Schede Video: gli ASIC faranno calare la domanda dei miner

13 Marzo 2018 71

Quando finirà l'attuale ''crisi'' in cui versa il mercato delle schede video? dove per ''crisi'' si intende una situazione caratterizzata da un aumento oltre i limiti ragionevoli del prezzo delle schede video dedicate al segmento consumer, determinato dall'elevata domanda di GPU utilizzate per il mining delle criptovalute.

La risposta è strettamente legata a tale domanda e qualche spiraglio arriva da un recente report di Digitimes che sottolinea come i ''minatori di criptovalute'' preferiranno alle GPU gli ASIC (Application specific integrated circuit) realizzati da fornitori come Bitmain:

Bitmain è pronta a rilasciare prodotti ASIC ad aprile osservando come le criptovalute vengono 'minate' utilizzando le GPU e tale mossa, si prevede, ridurrà la domanda di schede video da parte dei miner


Ciò non significa che, a partire dalla primavera la situazione dei prezzi tornerà di colpo alla normalità, ma indicativamente da tale periodo potrebbe avviarsi una nuova fase di transizione. A ridurre la domanda di GPU per il criptomining contribuisce poi la presa di posizione di quei Governi che guardano con diffidenza il fenomeno delle criptovalute e le oscillazioni delle valore delle medesime condizionato in parte proprio da tali orientamenti:

Ad essere convinta della flessione della domanda è anche Nvidia che si sta preparando per affrontare la fase successiva, sostiene Digitimes::

Osservando il trend, Nvidia ha recentemente iniziato a porre restrizioni ai suoi partner di schede grafiche, vietando loro di promuovere le attività di mining di criptovalute o di attivarsi per venderle ai miner. Nvidia spera di riportare il principale obiettivo delle vendite consumer nel segmento del gaming.

C'è un ultimo effetto evidenziato dal report di Digitimes, ovvero l'impatto dello status quo sullo sviluppo delle nuove architetture grafiche:

Dal momento che la redditività delle schede video si sta indebolendo, Nvidia e AMD, stanno entrambe rallentando gli sviluppi delle rispettive architetture GPU e prolungando il ciclo di vita di quelle esistenti.

Per quanto riguarda Nvidia, conclude la fonte, la prossima generazione di GPU, Turing, non entrerà nella fase di produzione di massa prima del terzo trimestre. Ancora tempi duri, quindi, per i videogiocatori più esigenti che attendono proprio la prossima generazione di GPU per entrare pienamente nella fase del 4K "senza compromessi".

Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 385 euro oppure da Amazon a 498 euro.

71

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ale

La tua è una risposta molto generica, bloccare il flash del BIOS alla radice significa tutto e niente. AMD l'ha fatto, ma ci sono già gli hotfix per sbloccarlo su windowsmentre su Linux non servono nemmeno, volere non sempre è potere, e volere una cosa non sempre la fa avverare. Con buona pace di chi ancora incolpare i miners e non i produttori.

Ale

Comporta però anche un taglio del voltaggio mostruoso, anche del 30%.. quindi si per lo sforzo prolungato, ma è unonsforzo minore rispetto al gaming

RiccardoC

ricordo di averlo letto, magari mi sbaglio o magari si sbagliava chi ha scritto quello che ho letto; non ho tempo e non mi interessa approfondire. Se hai ragione tu, per me siamo a posto; se ho ragione io, idem

Macco26

In tutta onestà mi piacerebbe sapere dove sia scritto che tenere la VGA accesa 24/7 full throttle sia fuori specifiche. Certo, se moddassi il bios per cambiare frequenze è un altro paio di maniche. Ma se la usassi per Computing che male farei? Lo dico pur se odio i miners, beninteso..

RiccardoC

ci sono anche altri componenti oltre alla gpu; le ventole non sempre sono facilmente sostituibili ed appunto sono la parte più delicata. Sicuramente con una buona ottimizzazione dei consumi l'hardware ne risente meno, ma io una scheda che è passata da un mining rig di sicuro non la comprerei

Blobx

I miners underclockano le gpu per massimizzare l'efficienza in rapposto al costo elettricità. Inoltre qualsiasi sistema elettronico è meno soggetto all'usura se posto sotto carico costante a lungo tempo, piuttosto che sotto numerose variazioni (gaming e overclock). In poche parole, dopo 1 anno (per esempio) è meno usata una scheda che ha minato di continuo che una scheda di un videogiocatore magari anche overclockata.

MR TORGUE

Vergognati tu e il tuo rig.

Basterebbe bloccare il flash del BIOS alla radice.
Basta ingegnarsi e un modo di rendere a voi inappetibili le VGA lo si trova. Volere è potere.

Maledetto

La vedo dura, molti algoritmi sono studiati apposta per resistere agli ASIC quindi non cambierà molto e di sicuro non grazie a bitmain, che si è resa famosa per vendere gli ASIC solo a numeri limitati e quando aveva convenienza

d4N

Perché non avrebbe senso?
Fare mining significa fare soldi, quindi è legato all'aspetto commerciale, non è più uno svago o qualcosa che rientra nell'intrattenimento.
Le GeForce e le Radeon sono vendute e prezzate in considerazione al fatto che le usi per giocare, non per avere un profitto. Ecco perché nel tempo sono state castrate in favore delle schede professionali, nonostante avessero la medesima GPU, per aumentare questa differenza e costringere i professionisti ad orientarsi a prodotti professionali.
Potrebbero fare esattamente la stessa cosa penso col mining, avendo quindi schede dedicate al gioco, altre ad elaborazioni professionale e alcune al mining (magari pensate per minare 24/h).
Nella situazione attuale non avrebbe senso perché le schede attualmente in commercio sono utilizzabili, ma in un eventuale futuro senza questa libertà bisognerebbe per forza acquistarne una "dedicata", avendo quindi sia i giocatori che comprano per il gaming e sia i miner che comprano per minare.
Poi il discorso ASIC e confronto prezzo/prestazioni bisognerebbe vederlo in quel momento, con eventualmente quei prodotti venduti e pubblicizzati per minare.

Maurizio Mugelli

dipende dal concetto di "scheda dedicata" - se si parla di qualcosa che permette guadagni notevolmente superiori a costi inferiori come gli asic di cui sopra, ha senso commercialmente.
se si parla di - come indicano tanti- creare versioni di gpu uguali a quelle consumer ma modificate soltanto per inibirne l'uso consumer (e viceversa) invece commercialmente non ha nessun senso, la possibilita' di vendere lo stesso prodotto su piu' mercati e' un valore aggiunto, non una perdita.

d4N

Si lato software non credo sia fattibile, però penso che a livello di architettura in qualche modo potrebbero "castrarle" ulteriormente, come hanno fatto col distacco fra GeForce e Quadro.
Considerando che una scheda dedicata al mining potrebbero farla pagare il doppio, creandola appositamente e dando maggiori prestazioni in quell'ambito magari.
Anche perché le schede video attuali smetteranno di produrle, ora devono tenere ben conto del mining per le prossime schede video, quindi nel caso bisognerà rivolgersi all'usato, che per questi utilizzi non credo sia il massimo (considerando che verrà poi la GPU verrà usata intensamente).

d4N

Perché appunto schede dedicate al mining potrebbero farle pagare sensibilmente di più, rispetto a una scheda video da €700.
Vendere la "stessa" GPU ma a prezzi doppi, ma in questo modo avrebbero sia il mercato gaming che quello mining, invece di andare a togliere da una parte (e rischiare di perdere clienti, che potrebbero abbandonare il gaming su PC per spostarsi su console)

RiccardoC

a me risulta di sì, il mining comporta l'uso della GPU al 100% 24/7, che è un uso decisamente anomalo per un prodotto consumer

RiccardoC

è un uso chiaramente fuori dai termini di garanzia e credo che abbiano modo di verificarlo; quindi non credo che possano mandarle indietro per avere un rimpiazzo

RiccardoC

ho letto in giro, non ricordo dove; qualunque processore, se messo al 100% per tutto il tempo (come appunto lo sono quelli delle schede dedicate al mining), dopo un po' "fonde" (tecnicamente non fonde in senso letterale, ma ci siamo capiti)

Depe

C'è stato un consumo anomalo nella zona di Serbia e Kosovo, dove sono "spariti" 113Gwh di corrente che hanno causato un carico eccessivo sulla rete europea facendo scendere la frequenza sotto ai 50Hz standard.

greyhound

Sta facendo del sarcasmo...

Top Cat

Allora lascia l'ascia.

ale

E come diavolo faresti ? Alla fine il mining va ad eseguire dei programmi CUDA o OpenCL, certo puoi analizzare le istruzioni dei programmi per capire se stanno facendo mining o meno, ma si troverà sempre il modo di offuscare la cosa per aggirare il limite. Senza contare che poi andresti in questo modo anche ad usare programmi legittimi, alla fine il mining altro non fa che operazioni crittografiche abbastanza comuni come hash e simili.

ghost

Principalmente perchè sanno che venderanno comunque. In secondo luogo non ampliano la produzione per paura che la "bolla speculativa" imploda nel breve periodo quindi non riescono a produrre schede video a sufficienza basata su previsioni non mining.

fopyx

Mi sono perso la notizia del calo della frequenza della tensione.. che è successo?

xfoprofeta

Pensi che queste soluzioni riporteranno alla normalità io mercato GPU?

delpinsky

E' sia un negozio fisico ma anche online e 3 anni fa ho risparmiato un bel po' nel mio PC.

Davide Napoletano

il 4k tutta la vita, con una bella 1080ti ancora meglio

LaVeraVerità

Dipende. Se c'è chi molla la molla e lancia la lancia, ci sarà anche chi accetta l'accetta.

LaVeraVerità

Il negozio? Intendi quelle quattro pareti chiuse da una squallida vetrina e pieni di roba ammuffita?

LaVeraVerità

https://uploads.disquscdn.c...

ascis

accetteranno?

Maurizio Mugelli

per le ram e' piu' un problema di telefonini e server/datacenter che di miners.

Maurizio Mugelli

sei rimasto un po' indietro, i bitcoin si minano _solo_ con gli asic, nient'altro e' anche solo vagamente competitivo.
e' per altre monete tipo l'ethereum che fino ad adesso gli asic non erano adatti in quanto eth richiede un dataset enormemente piu' grande di quello dei bitcoins e quindi molta memoria con accesso molto rapido, in pratca controller ram cosi' veloci e con tanta bandwidth finirebbero per far costare l'asic piu' di quanto sia redditizio usare, motivo per cui al momento continuano ad usare gpu (o cpu nel caso dei monero ad esempio) invece che asic.
o almeno cosi' era, evidentemente sono riusciti a trovare una soluzione.

ilvendicatoreatomico

Dal 2015, quindi prima ancora di Pascal. E su quali gpu? E monitor?

ilvendicatoreatomico

Secondo me 24 è un buon compromesso. Si trovano ottimi monitor ad un buon prezzo.

Maurizio Mugelli

intendo il motivo secondo te per cui sono cosi' alti

Ale

Così però togli l'overclock ai Gamers no? senza contare che la community dei miners ci mette 0 a creare un hotfix dei driver per far girare BIOS moddati dove viene ripristinata la possibilità di modificare il powertables piuttosto che timing delle memorie... dunque colpisci i videogiocatori, forse sbaglio, ma se nei prossimi driver nvidia rilascia questa cosa io i miei rig Linux li tengo con la versione corrente dei driver e buona notte

Ale

Ne sei davvero sicuro?

delpinsky

Ti fideresti a comprare una GPU "abusata" da un miner? :D

Francesco

ma nell'usato non si trova niente? qualche miner fallito?

Francesco

ma le tv 100 hz?

antonio

27"

ghost

20-27 e mai paura

Top Cat

24 Pollici.

Top Cat

Io direi di far calare direttamente i miners.

Con l'accetta!

gino loreto

Gioco in 4k dal 2015. Non tornerei agli sfuocati 1080p neanche morto. La dimensione minima per un monitor 4k é 27-28 pollici.
Ho anche una tv 4k, e per una ps4pro va più che bene.

leo1984

mi son imbattuto megli asic per minare per la prima volta nel 2012 e già allora venivano pubblicizzato come imminente rivoluzione del mercato, da allora tali son rimasti, solo o quasi una notizia! finchè un grosso produttore non entrerà in questo mercato non sarà mai possibile che gli asic soddisfino la richiesta dei miner rispetto a schede vidio che son facilmente reperibili a prezzi bassi (rispetto ad asic) e han SW puntualmente aggiornato da amd e nvidia

ice.man

i miner stanno creando una bolla speculativo intorno a tutta la compnentistica elettronica:
ram
ssd
gpu
.
Per non parlare del recente casino combinato col calo rella frequanza della tensione elettrica sulla rete distributiva EU

Blobx

E questo l'hai dedotto da...?

Macco26

Be' però é pure vero che poi tornano loro in RMA se succedeventro 2 anni ed i costi di quel tipo non sono facili. Devi pure rimediare un replacement a prezzo odierno da dar loro se irriparabile. Se esistessero versioni specifiche x miners di sicuro avrebbero una garanzia speciale ad hoc.

Anal Natrak

Qual'è secondo te la dimensione ideale di un fhd per non soffrire troppo?

_PorcoDi3Lettere_

E i castosci?

ghost

Mi fanno più compassione quelli che devono comprarle per lavoro.

RECENSIONE Teclast F5, convertibile economico ma convincente

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex