CPU Intel: in arrivo fix hardware contro Meltdown e Spectre

16 Marzo 2018 44

Intel proporrà nuovi processori con fix hardware contro le vulnerabilità Meltdown e Spectre, questo è quanto emerge dall'ultimo comunicato ufficiale del CEO dell'azienda Brian Krzanich.

Intel ha avuto molto da fare in questi mesi per porre rimedio a una situazione a dir poco caotica, scaturita dalle falle di sicurezza scoperte dai ricercatori Google lo scorso anno e rivelate al pubblico solo a gennaio. Stando alle dichiarazioni di Intel, tutti i processori venduti negli ultimi 5 anni hanno ricevuto un aggiornamento del microcode che permette una mitigazione delle vulnerabilità, ma questo ovviamente non basta all'azienda e ai consumatori.

Per questo motivo, e per sottolineare l'impegno costante dell'azienda sotto il profilo della sicurezza, il CEO Intel conferma che a partire dal secondo semestre vedremo i primi processori che risolveranno il problema a livello hardware.

Mentre la prima variante di Spectre è mitigabile via software, lo stesso non si può dire per la variante 2 di Spectre e per Meltdown, le quali necessitano appunto di una modifica a livello di architettura.

Stando alle dichiarazioni di Krzanich, l'aggiornamento riguarderà gli attuali processori Core di 8a generazione e i prossimi Xeon Scalable nome in codice Cascade Lake. Al momento non ci sono dettagli sulle mosse di Intel a livello di marketing, infatti sarebbe interessante sapere come il produttore gestirà l'eventuale presenza sul mercato di modelli di processori identici, con e senza patch hardware.

Il miglior display sul mercato e un design fantastico? OnePlus 7 Pro è in offerta oggi su a 538 euro oppure da Amazon a 759 euro.

44

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
mauro morichetta

La notizia si è diffusa durante la fiera dei computer più importante al mondo, perdonami ma non ricordo il nome. Ho commentato nei post, tutti i prodotti presentati sono afflitti dai bug e questo mi fa pensare sul danno derivante, inutile dire ch eè stato cancellato.

mauro morichetta

Sono d'accordo con te ma qui si deve comprare, comprare, comprare, altrimenti come diventano milionari a spese nostre.

jacksp

Avrebbero speso meno a dare la possibilità a chi lo volesse di cambiare una cpu ancora in commercio con una revisionata, avrebbero evitato alcune delle class action in corso.

andrea55

Chi ha mai detto che non esistono però hanno rilevanza bassa

Samuele

Come si fa a capire se l'aggiornamento è stato installato (Windows 10 Pro)?

delpinsky

Se quelli di Intel mi regalano il loro processore top di 8° Gen non patchato, io non mi schifo...

Quello che nessuno dice

Il problema della società odierna. Un sempre che dura 6 mesi al massimo. Si dimentica tutto e succede di tutto, troppe informazioni. Ideate solo per distrarre

Quello che nessuno dice

Io ricevuto aggiornamento del bios un mese fa su 1200€ di pc portatile spesi 5 anni fa.

È più importante capire se i processori corretti saranno almeno veloci quanto i non corretti senza patch o più

Quello che nessuno dice

Io ricevuto aggiornamento del bios un mese fa su 1200€ di pc spesi 5 anni fa

Quello che nessuno dice

Quindi non esistono solo per questo secondo te?

rok21

Sei solo un fanboy.
Intel la peggiore di sempre.

Kamgusta

Tanto dopo aver speso 300 euro per un PC 104 mesi fa posso anche aspettare altri 6 o 24 mesi. Fancùlo il consumismo!

Emiliano Frangella

Ma che stai dicendo.....

Andrea1234567

??

Repox Ray

Editing your previous comments adjusting your sentences... Your're right my friend you're not a fanboy, you're truly a funboy... XD

Andrea1234567

Non ho mai parlato di spectre e meltdown, MAI, non ho mai detto che una delle due è più grave dell'altra e non ho bisogno che te mi spiega nulla. Ho solo risposto all'affermazione "Per sfruttare le falle di amd bisogna avere accesso fisico al pc". Sei te che continui a fare paragoni, sei solo te che continui a tirare in mezzo Intel.
Mi sembra di vedere il classico funboy android/apple che invece di parlare di un problema con la propria piattaforma, tira fuori:"Eh ma quell'altra ha questo questo e questo".

E sono possessore di un ryzen 1800, quindi definirmi funboy Intel è al quanto sbagliato, in più non avendola mai tirata in mezzo al discorso, IO.

Repox Ray

Sono io il fanboy che cerco di farti capire la differenza o te che insisti a far passare le due cose come equivalenti?

Andrea1234567

Ancora con questi paragoni, stai passando per un caz di fanboy. Ho solo risposto alla tua affermazione, stop.

Rieducational Channel

Tanto dopo avere speso 400 euro per un pc 24 mesi fa non starò di certo a cambiarlo. Fancùlo Intel e fancùlo Meltdown e Spectre.

Rieducational Channel

Questa è serietà, altro che AMD!

Repox Ray

Tramite browser o file SOLO se a farli girare è uno con privilegi di ammistratore, nel caso delle falle AMD

Invece un exe o uno script per browser che sfrutta Spectre/Meltdown può colpire anche se chi lo esegue non è amministratore. Per il tuo pc di casa magari la differenza non è rilevante, ma in ambito server/workstation aziendale la differenza è come quella che passa tra giorno e notte

Andrea1234567

Ma chi guarda i telegiornali, ho lette alcuni articoli, tra cui quello di toms di ieri sera. In più non capisco cosa centrino spectre/meltdown, non ho fatto nessun confronto, ho solo detto che non serve avere accesso fisico al pc per poter sfruttare le falle. In più anche tramite browser puoi essere infetto, tramite apertura di file infetti, dato che non ti chiede niente.

Comunque ripete, da possessore di Ryzen prima di giudicare in bene o male aspetto una risposta di AMD.

Repox Ray

Precisavo, perchè io avevo usato il termine "falla" parlando sia per quelle Intel sia per quelle AMD

Repox Ray

"basta" e "amministratore". Se sei già amministratore "basta" un cippero, a quel punto puoi già fare danni senza sfruttare falle.

Ciò che rende una falla "critica" è se tu la puoi sfruttare SENZA essere amministratore, e quelle di Ryzen non puoi sfruttarle. Mentre Spectre e Meltdown si.

Quindi Spectre/Meltdown sono CRITICHE, quelle di Ryzen sono "solo" gravi.

Mentre sui giornali te le spacciano tutte come critiche, anzi c'è chi usa la parola "backdoor" per quelle su Ryzen, che è un'accusa gravissima.

Repox Ray

E il mondo è pieno zeppo di sc3m1, ahimè

Gabriel #JeSuisPatatoso

Certo, ma oltre l'aspetto economico credere anche ad una virgola di quel presunto report è da sc3m1.

AlphAtomix

mah, vendiamo processori monchi?

Andrea1234567

Beh ieri sono uscite altre informazioni, leggiti l articolo su toms. Comunque io prima di giudicare attenderò una risposta di amd.

Andrea1234567

A quello che è stato detto ieri, basta avviare un exe come amministratore e sei fregato. Ho letto anche commenti che via browser puoi essere infettato ugualmente in alcuni modi piuttosto "facili".
Quindi boh, io attendo una risposta ufficiale da AMD prima di parlare e giudicare, essendo possessore di un ryzen.

MrPhil17

Dovrebbero sostituire 7/8 generazioni di CPU. Comprese quelle saldate sui notebook e su tutti gli OEM. Andrebbero in fallimento di sicuro. :'D

losteagle17

Di fatto al momento Intel non ha ancora una versione dell'hardware esente dalle vulnerabilità citate. Bella fregatura.

andrea55

È proprio quello il problema non la dicono tutta

andrea55

Certamente

Repox Ray

Purtroppo non è un problema di fanboyismo, qui si stanno giocando miliardi di dollari e quote di mercato a doppia cifra.
E si gioca sporco, pesantemente sporco.

Repox Ray

E' montatura mediatica perchè sono di gran lunga meno gravi di Spectre/Meltdown (in pratica se non sei già amministratore della macchina non puoi sfruttare le falle dei Ryzen, mentre Spectre/Meltdown si), e la parola "backdoor" che spesso è stata utilizzata in questi due giorni è assolutamente usata a sproposito (o con un proposito "mediatico", appunto)

Andrea1234567

Purtroppo a quanto dicono no.

ZampTom

Dipende dal tipo di carico che ha la CPU, sui server arriva con più facilità a livelli alti di degrado delle prestazioni rispetto ai pc consumer. Il fix software è a livello di microcodice della CPU principalmente, ma vengono implementati livelli di sicurezza anche sull'OS per evitare di accedere alla parte di memoria vulnerabile.

ErCipolla

A tanti livelli: BIOS, SIstema Operativo e più in alto anche fix nei motori di compilazione/intepretazione (es: i motori javascript dei vari browser). Con diversi impatti prestazionali a seconda dell'implementazione ovviamente.

Patroclo Grecia

ma il fix software è una cosa a livello bios o windows?
e di quanto degrada le prestazioni? c'e' una stima?

Repox Ray

Quelle di AMD

Gabriel #JeSuisPatatoso

La storia delle falle di AMD, anche per il più convinto dei fanboy Intel, è una ca**atona gigantesca.

andrea55

Falle che sono una montatura mediatica dato che sono sfruttabili solo avendo accesso fisico alla macchina

LaVeraVerità

Tanto dopo avere speso 1800 euro per un pc pochi mesi fa non starò di certo a cambiarlo. Fancùlo Intel e fancùlo Meltdown e Spectre.

Repox Ray

Sarebbe interessante invece sapere se forniranno le cpu in sostituzione di quelle fallate, almeno in contesti critici, facendole pagare o meno e quanto.

Vuoi vedere che alla fine Spectre/Meltdown si trasformerà in un'opportunità per vendere ancora più cpu?

P.S.
Ottimo tempismo l'annuncio di Intel a 2 giorni dalla notiziona delle falle in Ryzen...

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video