Ryzen 7 e 5 di seconda generazione: svelate specifiche e prezzi

08 Marzo 2018 58

Il lancio dei processori AMD Ryzen di seconda generazione si avvicina e non sorprende quindi il moltiplicarsi di indiscrezioni su specifiche, prestazioni e prezzi. Oggi vi segnaliamo quella che pare essere la line-up definitiva delle nuove CPU Ryzen "Pinnacle Ridge", svelata dal portale El Chapuzas Informatico.

La fonte sembra aver messo le mani su alcune slide interne AMD che mostrano i nuovi modelli di processori, accompagnati da specifiche, prezzi e alcuni benchmark preliminari.

Le informazioni a disposizione confermano la presenza di un top di gamma Ryzen 7 con frequenza Boost a 4,35 GHz, tuttavia, a differenza di quanto ipotizzato ieri, non sarà il Ryzen 7 2800X bensì il Ryzen 7 2700X.

A quanto pare, inizialmente AMD aggiornerà la linea con 4 modelli, i due octa-core Ryzen 7 2700X e Ryzen 7 2700 e i due esa-core Ryzen 5 2600X e Ryzen 5 2600. In contemporanea, dovrebbero arrivare sul mercato le prime schede madri con chipset AMD X470, anche se AMD ha assicurato la retrocompatibilità con gli attuali modelli X370 (previo aggiornamento BIOS).


Il nuovo processo produttivo a 12nm sembra aver permesso a AMD di incrementare notevolmente le frequenze: Ryzen 7 2700X ha un clock base di 3,7 GHz con Boost a 4,35 GHz, il TDP invece è di 105 Watt mentre il prezzo di listino dovrebbe essere di 369 dollari.

Il Ryzen 7 2700 è altrettanto interessante, frequenza base 3,2 GHz con Boost a 4,1 GHz e TDP 65W; il prezzo scende a 312 dollari.

Passando ai Ryzen 5, i più venduti della prima generazione, Ryzen 5 2600X è un 6 core/12 thread da 3,6/4,25 GHz, il TDP è di 95W mentre il prezzo sarà di 249 dollari. Chiude il Ryzen 5 2600, che, con un costo di 199 dollari, offre una frequenza base di 3,3 GHz e Boost a 3,9 GHz (TDP 65W).

I Ryzen Pinnacle Ridge saranno venduti anche con dissipatore proprietario AMD che cambierà in base al modello.


Per quanto riguarda infine le prestazioni, il Ryzen 7 2700X sarebbe quasi l'8 per cento più performante dell'Intel Core i7-8700K nel gaming a 1080p.

Queste al momento le indiscrezioni, i dati sembrano piuttosto completi anche se parliamo di caratteristiche ancora non ufficiali. AMD presenterà le prime schede madri X470 il 19 aprile, giorno che potrebbe coincidere con il lancio dei nuovi Ryzen.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 549 euro oppure da Media World a 649 euro.

58

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco Meletti

Ha senso passare ad un ryzen 7 2700 liscio invece che il mio r5 1600x?
Gioco in 1080p con una gtx 1080, il progetto sarebbe quello di giocare in 2k almeno, e la mia configurazione è una mini itx quindi il consumo inferiore sarebbe molto apprezzato

Giovanni Fregnan

i7 8700 k verrà quindi superato in prestazioi da questi ryzen?

Patryk Marcinkowski

Io dovrei passare dal mio i7 4790 3.60 al Ryzen 7 2700x finalmente i primi 8 core per i miei lavoretti

Stewie

Se i prezzi della ram scendono a livelli decenti, in autunno anche io vorrei pensionare il mio 4670K per un Ryzen

tivi92

Molto bene!
Si voglio proprio dare una bella svecchiata alla piattaforma :) dato che ho trovato un ragazzo al quale vendere tutto il blocco

giuseppe filippone

Per i prossimi 2 o 3 anni ti consiglio di rimanere con quello per poi cambiarlo con uno della serie 4000 appena uscirà o dopo il calo di prezzo per l'uscita della serie 5000

Borindil

Io sono passato da un i5 4670k a un 1600x a novembre.. c'è una bella differenza a livello di prestazioni! Immagino con il 2600x

Roberto Senzaquattrini

Io si, ad HDblog no a quanto pare visto che hanno scritto il contrario.

furlo

Bravo sai leggere.

Mark

..ad aprile i ryzen 7, fine aprile, primi di maggio i ryzen 5

tivi92

Ho già messo nel mirino il Ryzen 5 2600X per pensionare il mio i5 4690.
Le premesse sono ottime.

Stefano Cantarutti

Buongiorno, stavo giusto valutando ryzen 5 1600...a questo punto meglio aspettare e prendere un 2600? Escono a marzo o aprile?

Salvatore La Monica

Se vedi la slide sopra Xfr2 si, mentre XFR2 Enhanced no. Da capire se il gioco vale la candela oppure no.

andrea55

Ma è confermato che con le x370 non sarà compatibile l'XFR 2?
Comunque l'overclock manuale è sempre possibile se la scheda ha buone capacità.
Se la differenza prestazionale sarà buona, magari rivendendo il 1800x, potrebbe essere conveniente

Roberto Senzaquattrini

Dalla slide sembra che il 2700x sia l'8% più lento dell'8700k, non più veloce, leggo male?

KeePeeR

Alla fine le differenze di prezzo e anche di performance sono minime, niente di rivoluzionario ... :\

italba

Sei un povero trollino dilettante, il tuo tentativo di appiccare un "flame" è evidente e patetico. Ripeto ancora:
- Non sono un paladino de na cippa
- Io non ti ho dato nessun parere
- Non me ne può fregare di meno se tu compri questo o quel processore
E adesso vattene un po' dove meriti di andare, bamboccio

Tizio a caso

Hai la coda di paglia, fan boy AMD. Del tuo parere non me ne frega niente, non ti è stato richiesto. Ho espressamente detto che, io, IO, trovo inutile comprare una CPU buggata. Ora ti saluto paladino di AMD.

Omtomamp

Queste slide le ho viste ieri su reddit e mi pare che nei commenti dicessero tutti che erano false, prendetele con le pinze

italba

Ed a te è sfuggito che io ho detto che ad AMD non importa una fava se tu compri il loro processore, ed a me ancora di meno? E che TUTTI i processori saranno così fino all'anno prossimo lo hai capito o ti devo fare un disegno?

Tizio a caso

Ho scritto per me, forse ti era sfuggito o forse hai la coda di paglia perché ho detto no ad AMD?

Claudio

In realtà non è proprio così: si parla di licenze energetiche e termiche, non prendere le frequenze di picco e basta. Per capirci: un core i7 u (tdp 15w) ha stessi core e frequenze di un i7 hq (tdp 45) ed infatti nei benchmark i punteggi sono paragonabilissimi. Dove vedi la differenza di tdp? Nel mantenimento delle frequenze. Magari inizialmente tengono bene entrambi, ma un processore progettato per tenere 105w manterrà frequenze più alte più a lungo, per la licenza e se dissipato bene, mentre uno con tdp minore potrà tenere per lo stesso tempo frequenze più alte. Inoltre, come spesso si vede in overclock, i consumi non sono proporzionali alla frequenza, ed oltre ad una certa frequenza l’aumento è quasi esponenziale, piuttosto che lineare

italba

Non è che questo processore lo hanno fatto apposta per te, se non lo compri se ne faranno una ragione... Al momento i processori sono tutti così, anche Intel ha annunciato che il patch hardware lo implementerà solo l'anno prossimo

Tizio a caso

Per me possono rimanere lì dove sono, non cambio PC per un altro PC affetto da bug.

CavalcaStruzzi

Secondo me no, nemmeno aggiornando la MB. Non ne vale ancora la pena, meglio aspettare le generazioni future per cui il salto qualitativo e prestazionale sia più elevato.

DeeoK

Boh, così su due piedi mi viene da pensare che non siano totalmente fake ma che siano state prese slides parziali, siano state riempite alla bene e meglio e siano state spacciate come ufficiali.
I dubbi non riguardano tanto la frequenza (perché avevi già accennato ai quei valori) ma ai TDP che seguono andamenti strani (30W per 150 MHz?).

c0s87

Come ti dicevo l'altra volta, nella prova muravano appunto su tutti i core a 4.3ghz i piu, ma a me è stato detto che il tdp rimaneva a 95w, ed è sparito il 2800x, quindi ho sono fake, o da dicembre ad oggi hanno cambiato qualcosa nella strategia marketing ( o sono stati costretti ).

DeeoK

Senza dubbio, ma non sembrano scalare in maniera normale: il 2700 arriva a 4.1 GHz, il 2700X arriva a 4.35 e fra i due ci sono 40W di differenza. Un aumento di circa il 70% per avere un incremento di 0.25 GHz?
Il 2600X arriva a 4.25 con 95W di TDP: anche qui si parla di 30W per avere 0.15 GHz in più con due core in meno.
Mi sembrano poco ragionevoli come dati.

Francesco Celadini

Se vuoi il bianco più bianco, devi usare un detersivo che rischia di rovinare il tessuto.

Se vuoi un clock più alto, il TDP è più alto, 2 nm di differenza non fanno miracoli per i consumi

Salvatore La Monica

Secondo voi, converrebbe passare da un 1800x ad un 2700x mantenendo una Mb x370 quindi senza XFR2 Enhanced? Perderei la possibilità di overclock?

sgru

Sarà interessante vedere come andranno da 1440p in su non appena spunteranno anche le nuove GPU che come sappiamo adesso sono il collo di bottiglia.

DeeoK

Ci sta, oltretutto nel segmento desktop non serve avere le millemila cpu a 20€ l'una dall'altra.

DeeoK

Ops, non avevo visto l'anno XD

Maurizio Mugelli

ti dimentichi che sono in un altro fuso orario.
<.<

Maurizio Mugelli

hanno ampliato l'offerta professionale con la serie embedded, probabilmente hanno bisogno di piu' capacita' poduttiva per coprirla

italba

Teoricamente sì, per ora risolveranno via firmware https://www. tomshw. it/processori-amd-protetti-spectre-l-architettura-zen-2-91195

Jon

2017!!!

Aktality

Insomma ormai si sanno vita morte e miracoli di AMD ma sui processori notebook di Intel 8gen HQ non si sa ancora una mazza.

DeeoK

Le CPU dovrebbero uscire ad aprile, ci sta che l'annuncio sia previsto per il 15 marzo.

DeeoK

Così ad occhio sembra che vogliano avere un'offerta più contenuta: i 4/4 e 4/8 saranno sempre APU, poi i 6/12 e gli 8/16 copriranno fasce più ampie.
Non è una brutta strategia (soprattutto per la parte delle APU) ma forse 6 CPU per coprire dai 100 ai 400 euro sono un po' poche, vedremo un po'.
Sembra inoltre che il 2700X avrà un clock più alto ma anche un TDP maggiore.

Fabian Mas

Vero. Diciamo che almeno per un paio d anni mi aspetto aggiornamenti. Poi vedrò cosa decide di fare Gigabyte nel mio caso. magari sarà una discriminante per la scelta della mobo successiva.

Comunque già il fatto tra u anno ad esempio di poter passare da un 1300x a un ipotetico ryzen 7 2700x sarebbe un bel boost.

Maurizio Mugelli

la domanda ovviamente rimane per quanto tempo i produttori continueranno ad aggiornare i bios delle mb piu' vecchie, se per installare un processore nuovo serve un bios nuovo (ad esempio come per i 2200G/2400g) e ma la mb non viene aggiornata non puoi comunque montarlo per quanto l'hardware sia compatibile.
d'altra parte non dipende da amd.

Fabian Mas

Ottimo, è un po che non aggiorno ma provvederò a debito debito. Ottima la durata dichiarata dell AM4.

Maurizio Mugelli

i primi sample risk dovrebbero arrivare a fine 2018, produzione in volume nel 2019.
tieni a mente che glofo almeno nella prima versione del 7nm non usa EUV (litografia ad ultravioletti estremi), cosa che semplifica molto lo sviluppo del processo pero' riduce un po' l'efficienza in quanto serve un patterning multiplo ancora piu' estremo di quanto usato per i 14nm

Tizio a caso

Sempre affetti da Spectre immagino, vero?

Maurizio Mugelli

se tieni aggiornato il bios non dovrebbero esserci problemi fino ai modelli del 2020
al massimo ti manchera' qualche feature aggiunta nei nuovi chipset, al momento non sappiamo niente su cosa portino di nuovo.

Fabian Mas

Ho dovuto prepararmi un pc in novembre e non potevo aspettare ancora. HO preso come mobo una gygabyte gaming wifi ab350 con un ryzen 3 1300x. l idea un domani era appunto di cambiar con un ryzen 5 o 7. Devo aspettarmi problemi pur avendo questi lo stesso socket am4 ?

Jon

Potrebbero essere un fake queste slide, in basso riportano la data di embargo 15 marzo 2017

Enrico Grigolini

contando che ci si aspetta vega sui 7 nm gia a fine 2018 ...zen 7 nm nel 2019 è assolutamente plausibile

Leox91

E voi ci credete sul serio? greyhound

Migliori mouse PC e MAC da comprare per Natale: i top 5 scelti da HDblog

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video