Notebook HP EliteBook: in arrivo nuove varianti con Ryzen Mobile

06 Marzo 2018 48

HP potrebbe presentare una nuova serie di notebook basati su piattaforma Ryzen Mobile, seguendo quindi altri partner AMD come Dell. Anche in questo caso non ci sono annunci ufficiali da parte del produttore, tuttavia sulla pagina di supporto HP per la garanzia sono ora presenti diversi modelli di portatili EliteBook non ancora ufficialmente presentati.

Più in dettaglio, i prodotti in questione sono 68, ma analizzandoli bene si nota fondamentalmente sono tutte varianti di tre modelli: HP EliteBook 735 G5, 745 G5 e 755 G5.


Le specifiche complete non sono disponibili, ma i dati a disposizione comunque ci possono dare una buona indicazione sulle prossime proposte HP, decisamente più allettanti del Dell Inspiron 5000 che abbiamo visto ieri.

HP EliteBook 735 G5 sarà il modello più compatto, con display da 13 pollici e la possibilità di optare per un processore Ryzen 7 2700U, Ryzen 5 2500U o Ryzen 3 2300U. Per la RAM si potranno scegliere configurazioni con 4, 8 o 16 GB DDR4, accoppiata a storage SSD con capacità da 128, 256 e 512GB.

HP EliteBook 745 G5 ed EliteBook 755 G5 mantengono, a quanto pare, le stesse opzioni hardware ma rispettivamente con dispay da 14 e 15,6 pollici.

Ribadiamo che HP, al momento, non ha fatto nessun annuncio ufficiale, aspettiamo quindi dettagli più precisi da parte del produttore, soprattutto per quanto riguarda i prezzi.

Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Tiger Shop a 310 euro oppure da Unieuro a 449 euro.

48

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
IlRompiscatole

O.o
O scrivo da cani o non sai leggere.

Continua ad usarlo a sproposito, magari tra qualche anno diventerà di uso comune.
Buona giornata.

Repox Ray

Sarebbe sufficiente che ti rendessi conto che il "resto del mondo" non la pensa come te.

Vedi che sei un cherry picker? Prima citi solo la metà della definizione di Wikipedia che ti da' ragione, poi messo davanti alla parte che ti smentisce dici che le definizioni cambiano perchè si adeguano all'uso comune, poi una volta invitato a verificare sui siti dei produttori quale sia l'attuale "uso comune del termine desktop-replacement ribatti dicendo "non mi sono mai imbattuto in definizioni difformi (dalla mia), ma se anche fosse sarebbero definizioni da marketing e quindi da prendere con le pinze".

IlRompiscatole

Se ne hai bisogno ti dico che hai ragione te e sbaglia tutto il resto del mondo così tagliamo la testa al toro

Repox Ray

Visto che adesso sposi la teoria che è l'uso a far la lingua, a vedere i siti di HP, Dell & Co. e guarda le specifiche dei loro portatili "desktop replacement". E pensache un Elitebook 8470p con i5 mobile con Radeon HD7500M e 1Gb di ram ai tempi veniva indicato come "mobile workstation".

IlRompiscatole

No, io leggo tutto

Repox Ray

"or in some cases 2-in-1 PCs with a tablet-like form factor and interface"

Ah, leggi solo quello che ti interessa e fai finta di non vedere il resto!

Cherry Picking!

IlRompiscatole

No, mi va benissimo

Repox Ray

Adesso non ti va bene nemmeno più la definizione di wikipedia? XD

IlRompiscatole

1) per fortuna le definizioni hanno un loro significato a prescindere dai reparti marketing delle varie aziende.

2) la tua definizione è matematicamente incorretta in quanto ad oggi sarebbe sovrapponibile con la definizione di portatile, rendendo inutile un ulteriore classificazione.

3) larger, bulkier. Le aziende non si mettono a progettare un portatile grosso e scomodo da portare a giro solo per escludersi a prescindere delle fette di mercato. Lo fanno se ha un senso. Il senso è solitamente quello di avere più spazio per smaltire il calore prodotto da cpu e gpu, altre volte il senso è quello di poter soddisfare certificazioni IP e/o MIL-STD, più rari ma sempre sul filo della categoria sono portatili, tablet e 2 in 1 che sono ingombranti a causa delle dimensioni dello schermo.

Dal punto di vista informatico la definizione è questa ed è la stessa da sempre in quanto prescinde dalla potenza in termini assoluti, se vuoi usarla impropriamente hai la mia benedizione, al massimo strapperai una risata ai ragazzi del settore IT

Dea1993

Ah si oddio non avevo letto che partiva da 4gb....vabbè dai un 'apu con 4gb di ram ha poco senso... O meglio oggi un pc con 4gb di ram ha poco senso

Slartibartfast

Susu, il tuo commento iniziale era impossibile da capire, ognuno l'ha interpretato a modo suo.
Hai ragione a dire che dovevo chiedere chiarimenti, ma capiscimi, ho poca stima dei commentatori hdblog e sono abbastanza misantropo.
Non capisco dove tu abbia visto fanboysmo BTW.
Comunque ora che ho capito cosa intendevi sono d'accordo.

Repox Ray

Oh bella, wikipedia l'ho proprio citata io prima su:

Wikipedia: "A desktop replacement computer (DTR) is a personal computer that provides the full capabilities of a desktop computer while remaining mobile. They are often larger, bulkier laptops or in some cases 2-in-1 PCs with a tablet-like form factor and interface"

Se persino i 2-in-1 sono inclusi nella lista, direi che è meglio se tu vai sul sito di HP e ti guardi cosa questa piccola aziendina intende per portatili professionali, e "desktop replacement".

Repox Ray

"avere le p4lle di fare una certa cosa" = avere il CORAGGIO di fare una cosa (tipicamente "controcorrente").

Col cavolo che insinuo che non siano affidabili. Insinuo che si stia mettendo in atto un comportamento da parte degli OEM simile PURTROPPO a quanto successe ai tempi degli AthlonXP e XP-M.

E non è che "non si capisse molto", sei tu che non l'hai capito (lpossibile che non avessi mai letto o sentito prima in un film quell'espressione? Diamine se son vecchio allora...).
E -comunque- se non l'avevi capito allora prima potevi chiedere chiarimenti prima di scagliarti a spada tratta.

Questo è il f4nb0ysmo che non serve ad AMD.

Gark121

C'è scritto che la base è quella nell'articolo o sbaglio?

Gark121

Vabbè....
Comunque sia, per quanto mi riguarda, non è una questione di p a l l e, ma di buonsenso. A livello di buonsenso, dare un pc che consuma di più e va di meno pagandolo praticamente uguale ai tuoi dipendenti non è esattamente una cosa che io farei. Però ovviamente non sono io a decidere.

Gark121

A me è chiarissimo cosa stai dicendo, solo che non sono per niente d'accordo.
Su un datacenter mettono le mani persone esperte o utenti semplici con "poteri" estremamente limitati. Su un pc come questi assolutamente no, tutti i dipendenti, inclusa la segretaria o lo stagista di turno (nulla di dispregiativo, ma solitamente sono le prime persone a far danni a livello software), devono poter mettere le mani, e un sistema più collaudato e diffuso probabilmente dà più garanzie dal punto di vista della robustezza ai maltrattamenti software e della velocità a rimediare.
Poi secondo me il problema è essenzialmente un altro, ossia che ryzen mobile non è al livello di una accoppiata i5/mx150, e nel lavoro di ufficio nemmeno al solo i5 per una questione di consumi, ma questo è un pensiero mio e non c'entra con la discussione fatta finora.

IlRompiscatole

É chiaro che ognuno ha esigenze diverse e per qualcuno anche un core m potrebbe sostituire un fisso ma la categoria desktop replacement resta piuttosto specifica e si riferisce a portatili pensati per essere usati molto su una scrivania e poco in mobilità, con caratteristiche da desktop di fascia medio-alta. :-)

https://en.m.wikipedia.org/wiki/Desktop_replacement_computer

Slartibartfast

Il commento del tipo insinua che i Ryzen non siano affidabili, e che quindi non verranno comprati da grosse aziende.
Io gli dico che se anche gli Epyc, usati in ambiti ben più sensibili, sono stati comprati in massa, allora quello che dice non è vero.
Ti è più chiaro?

Repox Ray

Questo valeva quando i desktop avevano i Pentium4. Ormai un qualunque notebook con i5 mobile è un desktop replacement. Perchè? Perchè i desktop da ufficio sono diventati i "thin client", che spesso e volentieri montano cpu mobile e ram in banchi sodimm.

IlRompiscatole

Desktop replacement vuol dire avere prestazioni paragonabili ad un desktop di fascia medio-alta :-)
L'unica differenza con "mobile workstation" sta nell'avere (di rado) processori xeon e più comunemente avere gpu professionali al posto delle varianti consumer :-)

Repox Ray

Ti scrivo da un 8740p.
Ma l'anno passato in azienda davano l'840. E non se c'è bisogno di mobilità, li danno così e basta.
E l'azienda non è affatto piccola.
Quindi, volendo, nemmeno i 7xx sono fuori target per un utenza aziendale.
Poi, se vogliamo appenderci alle p4ll3 della questione se sia più corretto chiamarlo "ultrabook professionale" (ma poi dovremmo scartabellare nella definizione di Intel di ultrabook per scoprire che questo non si può chiamare ultrabook) o "desktop replacement" per sviare il discorso dal punto principale, ovverosia "Voglio proprio vedere quali grandi aziende avrà le p#lle di adottare per il suo parco pc le soluzioni Ryzen anzichè quelle Intel" vai pure avanti.

Dea1993

4gb di ram non credo.
gia con le precedenti generazioni di APU, i notebook AMD erano quasi sempre equipaggiati con 8GB di ram

Gark121

No. Questi sono portatili che le aziende usano per i propri dipendenti sostituendoli ai fissi https://uploads.disquscdn.c...
E questa serie di elitebook è scomparsa con l'arrivo degli z, circa 3 anni fa.
Da allora, sono solo ultrabook, che, appunto, vengono dati quando serve mobilità, salvo diversi accordi (esempio, ne servono 30 così e due "fissi", allora fai che metterne 32 uguali e fine). Ma in generale, come desktop replacement ci sono gli z. Poi ovvio, qualunque cosa può far da desktop replacement, basta collegarla ad un monitor, mouse e tastiera et voilà, ecco un fisso, ma non è esattamente quello lo scopo con cui è pensato.

Repox Ray

A giudicare dai prodotti finora proposti da Acer ecc. il mio "dubbio" è che che ci sia da parte di OEM un dumping generalizzato delle soluzioni AMD.

Repox Ray

Sono portatili che le aziende usano per i propri dipendenti sostituendoli alle postazioni fisse (con dotazione di docking station). Poi fai te...

Gark121

Certo, tanto cosa cambia tra un ultrabook e un datacenter?

Repox Ray

Esatto. Infatti per quello avevo detto "Voglio proprio vedere quali grandi aziende avrà le p#lle di adottare...".

Beninteso, io ne sarei solo felice, è che ho l'impressione che ci sia da parte di OEM un dumping generalizzato delle soluzioni AMD...

Gark121

Non sono desktop replacement. Sono ultrabook professionali, ma pur sempre ultrabook

Gark121

Gli elitebook sono pc aziendali. I prezzi saranno altissimi (imho 699 il base r3+4/128) visto che tanto non li vendono praticamente mai al dettaglio, ma sempre in blocco alle aziende.

Gieffe22

elitebook=ergo 700+ secondo me...altro fail

Maurizio Mugelli

la serie elitebook e' espressamente dedicata ai professionisti se non erro, non e' per utenza consumer

Slartibartfast

Tutti, chi in misura minore chi maggiore.
Articolo di giugno:
www. bloomberg. com/news/articles/2017-06-20/amd-server-chip-revival-effort-enlists-some-big-friends

E francamente non riesco a capire quali sono i tuoi dubbi. È già stata ampiamente dimostrato che i chip di fascia alta amd abbattono in prestazioni / costo qualunque offerta Intel.

Aster

Si quello,anche portatili qualcosa c'è, in amministrazione

Repox Ray

Wikipedia: "A desktop replacement computer (DTR) is a personal computer that provides the full capabilities of a desktop computer while remaining mobile. They are often larger, bulkier laptops or in some cases 2-in-1 PCs with a tablet-like form factor and interface"

Se persino i 2-in-1 sono inclusi nella lista, direi che è meglio se tu vai sul sito di HP e ti guardi cosa questa piccola aziendina intende per portatili professionali, e "desktop replacement".

Repox Ray

Se intendi il Thinkcentre M715s di cui hai postato la foto, quello non è un thin desktop? Io sto parlando di portatili...

Repox Ray

Questa è una bella notizia.

Aster

Lo stanno già facendo da un mese
https://uploads.disquscdn.c...

Aster

Intesa San Paolo, unicredit,alstom,ti bastano?

Gpat. (Android/macOS)

Vai a vederla tu qual è la definizione di desktop replacement, per favore...

Repox Ray

Quali?

Repox Ray

Ho detto "desktop replacement", non "mobile workstation".

Repox Ray

Vatti a vedere le serie Elitebook cosa montano di Intel e poi dimmi se i Ryzen non sono sovrapponibili.

Ho detto "desktop replacement", non "mobile workstation".

Dea1993

si ma i prezzi?? se rimangono alti come visto fino ad ora, questi ryzen mobile non vedranno mai la luce, costano quanto (se non più) di un notebook con i5 + mx150.
per essere interessanti dovrebbero costare meno.

Slartibartfast

Le stesse che stanno facendo incetta degli Epyc per i loro datacenter?

IlRompiscatole

Prima devono fornire dei processori adatti :-)
Queste apu sono pensate per altro.

Gpat. (Android/macOS)

Desktop replacement? Il target non è quello

Repox Ray

Voglio proprio vedere quali grandi aziende avrà le p#lle di adottare per il suo parco desktop-replacement le soluzioni Ryzen.

Francesco Renato

Ecco che, riducendosi le dimensioni dello schermo, entrano in gioco gli SSD.

RECENSIONE Teclast F5, convertibile economico ma convincente

Microsoft Surface Go: piccolo e compatto | Anteprima video

Lenovo Yoga C930 ufficiale: 2-in-1 premium con altoparlante rotante | Video

Vaio S11 e S13 sono leggerissimi, potenti e ricchi di porte | Anteprima Computex