia una semplice questione di costi, come sempre. Gli costa meno così e fanno così

ErCipolla

Penso sia semplicemente una questione di market share: troppa gente ancora su win7 per puntare tutto su dx12, così come all'epoca c'era ancora troppa gente su XP per passare da dx9 alla 10. E visti i costi di sviluppare due motori di rendering, preferiscono farne uno che giri ovunque.

Ma come dicevo, basta dare tempo al tempo. Il ray tracing arriverà in massa quando il parco hardware e software sarà pronto. Ma nel frattempo se mai si inizia mai si arriva.

NaXter24R

Ma miseria ladra, il grosso è sul 10! Quanti di quelli col 7 fanno solo free to play e quanti giocano tripla a invece?

NaXter24R

E l'ho capito. Questa volta però abbiamo un'architettura in comune tra console e pc eppure si sta facendo poco e niente.
Vuoi un esempio lampante? Final Fantasy Xv. Demo di MS per dimostrare le dx12, su pc. Esce un anno fa su console tra cui x1. Esce adesso su pc ed è in DX11. Capisci perché sono così poco ottimista?

Marco -

Se le prossime gpu con raytracing saranno nelle console, allora sicuramente vedremo questa tecnologia implementata nei vg. Altrimenti campa cavallo...

Simone Rossi

Giugno, ma non saranno nulla di clamoroso anticipo già (passaggio da 16nm a 12nm GlobalFoundies)

ErCipolla

Odio questo tipo di ragionamento... se tutti ragionassero così nessuno adotterebbe mai le nuove tecnologie e rimarremmo fossilizzati per sempre su quelle attuali. Come quelli che ritengono inutili le colonnine per la ricarica delle auto elettriche perché "tanto il 90% va ancora a benzina!"

Le tecnologie vengono prima sviluppate, poi introdotte e solo con il tempo adottate dalla massa. E' normale. Ti ricordo gli ANNI che passarono prima dell'abbandono di DX9 in favore di DX11... eppure adesso le DX11 sono lo standard. Dai tempo al tempo.

manu1234

eh, le DX12 e Vulkan sistemano proprio questo, riducendo a quasi nulla il peso sulla cpu e parallelizzando il poco che resta. ma se non le usano perchè la gente sta su windows 7, direi che continua ad essere colpa degli utenti

manu1234

vero, ma se sei rilegato a windows 10 tantovale farlo UWP, così puoi sfruttare tutte le funzionalità

ErCipolla

non mi risulta serva UWP per usare le DX12, solo Win10.

Masterpol

ma quando dovrebbero presentare le nuove gtx?

NaXter24R

E ti ripeto, ok l'utenza, ma come la mettiamo con altri ambiti tipo quello che ti ho appena proposto? Il grosso degli utenti ha più di due core. Com'è che i giochi ancora usano un solo core? Attenzione, parlo della parte grafica, perchè qualcosa nel tempo lo hanno scaricato su altri core, ma non tutto.

Leox91

Chi se ne frega? Le useranno per il mining.

cipo

Il raytracing è un mdo per calcolare la diffusione della luce sulle superfici...

manu1234

Non è l'hardware il fossile, ma l'utente

Top Cat

Per essere precisi, ci sono solo superfici, non triangoli attaccati insieme.

Top Cat

Appunto.

NaXter24R

Fossile... Un core utilizzato nel 2018 e dici fossile? Dai

gabrimazzo

sei in un blog di haters MS cosa ti aspetti?

manu1234

lo sviluppatore non ha vantaggio per colpa dell'utente pc che è un fossile, non perchè non ce l'abbia. infatti su xbox le dx12 le sfruttano senza che nessuno li obblighi

Achille

Si che è colpa dell’utente, se esso ignora Win10 perché “Windows 7 è meglio1!1!”.
Quasi peggio dei fedeli della religione Linux

NaXter24R

Nulla contro il progresso, anzi, sono anni che spero di vedere qualcosa di diverso. Chiaro, preferisco qualcosa alla portata di tutti (in questo caso specifico, o hai Nvidia o ti arrangi), dico solo che il problema non è nell'utenza.
Ti faccio un esempio semplicissimo, il jack nei telefoni, piaceva a tutti, ma i produttori lo hanno eliminato. Chi costringe chi? Stesso discorso qua, solo che stavolta, uno sviluppatore non ha alcun vantaggio, e di conseguenza non fa nulla

NaXter24R

Lo capisco, ma oggi i giochi rendono se sono multipiattaforma. Credo che, avendo anche delle api in comune, il lavoro si semplifichi parecchio (non più 3 team ma uno solo), eppure non c'è nessuna delle grandi SA che stia effettivamente investendo in queste nuove API

Maurizio Mugelli

al gdc sono state fatte tre presentazioni, una di microsoft per le sue estenzioni ray tracing alle directx, una di nvidia per le librerie raytracing di gameworks e una di amd per le estenzioni raytracing a Vulkan.
evidentemente quando una tecnologia e' matura, e' matura per tutti

Maurizio Mugelli

al solito viene rapportato il costo di riaddestrare il personale, convertire tutte le librerie ecc alla nuova piattaforma ai benefici (e al parco macchine che effettivametne sara' capace di sfruttarli) e se sono sufficienti viene fatto l'investimento.
se il gap e' bello grosso diventa inevitabile il passaggio, specie se qualche concorrente fa da apripista.

Maurizio Mugelli

basta fare giochi che non fanno cag4re?

Coolguy

Voglio le gpu nuove!! Quando si muovono?

manu1234

ricordo che la metà di steam usava windows 10 prima che arrivassero quei morti di fame dei cinesi... altro che "10 utenti", comunque, se non vi piace il progresso, rimanete pure dove siete per i prossimi 20 anni

NaXter24R

E la colpa di chi è, dell'utente?
Riguardo a quelle 10 persone che giocano su Windows 10, non credo siano la motivazione principale, anzi..

manu1234

ahahahaha

Boronius

Le tecnologie spettacolari di Microsoft fanno NVidia a tutti...

Boronius

Se i giochi fanno cägare cosa cambia?

italba

Il ray-tracing si fa, non se ne parla, da almeno 40 anni. Il vero risultato è farlo in tempo reale

manu1234

se gli utenti stanno su windows 7, le dx12 dove le mettono? se steam non da il supporto alle uwp, le dx12 dove le mettono? e le vulkan sono intrattabile, tant'è che pure khronos si è arresa a renderle solo una sintassi tipo openCL e far si che venga tradotte in codice directx12/metal

NaXter24R

Che colpa ne ho io scusa? Sarà colpa degli sviluppatori, mica degli utenti.

iamagro

I poligoni non ci saranno comunque ???

Ngamer

mi illumino di immenso :P

manu1234

questo è colpa dei pc gamers e steam, mica di Microsoft o Krhonos. su Xbox sono quasi tutti DX12...

kesy85

si infatti, belo prendersi i meriti delle cose fatte dagli altri :)

kesy85

si probabilmente e non per merito di nvidia, ma non a brevissimo tempo , è stata annunciata la sua presenza nelle directX https : / / blogs . msdn . microsoft . com /directx/2018/03/19/announcing-microsoft-directx-raytracing/

Top Cat

Da secoli si parla di ray-tracing.

Lo vedremo nel gaming?

Cosi almeno diciamo addio alla grafica poligonale.

NaXter24R

Bello, peccato che il 90% dei titoli, ancora oggi, viene sviluppato su DX11 mentre DX12 e Vukan sono completamente ignorati.

manu1234

L'articolo dovrebbe essere sul raytracing delle directx e sulle volta che le supporteranno come derivato, non l'opposto ma vabbè. Comunque tecnologia rivoluzionaria e tutti la supporteranno. Peccato che servano gpu nuove da quanto è pesante

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex

ASUS Project Precog: il notebook a doppio schermo del futuro | Anteprima

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Recensione Logitech G560, speaker 2.1 con LED RGB