Dell potrebbe tornare in borsa, pochi anni dopo esserne uscita

26 Gennaio 2018 53

Sembra che Dell Technologies stia considerando svariate opzioni per risolvere la difficile situazione finanziaria in cui versa dal 2015, inclusa la quotazione in borsa. A riportarlo è Bloomberg, che cita svariate fonti ben informate sulla faccenda.

Piccolo "riassunto delle puntate precedenti". Nel 2013 Michael Dell, fondatore dell'omonima società ha deciso di rendere la propria società privata riacquistando tutte le azioni con il supporto economico di Microsoft; nel 2015, Dell ha annunciato la fusione con EMC, produttrice di hardware e software di archiviazione per data center; di conseguenza, la società che ne è derivata è stata chiamata Dell Technologies.

A quanto pare Dell si è indebitata molto per portare a termine l'operazione, che, ricordiamo, è costata 67 miliardi di dollari. Secondo indiscrezioni, il debito ammonta a circa 46 miliardi, 3 dei quali devono essere restituiti entro quest'anno e oltre 4,3 entro il prossimo. Il consiglio di amministrazione dovrebbe riunirsi a febbraio per decidere quale strategia adottare per ottenere un po' di liquidità; tra le ipotesi più quotate figurano:

  • quotare in borsa l'intera Dell Technologies;
  • quotare in borsa solo Pivotal, società valutata tra i 5 e i 7 milardi l'anno scorso acquisita con la fusione del 2015;
  • completare l'acquisizione delle azioni di VMWare, che sono cresciute molto di valore nell'ultimo periodo - oltre il 60 per cento nell'ultimo anno.
Il miglior Xiaomi ad oggi? Xiaomi MI 9 è in offerta oggi su a 292 euro oppure da Amazon a 369 euro.

53

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Lonza

se vendeva prodotti rimarchiati, questo non succede più da tempo. E cmq era qualcosa di estremamente limitato.
Sul suo store Dell vende prodotti di terzi a volte, ma non rimarchiati

Francesco Renato

Non ho controllato di recente il catalogo dell, ma fino a qualche tempo fa aveva in listino alcuni dispositivi rimarchiati, in particolare ricordo una stampante samsung rimarchiata dell, e altri dispositivi progettati e prodotti in esclusiva per lei da terzi. Dell progetta in proprio i prodotti per ufficio in cui è leader di mercato, mentre preferisce in genere rimarchiare i prodotti consumer di basso costo, pratica questa molto diffusa tra le marche che hanno in listino stampanti e altri dispositivi a basso prezzo per i quali è importante ridurre al minimo i costi.

Lonza

senti, io non parlo per sentito dire. Parlo perché lo so.
Poi pensala un pò come vuoi. Non voglio farti cambiare idea per forza :)

RBMK_1000

Ma sì... Agli italiani piace fare le vittime leggendo gli articoli ctastrofisti mentre vanno in vacanza...

Federico

Risicati un corno, i margini delle nostre macchine professionali Dell fra hardware e servizi accessori tutto sono fuorchè risicati.
E ne vende moltissime.
Dell è sì il secondo venditore mondiale di server, ed è anche vero che sui server i profitti aono un po' più alti, ma parliamo comunque di circa mezzo milione di pezzi/trimestre contro i quasi undici milioni di PC, ossia una ventina di volte di più.

Lonza

che sia Desktop, consumer o quello che vuoi, i soldi Dell non li fa li. I margini sono riscati per tutti.
i soldi li fa sulla fascia server e storage

Federico

No, soprattutto i sistemi Desktop.
Dell è la principale fornitrice mondiale (in occidente) di sistemi desktop aziendali, sia PC fissi che portatili.
Ho detto Desktop, non consumer.

Lonza

il mercato consumer no è quello che porta soldi a Dell. E' il mercato server e storage

Marco Fantin

Leggevo qualche articolo a sostegno della tesi.... Ma si sa che i giornali si lasciano scrivere..

Yellowt

Hp ha prezzi bassi solo perchè nei portatili di fascia bassa mette schermi che fanno letteralmente pietà, oltre a plastiche spesse come fogli di carta. Sulla fascia alta molto meglio ma a quel punto costa come Lenovo e Dell.

ice.man

3 anni fa COmpellent puntava ad una fascia nettamente piu alta, mettendosi in competizione diretta con EMC
ma a seguito della fusione è stata giocofrza ridimensionata (visto che ci metteva "solo" lo strato software vs EMC che aveva una enorme divisione hardware) per minimizzare la sovrapposizione.
Senza la fusione con EMC, Dell avrebbe tranquillamente potuto spingere compellent come competitor di EMC sopratutto in un ottica di storage software defined (considerato appunto che compellent era 90% software e si basava su un Os completo) COmpellent aveva tutte le carte per diventare una sorta di NetAPP

Lonza

il realtà i prodotti EMC di fascia bassa si pongono in una fascia comunque superiore a compellent. Te lo dico perché l'azienda per cui lavoro ne ha appena valutati alcuni. se di overlapp si parla, allora è veramente minimo

ice.man

non se consideri la linea COMPELLENT che aveva un miglior margine di crescita e avrebbe potuto beneficiare maggiormanete del nuovo trend di storage software defined proprio per il fatto di basarsi su un Os completo come Nexenta
prova ne sia il fatto che NetAPP ha avuto negli ultimi 2-3 anni una crescita molto maggiore di quel carrozzone che era EMC che aveva speso miliardi per inglobare aziende che avevano sviluppato tecnologie propietarie che orai stavano diventando tecnologie di base disponibili da tutti e quindi non potevano piu ripagare quei costi

Lonza

no scusa ma Dell, al pari di altre, non vende prodotti rimarchiati. I prodotti sono i suoi ingegnerizzati da lei

Francesco Renato

Significa che il punto di forza di Dell è la vendita diretta on line di prodotti spesso rimarchiati, non la ricerca e lo sviluppo di nuovi prodotti, non può essere paragonata ad aziende come Apple e Samsung che puntano sulla ricerca e lo sviluppo di nuovi dispositivi e non sulla loro commercializzazione.

Lonza

non ci sono sate sovrapposizioni. le 2 aziende avevano prodotti complementari

Lonza

"commerciante che rivende tecnologie".
What????

RBMK_1000

Mah... Io in Grecia ci sono stato di recente, diverse, volte, e posso dirlo chiaramente: son tutte caxxate. Si sta ben peggio che qui. Li davvero c'è crisi sociale oltre che economica.

La polizia non riesce a lavorare, vi sono bande minorili che delinquono anche i centro ad Atene, si sono diffuse droghe-killer come la krokodile, non è difficile vedere eroinomani in cerca di una dose che camminano nel centro città..

Ora la situazione è pesantemente migliorata, ma dire che sia messa meglio dell'Italia la trovo un po' una sciocchezza.

Daniil Filinyuk

appena hai scritto HP hai perso tutta la tua credibilità

Pino Lino

Ne abbiamo circa un migliaio tra fissi e mobili... in 10 anni conto guasti sulle dita di 2 mani. Però Optiplex o Precision, la fascia home non la considero. XPS fighetti, ma non sempre all'altezza del prezzo. Per esempio gli Xps 13 dopo 4 anni zona touch e polsi sono distrutti in paragone ai Macbook pro. Lenovo per ora pessime esperienze. Asus non ha nemmeno la fascia enterprise... per non parlare del sito e della reperibilità. Ormai rimangono HP, DELL e Fujitsu in ambito lavorativo.

Marco Fantin

Dicono siamo messi peggio della Grecia....

Marco Fantin

Di HP... Tu hai citato hp e lenovo :D

Non ho mai avuto simpatia per hp, però ultimamente hanno prezzi d'attacco non male.

Mi sto guardando in giro e o resto in Asus o vado di Lenovo oppure faccio una follia e compro il mi pro i7!

Però vorrei capire come si comporterà intel con i nuovi processori...

RBMK_1000

Non dico che l'Italia stia bene, ma sicuramente meglio di qualche anno fa... La Germania va beh, si è costruita una UE e una moneta fatta praticamente su misura.

Idkfa

Mah vedremo dopo la fine del quantitative easing della bce. Purtroppo l' impossibilità di svalutate la moneta non rende sostenibile la produttività rispetto ai costi. Almeno questo è quello che dicono i tedeschi in relazione al nostro sistema economico e, ahimè, credo abbiano perfettamente ragione.

Yellowt

Senza a volte... L'assistenza mi ha confermato che loro spediscono dalle fabbriche in Cina e non hanno magazzini locali. IL punto comunque non è la lunghezza della spedizione ma la "truffa" dello scrivere 2-3 giorni invece del tempo reale di 3 settimane. Come ho scritto all'assistenza, la cosa è anche volontaria dato che con 3 settimane di attesa non venderebbero neanche un pc nell'era delle spedizioni in 24 ore.
Senza contare che produrre in Cina è una loro scelta e un loro problema. L'unico motivo per cui aspetto è che ho comprato con un ottimo sconto.

Android Oreo

la spedizione molte volte è molto, molto lunga

Yellowt

Parli di hp o Dell? Dell è il primo che prendo. Con hp ho avuto pessime esperienze lo scorso anno(due rotti in 3 mesi) . Gli unici che non mi hanno mai dato problemi sono i lenovo ma costano cari a parità di prestazioni.

Federico

Si che ne ha bisogno, il mercato Windows Desktop continuerà a contrarsi e la crisi inevitabilmente finirà per colpire anche Dell che fino ad ora è stata nel ristrettissimo gruppo di aziende che non ne hanno risentito.
Senza nuove tecnologie sarebbe la fine

Francesco Renato

Dell non ha bisogno di investire molto in nuove tecnologie, essendo principalmente un commerciante che rivende tecnologie altrui, il suo errore è stato l'acquisto di EMC fatto con un indebitamento sconsiderato.

Francesco Renato

Se l'è riprese per poter fare la fusione con EMC senza vincoli di borsa, ma ha fatto il passo più lungo della gamba, errore grave che può portare al fallimento una società.

Marco Fantin

Tra l'altro ultimamente vedo pc HP ovunque... Deve essere successo qualcosa, perché se ne vedevano pochi in giro e pure di scarsa qualità! Come siamo messi a qualità ora?

coloxim

Si..si..lo so.. intendevo dire che forse il problema c'è realmente..
Chissà..

Federico

Essere un'azienda quotata ha indubbiamente lo svantaggio di perdere il pieno controllo sui prodotti e strategie, ma per contro consente di approvvigionarsi degli enormi capitali necessari alla ricerca e sviluppo.
Con una Microsoft destinata a svincolarsi dai sistemi operativi Desktop, principale fonte di utili per Dell, non esistono alternative allo sviluppo di nuovi prodotti e nuove tecnologie, che significa necessitare di molti miliardi di dollari per anno da investire in ricerca.

Dwarven Defender

il mio era un esempio, penso che ci sia gente preparata (non si fa una quotazione in borsa dall'oggi al domani) che sa valutare queste cose...

Dwarven Defender

assistenza numero 1 ! alle 12 di un venerdì feci una richiesta per il mio alienware 17 che aveva la ventola della GPU bloccata lunedì alle 12 è venuto il tecnico in sede con GPU nuova completa di dissipatore e ventola e ha risolto e ha testato tutto.

coloxim

Se investe per ottenere il 4% e in cassa ha già 1000 miliardi, può risanare già tutto il debito senza aver bisogno di entrare in borsa...

RBMK_1000

Beh dai, l'Italia nel suo piccolo va meglio di Paesi che hanno la metà del debito. E il Giappone va bene pur avendo ben più debito!

Dwarven Defender

Anche perché gli interessi abbattono l’imponibile quindi di fatto un 3% si tramuta tranquillamente in un 1,2% reale...

Idkfa

Esatto tipo l'Italia ha un debito di 2300 mld di euro tuttavia va alla grandissima.. sono ironico eh

ice.man

Dell non era certamente leader di mercato nel settore storage, ma solo 18 mesi prima di comprarsi EMC aveva acquisito COMPELLENT che faceva storage di alto livello col suo Os Nexenta (un derivato di solaris open source)
Sicuramente VmWare poteva essere un ottimo asset, ma tutta EMC no
troppi prodotti in portafoglio (alcuni dei quali frutto di recenti acuisizioni) si andavano a sovrapporre
Inoltre EMC era ormai un conglomerato di brand sella silicn Valley troppo pompati a livello di quadri aziendali, società ingessate e non piu agili come si conviene a chi opera in settori particolarmente dinamici (non dimentichiamo la rivoluzione del network e dello storage software defined)

Alessio Ferri

Finché puoi coprirlo con il capitale.
Essere in debito con poche garanzie vuol dire non poterne fare altro se serve.
Un debito del 90-100% con interesse basso non comporta problemi.
90-100% rispetto al capitale proprio

Yellowt

Ho fatto un acquisto dal sito Dell due giorni fa. Anche se era indicato disponibilità in 2-3 giorni, hanno previsto la consegna in 3 settimane. Alle mie rimostranze mi hanno detto che loro spediscono dalla Cina con un corriere che richiede quei tempi. E che sulla sito l'informazione è di produzione (=falsa). Per fare le cose così, tanto vale continuare con hp e lenovo...

N1C0

...aggiungo col dire che molte aziende scelgono (strategicamente) di aumentare/diminuire/mantenere un certo rapporto di leva, cioè scelgono di indebitarsi o meno (al di la del reale bisogno di liquidità).

bersecs .

Ottima società,non posso che parlarne bene per la mia esperienza di assistenza.

Frost

Passare a società privata ti da grandissimi vantaggi se sei il fondatore / possessore. Peccato sia quasi impossibile da realizzare in quanto quando la società è piccola i capitali ti servono per avviarla, e quando è grande ricomprare tutte le azioni è quasi impossibile.

Andrej Peribar

onestamente è un argomento su cui non sono preparato la borsa.

io spero che reggano.

Frost

Forse è stata una mossa troppo ambiziosa, peccato.

Andrej Peribar

Spero per loro di no.
le motivazioni del fondatore quando se la "riprese" non erano errate.
Le ha permesso tra l'altro di uscire mediamente incolume dalla crisi dei PC

CAIO MARIOZ

Apple ha un debito di 100 miliardi

Dwarven Defender

può tranquillamente avere un debito di 67 miliardi e averne in cassa 1000 di miliardi... a livello finanziario e anche economico è "utile" quando si "attiva" il "leverage finanziario" ovvero il denaro preso in prestito (in questo caso sicuramente con titoli obbligazionari) è utilizzato per generare una redditività superiore al tasso di interesse... quindi io prendo in prestito 100 con il tasso del 2%, con quei 100 finanzio delle attività interne con una redditività del 4% ed ecco trovato un buon modo di avere un'alta redditività senza intaccare la liquidità ovviamente questo non è un cheat... ci vuole molto equilibrio per fare una cosa del genere...

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1

Devolo Magic 2: Powerline a 2400 Mbps e Wi-Fi Mesh | Video

Xiaomi Notebook Pro e MacOS: binomio possibile? Video